Maddaloni, tangenti sui rifiuti: manette a sindaco e assessore

Presunte tangenti per l'affidamento del servizio di raccolta dei rifiuti. Tra i 5 indagati spicca il nome del sindaco di Maddaloni, Rosa De Lucia

In arresto il sindaco di Maddaloni (Caserta), un assessore, due consiglieri comunali e un imprenditore. L'accusa: tangenti per l'affidamento del servizio di raccolta dei rifiuti. Le indagini della Procura di Santa Maria Capua Vetere (Caserta) hanno portato all'esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 5 indagati, tra i quali spicca il nome del sindaco di Maddaloni, Rosa De Lucia (Forza Italia) e dell'imprenditore Alberto Di Nardi. Tre gli indagati posti agli arresti domiciliari: l'assessore Cecilia D'Anna e i consiglieri comunali Giancarlo Vigliotta e Giuseppina Pascarella.

A vario titolo sono accusati di corruzione, tentata induzione indebita a dare e promettere qualcosa e peculato in concorso. Contestualmente all’esecuzione delle misure cautelari è stata notificata un’informazione di garanzia per peculato, al comandante della Polizia municipale, Bartolomeo Vinciguerra. I carabinieri stanno procedendo anche al sequestro preventivo di un importo di circa un milione di euro a carico dell’imprenditore destinatario del provvedimento cautelare.

Commenti

FRANZJOSEFVONOS...

Lun, 07/03/2016 - 11:44

NON C'ERA UN MINISTRO FINE ANNI 70 INIZIO 80 CHE DICEVA CHE LE DONNE SONO INCORRUTTIBILI? E MORTADELLA CHE RIPETEVA CHE SONO MIGLIERI PIU' ONESTE CHE DANNO PUNTI AGLI UOMINI? MI PARE CHE IN OGNI PARTITO C'E' LA PRESA IN GIRO. METTETELE COME ESEMPIO L'8 MARZO CHE CI ROMPETE I CxxxxxxI OGNI ANNO

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Lun, 07/03/2016 - 11:47

FI, come sempre, li sceglie tutti, accuratamente , nel mazzo.

xgerico

Lun, 07/03/2016 - 11:53

La banda degli "onesti"!

bobo55

Lun, 07/03/2016 - 11:55

E la notizia dov'è .... E come cane morde padrone non fa notizia...la vera notizia è PADRONE morde cane...

ziobeppe1951

Lun, 07/03/2016 - 13:12

Questi sono più pericolosi dell'isis