L'incubo del Pd ad Ostia: superato da CasaPound

Il boom di CasaPound ad Ostia. Alle elezioni del Municipio X il 5 novembre il Pd rischia di finire dietro ai "fascisti del terzo millennio"

Il Pd post-Marino non si rialza più. Tanto che ad Ostia, uno dei Municipi più importanti della Capitale, ora rischia di finire dietro pure a CasaPound, il movimento dei fascisti del terzo millennio.

Le elezioni avverranno il prossimo 5 novembre nel Municipio sciolto per infiltrazioni mafiose e dovranno eleggere il consiglio, chiamato anche parlamentino. A rivelare l'incubo del Pd è stato il Foglio, che ieri ha pubblicato una analisi approfondita dello stato politico e economica del Partito Democratico romano. "In questi giorni sondaggi riservati danno il Pd, a Ostia, non soltanto dietro al M5S ma anche dietro CasaPound (rilevata al 10 per cento)", ha scritto il quotidiano diretto da Claudio Cerasa. Una eventualità incredibile, anche se altri sondaggi - questi pubblici - danno le tartarughe al 5,8% (candidato Luca Marsella) e il Pd al 12%, comunque dietro il M5S (28%, in calo dopo l'esperienza di Virginia Raggi) e al centrodestra unito, che guidato da Monica Picca dovrebbe arrivare seconda con il 18%. "Superato il centrosinistra possiamo sorpassare anche un centrodestra allo sbando e giocarcela al ballottaggio con il M5S. Sarà una battaglia all'ultimo voto", ha detto Marsella al Tempo. Il peggior incubo del Pd sembra diventare realtà.

Commenti
Ritratto di ElioDeBon

ElioDeBon

Dom, 01/10/2017 - 15:53

Che Goduria ragazzi..... il vento cambia....

Ritratto di ElioDeBon

ElioDeBon

Dom, 01/10/2017 - 15:53

Che Goduria ragazziiiiiii Il vento cambia!!

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Dom, 01/10/2017 - 16:26

Ma come mai non votano M5S da quelle parti ?

il sorpasso

Dom, 01/10/2017 - 16:30

E' solo all'inizio e speriamo bene.

acam

Dom, 01/10/2017 - 16:35

guardimo l'esmpio raggi ma sapranno poi governare? sanno come si manda l'acqua al mare senza che faccia danni?

pastello

Dom, 01/10/2017 - 17:22

Qualcuno ha visto la faccia di renzi ? Sto godendo come un riccio

il nazionalista

Dom, 01/10/2017 - 17:47

Se ciò avvenisse non sarà certo per i meriti dei ' camerati ', ma per la politica scellerata e sciagurata dei piddisti: kapò dell' invasione afro-maomettana!!!

Reip

Dom, 01/10/2017 - 17:49

Saranno anche fascisti del terzo millennio, intanto fascisti e nazisti e ultra conservatori stanno crescendo in tutta Europa e non solo... Negli USA, In Gran Bretagna in quasi tutte le ex repubbliche sovietiche, in Francia, in Olanda, in Germania, in Belgio, in Austria in Italia, dappertutto! Alla faccia del PD e dei comunisti.

Giorgio Rubiu

Dom, 01/10/2017 - 18:01

La vera goduria sarà in primavera. Non importa se vincerà il Centrodestra o il M5S. Il PD, anche se unito e rappacificato con l'estrema sinistra dissidente, sarà solamente terzo. Poi voleranno gli stracci e noi staremo a guardare e ci divertimento. L'imposizione di Napolitano alla fine è giunta al termine dimostrando ancora una volta che gli italiani non vogliono i governi comunisti che non fanno altro che peggiorare la situazione. I Grillini, dovessero vincere, si suicideranno per dilettantismo e incapacità.

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Lun, 02/10/2017 - 02:24

Avanti tutta, Forza Nuova e Casa Pound !!! E' la normale reazione alle nefandezze del P.D. (Partito di una strana nuova Destra)

routier

Lun, 02/10/2017 - 09:20

Dovesse succedere in quella zona, sarebbe un cambiamento epocale. Ma nel caso, sarebbe merito dei vincitori o demerito dei perdenti?

Ritratto di _alb_

_alb_

Lun, 02/10/2017 - 10:18

Da una parte sono contento per CasaPound, dall'altra una destra (o centro-destra) divisa non vince e si regala la vittoria all'avversario. Il CDX deve andare unito se vuole vincere, pur avendo all'interno diverse 'anime', una di queste può essere casapound. Altrimenti siamo condannati alla decrescita (in)felice dei grullini.