L'orribile cumulo di ossa umane a due passi dall'hotel dei migranti

Il giallo di Recanati riaffiora da un pozzo: trovate ossa di 4 o 5 cadaveri in un pozzo vicino all'hotel dei migranti

Più di 2.500 persone durante l'estate. Oltre 1.700 residenti durante tutto l'anno. Un intero palazzo vittima della criminalità e del degrado. L'inferno degli invisibili: migranti, immigrati irregolari, senegalesi, pakistani, bengaklesi, nigeriani, marocchini. Ben 480 mini appartamenti privati che una volta erano le stanze dell'Hotel House di Porto Recanati, struttura alberghiera a due passi dal mare ma distante dalla città. Un'isola per turisti diventata ormai un covo di immigrazione. È vicino a questo ghetto mutlietnico che ieri la Guardia di Finanza ha rinvenuto le ossa di almeno quattro o cinque corpi umani. Forse una ragazza scomparsa, forse un cimitero degli invisibili. Resti di migranti mai reclamati da nessuno.

Il ritrovamento

Tutto inizia ieri mattina intorno alle 10 quando durante un controllo di routine (la zona è balzata agli onori della cronaca più di una volta per reati di microcriminalità e spaccio di droga) i Finanzieri vedono spuntare dal terreno un osso (un femore) con alcuni brandelli di stoffa. La polizia scientifica inizia a scavare, si pensa immediatamente al corpo di una 15enne bengalese di Ancona di cui dal 2010 si sono perse le tracce. Poi però la polizia, coordinata dal pm di Macerata Rosanna Buccini, scavando trova altre ossa incompatibili con l'ipotesi che il cadavere sia di una sola persona. E così si comincia a pensare che quello possa essere una sorta di cimitero illegale, mai dichiarato e che solo il caso ha riportato alla luce.

Il pozzo-cimitero per migranti

Il luogo del ritrovamento si trova in un terreno sul retro dell'Hotel House. Un pozzo di cui, per ora, la scientifica ha esplorato solo la parte superficiale. Non è da escludere, dunque, che stamattina - da quando riprenderanno gli scavi - possano emergere altri pezzi di corpo umano. Sul posto sono presenti anche i medici legali Mariano Cingolani e Roberto Scendoni. "Il femore è in superficie - scrive il Resto del Carlino - ma sotto il terreno, a una profondità compresa tra dieci centimetri e un metro e mezzo, immersi nell’acqua, nell’arco della giornata affiorano tra le pietre circa trenta frammenti di ossa umane: una piccola porzione di cranio, parti spezzettate di vertebre lombari e cervicali, costole e due frammenti di ossa pelviche". E ancora in serata vengono ritrovati anche un omero e due frammenti di ulna dello stesso avambraccio.

Il mistero della 15enne scomparsa

Alcuni elementi ritrovati fanno pensare alla possibile riapertura di un vecchio caso, risalente al 2010. È da allora che la famiglia di Cameyi Mosammet non ha più sue notizie. I brandelli di vestiti (un foulard, una maglietta bianca da ragazza, una scarpa da ginnastica bianca, una collanina e un fermaglio per capelli) fanno pensare che quei resti possano essere i suoi. Le ultime tracce della 15enne, infatti, sono un video su MySpace che la ritrae con il fidanzato (allora 19enne), una ripresa delle telecamere dell'Hotel House il 29 maggio 2010 e la cella telefonica del suo cellulare che la colloca proprio nell'hotel dei migranti. Le indagini di otto anni fa, in cui l'unico indagato fu il fidanzatino, non portarono a nulla. Ora, però, il ritrovamento del cadavere potrebbe riaprire il caso. Il pm ha già disposto l'esame del dna delle ossa rinvenute per confrontarlo con quello della madre della giovane bengalese.

Commenti

maricap

Gio, 29/03/2018 - 10:51

Ma sono risorse Vero sboldrina?

Ritratto di 98NARE

98NARE

Gio, 29/03/2018 - 11:04

E DOV'E' IL PROBLEMA ????

Libertà75

Gio, 29/03/2018 - 11:08

certo che a Macerata il problema è il razzismo, certo, ma quello verso gli italiani

manfredog

Gio, 29/03/2018 - 11:20

Pochi anni fa, il regista (famoso..!!..) che fece un documentario sull'hotel house (covo e rifugio di tutte le mafie straniere diversamente colorate..e dove Salvini, quando è andato a rendersi conto della situazione, chiamato dai pochissimi neri regolari che vi abitano, è stato cacciato da quelli del pd locale appoggiati dai criminali stranieri..), pagato dai 'sinistrinteressi', e che io ho avuto modo di conoscere, mi disse che la delinquenza in quel 'paradiso', è solo una minima parte; menzogna mostruosa e viscidamente interessata, ma, come risposta al suo delirio calcolato, ho preferito non rispondere, il tempo sta dando la risposta in modo molto più vero ed efficace di quanto, nel mio piccolo, avrei potuto fare io. mg.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Gio, 29/03/2018 - 11:54

Una vera Accademia di Cultura. Un mausoleo dell'integrazione. Propongo di farne meraviglia del mondo. Avanti coi barconi, presto.

FRATERRA

Gio, 29/03/2018 - 12:27

.... patrimonio dell'UNESCO?????....

