L'ultima presa per i fondelli di un governo in difficoltà

Non si capisce perché si debba bloccare per settimane il parlamento per parlare di adozioni gay

In Senato è iniziata, e terrà banco per giorni e giorni, la discussione su matrimoni e adozioni tra coppie gay. L'importanza etica e sociale di tale legge non mi sfugge. Quello che ci sfugge è l'urgenza di bloccare il Parlamento per settimane invece che dibattere nella commissione competente come sarebbe logico - su un problema che, detto con rispetto, non è in cima alla lista delle urgenze che pressano la stragrande maggioranza degli italiani. È come se qualcuno volesse far discutere il Paese di amori e provette per distrarre l'opinione pubblica da altro, per esempio dal fatto che la Borsa in un mese ha perso il 17 per cento - con punte oltre il 30 su titoli strategici per l'economia nazionale del suo valore. Per esempio dal fatto che la disoccupazione, dopo aver dato qualche timido segnale di ripresa, a dicembre è nuovamente aumentata, segno della fragilità delle misure messe in campo del governo.I diritti degli omosessuali molti dei quali già presenti nel nostro ordinamento sono importanti, ma chi si sta occupando del diritto dei correntisti di mettere al sicuro i soldi affidati alle banche, dopo i pasticci combinati dal nostro governo? Nessuno, a giudicare dall'andamento delle banche in Borsa e dalla confusione che regna attorno al progetto di alleggerire i loro conti, stralciando i crediti non più esigibili.Il dilemma di una coppia omosessuale che vuole adottare un bambino è cosa seria. Ma dove trovare i soldi possibilmente non aumentando le tasse - per pagare le cambiali che Renzi ha firmato con l'Europa per fare lo spaccone in Italia, è una questione addirittura vitale: ne va del nostro onore e della nostra sovranità.Siamo tutti d'accordo nel dare più serenità agli amori omosex, ma cosa sta facendo il governo per dare serenità anche ai cittadini alle prese ogni giorno con la criminalità e il degrado, generati da una immigrazione fuori controllo e ben lungi dall'essere arginata?Questi sono i temi su cui vorrei vedere impegnato il nostro Parlamento pancia a terra, giorno e notte, per mesi se necessario, fino alla loro soluzione. E invece il furbo Renzi, il suo partito e la sua maggioranza ci inchiodano ai matrimoni gay. Lo fanno perché sono nel pallone e non sanno come uscire dai vicoli ciechi nei quali si sono infilati. Per stare in tema, è una presa per i fondelli.

Annunci

Commenti

cespugliando

Mer, 03/02/2016 - 12:58

Il direttore, come al solito, dice la sua. Il problema sollevato è un pò fuori luogo. Il tema in discussione non è che sia una priorità per gli Italiani, questo è vero. Però sul tema siamo una delle nazioni europee più indietro a non legiferare. Che si faccia presto quindi è auspicabile per tutti e che i partiti avversi se ne diano una ragione, togliendo gli innumerevoli e pretenziosi emendamenti. Poi si può passare alle priorità e soprattutto al lavoro per i giovani. Questo ci vuole per ben governare. Proposte sensate e no ostruzionismo becero!

carapellese bruno

Mer, 03/02/2016 - 13:17

Come al solito "GRANDE SALLUSTI" ! Interpreta con parole giuste al posto giusto il pensiero di molti Italiani. Bruno Carapellese

diwa130

Mer, 03/02/2016 - 13:43

Le sue argomentazione sono davvero ridicole. E' ovvio che c'e' sempre qualcosa di piu' urgente da discutere, ma cio' non ha fermato il parlamento Irlandese, quello Spagnolo, quello Tedesco, Francese, USA, UK etc. etc. insomma ci siamo capiti. Non crede che anche in quei paesi avessere qualcosa di piu' urgente da discutere ? Eppure hanno approvato una legge sulle unioni civili, come paesi civili. Punto e basta.

