Le magagne dell'accoglienza: così fallisce il "modello Riace"

Rimborsi sospetti, mancanza di contratti e malumori dei migranti: gli ispettori del Viminale bocciano il progetto Sprar

E venne il giorno in cui il sindaco di Riace, Mimmo Lucano, paladino dell’accoglienza sfrenata, appese la fascia al chiodo. Fissato in uno scatto fotografico, col viso stravolto dal caldo e dai morsi della fame, il primo cittadino più solidarizzato della sinistra posa davanti ad un muro scrostato dal quale pende, miseramente, la nobilissima fascia tricolore, simbolo dell’Italia repubblicana. Si ribella, Lucano, all’ennesima sonora sberla che il Ministero dell’Interno gli ha assestato dopo le ultime ispezioni dei funzionari della “Direzione Centrale dei servizi civili per l’immigrazione e l’asilo”, e chiama a raccolta gli ultimi compagni, pur senza dire. Anzi, tergiversando e spostando l’attenzione sulla mancata erogazione di fondi a copertura di spese già sostenute.

Le ispezioni, in verità, presentano un quadro di Riace e del suo famoso “modello” quantomeno allarmante, se non anche sconfortante e preoccupante. Già anni fa – e fummo i primi a pubblicare - una precedente visita ministeriale aveva denunciato una sorta di accoglienza alla “volemose bene”: mancanza di pezze d’appoggio per le spese, affidamenti diretti di servizi, utilizzo di personale non qualificato, rimborsi sospetti… Un’amministrazione di beni pubblici quantomeno leggera, a voler interpretare il tono delle carte. La situazione non sembra essere migliorata ai giorni nostri. Anzi…

Con una nota del 30/07/18 (di cui siamo entrati in possesso), il Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione ha comunicato al sindaco di Riace l’avvio del procedimento finalizzato all’applicazione di 44 punti di penalità, considerata l’entità, la rilevanza e la persistenza di criticità accertate nella gestione del progetto Sprar della cittadina jonica calabrese. (C’è da sottolineare che di punti, per far chiudere uno Sprar e revocare i contributi da oltre duemilioni di euro, ne basterebbe un totale compreso fra i 14 e i 20)

Ora, a volerle elencare, le tirate d’orecchio ministeriali, sono decine, e tutte molto circostanziate.

A cominciare dall’assenza o dalla mancata registrazione di contratti di locazione di abitazioni o locali destinati all’accoglienza; passando per la scarsa formazione del personale “utilizzato in materia di protezione internazionale”; per l’assenza o la carenza di figure professionali chiave, quali operatori legali, educatori professionali e operatori dell’integrazione.

In materia di servizi, la “mancata rispondenza dei servizi erogati con quelli indicati nella domanda di contributo.” O anche la quasi totale mancanza di inserimento lavorativo reale; così come di scarsa qualità risulta essere la mediazione linguistica e interculturale, che si ferma alla fase di mera traduzione senza alcun tentativo di scambio.

Difficili i rapporti fra i migranti accolti e gli operatori delle associazioni a cui sono affidati, che sfociano, di tanto in tanto, in tensioni e malumori.

Macchinoso e poco chiaro risulta essere l’utilizzo di una sorta di “buono spesa”, stampato ad hoc: molti migranti denunciano il rincaro del prezzo dei beni in vendita negli esercizi convenzionati, se solo si tenti di acquistarli utilizzando i buoni.

Gli ispettori ministeriali, in quindici pagine colme di contestazioni di ogni genere, si chiedono, fra l’altro, che senso abbia abituare gli ospitati all’utilizzo di una “moneta” (con tanto di effigie di Che Guevara) che non corrisponda a quella ufficiale europea e che non garantisca un giusto contatto con il mondo reale.

Riace ne esce sconfitta, insomma, assieme al tanto decantato “Modello Riace” che, allo stato dei fatti, rischia di polverizzarsi senza aver lasciato un tangibile risultato buono per chi arriva e per chi avrebbe dovuto accogliere.

