L'Isis cerca reclutatori nei Balcani: "Devono conoscere l’italiano"

Scoperta una rete che lega l'Albania ad Ancona. I servizi segreti: "Offrono 2mila euro al mese per arruolare jihadisti"

I tagliagole dello Stato islamico cercano reclutatori a un passo dall'Europa. Musulmani radicalizzati che vivono nei Balcani e che abbiano "un’ottima conoscenza della lingua italiana" e "buone capacità informatiche". A loro il Califfato è disposto a versare uno stipendio da "circa 2mila euro al mese" per cercare e reclutare nuovi aspiranti jihadisti da inviare in Italia.

Secondo un inquietante report, riportato oggi dalla Stampa, lo Stato islamico sta cercando di mettere le mani sulle comunità islamiche italiane infiltrando pericolosi jihadisti di nazionalità albanese. Due inchieste parallele, che "partono dalla rete di contatti che ha aiutato Giuliano Delnevo, il giovane italiano convertito all'islam ucciso ad Aleppo nel 2013, a raggiungere la Siria e arrivano a un imprenditore italiano sospettato di trafficare varie sostanze, fra cui un derivato del mercurio, diretto in Siria e destinato a fini bellici", mettono i Balcani e in modo particolare l'Albania al centro del jihadismo europeo. Secondo l'ultimo rapporto delle forze Kfor della Nato, il Kosovo darebbe ospitalità a un migliaio di foreign fighter arrivati dalla Grecia che, messa in ginocchio dalla una crisi economica e dall'assenza di una politica forte, non controlla più i confini.

In Siria Giuliano Ibrahim Delnevo combatteva al fianco della Brigata internazionale Muhajiriin, una formazione guidata da Abu Omar Al Shishani, un emiro che è presto diventato uno dei massimi leader militari dell'Isis in Siria. Secondo la procura di Genova, una rete di reclutatori che fa base ad Ancona, scalo strategico per gli scambi con i Balcani, aiutò lo studente genovese a raggiungere il fronte siriano e a entrare nella Brigata internazionale Muhajiriin. Nelle indagini delle Fiamme Gialle, come riporta la Stampa, finisce anche un imprenditore italiano che fa avanti e indietro dall'Albania. È sospettao di trafficare sostanze tossiche che potrebbero anche essere usate per costruire razzi artigianali. La destinazione finale del materiale, dopo aver passato il farraginoso confine greco, è ovviamente la Siria. Ed è proprio in questo triangolo islamista che, secondo il report dei servizi italiani, operano jihadisti e imam radicali albanesi arrivati dal vicino Kosovo. Ora si sono messi a cercare fedeli che conoscano bene l'italiano per trasformare il Belpaese nel nuovo fronte di guerra.

Annunci

Commenti

cgf

Mer, 13/01/2016 - 10:26

ufficio reclutamento della Camera dei Deputati, sono pieni di 'risorse'

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mer, 13/01/2016 - 10:33

""" DEVONO CONOSCERE L'ITALIANO E DISPOSTI A MORIRE ALLA PRIMA USCITA """

Ritratto di Dario Maggiulli

Dario Maggiulli

Mer, 13/01/2016 - 10:35

OFFRONO 2.000 EURO AL MESE. POTEVANO OFFRIRNE UN MILIONE AL GIORNO, TANTO SAREBBERO STATI AMMAZZATI SUBITO.

Ritratto di bandog

bandog

Mer, 13/01/2016 - 10:42

DUEMILA EURO al mese netti??? Vuoi vedere che risolveranno la disoccupazione di tutte le preziose boldriniane risorse! CIAPARATT

Ritratto di rapax

rapax

Mer, 13/01/2016 - 10:47

Attenti agli ALBANESI, all'albania!! Sono islamici, sono vicini..sanno parlare bene l'Italiano, ed e' meglio perderli..che trovarli!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 13/01/2016 - 11:22

Questo mentre qualche pagliaccio parla di contrasto al terrorismo "a colpi di cultura".

Ritratto di Rames

Rames

Mer, 13/01/2016 - 12:07

Ne troveranno a migliaia.Su questo non vi è dubbio.State tranquilli anzi sereni come dice qualcuno, è solo una questione di tempo e poi inizieranno problemi seri,quelli veri,quelli da incubo.Tempo.

agosvac

Mer, 13/01/2016 - 12:32

2000 euro per la sicurezza di morire presto se non prestissimo? Suvvia, dirigenti isis, siate più generosi: 2000 euro a chi muore per voi più un vitalizio per la famiglia di chi muore per la vostra stupidità!!!

