Londra, ancora accoltellamenti nella notte: grave una ragazza

Altro episodio di accoltellamento per le strade di Londra: la 20enne è stata ricoverata d'urgenza e operata; non sarebbe in pericolo di vita. Un ragazzo è stato fermato come sospettato dell'aggressione

Ancora paura e sangue per le strade di Londra, dove questa notte si sono verificati tre accoltellamenti. Non è il primo episodio: infatti nei giorni scorsi si sono registrate cinque vicende simili, dietro le quali si sospetta possa esserci una sorta di Jack lo squartatore. Una giovane ragazza sarebbe stata colpita ieri sera verso le ore 23:00 in una casa a Holloway, nel municipio di Islington, Londra nord: si è poi accasciata a terra sanguinante. Qui sono intervenuti i soccorritori, che l'hanno portata in ospedale dov'è stata ricoverata d'urgenza e operata. Stando a quanto riferito dalla polizia di Met, non sarebbe in pericolo di vita.

Fermato un sospettato

Un uomo di 23 anni è stato fermato vicino la scena dell'aggressione ed è sospettato di gravi lesioni personali; è stato successivamente portato in una stazione di polizia a nord di Londra.

I paramedici sono dovuti intervenire anche per altri due episodi: un adolescente è stato accoltellato a Kingsbury, nel nord-ovest di Londra, e un uomo è stato ferito in una rissa a Brixton, nel sud della capitale. Dopo quest'ultimo atto di violenza, per tutto Lambeth è stato autorizzato un ordine di Sezione 60 che garantiva alla polizia un maggiore potere di smarrimento e di ricerca fino alle 6:00 di questa mattina, al fine di scongiurare ulteriori violenze.

I fatti si sono verificati in seguito ad una riunione straordinaria del gabinetto di Theresa May proprio sull'escalation dei crimini violenti di strada.