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Gio, 29/03/2018 - 12:28

Potevano tranquillamente restarsene a casa loro e noi avremmo risparmiato parte di quei 20 miliardi che ci costano globalmente a noi.nopecoroni

Mannik

Gio, 29/03/2018 - 12:53

Libertà75 - Fuori tema

Gianni11

Gio, 29/03/2018 - 13:11

Ma come si fa' a lasciare andare le cose cosi'? Irresponsabili! Mancanza completa di ordine pubblico. Frontiere aperte. Che schifo! I sinistroidi che hanno portato questo scempio e degrado al Paese meritano solo la galera, quella vera. Altro che politica!

Silvio B Parodi

Gio, 29/03/2018 - 13:50

Mannik sei il solito cxxxxxo senza arte ne parte!!

Ritratto di hardcock

hardcock

Gio, 29/03/2018 - 13:56

Riguardo alla ragazzina gli inquirenti italiani non si smentiscono mai. Indagato fu il fidanzatino ma evidentemente non riuscirono a costruire prove per incriminarlo. Poverina lei servi' da allenamento per Pamela? Mao Li Ce Linyi Shandong China

Tuthankamon

Gio, 29/03/2018 - 14:16

E' un po' come quando non si crede più in Dio, si finisce per credere a tutto! Nelle Marche si è passati dalla legalità alla tolleranza di tutto, ma proprio tutto. Questi sono i risultati. Non a caso Boldrini viene da qui.

Tuthankamon

Gio, 29/03/2018 - 14:17

Mannik Gio, 29/03/2018 - 12:53 ""Libertà75 - Fuori tema""??? Ha ragione!!!

Tarantasio

Gio, 29/03/2018 - 14:22

altre vittime di cannibalismo e riti sacrificali... prendere gli omertosi e i complici

Ritratto di settimiosevero

settimiosevero

Gio, 29/03/2018 - 14:40

mi piacerebbe sapere quanto lunga è la lista dei reati. ma ancora di più perché non si applichi la legge. sono forse esenti? o forse solo i cittadini italiani devono subire.

Ritratto di stufo

stufo

Gio, 29/03/2018 - 14:44

Cosa sono diventate le Marche, un parco giochi per cannibali ?

nostalgico47

Gio, 29/03/2018 - 14:52

Complimenti a chi doveva controllare tutte queste preziose risorse della Boldrini. Chi doveva controllare (vigili urbani detti polizia locale , Polizia di Stato, Carabinieri, Prefetto, Magistratura ecc. ) forse non ha controllato con la debita cura. Ha controllato la Guardia di Finanza !!!! Bravi alla Guardia di Finanza !!!

giovanni951

Gio, 29/03/2018 - 15:03

capita anche a loro di morire.....

Ritratto di Azo

Azo

Gio, 29/03/2018 - 15:34

Se non mi sbaglio, la Boldrini e nativa delle Marche??? È forse questa, la civiltà che avrebbe voluto diffondere in Italia???

Vostradamus

Gio, 29/03/2018 - 16:09

Molti africani sono cannibali. Non metto i link, potete googlare.

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Gio, 29/03/2018 - 16:34

Eccoli qui i civilizzatori secondo l'iman francesco. Aportatori di valori e speranze.

dedalokal

Gio, 29/03/2018 - 16:49

E tutto senza che nessuno se ne sia mai accorto. In questo strano Paese quando ci sono di mezzo i migranti(tanto cari a sinistri pdoti, Boldrini, Bergoglio, Boeri, ecc ecc...). tutto è consentito. Pare che in quell'albergo vivano 2500 immigrati in gran maggioranza irregolari e senza permesso di soggiorno. Non si sa chi siano, né da quali Paesi provengon. Ormai l'Italia è terra di nessuno, dove chiunque può entrare senza dover renderne conto a chicchessia. Frontiere, zero. Controlli, zero. Questo Paese è una polveriera che da un momento all'altro può esplodere con effetti sociali e politici devastanti...Un marasma del genere non esiste in nessun altro Paese dell'UE...

Ritratto di karmine56

karmine56

Gio, 29/03/2018 - 18:13

Frammenti di ossa? Cannibalismo?

Ritratto di hernando45

hernando45

Gio, 29/03/2018 - 18:36

Caro mannik 12e53, forse Liberta e fuori di TEMA, ma tu sicuramente sei fuori di TESTA!!!lol lol.

Ritratto di ErmeteTrismegisto

ErmeteTrismegisto

Gio, 29/03/2018 - 19:08

L'unica soluzione Circondare con l'esercito il palazzo Intimare di uscire entro una ora Identificare tutti e rimandare a casa od in galera (nei loro paesi) tutti Minare il palazzo come fanno in America e far venire etutto giù. Vorre sapere chi paga l'energia elettrica, la tassa sui rifiuti etc. etc. ?

grog

Gio, 29/03/2018 - 19:34

Probabilmente si trattava di risorse che si tuffavano nel pozzo dimenticandosi di non saper nuotare. Per lavarsi avrebbero fatto meglio a rotolarsi nel fango copiando dai loro simili anziché tentare improbabili acrobazie natatorie.

manfredog

Gio, 29/03/2018 - 20:03

..dunque, chiariamo una volta per tutte: la Boldrini è nata a Macerata (guarda caso dove il gus prolifera alla grande..), ed anche qui, in provincia e sin da giovane, è stata sempre una donna aperta, si, aperta a tutto, ma proprio a tutto, quindi..regolatevi Voi.. mg.

flip

Ven, 30/03/2018 - 08:05

sono cannibali? può anche darsi.