Mafia Capitale, Alemanno condannato a 6 anni per corruzione

L'ex sindaco di Roma, Gianni Alemanno, è stato condannato a 6 anni di carcere per corruzione e finanziamento illecito nell'ambito di un filone del processo di "Mafia Capitale". Alemanno: "Sentenza sbagliata, io sono innocente. Farò ricorso in appello"

L'ex sindaco di Roma, Gianni Alemanno, è stato condannato a sei anni di carcere per corruzione e finanziamento illecito nell'ambito di un filone del processo di "Mafia Capitale". Lo hanno deciso i giudici della II sezione penale del Tribunale di Roma. Il pm Luca Tescaroli aveva chiesto cinque anni. A mandare sotto processo Alemanno un finanziamento di oltre 200mila euro, buona parte dei quali attraverso la fondazione Nuova Italia da lui presieduta. Alemanno fa sapere che "è una sentenza sbagliata. Ricorreremo sicuramente in Appello dopo aver letto le motivazioni. Io sono innocente, l'ho detto sempre e lo ribadirò anche davanti ai giudici di Appello".

I fatti contestati risalgono al periodo tra il 2012 e il 2014: Alemanno avrebbe ricevuto dall'imprenditore Salvatore Buzzi, in accordo con Massimo Carminati, e tramite soggetti a loro legati, 223.500 euro attraverso pagamenti alla fondazione e al suo mandatario elettorale e diecimila euro in contanti. Il tutto con l'aiuto e l'intermediazione dell'ex amministratore dell'azienda romana dei rifiuti (Ama), Franco Panzironi, suo stretto collaboratore.

Alemanno è stato interdetto in perpetuo dai pubblici uffici e per due anni non potrà contrattare con la pubblica amministrazione. Il tribunale ha anche disposto l’interdizione legale per tutta la durata della pena. L’ex sindaco è stato condannato a risarcire sia Ama che Roma Capitale in separata sede e a versare una provvisionale di 50mila euro per entrambe le parti civili. Tra le pene accessorie c'è anche la confisca di 298.500 euro. Il pm aveva chiesto la confisca di 223 mila euro.

L’avvocato Pietro Pomanti, che in aula aveva insistito per l’assoluzione con la formula più ampia per il proprio assistito, ha spiegato che "Alemanno non ha preso soldi e non è un corrotto. La circostanza non emerge da nessun atto del procedimento principale di 'Mafia Capitale' che, tra l’altro, ancora attende il vaglio della Cassazione". E il finanziamento di 10mila euro "rappresenta un regolare versamento tramite bonifico che riguarda la Fondazione Nuova Italia che non era certo il salvadanaio dell’allora sindaco".

Commenti

lorenzovan

Lun, 25/02/2019 - 14:01

ma no !!! impossibile !!! un camerata disonesto ??? soliti giudici rossoi...lololololololololololo

faman

Lun, 25/02/2019 - 14:15

incredibile, ma non sono solo i sindaci comunisti PD a essere corrotti? non ci credo, c'è un errore clamoroso. Ah capisco....sono i giudici rossi, così si spiega tutto.

Ritratto di mbferno

mbferno

Lun, 25/02/2019 - 14:16

Certo,sono tutti innocenti quando vengono beccati:col decreto spazzacorrotti,un altro candidato per le patrie galere. La pulizia è iniziata,avanti così.

elpaso21

Lun, 25/02/2019 - 14:18

Un altro esponente della Destra Sfigata, e adesso si dia il via alle "lamentazioni".

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 25/02/2019 - 14:20

L'art. 27 della costituzione vale per tutti: lo dico senza fare distinzioni di bandiera.

manson

Lun, 25/02/2019 - 14:24

e ora va dentro come ci è andato formigoni. a quando la condanna di qualche kompagno? tutti innocenti belli e puliti? a quando una bella inchiesta sui finanziamenti al pd dalle koop? a quando la denuncia di favoreggiamento di immigrazione clandestina a Alfano gentiloni renzi boldrini e bergoglio?

Ritratto di ottimoabbondante

ottimoabbondante

Lun, 25/02/2019 - 14:32

Caro Gianni, resta sereno, la tua sentenza é giá stata scritta in tutti i gradi del processo. Vedi Formigoni. Ha amministrato la Lombardia in maniera eccellente. Il suo unico peccato é stato quello di fare le vacanze su un yacht sbagliato. Avrebbe dovuto farle a Riccione, sotto un proletario ombrellone, ospite del kompagno palmiro cangini. Mica ti chiami Penati che cade tutto in prescrizione, o in ''abbiamo una banca'' dove il fascicolo si é perso.

