L'Università di Bologna concede il congedo matrimoniale al prof gay

L'ateneo concede gli stessi diritti a etero e gay. Basta far richiesta in amministrazione e vengono concesse due settimane retribuite per il viaggio di nozze

L'Università di Bologna concede il congedo matrimoniali anche ai professori omosessuali. Dopo il primo via libera acconsentito un anno fa, quest'estate è arrivato il terzo via libera dell'ateneo che ha dispensato a un ricercatore, che era andato all’estero per sposarsi, le due settimane retribuite che spettano agli sposi novelli che vanno in luna di miele. Come racconta Repubblica, l'Università non è certo nuova a questo genere di decisioni: un anno fa un'altra coppia omosessuale, la prima in tutta Italia, aveva beneficiato del congedo matrimoniale. In primavera, poi, era toccato a una coppia lesbica. 

Repubblica parla di "svolta arcobaleno" all’Università di Bologna. L'Ateneo ha, infatti, deciso di concedere ai docenti omosessuali gli stessi diritti delle coppie eterosessuali, a partire dalle norme che regolano il matrimonio. Anche se il matrimonio non è stato contratto in Italia, perché le leggi del Belpaese non lo consentono. L'ultimo ricercatore che ne ha beneficiato è, infatti, andato all'estero a sposarsi. Ma gli è bastato fare richiesta all’amministrazione per fare in viaggio di nozze con il compagno senza dover prendere ferie.

Come sottolinea anche l'Ansa, chi ha parlato con la coppia, assicura che il via libera dell'università è avvenuto secondo una procedura lineare, senza ostacoli o veti. La prassi è abbastanza diffusa tra aziende private, ma in questo caso si tratta di un ente pubblico.

Mappa

Commenti
Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 03/12/2013 - 09:51

AAAARRRGGGHHHHH! I froci... i culattoni... i pederasti... Sodoma e Gomorra!!! P.S. Ma... pubblicare una foto nuova di tanto in tanto... no, eh???

Totonno58

Mar, 03/12/2013 - 09:59

Mi sembra giusto e perfino ovvio...ed è la dimostrazione che la società italiana è avanti anni luce rispetto alla politica!

BlackMen

Mar, 03/12/2013 - 10:01

Noooooo...addirittura!!! Cioè fatemi capire??? L'università di Bologna rispetta la costituzione riconoscendo pari diritti e dignità ai cittadini "senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali"??????...che delinquenti patentati!

bruno.amoroso

Mar, 03/12/2013 - 10:02

e qual è il problema?

Ritratto di atlantide23

atlantide23

Mar, 03/12/2013 - 10:02

auguri e figli RIGOROSAMENTE MASCHI. ...ahahahahaha....

vince50

Mar, 03/12/2013 - 10:08

Non so...,che ognuno a casa propria faccia come meglio crede.Però!!!!!!,definire e peggio ancora considerare "viaggio di nozze"il rapporto fra due culattoni è semplicemente osceno.E mi fermo qui.......

mariano1963

Mar, 03/12/2013 - 10:11

Questa e' l'italia del futuro?... vado in Svizzera!

Ilpassatorcortese

Mar, 03/12/2013 - 10:35

Ma essendo l'Università un Ente pubblico e non essendo riconosciuta tale unione la domanda è: chi paga il congedo retribuito?

bruno.amoroso

Mar, 03/12/2013 - 10:40

mariano1963: eh sì in svizzera i frosci non esistono...

bastardo

Mar, 03/12/2013 - 10:42

LA GHEITUDINE FROCIAIENNONA SQUALLORESCA!!!!!

marco m

Mar, 03/12/2013 - 10:49

mariano, vai pure, ma ti ricordo che la Svizzera da anni ha le unioni civili anche per le coppie omosessuali che garantiscono gli stessi diritti (inclusa eredita', reversibilita' della pensione, periodi di ferie pagati come in questo caso dopo l'unione, responsabilita' civile, assistenza, etc), ed i matrimoni contratti all'estero vengono riconosciuti come unioni civili. Se vuoi davvero emigrare ove questi diritti non vengono riconosciuti, in Europa, hai scelta tra Russia o Grecia. Buon viaggio.

leo74

Mar, 03/12/2013 - 10:57

Non avrai relazioni carnali con un uomo, come si hanno con una donna: è cosa abominevole. (Levitico 18:22) Se uno ha relazioni carnali con un uomo come si hanno con una donna, ambedue hanno commesso cosa abominevole; saranno certamente messi a morte; il loro sangue ricadrà su di loro. (Levitico 20:13) Perché in verità vi dico: Finché il cielo e la terra non passeranno, neppure un iota, o un solo apice della legge passerà, prima che tutto sia adempiuto. (Matteo 5:18)

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 03/12/2013 - 10:59

Nel nome del politically correct stiamo, ogni giorno di più, andando fuori di testa. Suggerisco di prevedere, per le famiglie gay, anche l'istituto di congedo lavorativo per gravidanza a rischio.

