Lucca, provoca due incidenti ed è senza patente: fermato magrebino

Lo straniero ha dapprima provocato un incidente, preferendo fuggire piuttosto che fermarsi: in quegli attimi concitati ha investito una donna con passeggino, per fortuna senza gravi conseguenze, lasciando anche lei alle sue spalle

È stato fermato per aver causato due incidenti stradali nel centro di Lucca al volante di un'auto non sua, e per essere scappato in entrambe le occasioni.

Il responsabile è T.N., marocchino di 20 anni regolare sul territorio italiano ma sprovvisto di patente di guida. Il primo sinistro era stato causato dal magrebino nelle vicinanze di Porta San Pietro, uno scontro in seguito al quale il responsabile non aveva esitato a fuggire, allontanandosi rapidamente dal posto. Proprio durante quelle fasi concitate è avvenuto il secondo incidente, che avrebbe potuto avere conseguenze ben più gravi.

L'auto guidata dal marocchino ha infatti investito una mamma con passeggino all'altezza di piazza Bernardini. Per fortuna nessuno ha riportato serie ferite dopo l'urto. Neppure in questa seconda circostanza il responsabile si è fermato a prestare soccorso, proseguendo invece la sua fuga lungo viale Castracani.

La polizia municipale e la questura di Lucca hanno immediatamente diramato a tutte le volanti operative le descrizioni del mezzo, che è stato in breve tempo rintracciato.

I rilievi effettuati dagli agenti hanno permesso di comprendere che era effettivamente quella l'autovettura protagonista di entrambi gli incidenti. Al volante il 20enne marocchino sprovvisto di patente, al fianco del quale si trovava la legittima proprietaria del veicolo. Inutili i tentativi da parte di quest'ultima, un'italiana, di scambiarsi di posto col magrebino perchè non risultasse responsabile dei sinistri. Gli agenti hanno infatti notato la scena ed inchiodato lo straniero alle sue responsabilità.

Per lui una denuncia per omissione di soccorso ed una sanzione amministrativa per guida senza patente. La vettura ha invece subìto un fermo amministrativo.

Commenti
Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 10/05/2019 - 18:53

Ecco,a titolo di lezione,io darei all'italiana una pena TRIPLA rispetto al magrebino,in quanto complice "cosciente" in reati gravi,tra cui quello di coprire un delinquente.

Silpar

Ven, 10/05/2019 - 19:30

l'italiana piace il cxxxo marocchino??? ben ti sta. ora sono oltre al cxxxo marocchino anche cxxxi tuoi!!!

Ritratto di hernando45

hernando45

Ven, 10/05/2019 - 19:52

Io invece mi accontenterei che condannino almeno il Marocchino, ma con le "leggi" buoniste Italiane la vedo dura caro mbferno 18e53 jajajajajaja Saludos.

kennedy99

Ven, 10/05/2019 - 19:55

qui di sicuro nessuno dice niente. nemmeno il simpaticissimo corrado del giovedi sera.

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 10/05/2019 - 20:02

marocchino di 20 anni regolare sul territorio italiano ma sprovvisto di patente di guida...MA CHI ...AZZZZ L'HA REGOLARIZZATO???

Adespota

Ven, 10/05/2019 - 20:34

Nessuno si azzardi a fare della facile ironia sull'accaduto...mica facile riuscire a passare,in poco tempo, dalla conduzione di un cammello a quella di un'auto...!!

Una-mattina-mi-...

Ven, 10/05/2019 - 21:12

MANDATE IL CONTO IN VATICANO: LORO HANNO LE PORTE APERTE (MA LE TASCHE NO...)

Ritratto di giangol

giangol

Ven, 10/05/2019 - 21:22

altra preziosa risorsa sboldrinana che scappa dalla guerra e dalla fame. e come dice il prete vestito di bianco superate le paure e i muri

tosco1

Ven, 10/05/2019 - 22:03

Sono sicuro che ci saranno molte attestazioni di solidarieta', no, non nei confronti della donna con il passeggino, ma per il magrebino,poverino, al volante.

Ritratto di navajo

navajo

Ven, 10/05/2019 - 22:53

Proprio una bella coppia.

cgf

Sab, 11/05/2019 - 00:33

Di solito chi ruba un'auto con le chiavi attaccate non è così responsabile quanto colui/lei che ha lasciato l'auto incustodita. Ora chi dato, ed in maniera inequivocabile, l'auto all'uomo senza patente dovrebbe subire molto più che un fermo amministrativo.

routier

Sab, 11/05/2019 - 07:58

Che dire di quelli che considerano l'immigrazione nero/magrebina una "ricchezza"? Per carità di Patria è meglio tacere. Nel merito parleranno le schede elettorali delle prossime elezioni di fine Maggio.

Clamer

Sab, 11/05/2019 - 09:04

La solita auto antiuomo, come le definiva il sindaco di Treviso Gentilini.