Mafia Capitale, Carminati: "Onorato di conoscere Buzzi"

Masimo Carminati: "Sono stato onorato di conoscere Salvatore Buzzi, è una persona superiore a tutti gli imprenditori romani". E sul processo: "Se non ci fossi io sarebbe ridicolo"

Nell'aula bunker di Rebibbia nuova udienza del maxiprocesso su "Mafia Capitale'". In videoconferenza dal carcere di Parma è stato interrogato Massimo Carminati, il cui legale ha negato l'autorizzazione per le riprese tv. "Sono stato onorato di conoscere Salvatore Buzzi - ha detto l'ex Nar, imputato nel procedimento nato dall'inchiesta sul 'mondo di mezzo' - è una persona superiore a tutti gli imprenditori romani". "Sono un vecchio fascista degli anni 70 - puntualizza Carminati - e sono contento di essere così. Questo esame non lo avrei mai fatto se non me lo avessero chiesto i miei avvocati. Comunque non ho nulla da nascondere".

Con aria di sfida Carminati ha messo in discussione la serietà del processo che lo vede coinvolto: "Io sono l’articolo 7 di questo processo. Se non cifossi stato io questo processo sarebbe stato ridicolo. Siccome c’è Carminati è una cosa seria. Fanno tutti finta di non saperlo ma è così".

"I rapporti con Salvatore (Buzzi, ndr) iniziano esattamente quando ha detto lui, al termine del mio affidamento, metà settembre del 2011. Nella seconda metà di settembre me lo presenta un mio caro amico, Riccardo Mancini. Io avevo chiesto lavoro a Riccardo - ha spiegato Carminati -, lui mi disse ’adesso hai l’affidamento, dopo l’affidamento vediamo se si può fare qualche cosa. È lui che mi mette in contatto con Salvatore".

"Ho visto che anche il colonnello Macilenti si è offeso, mi offendo anche io quando mi dicono che sono dei servizi segreti, mi offendo veramente", ha detto Carminati rispondendo a una domanda relativamente alla sua appartenenza ai servizi segreti. "Non avevo alcun motivo per nascondermi, stavo finendo l’affidamento, ero proprio sereno. Io ho sempre vissuto sotto il controllo delle forze dell’ordine, so di che parlo. E poi anche se ho un occhio solo ci vedo bene".

Commenti
Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Mer, 29/03/2017 - 12:22

NONO...questo è solamente un delinquente e ladro.I FASCISTI sono BEN ALTRA COSA.La Sacra Patria al primo posto,cosa che questo CRIMINALE NON HA FATTO.Ha pensato solamente a riempirsi le tasche con gli immigrati.A proposito...In un paesino vicino a SAVONA,il sindaco ha emesso una delibera nella quale viene chiesto il PAGAMENTO della tassa di soggiorno e le tasse alla coop...Nessuno ha mai pensato che sia una attività?

DemyM

Mer, 29/03/2017 - 13:06

Se svuota il sacco il Parlamento trema.Molti partiti coinvolti......

Ritratto di frank.

frank.

Mer, 29/03/2017 - 14:06

Ma come? Ma non erano tutti del PD?

Fjr

Mer, 29/03/2017 - 14:41

Pensionesoavis, concordo su quanto da lei affermato ,in passato abbiamo avuto esempi di personaggi anche famosi che appoggiavano l'ideologia fascista, erano persone che avevano anche pagato a caro prezzo quell'appartenenza,mi viene in mente Montanelli ,grande giornalista che si fece il carcere per difendere le sue idee, adesso sentire un guitto come Carminati proclamarsi vecchio fascista degli anni 70 è come vedere quei programmi dove vengono ricordate matricole e meteore del fascismo e antifascismo italiano ,personaggi da operetta senza offesa per l'operetta.

Ritratto di giovinap

giovinap

Mer, 29/03/2017 - 14:46

nessuno è perfetto ! era peggio se fosse stato vecchio comunista .

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mer, 29/03/2017 - 14:57

Allora è uno dei nostri.

Ritratto di riflessiva

riflessiva

Mer, 29/03/2017 - 16:54

pensionesoavis- Questo è un fascista e pure delinquente. poi per quanto riguarda il sindaco del paese vicino a Savona non dica fesserie. Si documenti bene .Vedrà cosa ha fatto il sindaco leghista di Pontinvrea.

liberoromano

Mer, 29/03/2017 - 17:43

Se i guitti non potessero definirsi fascisti allora non sarebbe stato fascista nemmeno Mussolini. Quando lo presero aveva una damigiana di fedi d'oro che stava tentando di portare al sicuro.

Tarantasio

Mer, 29/03/2017 - 19:30

si può essere fascisti e non delinquenti, delinquenti e non fascisti, fascisti e delinquenti, non fascisti e non delinquenti. questo mi sembra della categoria numero tre