Livorno, tenta di stuprarla tra le auto ma i militari fermano il turco

Choc a Livorno la notte di Natale. La donna ha urlato e un abitante ha chiamato i soccorsi. Un'altra violenza sessuale a Udine

Una violenza sessuale è avvenuta la notte di Natale, questa volta a Livorno. Un 25enne, cittadino turco, è stato accusato di tentata violenza sessuale. Era da poco trascorsa l'una quando, in via Carducci, un abitante ha sentito le grida d'aiuto di una donna provenire dalla strada. Insospettitosi, l'uomo si è affacciato dalla finestra della sua abitazione notando una donna trattenuta da un giovane tra due autovetture parcheggiate sul ciglio della strada. L'uomo ha chiamato il 112 e, in pochi secondi, è arrivata sul luogo una pattuglia che si trovava a poca distanza. Giunti sul posto, i militari hanno sorpreso il giovane turco mentre cercava di avere un rapporto sessuale con una donna italiana. Alla vista dei carabinieri, il 25enne ha tentato di scappare nelle vie limitrofe per poi essere raggiunto e bloccato. Sul posto sono poi arrivati i sanitari del 118 per le cure mediche della donna, mentre il giovane aggressore è stato trasportato all'ospedale poiché sotto l'effetto di sostanze alcoliche. A seguito degli accertamenti di rito, il 25enne è stato arresto per tentata violenza sessuale e condotto presso nel carcere Le Sughere di Livorno a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Un caso simile è successo a Codroipo, in provincia di Udine, dove un cittadino tunisino di 26 anni, residente nel capoluogo, è stato arrestato per violenza sessuale, sequestro di persona e violenza a pubblico ufficiale. Il giovane ha tentato di violentare una minorenne a casa di un amico, ma la ragazzina è riuscita a divincolarsi e a mandare un messaggio alla mamma chiedendo aiuto. La donna si è messa subito in contatto con i carabinieri che sono intervenuti sfondando la porta e riuscendo a salvare la giovane. Alla vista dei militari il tunisino ha tentato di scappare ingaggiando una colluttazione e colpendone uno con una bottigliata sulla testa. Poi è stato immobilizzato e arrestato. Il Gip che ha disposto per l'uomo la misura della custodia cautelare in carcere. L'episodio è avvenuto la sera del 23 dicembre a Codroipo, anche se è stato reso noto solo oggi.

Commenti
Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 28/12/2018 - 17:18

Sono tutte RISORSE. Che fanno DANNIII!!! Meno male che il Comandante e riuscito a fermare "l'EMORRAGIA" !!!!

edo1969

Ven, 28/12/2018 - 17:32

se è un giovane turco è certamente del PD

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 28/12/2018 - 17:50

ma poveriniiiiiiiiiii,li volete fa scaricà???per capodanno tutte le pidiote e le mogli,figlie e compagne dei pdioti si mettano a disposizione di queste squisite risorse!ACCHHH SOOOO!!

Ritratto di sergio.stagnaro

sergio.stagnaro

Ven, 28/12/2018 - 17:59

Queste scene degli Onorevoli potrebbero essere positivamente interpretate come l'espressione della passione cha sanno mettere nelle loro azioni, gli eletti, consapevoli della responsabilità loro derivata dal voto elettorale. Scene di questo genere sono impensabili nei parlamenti dove c'è la dittatura. Dopo vent'anni di assnza dal voto, forse, e ripeto forse, se le prossime votazioni avverranno in codizioni meteorologiche avverse, ritornerò a votare.

SeverinoCicerchia

Ven, 28/12/2018 - 18:09

W le risorse di boeri e della boldrini..

oracolodidelfo

Ven, 28/12/2018 - 18:09

Tutti italiani neh?

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Ven, 28/12/2018 - 18:25

Una bottigliata in testa a me!!!???Quello sarebbe uscito solo orizzontale. Ma cosa pensano che portarlo davanti ad un giudice gli dia tanti anni da non vederlo per un bel pezzo e che cambi mentalità? Quello domani è di nuovo fuori, ormai li conosciamo i verdetti dei giudici.

un_infiltrato

Ven, 28/12/2018 - 18:35

Un Paese sempre più alla deriva, in cui i problemi, anche gravi, vengono sottovalutati forse anche di proposito. Un Paese in cui, chi delinque sa di poterla fare franca o, nella peggiore delle ipotesi, di pagarla a buon mercato. Un Paese allo sbando in cui non si riesce a vedere un barlume di speranza. Un Paese che di civile non ha più niente.