Ritratto di giangol

giangol

Mer, 13/01/2016 - 12:56

a milano basta andare in stazione centrale o periferia! oppure si possono anche reclutare anche quelli col diplomino visto che gli facciamo fare i corsi di lingua a spese dei italidioti

delio

Mer, 13/01/2016 - 13:42

provino a reclutarli dai scienziati che hanno creato il Kosovo, possono chiedere all'entourage dell'allora governo D'Alema, dal suo sottosegretario alla difesa Umberto Ranieri, che nelle sue interviste super eccitato era pronto a pilotare un bombardiere emulando le gesta di Galeazzo Ciano, questi emeriti c.........sapevano benissimo da allora che nell'area già si stavano creando queste cellule del terrore, forse pensavano di domarle,lo stiamo vedendo tutti in che modo

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Mer, 13/01/2016 - 14:04

"Devono conoscere l’italiano" ... adesso ci sarà qualche idiota che dirà che si tratta di una questione di.... cultura.

polonio210

Mer, 13/01/2016 - 14:21

Ok per i 2000 euro al mese,ma è un lavoro usurante.Sarebbe un lavoro in regola o in nero?Sono previste l'assicurazione sanitaria,le ferie pagate,il TFR ed una pensione adeguata?Ci sono incentivi per la produttività?Come si viene inquadrati?Come dipendenti o serve la partita IVA?Quante saranno le ore giornaliere di lavoro?Si lavorerà in turni,anche notturni?Ci saranno corsi di aggiornamento?Ma i contratti di lavoro sono stati sottoposti al placet dei sindacati di categoria?Sono informazioni importanti per un prestatore d'opera al fine di accertarsi che il contratto lavorativo sia in regola e non si possa incorrere in sanzioni.

polonio210

Mer, 13/01/2016 - 14:36

Vorrei aggiungere:se quello della foto,insieme agli altri due defilati, se è un cacciatore di teste per conto dell'azienda ISIS gli consiglerei di assumere un atteggiamento meno tetro.Suvvia,se sta cercando del personale,un sorriso aiuta davvero.E poi dovrebbe cambiarsi l'abito:quello che indossa lo rende simile ad un pescatore della domenica,gli manca solo l'amo attaccato al berretto.E quella barba poi,è totalmente sbagliata,se la dovrebbe curare di più.

scorpione2

Mer, 13/01/2016 - 14:39

io invece conosco dei terroristi dell'informazione.

biricc

Mer, 13/01/2016 - 14:54

I sindacati scendono sul piede di guerra, prima devono fare il corso sulla sicurezza sul lavoro e poi se ne riparla. In italiano ovviamente.

Ritratto di Chichi

Chichi

Mer, 13/01/2016 - 15:08

Scelta strategicamente indovinata quella dell’Isis. In Italia hanno già una quinta colonna – politici, insegnanti, presidi, parlamentari, magistrati, alte cariche dello stato ecc. – che, con la scusa della «sensibilità religiosa” degli islamici, lavorano per loro gratis. Li paghiamo profumatamente noi. Inoltre, lo stato italiano, malato di comunismo cronico, non sa cosa sia la strategia; combatte, e perde sempre, con furbate tattiche. A dire il vero, in rete sono circolate indicazioni per gli affiliati all'Isis: non portare la barba, usare oggetti religiosi come rosari, croci ecc. Un assist ai fiancheggiatori italiani? Sarò pazzo, ma non lo escluderei. In tal modo, infatti, potrebbero «combattere» il terrorismo tenendo sotto controllo semplici credenti cristiani e lasciare indisturbati i barbudos provenienti dall’Albania?.

Ritratto di Rames

Rames

Mer, 13/01/2016 - 15:14

Bisogna aggiungere che l'Isis cerca delinquenti,assassini e criminali di ogni tipo preferibilmente con un basso quoziente d'intelligenza sufficente a farsi saltare in aria proprio al momneto giusto.

ziobeppe1951

Mer, 13/01/2016 - 15:31

Senza andare lontano, vai a reclutare lerciume nei centri asociali

Tuthankamon

Mer, 13/01/2016 - 16:20

Questi sono organizzati, altro che storie! Chi detta la linea politica (quella vera) di questa marmaglia sa il fatto suo!

19gig50

Mer, 13/01/2016 - 16:23

Jobs Act, ecco un posto a tempo indeterminato?

27Adriano

Mer, 13/01/2016 - 16:42

Non è male come salario. C'è anche il premio di produzione? Quanto pagano per arruolarsi nel PD? E nei centri sociali?

vraie55

Mer, 13/01/2016 - 16:57

tenuto conto che in Albania tantisimi parlano italiano .. e il lavoro rischioso .. direi che lo stipendio è bassino. significa, per Giunone" .. non si va solo per soldi .. ci vuole, per fare il mestiere, anche un po' di vocazione (De Andrè).

Ritratto di Torneremo

Torneremo

Mer, 13/01/2016 - 17:31

E' più che certo che se qualcuno colpirà in Italia in nome dello stato beduino e negroide sarà un albanese. Continuiamo a prenderne altri da tutto il mondo ..per la legge dei grandi numeri un terrorista che riscirà a colpirci prima o poi ci sarà! Tanto Renzi e la Boldrini se ne stanno sicuri a casa loro..le spese della loro sicurezza sono a carico del popolo italiano che per poterle pagare poi non arriva a fine a mese e potenzialmente paga in prima persona nel caso in cui (speriamo di no) ci fosse un attentato

franco01946

Mer, 13/01/2016 - 17:34

niente vergini ?

Silvio B Parodi

Mer, 13/01/2016 - 18:18

io ci sto' pero' voglio un aumento di stipendio, da subito perche' con 2000 euro non riesco a mantenere la mia famiglia, almeno un 30% in piu' se no faccio subito lo sciopero e occupo l'autostrada, e poi mi faccio aiutare dalla cgil a fare una manifestazione a Roma davanti al consolato dell'isis cioe' la camera dei deputati dove lavora la presidenta dell'isis boldrica lauridca. allah vafan ackbr firmato: un FUTURO CULO PER ARIA.