m.nanni

Mer, 03/02/2016 - 14:54

l'Italia non è l'ultimo(l'Italia non è mai ultima a nessuno)Paese a non avere introdotto il doppio matrimonio; è tra i pochi che non sentiva di farlo. e l'incertezza resiste ancora e non soltanto nello schieramento liberale del centrodestra. c'è chi torna anche indietro e boccia le unioni civili con referendum come la Slovenia. e la gloriosa Svezia patria dei diritti che ha toccato il cielo per prima si sta ribellando e si vedono in giro "patrioti" che invitano alla ribellione attiva per salvare lo stato. un segnale che deve fare riflettere e di cui quasi nessuno parla. il centrodestra deve proporre un referendum in modo tale che sia il popolo e non i partiti o un governo dei voltagabbana o una democrazia parlamentare sospesa, a decidere.

Rossana Rossi

Mer, 03/02/2016 - 16:03

Il fatto che ci sono asini rossi pronti a difendere l'operato di questo esecutivo incapace e usurpatore, caro Sallusti dà' la misura del perchè siamo ridotti a questo disastro, altro esempio il bell'aereo presidenziale che era l'ultima cosa che serviva.......e i pensionati sono alla fame, l'economia non gira, la borsa perde, le aziende continuano a chiudere ma, perbacco, i diritti ghei vanno tutelati.....e lo schifo continua.......

Una-mattina-mi-...

Mer, 03/02/2016 - 16:03

La solita arma di distrazione di massa, in definitiva

DavidBalogh

Mer, 03/02/2016 - 16:07

È passato sotto silenzio che la borsa italiana abbia perso 1/4 del suo valore dalla caduta delle 4 banche

Blueray

Mer, 03/02/2016 - 16:27

Io penso che quando una scelta è tanto controversa e forzata, qualunque governo dovrebbe evitare di imporla, anche se avesse una maggioranza per farlo. Corretto quanto dice Sallusti, ossia dare la precedenza ai grandi temi a tutela del Paese. Scarsamente rilevanti invece, a mio avviso, le scelte già fatte da altri Stati e le pressioni di certa sinistra affinché ci si adegui in una sorta di corsa contro il tempo all'allineamento: ogni Stato si regola in base alla sensibilità dei propri cittadini tramite gli esponenti politici eletti nell'ambito della democrazia rappresentativa che, nel nostro caso, è tutt'altro che rappresentativa, essendo autoreferenziale e rappresentando solo se stessa.

acquario13

Mer, 03/02/2016 - 17:06

I PiDioti si sono sempre sentiti i più furbi del bigongio, peccato che poi siano a cittadini a pagare le loro incapacità! Vota PiDiota! Vota PiDiota! Vota PiDiota!

INGVDI

Mer, 03/02/2016 - 17:08

Il governo ci sta prendendo continuamente per i fondelli e molti sono quelli che ci cascano. Altrettanto furboni sono i gay che spacciano per diritti i loro egoistici desideri.

alessandropd

Mer, 03/02/2016 - 17:15

quando si parla di temi etici per Sallusti è sempre un argomento secondario. Quando si parla ti temi etici si dice sempre che è un arma di distrazione x svicolare dalla difficoltà del governo di turno E' una questione che riguarda cosa si chiede alla politica. E forse questi temi sono gli unici su cui possiamo dibattere, tutto il resto è già deciso...

hectorre

Mer, 03/02/2016 - 19:05

beh,tipico dei sinistri...spostare l'attenzione su argomenti futili....nascondendo sotto il tappeto le vere priorità...con l'approvazione di questa legge(che riguarda qualche migliaio di italiani),pensionati,partite iva,disoccupazione e l'intera economia troveranno nuovo vigore!!!!...sveglia!!!!!

Ritratto di combirio

combirio

Mer, 03/02/2016 - 19:07

Carissimo Pinocchio ! Te lo dico solo perché voglio illudermi di credere che le scelte dell' esecutivo sono dettate solo dall' inesperienza e dal pressapochismo. Capisco che vorreste aiutare tutti, anche i ladri, amici e parenti, elargendo diarie alle classi più deboli e bisognose compresi immigrati Pensando che possano muovere l' economia. Ma così facendo non creeremo reddito e una cosa certa sarà che il debito pubblico supererà i 2200 miliardi, aprendo scenari da brividi per le pensioni, stipendi, sicurezza, ricerca, infrastrutture, mettendo in pericolo la stessa struttura dello stato. Non sarebbe meglio che faceste il conto della serva agevolando chi crea lavoro per rilanciare l' economia reale?