CesareGiulio

Ven, 28/12/2018 - 18:37

Sembra che l integrazione funzioni benissimo... I migranti hanno preso il posto degli spacciatori e stupratori indigeni... Che altro serve?

frapito

Ven, 28/12/2018 - 18:38

Dai Lerner! Perché non dici che la colpa è di Salvini?

Giorgio5819

Ven, 28/12/2018 - 18:39

@19gig50, condivido in pieno..

Ritratto di Zagovian

Zagovian

Ven, 28/12/2018 - 18:40

Assolto per "necessità",continuerà a vagare curato,mantenuto dal "sistema italia".....e far danni....

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 28/12/2018 - 18:48

Scusa e Sergio, ma non ho capito cosa c'azzecca il tuo commento delle 17e59, con l'articolo!!! Saludos.

Royfree

Ven, 28/12/2018 - 18:57

Nessuna pietà, terra bruciata!

HARIES

Ven, 28/12/2018 - 18:59

Alla Direzione de Il Giornale: per favore, invece di mettere la solita foto in bianco e nero della bellissima mano di donna che copre la sua nudità, piuttosto mettete la foto del turco. Vogliamo vedere chi è!!!

ziobeppe1951

Ven, 28/12/2018 - 18:59

Ormai siamo abituati alle cose turche...mozzarella non vuole fermare il far west...

Tranvato

Ven, 28/12/2018 - 19:14

Questi giovani stranieri hanno urgente bisogno di sfogare la loro prorompente sessualità; propongo che tutte le brave signore che credono nella tolleranza e nell'integrazione di questi individui, si offrano volontariamente alle bramosie di questi baldanzosi. Ed in rapporti sessuali non protetti e sulla pubblica piazza, altrimenti non c'è piena soddisfazione!

Ritratto di navajo

navajo

Ven, 28/12/2018 - 19:16

Brave risorse, tutte qui per pagarci la pensione, mica a delinquere.

Massimom

Ven, 28/12/2018 - 19:41

Per le femministe non è violenza sessuale, perché non le hanno stuprate e se lo avessero fatto sarebbero le loro abitudini e le loro usanze. Care, care, care risorse pidiote.

Reip

Ven, 28/12/2018 - 19:55

Tranquilli... il giudice arrestera’ il militare!

dot-benito

Ven, 28/12/2018 - 20:03

QUESTI BASTARDI VANNO RIMANDATI A CASA LORO SENZA DISCUTERNE

paolinopierino

Ven, 28/12/2018 - 20:23

Possibile che non si possano prima castrare chirurgicamente poi impiccare pubblicamente questi delinquenti detti migranti che il PD ha fatto venire in Italia per essere mantenuti a non far nulla ed a violentare le nostre donne madri sorelle figlie e mogli ??

yorkshire22

Ven, 28/12/2018 - 20:58

x Tranvato. Lo fanno, lo fanno.

Una-mattina-mi-...

Ven, 28/12/2018 - 22:15

ADESSO L'ANPI ORGANIZZA UNA BELLA MANIFESTAZIONE CONTRO IL DUCE E SISTEMA TUTTO!!!

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Ven, 28/12/2018 - 22:21

Però se non si puniscono duramente....è razzismo al contrario. E loro continueranno impuniti come se fosse lecito. Femministe e comunsiti, dove siete?

Divoll

Ven, 28/12/2018 - 22:25

Questi arabi e africani sembrano avere liquido seminale al posto del cervello.

Ritratto di Nahum

Nahum

Sab, 29/12/2018 - 07:38

Ma si chiediamo la pena di morte, sapendo però che i crimini di violenza sessuale su italiane sono commessi da italiani (80% finti sole 24 ore e istat) e che la denuncia (per ragioni familiari o sociali) di questi reati e’ alto. Non si vuole certo difendere stranieri che vanno severamente puniti ma è ovvio che taluni fanno manipolazione per accrescere l’odio xenofobo ....

maurizio50

Sab, 29/12/2018 - 07:58

Pazzesco. Pare di leggere le Cronache dell'assedio di Costantinopoli nel 1453. Il merito di tutto ciò??? Ma dei compagni, sinceri democratici!!!!!