Dordolio

Lun, 25/02/2019 - 14:38

Mi piacerebbe saperne di più. Non ho seguito il processo nè ho conosciuto mai di persona Alemanno. Ma lo vedo difficilmente nel ruolo del corrotto. Istintivamente penso che siano stati finanziati TUTTI i partiti e i vari personaggi delle varie aree politiche. Suppongo si facesse proprio così. A pioggia, della serie "non si sa mai".... dando soldi a fondazioni varie. Ma poi nei guai ci finiscono solo alcuni o tutti? Ecco il "piccolo"problema....

Libertà75

Lun, 25/02/2019 - 14:40

i fan del PD oggi hanno qualcosa per sentirsi onesti, certo non conta che loro abbiano più inquisiti e condannati di tutta l'era tangentopoli, però conta Alemanno... bene così... In Sardegna il PD (che gestiva il potere) è dato in discesa dal 22 al 14%, ma non è colpa loro, è sempre colpa di chi vota! LOL

lorenzovan

Lun, 25/02/2019 - 14:43

oyttimo abbondante ..scus se nel mio elenco precedente dei bananas arrampicatori sugli specchji non ti avevo incluso...meno male che mi hai corretto...lolololol

Ritratto di hardcock

hardcock

Lun, 25/02/2019 - 14:43

Veltroni e Rutelli immacolati a prescindere!!!!! Mao Li Ce Linyi Shandong China

Alessio2012

Lun, 25/02/2019 - 14:52

DECRESTO SPAZZACORROTTI E SUBITO TUTTI QUELLI DEL CENTRODESTRA CONDANNATI PER CORRUZIONE. MANCA SOLO LA PENA CAPITALE...

Dordolio

Lun, 25/02/2019 - 14:53

Leggo meglio l'articolo. Alemanno ha ricevuto non mazzette, ma regolari versamenti alla propria fondazione. Registrati suppongo. Sappiamo naturalmente che tale sistema consente di ricevere "mazzette" occulte. Ma in un mondo politico dove tutti finanziano tutti (al limite credo anche per ottenere sgravi fiscali) come ti salvi? Che fai, rifiuti i denari? E su quali basi? Qui da me figure da sempre specchiate improvvisamente vengono presentate come malavitosi al soldo di una malavita meridionale incistatasi nel nord. Se ci sei stato a pranzo o a cena. O ti hanno invitato a un matrimonio. O hanno finanziato o appoggiato una tua banale campagna politica locale un qualsiasi magistrato ti può rovinare. O anche NON FARLO....(mi avete capito, spero...). Buzzi e Carminati sbaglio poi o erano noti nel mondo "nobile" della solidarietà e del riscatto sociale... ai loro tempi d'oro?

lorenzovan

Lun, 25/02/2019 - 14:56

vai liberte' egalite'...lololololol..".si..ma gli altri..".proprio come all'asilo mariuccia...hai troppi bei ricordi di quel tempo..lololololololol

lorenzovan

Lun, 25/02/2019 - 14:57

a Roma ..dai tempi di Giulio Cesare non c'e' piu' stato un amministratore onesto e capace...lololololol

Ritratto di paràpadano

paràpadano

Lun, 25/02/2019 - 15:06

Oramai credo di più a un politico(in questo caso Alemanno) che alla magistratura , indipendentemente dal colore politico. Che è il massimo!

Nick2

Lun, 25/02/2019 - 15:06

Adesso qualcuno incomincerà a capire il motivo della feroce campagna diffamatoria contro il "marziano" di tutta l'informazione di destra e della mancata sua difesa della sinistra. Aveva scoperto il Vaso di Pandora...