Ritratto di michageo

michageo

Mer, 03/02/2016 - 19:12

...TRANQUILLI: adesso c'è pronta la cortina nebbiogena con la solita pandemia, con la zanzara tigre brasiliana, che comincia a dilagare sui media visivi di regime, bisognerà vaccinare cani e porci con il solito prodotto inutile che, va ordinato alle solite mafie farmaceutiche, ( e qui da noi) in quantità triple rispetto alla popolazione , ed intanto passeranno nell'oblio (mediatico) le adozioni gay, il problema dell'invasione degli immigrati, La gran Bretagna che ci fotte tutti in quanto a benefici EU.....and so on........e vissero infelici e scontenti

Fjr

Mer, 03/02/2016 - 19:15

Hanno capito che ormai non c'è più trippa per gatti e come i gatti si arrampicano sugli specchi nel tentativo di tenere in piedi un governo che non ha più' senso di esistere, i gay e le unioni civili sono l'ultimo tentativo per non mollare cadreghino e benefit ad esso associati, il fatto degli emendamenti è' proprio il sintomo che questi, tutti, non se ne vogliono andare e quindi, si inventano qualunque balla pur di perdere tempo , tempo che il nostro paese non ha, stretto da mille altri problemi con urgenze maggiori ,attualmente sapere che una coppia omo può' o non può' adottare un figlio non sposta di un millimetro tutti i casini che già' abbiamo, ma fa' comodo , come dicono far finta di fare qualcosa e nel contempo non fare nulla, strategia nella quale i nostri politici sono abilissimi

vince50_19

Mer, 03/02/2016 - 19:16

Come disse un certo Zu Giuliu, meglio tirare a campare che tirare le cuoia. Oggi abbiamo un giovane emulo he fa di tutto per imitare e superare quel "maestro".

lorenzovan

Mer, 03/02/2016 - 19:16

sa una chiquitas d'hoc"peccato che poi siano a cittadini a pagare le loro incapacità! Vota PiDiota! Vota PiDiota! Vota PiDiota!" a me risulta che in percentuale...gli omosessuali senza lavoro siano il 5%..dunque semai saranno gli omosessuali con i loro contriibuti a pagare assistenza medica...disoccupazione e pensione agli hetero alle loro mogli e figli...e cosi' e' sempre stato.-....pirlaaaaaaaaaaa

perSilvio46

Mer, 03/02/2016 - 19:17

Come sempre il grande Sallusti ha colto il nocciolo del problema. Renzi è alla canna del gas, in Europa conta zero, la disoccupazione sale, la borsa crolla, siamo diventati la fogna in cui l'Europa scarica i clandestini, il PD affonda nei sondaggi, e allora prova a parlare d'altro, di qualsiasi cosa, persino di porcherie come le nozze gay e la criminale pratica dell'utero in affitto per consentire ai gay di "avere" (comperare) figli "legalmente". Tutto pur di distrarre i cittadini indignati e spaventati dai problemi veri che non sa affrontare. Come disse Andreotti: meglio tirare a campare che tirare le cuoia.

linoalo1

Mer, 03/02/2016 - 19:17

Anche questa è una Strategia per sviare l'attenzione degli Ignorantoni!!!Infatti,per questo Governo Usurpatore,il problema degli Italiani e degli Immigrati viene dopo i Gay!!!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Mer, 03/02/2016 - 19:17

noi, poveri bananas, non capiamo questo atteggiamento di renzi ! ma voi, pidioti e cre.tini di sinistra, che siete cosi intelligentoni e furbissimi come nessun altro, perchè non provate a spiegarci? :-)

scimmietta

Mer, 03/02/2016 - 19:19

E intanto "lui", el conducator, se ne va a spasso in giro per il mondo pur avendo un aereo piccolo piccolo che lo costringe a fermarsi, ogni tanto. Pensate che succederà quando potrà usare "quello grosso", pardon, il "più grosso"... non si fermerà più .... (il pio desiderio è che non torni più)