BlackMen

Mar, 03/12/2013 - 11:06

mariano1963: mannace na' cartolina Marià!

Bellator

Mar, 03/12/2013 - 11:07

Ma è possibile che,queste aberranti unioni di due persone dello stesso sesso,nessuno ha le palle a definirle uno schifo ed una perversione sessuale ???.

yulbrynner

Mar, 03/12/2013 - 11:26

x bellator l'omosessualita esiste in natura e' i lterzo sesso piaccia o no anche i leoni s'inchiappettano avicenda e non solo loro riguarda varie specie animali

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 03/12/2013 - 11:33

leo74: ...quindi... ogni donna eterosessuale che ha relazioni carnali con un uomo commette un atto abovinevole come lo Yeti?

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Mar, 03/12/2013 - 11:34

mariano1963: portami il cioccolato.

Totonno58

Mar, 03/12/2013 - 11:50

Bellator...ci vogliono le palle se uno lo pensa?!?se fossi d'accordo con lei di certo non mi farei problemi...

Ritratto di serjoe

serjoe

Mar, 03/12/2013 - 12:05

L'universita' di Bologna e' la nuova sede di..culonia.Accesso non si avra' senza il certificato di idoneita':identificare il foro giusto,ossia quello di tuo gusto.

BlackMen

Mar, 03/12/2013 - 12:13

leo74: ...ed ecco a voi l'altra faccia dell'integralismo!

Ritratto di ettore muti

ettore muti

Mar, 03/12/2013 - 12:17

eila bananas per voi c'e sempre madre russia ....

Ritratto di serjoe

serjoe

Mar, 03/12/2013 - 12:24

L'universita' di culonia ha istituito un nuovo corso : "la dietrologia per affrontare il mondo ...in leggiadria.

Ritratto di sgnorrossi

sgnorrossi

Mar, 03/12/2013 - 12:32

@leo74 ma il levitivo l'hano scritto dei beduini 3000 anni fa, ma insomma dai!! ps: una foto nuova mai???

moshe

Mar, 03/12/2013 - 12:39

komunisti avanti a tutta forza. CHE SCHIFO !!!!!

bruno.amoroso

Mar, 03/12/2013 - 12:40

leo74: citi testi recenti ed aggiornati vedo!

leo74

Mar, 03/12/2013 - 12:48

nessun integralismo. Sono solo alcuni passi di un vecchio libro che oggi non legge più nessuno....forse. Altre due righe, per chi sa coglierne il significato. "Chi scandalizzerà uno solo di questi piccoli che credono in me, gli conviene che gli venga appesa al collo una macina da mulino e sia gettato nel profondo del mare". (Matteo 18,6)

Ritratto di Falchetta per Silvio

Falchetta per Silvio

Mar, 03/12/2013 - 13:09

appunto come dice il passatocortese: chi è che paga il congedo matrimoniale, trattandosi di ente pubblico e non esistendo in Italia il matrimonio omosessuale? A carico di chi è questo congedo?

Totonno58

Mar, 03/12/2013 - 13:43

leo74...io quel libro cerco di aprirlo tutti i giorni e di provare a metterlo in pratica...agli uomini e donne del nostro tempo, siamo certi che lo scandalo siano due omosessuali che mettono su famiglia?Senza tirare in mezzo i veri scandali che fanno violenza ai "piccoli", cioè i deboli, i poveri, non è più scandaloso che, se due persone vivono assieme, si vogliono bene, se una delle due si ammala, l'altra non può assisterla in ospedale?E che,se viene a mancare, l'altra persona è condannata il più delle volte all'ospizio o alla vita di strada?Meno male che abbiamo un Papa che sta facendo cambiare prospettiva....

dukestir

Mar, 03/12/2013 - 13:49

Nulla di male.

Roberto Casnati

Mar, 03/12/2013 - 13:51

Un'università komunista che ha visto tra i suoi esponenti di spicco Romano Prodi che volete che sia? Un'univesità "invertita"! Che gli omosessuali facciano quel che vogliono ma non a spese dei normali e degli onesti! Non a spese della famiglia vera!