Ritratto di mailaico

mailaico

Sab, 29/12/2018 - 08:20

una risorsa pefettamente integrata!

timoty martin

Sab, 29/12/2018 - 09:15

Stupri e violenze, queste le conseguenze di porte e braccia aperte da parte di PD, preti e buonisti responsabili. Si vergognino.

gio777

Sab, 29/12/2018 - 10:47

buona idea, per capodanno tutte quelle pro-clandestini si mettano sessualmente a disposizione delle loro risorse così se ne stanno tra di loro, imparano le loro usanze.... fanno scambio culturale ecc ecc come piace tanto a loro

CidCampeador

Sab, 29/12/2018 - 12:04

i turchi violentano anche i nemici moribondi dopo la battaglia come dal loro credo del coito

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Sab, 29/12/2018 - 12:32

Gentile dottor Angelo, una fredda asettica narrazione dei fatti! Nessun fascismo, razzismo, femminicidio, ed espressioni equipollenti! Ci dica, se può dottore, gli è forse che gli italiani sono "dimmitudine" a casa loro? Dottore sappiamo del Main Stream mondiale e della venerazione dovuta al Deep State yankee, o a dire caro assai al partito democratico locale! Donna Laura Boldrini queste sono si splendide fanciulle ma non certo bambole di plastica! Eppure non ci giunge la sua voce "accorata" né alla camera né sui giornali! Non credo si possa dire che lei non condanna! Donna Laura Boldrini attendiamo il suo verbo!

Ritratto di zanzaratigre

zanzaratigre

Sab, 29/12/2018 - 13:34

Checché se ne dica siamo invasi da lurida feccia extracomunitaria grazie ai maledetti dell'accoglienza!

ziobeppe1951

Sab, 29/12/2018 - 13:34

Nahum.....dov’è la differenza tra un itagliano e uno straniero che commette crimini di violenza sessuale?..nessuna..la pena di morte la si chiede per tutta la feccia, colorata e non..quindi l’odio xenofobo lo rimando a voi zecche rosse..sempre dalla parte dei delinquenti

oracolodidelfo

Sab, 29/12/2018 - 14:06

nahum 7,38 - odio xenofobo? Con quello che gli italiani subiscono da questi falsi profughi, sono stati e sono sin troppo buoni.... Creda, non c'è necessità di alcuna manipolazione per accrescere l'odio. Questi delinquenti riescono a farsi odiare da soli.

Ritratto di Nahum

Nahum

Sab, 29/12/2018 - 14:07

Zio io,sono contrario alla,pena di morte , ma sono d’accordo che tutti i colpevoli siamo trattati e puniti in modo identico ma esemplare

Ritratto di Nahum

Nahum

Sab, 29/12/2018 - 14:32

Giocoso è essere stuprati magari in famiglia da italiani mentre se l’aggressione viene perpetrata da stranieri allora diventa un crimine orrendo... ma per piacere oracolodidelfo la cosa non sta in piedi, semplicemente a parità di colpa parità di pena e niente sconti a nessuno.... quanto alla strumentalizzazione xenofoba la cosa pare ovvia anche se e’ vero che certi immigrati sono veramente indegni

oracolodidelfo

Sab, 29/12/2018 - 15:19

Nahum 14,32 - rilegga bene quello che ho scritto. In quanto alla manipolazione e strumentalizzazione xenofoba, lei la sta facendo nei confronti degli italiani Sovrani e, devo amaramente osservare, che lei vuole convincerci che Gesù è morto di freddo. Buon anno!

Ritratto di Nahum

Nahum

Sab, 29/12/2018 - 16:52

Oracolo nessuna strumentalizzazione nei confronti degli italiani, al contrario, buon anno anche a lei!

Tranvato

Lun, 31/12/2018 - 14:04

@Nahum: chiunque usi violenza ad una donna in questo modo, per me è figlio di una bagascia e di cento cani! Senza alcuna distinzione di razza o di religione.