Commenti
Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 12/08/2018 - 08:41

come al solito, la sinistra sbaglia! e persiste negli errori! ma allora che l'avete votata a fare in questi 20 anni??????????????????????????????????????????????????????????????? ma ci siete o ci fate????????????????????????????????????????????

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 12/08/2018 - 08:41

Colla storia del fascismo si riempiono di voti e con il komunismo le tasche.

andy15

Dom, 12/08/2018 - 08:49

Sono tutti soldi (nostri) buttati. Revocare i contributi, esigere la restituzione dell'eventuale maltolto, rispedire in patria gli "ospiti".

un_infiltrato

Dom, 12/08/2018 - 08:51

E mi pare giusto, davvero un sindaco modello. Di ribellione alle regole, alle norme. Alle più elementari logiche di organizzazione dell'emergenza. Insomma, un bronzo di Riace, ma solo nella faccia.

Happy1937

Dom, 12/08/2018 - 08:54

Io invece protesto contro tutti i falsoni che usano i migranti per arricchirsi alle nostre spalle.

Ritratto di jonny$xx

jonny$xx

Dom, 12/08/2018 - 08:55

Ma questo cosa sta facendo, sta forse chiedend l'elemosina? ha appeso la fascia al chiodo è il minimo che poteva fare,ma quali diritt dei deboli quando non c'era il problema migrazione, nessuno ha mai attaccato la fascia al chiodo per i diritti degli ITALIANI.

giovaneitalia

Dom, 12/08/2018 - 08:57

Che dire...basta guardare questo soggetto in faccia per capire che é losco. É bello predicare accoglienza indiscriminata, questo é il risultato. Lucrare sulla povera gente, davvero bisognosa é mestiere della sinistra, lo sa fare bene. Questo ex-sindaco Calabrese si dovrebbe vergognare per avere portato nel fango un paese e una Regione.

flip

Dom, 12/08/2018 - 09:00

ma perchè, gli altri "SINDACI" kOMUNISTI fanno o hanno fatto meglio di questo?

stopbuonismopeloso

Dom, 12/08/2018 - 09:08

altra gente che vuole campare grazie alla solidarietà pelosa sui migranti, se sono così umani, perché non li accolgono e integrano senza sprecare denari pubblici pagati dalle tasse degli italiani

MOSTARDELLIS

Dom, 12/08/2018 - 09:10

Sappiamo tutti come funziona il magna magna della catena (finanziaria) dell'immigrazione. A monte ci sono gli scafisti, poi i vice-scafisti (ONG), poi le Coop e le strutture di accoglienza sociali e private. E tutto sulla pelle di quella povera gente e con i soldi di noi contribuenti italiani e con la complicità di 6 anni di governo delle sinistre.

maricap

Dom, 12/08/2018 - 09:11

Pare proprio che questo comunistello, si sia arricchito con i nostri soldi.

Ritratto di elio2

elio2

Dom, 12/08/2018 - 09:12

Come al solito dove c'è il buonismo (falso) della sinistra, ci sono anche molte tasche dei compagni da riempire. Loro parlano di fascismo, di razzismo, di omofobia, ma tutto questo è solo dentro alle loro teste vuote, ma con le tasche piene, ecco perché nessuna persona intelligente li può votare.

Papilla47

Dom, 12/08/2018 - 09:14

L'accoglienza a tutti i costi non per salvaguardare i profughi ma per riempirsi le tasche. Quasi tutti questi centri di solidareità sono in mano al PD che con la diminuizione degli sbarchi certifica presenze non reali per pareggiare. Il dio denaro è la loro fede.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Dom, 12/08/2018 - 09:16

Hanno sputtanato Bossi per la sua "cavalcata" sulla secessione e questi in barba alle Leggi vigenti hanno creato una "repubblica democratica" parallela alla costituzionale repubblica fondata sul lavoro ... se non è insubordinazione altro che i serenissimi del campanile di s. marco a Venezia.

