Loris, Veronica Panarello colta da un malore in cella: ​ricoverata in ospedale

Svenuta in cella, Veronica Panarello è stata ricoverata d'urgenza nell'ospedale di Agrigento

Veronica Panarello, la mamma del piccolo Loris Stival brutalmente ammazzato a Santa Croce Camerina, è stata colta da malore mentre si trovava in cella. La donna è stata ricoverata d'urgenza nell'ospedale di Agrigento.

La notte scorsa Veronica Panarello, che è detenuta con l’accusa di avere ucciso il figlio il 29 novembre 2014, è svenuta nella cella dell’istituto penitenziario. Soccorsa da agenti di custodia è stata portata prima in infermeria, poi in ospedale. Il medico ne ha, infatti, disposto il ricovero precauzionale. Secondo quanto si è appreso la donna è stata sottoposta a Tac e altri analisi ed esami che, però, non hanno evidenziato patologie di rilievo.

Commenti

m.nanni

Dom, 01/03/2015 - 22:11

spero che non la vogliano uccidere prima ancora di un regolare processo!