Totonno58

Mer, 03/02/2016 - 19:22

Non si capisce perchè si deve bloccare il Parlamento su questo tema ecc.,ecc.?dovete chiederlo a tutti quelli che hanno impedito per 31 anni che questo tema si portasse alle Camere, rendendo urgente un problema su cui si potevano perdere 10 minuti...soprattutto rivolgetevi a coloro che hanno bloccato i Dico di Prodi e i Didore di Brunetta e Rotondi, molto più blandi del ddl Cirinnà...insomma, l'obiezione è FUORI TEMPO MASSIMO!

scimmietta

Mer, 03/02/2016 - 19:25

X cespugliando: "...una delle nazioni europee più indietro a non legiferare...." Hai voglia, fosse solo questo saremmo il paese più ricco e felice del mondo .... vaglielo a raccontare ai disoccupati, agli esodati, ai poveracci che non arrivano alla fine del mese .... continuo? Tutta gente che cuolo solo "campare" ...non me ne vogliano gli momosessuali che vogliono adottare figli a gogò...

puponzolo

Mer, 03/02/2016 - 19:29

Probabilmente forze multinazionali dell'utero in affitto hanno promesso chissà quali regalie a destra e a manca se la Cirinnà passa, e paventato campagne diffamatorie se non regge. A pensar male si fa peccato, ma. Ci sono in ballo a livello mondiale circa tremila miliardi di dollari.

Ritratto di yalen

yalen

Mer, 03/02/2016 - 19:29

io sono favorevole e sono del parere che se ci sono così tanti problemi più importanti (come se i diritti della persona non fossero importanti..) allora che il parlamento voti il ddl Cirinnà subito, così poi si passa ad altro

Ritratto di Giano

Giano

Mer, 03/02/2016 - 19:31

Uno degli argomenti usati a sostegno delle unioni civili è che tutte le altre nazioni europee le hanno già approvate. Lo stesso argomento che sentiamo dappertutto, su stampa e televisione. Iacona di recente nel suo programma Presa diretta, usava lo stesso argomento, mostrando con grande enfasi una cartina in cui comparivano tutti i Paesi europei dove la norma è già in vigore. Bene, sono curioso di vedere cosa succederà quando parleranno dello "ius soli" (perché ci arriviamo) e se mostreranno la cartina d'Europa per vedere quali paesi lo applicano. Semplice curiosità.

raffa910

Mer, 03/02/2016 - 19:31

Si capisce benissimo il motivo: il governo sta eseguendo ordini da oltre oceano, come del resto hanno fatto tutti gli altri Paesi. Affermare che questo è progresso vuol dire essere succubi della propaganda e non usare il proprio cervello. Sarà progresso anche l'eutanasia ai bambini, l'incesto e la pedofilia ? Tanto, basta volersi bene...

Silvio B Parodi

Mer, 03/02/2016 - 19:32

DIWA 123 secondo lei far sposare due uomini e dargli un bambino comprato dall'utero in affitto e lasciarlo senza mamma. e una cosa civile???? allora preferisco essere incivile e dare al bimbo una mamma e un papa' veri non surrugati e non due donne col bimbo senza papa' o due uomini con bimbo senza mamma. I pediatri hanno piu' volte scritto e ribadito che quella pratica comporta Danni irreversibili sul carattere di bambini, faccio presente che si tratta di esperti di bambini e non di politici o religiosi

nordest

Mer, 03/02/2016 - 19:32

Come si capisce che questa classe politica non hanno niente di serio da fare,sono dei pagliacci con tutti i problemi che abbiamo loro perdano ai Gay.