Ritratto di Carlo_Rovelli

Carlo_Rovelli

Mar, 03/12/2013 - 14:00

Faccio presente che ricercatori e docenti universitari non hanno ferie, in quanto la legge stabilisce un impegno minimo che puo' essere gestito come il docente meglio crede. Che bisogno c'e' di un congedo matrimoniale, che comunque esiste ed e' un bonus come il (ben piu' serio) congedo per motivi di studio e ricerca. Quanto ai gusti sessuali dei dipendenti, perche' dovrebbe interessarsene l'amministrazione? Il matrimonio esiste come istituzione per la protezione dei componenti piu' deboli (almeno in teoria) di una famiglia. Due omosex sono in grado di generare una famiglia? Esiste un partner piu' debole dell'altro? Proprio no e ancora no, ergo l'istituzione del matrimonio non va estesa agli omosex. E nemmeno il congedo matrimoniale (che non ha senso nemmeno per i docenti eterosex).

antes1

Mar, 03/12/2013 - 14:10

Ancora una volta l'Alma Mater Studiorum impartisce all'Italia lezioni di civiltà.

BlackMen

Mar, 03/12/2013 - 14:14

leo74: appunto!

Anonimo (non verificato)

Nadia Vouch

Mar, 03/12/2013 - 14:47

Le università hanno una loro autonomia decisionale, che non deve violare la legge. La cosa è detta da me in soldoni, ma nella sostanza, l'Università di Bologna non ha violato legge alcuna, e nemmeno l'ha rispettata, poiché in Italia non è sancito per legge il matrimonio omosessuale. Trattasi quindi di decisione autonoma, nè carne nè pesce (in apparenza). che in realtà crea schieramenti tra favorevoli e contrari. Si ottiene un risultato, che in questo caso è il congedo matrimoniale, a prescindere dall'esistenza di una legge. Con buona pace delle "fonti del diritto". A me non interessa se le persone siano omosessuali, se si sposino o no. però, mi colpisce questo sgattaiolare tra vuoti legislativi: oggi per il matrimonio omosessuale, domani per altre questioni?

Silvio B Parodi

Mar, 03/12/2013 - 17:11

Bruno.amoroso.. il problema e' che non essendo legale il matrimonio omosessuale loro non possono usare I NOSTRI soldi per pagare il viaggetto di nozze ai due NON sposati, e poi chiedono piu' soldi per la ricerca??? ma I NOSTRI soldi li devono spendere bene, e legalmente. capito???? non credo che capisci sei troppo rimbecillito di ideologia farneticante e sconclusionata da bravo xcomunista.

Ritratto di semovente

semovente

Mar, 03/12/2013 - 18:07

E in occasione del parto quanti giorni spettano?

leo74

Mar, 03/12/2013 - 22:35

Totonno58: il Papa non può cambiare nulla del magistero della Chiesa. Mi spiace per te. Ricordiamo della porta stretta per cui è necessario passare. Il Papa è custode della Parola, non l'autore. Quanto ad altri scandali, sono d'accordo che ci sono altre cose vergognose. Ciò non toglie che le pratiche omosessuali lo siano ugualmente. Il male non si confronta, o si relativizza. Il male è male. Punto

Dan SE17

Mer, 04/12/2013 - 07:30

@Mariano1963 commento ironico, vero? Divieto tolto in Svizzera dal 2007. Mi vengono in mente quegli americani contrari alla Sanita' pubblica, ma non tanto furbi, che quando Obama e' riuscito a far passare l' Obamacare erano talmente oltraggiati da twittare la loro intenzione di volere trasferirsi in Canada per protesta :)

Ritratto di sekhmet

sekhmet

Mer, 04/12/2013 - 11:52

Pregasi non piegare la costituzione ai propri pensieri. L'art. 3 della suddetta recita: "Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali DAVANTI ALLA LEGGE, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, dicondizioni personali e sociali". Uguali davanti alla legge. Già che siamo, mettiamo anche l'art 29: "La Repubblica riconosce i diritti della famiglia come società naturale fondata sul matrimonio. Il matrimonio è ordinato sull'eguaglianza morale e giuridica dei coniugi, con i LIMITI STABILITI DALLA LEGGE a garanzia dell'unità familiare". Ora, non mi risulta che in Italia ci sia una legge che regolamenti il matrimonio tra persone dello stesso sesso, quindi in base a cosa l'Università di Bologna concede permessi retribuiti a due persone che contrarrano un vincolo non riconosciuto in Italia? Sekhmet.

Totonno58

Mer, 04/12/2013 - 12:31

leo74...quindi secondo te i protestanti, per i quali l'omosessualità non è assolutamente un male, non ascoltano la Parola di Dio?Non è che tu ti senti giudice al suo posto (di Dio)?!?

Stepas2

Dom, 08/12/2013 - 00:48

@BlackMen Quindi se io vado a sposarmi una volta al mese in Arabia, mi danno due settimane ogni volta per stare con la mia nuova moglie? Non mi pare che lo Stato italiano riconosca la poligamia, cosi' come i matrimoni omosessuali. La Costituzione e' una legge, come tale va interpretata.