Ritratto di bonoitalianoma

bonoitalianoma

Dom, 12/08/2018 - 09:18

Questi sono rimasti nudi, in bolletta, come i bronzi di Riace ... almeno quelli hanno addosso un'aurea di civiltà ellenica quella che fece la grandezza dell'antica Atene.

Ritratto di gianky53

gianky53

Dom, 12/08/2018 - 09:21

Solita sinistra furbata. Invece di affiggere cartelli di protesta che indignano per la volgarità del testo, dove guarda caso non manca il prezzemolo abusato della parola "fascista" che spiega tutto, lo sconfitto protagonista di questa storiaccia farebbe bene a scomparire per sempre. Gli italiani che tirano il carro da sempre sono indignati per tanta cialtronaggine, che da quelle parti abbonda e straripa. Vergognati.

Ritratto di calzolari loernzo

calzolari loernzo

Dom, 12/08/2018 - 09:23

ma chi se ne frega del sindaco "ribelle" !!!!!

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 12/08/2018 - 09:24

Praticamente hanno messo in funzione una mangiatoia senza fine. Gli italiani stremati dalla crisi pagano, e le varie mafie istituzionalizzate ci fanno su la cresta. Poi per giustificare l'abbuffata e crearsi lo scudo cominciano con la solita litania di razzismo e fascismo.

Ritratto di bandog

bandog

Dom, 12/08/2018 - 09:42

moneta con "l'effige" di quel assassino razzista del che guevara?? annamo bene!!!

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Dom, 12/08/2018 - 09:43

guardate il viso di questo tizio vi dice tutto...

alex_53

Dom, 12/08/2018 - 09:45

Pensa a dare lavoro ai giovani la cui disoccupazione in Calabria è a cifre assurde. Pensa alla mafia che dilaga nella tua Regione. No invece questo genio pensa ai migranti. Ma chi ti ha votato? ecco il paradigma che il voto 'democratico' è deleterio per i cittadini.

Ritratto di gianpiz47

gianpiz47

Dom, 12/08/2018 - 09:49

Mi sono trovato in tasca un buono spesa con l'effige di Mussolini. Non è che sia partita dallo SPRAR di Predappio?

Ritratto di Ludovicus

Ludovicus

Dom, 12/08/2018 - 09:52

L'ennesimo cialtrone "de sinistra", che ha trovato la forumula magica per arricchirsi con i "migranti". Quando poi qualcuno vuole vederci chiaro, si mette a strillare e a frignare come un moccioso a cui i genitori hanno iniziato a dire di no. Nel suo caso, in modo pure sgrammaticato, da vero bambino dell'asilo. Fulgido esempio di eroe pidiota.

Ritratto di Giovanni da Udine

Giovanni da Udine

Dom, 12/08/2018 - 09:59

Chissà perché ma dove ci sono soldi pubblici da gestire la sinistra è sempre presente e creativamente attiva pro domo sua! L'articolo non lo riporta ma il sindaco di Riace aveva ricevuto in precedenza una lettera dal sindaco di Ginevra, con lui solidale contro "le politiche disumane delle autorità centrali italiane". E noi sappiamo quanto sono solidali gli svizzeri con gli immigrati africani che riempiono le strade delle loro città!!!!!!!

Ritratto di Ulrico

Ulrico

Dom, 12/08/2018 - 09:59

Egr. Sindaco Lucano, non si faccia ammaliare dalle sirene che vorrebbero farla smettere e continui la sua lotta; magari astenendosi anche dal bere. Solo così potrà far valere i diritti degli africani e sperare che lo stato (italiano, ovviamente, perché gli altri se ne sbattono!) apra la borsa. Tanto la vita e una perifrasi di dolore e sofferenza, fra i soli due eventi che meritano d’essere menzionati. In compenso, però, l’estremo sacrificio può fare di un mediocre un eroe e un mito (per i neri), a cui un futuro “Alex Haley” potrebbe ispirarsi per raccontare un’altra storia toccante dell’Africa nera, che potrebbe iniziare così: “C’era una volta un mayor italiano, un certo Domenico Lucano, detto Mimmo…” Ma a parte questo, sappiamo tutti che una persona seria e senza secondi fini, quando inizia un’azione, è giusto e pure dignitoso, che la porti, orgogliosamente, a termine.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 12/08/2018 - 10:09

ma mi chiedo perchè mai la sinistra fallisce miseramente ma la gente continua a dare colpa a berlusconi!!! siete veramente malati, pieni di farmaci antidepressivi!!!!