Giampaolo Ferrari

Mer, 03/02/2016 - 19:34

La legge che c'è in Unione Sovietica mi sembra da adottare immediatamente sul tema dei gay.cosa vuol dire se certi paesi sono infestati di omosessuali e vogliono la fine di quel paese.

ulanbator10

Mer, 03/02/2016 - 19:40

Il vero problema è che la legge sulle unioni civili doveva essere fatta dal Governo Berlusconi. Ma i soliti Casini ed acquasantiere varie hanno fatto sì che la legge non nascesse, ed ora è stata pensata da gente come Scalfarotto e la Cirinna', i quali oltre alle regole che tutti avrebbero approvato, ci hanno attaccato dei codicilli indecenti sulla famiglia gay e sulle adozioni omosex. Il Vaticano impari che non serve mandare avanti i vari Casini per fermare certe leggi, perché quando cambia il vento, si legifera ben peggio.

Ritratto di San_Giorgio

San_Giorgio

Mer, 03/02/2016 - 19:40

Diwa, cero che un parlamento con 1000 deputati può anche fare due leggi contemporaneamente (poverini!), siamo d'accordo. Il fatto è che questo governo sguazza nei dibattiti, nei ritardi, nelle polemiche, nelle manifestazioni... che ruotano intorno ad un problema che ("fiducia" alla mano) potrebbe essere risolto in poche ore, per poi passare a quello di gente senza lavoro, a volte anche perseguitata dallo stato (leggi Equitalia) si suicida gettandosi da un ponte. O al fatto che entro pochi semestri, di questo passo, saremo commissariati dalla Troika, ed i soldi in banca (quelli rimasti) si preleveranno solo dal bancomat.. 100 (non centomila) euro al giorno! Provare per credere

Ritratto di llull

llull

Mer, 03/02/2016 - 19:44

@cespugliando, @diwa130, @alessandropd: mi pare che non abbiate capito granchè del senso dell'articolo. Il direttore non contesta il merito dei provvedimenti in esame bensì il blocco del parlamento che si sarebbe potuto evitare facendo semplicemente "lavorare" la commissione competente: "Quello che ci sfugge è l'urgenza di bloccare il Parlamento per settimane invece che dibattere nella commissione competente come sarebbe logico [...]"

Ritratto di Zaakli

Zaakli

Mer, 03/02/2016 - 19:47

Se la natura "crea" da un uomo e una donna di cosa si sta parlando allora? Che ognuno in camera propria, e sottolineo in camera, sia libero di fare ciò che vuole è cosa assodata così come per un bimbo è fondamentale per un sano ed armonico sviluppo il modello, quindi? Le unioni di fatto "innaturali"(questo sono e senza connotazioni negative) vanno tutelate con istituti appositi ma di bambini non sembra, neanche, il caso di parlarne! Poi in un momento si drammatico in cui urge che l'economia torni ad essere mezzo... ancora meno!!! Riusciremo ad esser seri prima di morire???

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Mer, 03/02/2016 - 19:48

Certo che c'è il problema delle banche e specialmente l'etruria,quindi è meglio sviare la questione.Poi non capisco perchè essendo italiani dobbiamo sorbirci le parole straniere per non far capire alla gente di cosa si tratta.E poi smettiamola coi gay.

jeanlage

Mer, 03/02/2016 - 19:59

Il Direttore non sottolinea che, a parte tutti i discorsi di carattere morale, la legge Cirinnà garantirà anche alle coppie gay le pensioni di reversibilità. Nel frattempo, si parla dello slittamento la 2017 della attenuazione della legge Fornero. Sono cose collegate? Lo sgoverno Renzi sta aspettando di vedere l'esito per caricarci di altre tasse, nascondendosi poi con i cattivoni della UE che non ci vogliono dare la flessibilità? Quanto poi a distrarre la gente dai problemi veri, vi ricordate di cosa si discuteva in Italia quando gli altri paesi (quelli democratici) della UE si scannavano su Euro sì Euro no?. Noi litigavamo sull'ora di religione!

alby118

Mer, 03/02/2016 - 19:59

Il parlamento rispecchia fedelmente il suo popolo e un popolo di ebeti è giustamente governato da ebeti, a prescindere da cosa si legiferi. Ebete è infatti chi avvalla l'operato di questo insulso e dannoso governo e ebete è chi non si ribella ad un esecutivo peraltro imposto e non votato.

moshe

Mer, 03/02/2016 - 20:05

Guardate l'immagine, degna di una segnaletica di delinquenti !!!

