Luca Campedelli cappotta con il suv: per lui solo lievi ferite

Il presidente del Chievo è finito in un fosso con il fuoristrada mentre guidava nella campagna intorno a Verona: fortunatamente è rimasto quasi illeso

Brutta avventura per il presidente del Chievo Verona Luca Campedelli, che eri pomeriggio è stato protagonista di un incidente stradale, per fortuna senza serie conseguenze, nella provincia scaligera.

Il numero uno della società gialloblù era alla guida del proprio suv all'altezza di Pedemonte, quando ad un tratto ha perso il controllo della vettura. Il fuoristrada è finito in un fosso e si è cappottato finendo con le ruote all'aria.

Per fortuna, scrive il Gazzettino, l'imprenditore se la è potuta cavare solamente con alcune lievi ferite e anzi è stato lui stesso a chiamare i soccorsi una volta uscito dall'auto. Il presidente del Chievo è stato portato all'ospedale di Negrar, ma fortunatamente già stato medicato e dimesso, insieme agli altri due occupanti del Suv.

Una brutta vicenda che ha fatto vivere attimi di paura a tanti appassionati di calcio ma che per fortuna si è risolta senza danni maggiori.

Mappa