Nick2

Lun, 25/02/2019 - 15:10

Libertà 75, ma se è vero che il PD ha il maggior numero di inquisiti e condannati, viene a cadere la madre di tutte le vostre argomentazioni difensive: Le toghe rosse!

buonaparte

Lun, 25/02/2019 - 15:16

tranquilli ci sono altri gradi di giudizio. tutto bene e poi ce la prescrizione . non ha rubato un pollo. i famigliari di renzi da anni avevano sentenze da esecutare e stavano tranquillamente a fare ferie e comprarsi ville da milioni di euro .. evviva l'italia .RINGRAZIAMO LE IENE PER I RENZI PER ERBA PER LA THISSEN, E ECC. COME SIAMO RIDOTTI AD AFFIDARE LA GIUSTIZIA ITALIANA A DEI COMICI , VERGOGNA I MAGISTRATI PIU PAGATI AL MONDO.

Libertà75

Lun, 25/02/2019 - 15:19

rollenzovan ridens, non capisco perché se si parla di minus ti senti sempre chiamato in causa... Alemanno è sotto processo, si difenderà nelle opportune sedi e a me non fa né caldo né freddo, però oggi tu festeggi, oggi, negli altri giorni te ne stai in silenzio con la coda tra le gambe... Ma va bene così, hai ragione tu, qui sei tu l'unico intelligente. Ciaone

46gianni

Lun, 25/02/2019 - 16:21

ha fatto il democristiano e questo e' il risultato

Libertà75

Lun, 25/02/2019 - 17:15

@nick2, a parte che non viene a cadere niente perché in magistratura ci sono le correnti politiche, solo che si votano tra magistrati. A questo punto, se loro si posizionano politicamente dovrebbero essere gli italiani a votar i capi procuratore. Comunque, ripeto anche a te che la giustizia farà il suo corso, anche in questo caso, ma non c'è da festeggiare nulla, perché la politica dovrebbe essere di idee e non di inquisiti.

Ernestinho

Lun, 25/02/2019 - 18:02

La strage degli innocenti!

paco51

Lun, 25/02/2019 - 18:59

chi si fa beccare va condannato, duramente! secondo una certa morale il furto va fatto con destrezza, che è una esimente! mai un'aggravante se fatto bene! per una cifra di 200000 euri basta dare un'incarico giusto ad un tecnico ( di mestiere) per un'opera pubblica ed il problema è risolto!Ci pensa lui a tutto! Se non è il tuo mestiere non ci provare!

Ritratto di marystip

marystip

Lun, 25/02/2019 - 19:33

E' inutile, fino a quando non si riformerà la Giustizia sperando di renderla davvero super partes e non in mano ai comunisti, l'Italia non andrà da nessuna parte. Queste sentenze servono solo a rianimare i "fessi de sinistra" come quelli che scrivono (?) su questo blog. Contenti loro a voler continuare ad essere fessi, contenti tutti.

Ritratto di dlux

dlux

Lun, 25/02/2019 - 20:27

Io, che sono scettico di natura, più scettico di San Tommaso, non mi fido: una magistratura così politicizzata è capace di tutto e, di conseguenza, poco credibile. Qualunque sia l'epilogo dei vari gradi di giudizio rimane sempre il dubbio che si sia trattato di una grottesca sceneggiata il cui regista...

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Lun, 25/02/2019 - 20:27

la solita condanna basata sul nulla, le prove che soltanto i babbei comunisti ci credono.... :-) non a caso solo gli esponenti di destra finiscono in galera, quelli di sinistra vanno a casa serviti e riveriti, come la famiglia renzi....

faman

Lun, 25/02/2019 - 21:33

Libertà75-Lun, 25/02/2019 - 17:15: è vero non c'è nulla da festeggiare, ma sta di fatto che la vostra parte festeggia e come, quando a essere inquisiti e condannati sono i "comunisti" del PD

faman

Lun, 25/02/2019 - 21:35

mortimermouse-Lun, 25/02/2019 - 20:27: è ovvio, le condanne hanno un fondamento solo quando a essere condannati sono i "comunisti" del PD. Sei patetico egregio babbeo fascistoide.

Libertà75

Mar, 26/02/2019 - 12:08

@faman, io di giubili di gioia per una condanna li ho visti solo tra i non normodotati di sinistra che festeggiavano il caso Berlusconi. Poi se tu vuoi dire pubblicamente che all'epoca la sinistra ha dimostrato scarsità civica, morale e culturale, fai pure. Io già so la verità.

faman

Mar, 26/02/2019 - 23:24

Libertà75-Mar, 26/02/2019 - 12:08: tutti quelli che hanno festeggiato in varie occasioni sono in buona compagnia, dx e sx