soldellavvenire

Mer, 03/02/2016 - 20:09

che non ci capisci niente, ultimamente lo ripeti spesso: fatti spiegare magari dal tuo analista CHI BLOCCA il parlamento con migliaia di pretesti farlocchi:

Ritratto di PAX_DIE

PAX_DIE

Mer, 03/02/2016 - 20:14

SINCERAMENTE a me di adozioni gay di gay di non gay o gay presunti o tali non me ne puo' FOTTERE MENO DI NULLA, i problemi sono altri e secondo me questi sono i soliti DIVERSIVI per non voler affrontare i VERI PROBLEMI

cangurino

Mer, 03/02/2016 - 20:21

senato e parlamento sono stati molto presi a togliere il voto popolare al senato, ora a discutere di adozioni omosessuali, mica potranno occuparsi di omicidio stradale ed altre simili futilità.

Aegnor

Mer, 03/02/2016 - 20:24

Per fare passare in secondo e terzo piano le marachelle solite

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Mer, 03/02/2016 - 20:27

Ah ecco, il Governo è in difficoltà, col PD che ha il TRIPLO dei voti di Farsa Italia!!!!!!!!!!!!! Dall'altra parte c'è un partito padronale che ha perso DIECI MILIONI di elettori, ha avuto TRE scissioni nell'ultimo biennio ma chi è in difficoltà???????? Avanti così .......

Ritratto di Alberto43

Alberto43

Mer, 03/02/2016 - 20:28

Più o meno mezzo secolo fa si discuteva di un'altra legge cosiddetta civile: la legge Merlin, il cui disasastro lo scontiamo ancora oggi con le donne (anche minoronni) schiave, di magnacci e sfruttatori, che pullulano lungo le strade mercificando il loro corpo senza nessun controllo soprattutto sanitario. Ora passano il tempo a scannarsi per dei finti diritti che in effetti sono desideri, cosa succederà in futuro?...

paolonardi

Mer, 03/02/2016 - 20:35

Mi risulta incomprensibile quanto a certo popolo piaccia una massa di regole per regolare (mi scuso per la ripetizione) tutti gli aspetti della loro vita. Personalmente non sopporterei che lo stato si intromettesse nella mia camera da letto per disporre delle mie inclinazioni sessuali, ma a quanto pare tutti anelano ad avere il grande fratello che dice loro cio' che devono fare. La biologia dice che per fare un figlio devono essere messe in gioco due persone di sesso diverso, tutto il tedto e' senza bubbio contro natura. Niente da dire se non si volessero far passare simili comportamenti come normali.

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Mer, 03/02/2016 - 20:42

Ha proprio ragione signor Sallustri, come sempre e con la signorilità che la distingue, interpreta la realtà. Io sono un'italiana arrabbiata, sconfortata, schifata. Non avrei mai immaginato di vedere il mio Paese tanto degradato e saccheggiato, ma temo che il peggio deva ancora venire.

Suzan

Mer, 03/02/2016 - 20:55

Non mi sembra giusto definire incivile chi è contrario all'adozione del figlio del partner e in ogni caso , non è certo questo il metro di valutazione del grado di civiltà di un paese .

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Mer, 03/02/2016 - 21:27

Diwa 130,premetto che non me ne frega niente delle unioni civili, non civili ecc. Ho eluso il matrimonio perchè non amo cose permanenti su di me: nè lobi forati, ne tatuaggi, nè fede al dito. Ciò non mi ha impedito di convivere a lungo con un compagno,(sono eterosessuale, però nessuno vieta di stare insieme a gay e lesbiche.) Quando è finita, al di là dell'inevitabile dolore, ho risparmiato soldi e un sacco di scartofie. Detto ciò, scusi, ma l'essere umano le sembra civile?

scimmietta

Mer, 03/02/2016 - 21:43

X andrea626390: se fosse solo il governo ad essere in difficoltà .... ma è tutta l'Italia che sta andando a scatafascio grazie a sinistrati come te!

