L'orrore sul corpo di Pamela: "Era viva quando l'ha sezionata"

Vincezo Marino, testimone chiave dell'accusa contro il nigeriano Oseghale, ha parlato oggi come supertestimone durante la seconda udienza del processo sulla morte di Pamela Matropietro

Stuprata, accoltellata e squartata viva. Emergono nuovi dettagli inquietanti sulla morte di Pamela Mastropietro. A rivelarli è il pentito Vincenzo Marino, ascoltato come supertestimone durante la seconda udienza del processo davanti alla Corte di Assise di Macerata. L'uomo era stato detenuto con Oseghale nel carcere di Ascoli e proprio lì ascoltò la sua agghiacciante confessione del delitto di Pamela. Proprio per questo, il pentito ha un ruolo chiave nell'accusa contro il nigeriano.

Secondo quanto ricostruito da Marino durante l'udienza di oggi, l'immigrato avrebbe accoltellato al fegato Pamela subito dopo il rapporto sessuale. "Desmond Lucky se ne andò, Oseghale tentò di rianimarla con acqua sulla faccia per farla riprendere, lei si riprese. Oseghale l'ha spogliata, era sveglia" ma aveva "gli occhi girati all'insù" e "hanno avuto un rapporto sessuale completo". Poi la "ragazza voleva andare via a casa a Roma perché aveva il treno, disse che se no l'avrebbe denunciato. Ebbero una colluttazione, si sono spinti, Oseghale le diede una coltellata all'altezza del fegato e dopo una prima coltellata Pamela cadde a terra".

Ma non è finita qui. Sempre come riferito dal testimone, Oseghale dopo aver colpito la ragazza andò ai giardini Diaz per chiedere, invano, l'aiuto a un connazionale poi "tornò a casa, convinto che Pamela fosse morta e la squartò iniziando dal piede. La ragazza iniziò a muoversi e lamentarsi e gli diede una seconda coltellata".

Riguardo a eventuali complici nell'omicidio della ragazza, invece, il pentito ha dichiarato che Oseghale non gli ha fatto il nome di nessuno. "Non fece il nome di nessuno", ha affermato in aula. Inoltre, il nigeriano avrebbe usato la varechina per cancellare le sue tracce. "L'aveva lavata con la varechina perché così non si sarebbe saputo se era morta di overdose o assassinata", ha aggiunto. "Disse che aveva un sacco in frigo dove mettere i pezzi, ma che non ci andavano e che l'ha dovuta tagliare e l'ha messa in due valigie", continua il pentito raccontando le confidenza che gli avrebbe fatto Oseghale. Chiamò un taxi, ma mentre era in auto "la moglie lo chiamava ed è andato nel panico", ha proseguito il pentito.

Commenti

Una-mattina-mi-...

Mer, 06/03/2019 - 12:38

L'ANPI CHE FA? ZINGARETTI CHE DICE? LA KYENGE TROPPO IMPEGNATA PER BOUTIQUE? DITECI, DITECI...

giancristi

Mer, 06/03/2019 - 13:01

ERGASTOLO PER QUESTO MOSTRO. Non si squarcia atrocemente una ragazza se non si vuole nascondere un omicidio. Un processo che farà perdere molti voti a Zingaretti!

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mer, 06/03/2019 - 13:13

Al Compagno politicamente corretto queste notizie non interessano, piccoli fatti di cronaca, bagliori subito dimenticati nel grande schema dell'invasione del nuovo proletariato africano che porterà finalmente, dopo la riproduzione in batteria, nuove masse di voti ai compagni.

Libertà75

Mer, 06/03/2019 - 13:29

peccato che l'avvocato @elkid non ci comunichi più le sue "visioni" a difesa dell'imputato.

audace

Mer, 06/03/2019 - 13:54

PD? non avete nulla da dire? Boldrini, congolese e company, dove siete?

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 06/03/2019 - 13:57

Zingaretti e tu vorresti farci entrare molti di queste "risorse"???????????? E queste sarebbero le proposte per far rinascere il pd ???????????????????????????????????????????????????

milano1954

Mer, 06/03/2019 - 14:04

una preziosa risorsa, di quelle tanto a cuore alla marmaglia cattocomunista...e a FI, Prestigiacomo docet

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Mer, 06/03/2019 - 14:06

Gentilissima dottoressa Aurora, lei non ci porta le elevate, profonde, auguste riflessioni di donna Laura Boldrini di Macerata. Donna Laura stava a Milano al corteo sempre in prima fila sotto la telecamera,mai turbata dalle "disdicevoli", "inopportune" vicende della sua Macerata. Così noi, poveri italiani, mai sapremo se quello citato fu femminicidio oppure no! Invero si fa sempre arduo sapere del pensiero nobile di donna Laura Boldrini di Macerata, ma così a ramengo la sintonia e noi restiamo spaesati! Dunque fu femminicidio o no? Sereno anno ... Libertà o cara

Francesca_DeLuca

Mer, 06/03/2019 - 14:20

Benvenuti ai nuovi concittadini! Portatori di cultura e colori locali.