@ollel63

Mer, 03/02/2016 - 23:47

l'enorme problema diquesta nostra sciagurata Italia è la stupidità, sempre unita all'arroganza, di una classe politica sinistra indegna. La stupidità arrogante di questa ciurma d'ignoranti, purtroppo sostenuta da folla di individui proni e analfabeti ma rossi di -ma non s'accorgono- vergogna.

asalvadore@gmail.com

Gio, 04/02/2016 - 00:03

La sinistra é progressista, questo é quello che lei signor Sallusti non capisce. Ció significa che meno importante sia la causa, piú sia iltempo speso a difenderla. E poi quando ci sono problemi seri dell'economia sell'impiego etc... che é piú intelligente che preoccuparsi dei pseudoproblemi di persone che dal punto di vista dell'evokuzione della specie non sono che un lusus naturae.

Robrik

Gio, 04/02/2016 - 05:12

Il commento del Direttore e' giustissimo, questa legge e' una perdita di tempo considerando anche che continuando l'attuale politica di immigrazione tra 6/7 anni QUANDO (non SE) arrivera' il Califfo provvedera' lui a spiegare come deve essere una famiglia. E nessuno obbiettera'.

Ritratto di Tibursi

Tibursi

Gio, 04/02/2016 - 08:13

Il tema delle unioni gay va affrontato affinche' anche loro abbiano riconosciuti quei diritti fondamentali che regolano la vita di due persone che vivono insieme,indipendentemente dal sesso e soprattutto non tirando in ballo le adozioni dei bambini che hanno sempre avuto,hanno,ed avranno sempre un padre e una madre come la natura vuole. Pero' quello che mi chiedo: L'ITALIA sta crollando nonostante le cxxxxxe che ci raccontano quotidianamente;c'e' chi si uccide dalla DISPERAZIONE,MA VI SEMBRA QUESTO IL MOMENTO DI PERDERE TEMPO CON I DIRITTI DEI GAY? VERGOGNATEVI!!!!!

soldellavvenire

Gio, 04/02/2016 - 09:04

e poi, ma datevi una calmata! tra una settimana approvata o no la legge potrete tornare a ragliare di banche ed immigrati e terrorismo e asini che volano, temi prioritari

Ora

Gio, 04/02/2016 - 09:53

x mortimermouse: Questa volta mi trova pienamente d'accordo, a parte il suo solito lessico, il Governo Fonzie in piena crisi ha come priorità le unioni civili, mentre il governo Berlusconi in piena crisi internazionale, che ci ha tra l'altro ci ha messi con il culo per terra, la priorità era Ruby nipote di Mubarak. Il problema adesso è trovare il modo di cacciare il governo Happy Days , gli italiani hanno una grande possibilità le prossime elezioni amministrative tutto il resto è fuffa come lo sono i suoi continui insulti.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Gio, 04/02/2016 - 10:06

andrea+numeri non riesco a capire come fai a sapere i numeri del CDX quando sono passati abusivamente tre governi senza votazioni.I trinariciuti sono convinti che le primarie siano un test per il paese.Se fossero sicuri delle gravissime perdite del"farsa italia" sarebbero andati al voto.Certo che il PD_PCI i suoi col paraocchi non li perderà mai,perderà solo l'ITAGLIA.

edo1969

Gio, 04/02/2016 - 12:54

come sarebbe: "il problema non è in cima alle urgenze per la stragrande maggioranza degli italiani"?? C'erano 5 o 6 milioni di persone al Circo Massimo, abbia un po' di rispetto per loro almeno.

edo1969

Gio, 04/02/2016 - 13:18

Non ha ancora capito come agisce Renzi, caro Direttore? L’uomo è un politico lucido e astuto. Circa "La criminalità e il degrado, generati da un’immigrazione fuori controllo" di cui lei giustamente scrive, siamo tutti d’accordo. Lo vediamo e sentiamo ogni giorno. Ed egli ne è cosciente. Ma se la riserva per appena prima le prossime Elezioni Politiche: sono pronto a scommettere che farà qualche legge a forte effetto – magari non necessariamente efficace ma ad effetto - su quel tema nel 2017, vedrà. È la politica, purtroppo, quella che lei stesso conosce fin troppo bene.