Ritratto di libertà o cara

libertà o cara

Mer, 06/03/2019 - 14:25

Gentile signor Libertà75, vede i "superiori" non s'abbassano mai a colloquiar col volgo! Il loro verbo fluisce in soluzione unica ad illuminar le genti! Troppa luce non si confà agli ultimi. Ad essi ultimi si attaglia meglio e doverosa una vigilanza diuturna onde mai si possa perdere anche un solo lessema di tanto sapere sì bene illustrato! La cronaca ci riporta di un violinista osannato per la sua superiore bravura:"Paganini non ripete". Gentile signore lasciando gli eletti ai loro corsi, accolga un: sereno anno ... Libertà o cara

Kucio

Mer, 06/03/2019 - 14:26

Allora , uno ti fa. A pezzi, L altro investe ed uccide due genitori, guidando sotto L effetto di alcool, Signori Egregi Migranti, senza alcun sentore di razzismo, se venissimo noi a Casa Vs a comportarci in questo modo? Che tra Voi vi siano tante Persone sfruttate ed oneste se ne farà sper caricoZingaretti, ma Chi Tra Voi si comporta in questo modo spero si faccia carico la Galera, ma non la nostra quella del Vs Paese di origine

lappola

Mer, 06/03/2019 - 14:40

Il nuovo paladino dei clandestini dice niente

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mer, 06/03/2019 - 15:17

Massì...accogliamoli tutti!

Ritratto di PollaroliTarcisio

PollaroliTarcisio

Mer, 06/03/2019 - 15:38

" I migranti sono l'elemento umano della globalizzazione, l'avanguardia del mondo futuro. Presto sarà normale nascere in un Paese, crescere in un altro, lavorare in un altro ancora. Non dobbiamo avere paura di questo. Dobbiamo aprirci al futuro. Siamo ancora un Paese provinciale." (cit. Laura Boldrini ™)

paco51

Mer, 06/03/2019 - 16:31

mah! risorse! resta il fatto che noi e loro siamo diversi! per cui dai più si ritiene di rimetterli tutti in mare! tanto ('38 docet) finirà così!

SeverinoCicerchia

Mer, 06/03/2019 - 17:13

sarò anche un troglodita, ma credo la pena di morte sia giusta in certi casi

kennedy99

Mer, 06/03/2019 - 17:27

questo losco individuo andrebbe portato negli stati uniti li sanno come trattare questi signori ha questo avrebbero già finito anche il processo. questo prende per i fondelli tutti sia i cari magistrati che gli italiani. magistrati svegliatevi però siete piu svegli ad attacare salvini e il governo vedasi caso diciotti. la cara signora boldrini e i carissimi signori del pd non dicono niente. grazie signori del pd per aver creato tutto questo.

ziobeppe1951

Mer, 06/03/2019 - 17:33

Aspettavo un commento di mzee3 e di lolololo...a quanto pare in sezione togliatti gli hanno imposto di tacere

Ritratto di adl

adl

Mer, 06/03/2019 - 18:01

....Chissà cosa passa per la testa a codesto signore, sapendo che "l'Italia migliore", ne vorrebbe fare entrare tanti altri di tipetti come lui. Magari nel suo taccuino tiene una trentina di numeri di cellulare di boko aramiani da avvisare, pronti a prendere un volo destinazione Malpensa.

Pinozzo

Mer, 06/03/2019 - 18:07

La mafia nigeriana a livelli si bestialita' non ha nulla da invidiare ai nostri 'ndranghetisti (con cui infatti si trovano benissimo a fare affari). Se le affermazioni del pentito si rivelassero credibili non ci sono pene abbastanza severe in Italia per punire una tal mostruosita'. Salvini, invece di rompere le balle sui bambini non vaccinati, spingi perche' vengano inasprite le pene contro questi animali!

cesare caini

Mer, 06/03/2019 - 21:05

Ed adesso vedremo la giustizia Italiana che cos deciderà in merito ! Seguiremo con molta attenzione!

Ritratto di asfodelo13

asfodelo13

Mer, 06/03/2019 - 21:08

Audace l'africana sta a bruxelles a 35000 euro al mese spesata di tutto alla faccia nostra e a fine mandato una bella pensione e relativo vitalizio e altrettanto la passionaria Boldrini.

gio777

Mer, 06/03/2019 - 21:20

"I migranti oggi sono l'elemento umano, l'avanguardia di questa globalizzazione e ci offrono uno stile di vita che presto sarà molto diffuso per tutti noi".

lollofalloppo

Mer, 06/03/2019 - 21:59

Vi giuro.. della politica di questi 4 analfabeti non me ne inporta nulla ma da questo racconto sono rimasto scioccato ......sedia elettrica altro che ergastolo non puo essere vera questa storia mi sento male solo ad immaginarla

robertino

Gio, 07/03/2019 - 01:00

Non basta condannare questo soggetto solamente, qui anche i creatori fisici andrebbero condannati. Questi non sono altro che specie di bestie feroci ed inumani per dna!

jenablindata

Gio, 07/03/2019 - 03:31

io spero che lo liberino presto. ho tutta una serie di conoscenti,che non vedono l'ora di incontrarlo..... e non sto scherzando.

kennedy99

Gio, 07/03/2019 - 08:30

questo fatto raccontatelo al carissimo bersani che l'altra sera in televisione ha detto che nella citta italiane si puo girare liberamente di sera e di notte senza aver paura e che la paura la infonde salvini e il governo. caro bersani vieni con mè una sera ti accompagno io però prima togliti le due fette di salame che hai sugli occhi che ti mostro cosa vedono gli italiani la sera e la notte nelle nostre citta. certo tu non hai paura standotene nei salotti ovattati televisivi a raccontare fesserie contro il governo. racconta pure le tue fesserie che oramai gli italiani non ti credono piu. ed aver creato questa situazione tu e i tuoi amici del pd devi solo vergognartene profondamente.