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Dom, 12/08/2018 - 10:11

I bronzi di Riace non portano fortuna: il sub che scoprì i bronzi perse dopo un anno moglie e figlio in un tremendo incidente stradale, dopo breve tempo morì il soprintendente Foti che ordinò di portare subito le statue al Museo di Reggio Calabria. Non passò molto tempo che una potente mareggiata spazzò via buona parte del lungomare. E nel popolo cominciò a girare la voce sulla fama di jattura dei Bronzi di Riace. Caro sindaco statt'accuorto: la sfiga è imprevedibile..

batpas

Dom, 12/08/2018 - 10:18

Lo stadiminuisce i trasferimenti e i sindaci si finanziano con gli immigrati. acasa gli uni e gli altri.

Ritratto di Grisostomo

Grisostomo

Dom, 12/08/2018 - 10:23

E allora dai immediatamente le dimissioni da sindaco. Chi ti autorizza a farti pagare se dichiari fin da subito che non sei nessuno? Eccoli qua i prodotti dei 5 stalle. VERGOGNA!

filder

Dom, 12/08/2018 - 10:27

Il fallito premio Nobel ML si autodefiniva il buon samaritano ma in realtà a gli occhi di chi vive nelle immediate vicinanze qualcosa appariva offuscata, il suo modello di integrazione non era altro che sistemare ben retribuiti e senza concorso amici e parenti ed agli immigrati pesava integrarli comperando un paio di asinelli e quattro pecore e come locazione li trasferiva nelle case sfitte che i monastaracioti avevano abbandonate perchè trasferitosi al mare.

zadina

Dom, 12/08/2018 - 10:29

La stria si ripete la teoria comunista è( CUEL CHE è MIO è MIO E IL TUO LO PERNDO IO) a Riace avevano l'effige di (Che Guevara) del paese Cubano dove regna ancora oggi il comunismo è uno dei paesi più disastrati del mondo un impiegato alle dipendenze dello stato per un mese di lavoro lo stipendiano col valore locale PESOS 40 che corrisponde a 20 Euro, è questo il progresso che vogliono portare questi ideologici comunisti?....

ilritornodigesù2000

Dom, 12/08/2018 - 10:32

Perfavoreonestà E' UN MAGNA MAGNA GENERALE FATE QUALCHE COSA!!! Non vi fate commuovere da questo personaggio e da tutti quelli che gli stanno dietro e dalla sinistra che lo appoggia solo per questioni politiche di voto. E' una vergogna totale viene il vomito. Per non parlare anche della prostituzione che si è creata, povere ragazze in cerca di successo. Ma il problema più grande è tutta la gente che dietro a questa Riace si è arricchita e che ormai è diventata una potenza. POVERI NOI POVERA ITALIA.

brunog

Dom, 12/08/2018 - 10:39

Basta che il governo cominci a controllare il business dei migranti per mettere a nudo la truffa colossale. Esiste ancora la magistratura in Italia o sono occupati a fare politica?

steacanessa

Dom, 12/08/2018 - 10:40

Il solito schifo comunista. Invocano regole ferree purché per gli altri. Loro ne combinano di tutti i colori , ma sono sempre santi. Massimo della schifezza utilizzare l’effigie di un assassino per distribuire soldi nostri.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 12/08/2018 - 10:44

Vedremo se i suoi compaesani, alle prossime elezioni, lo vorranno ancora tra i piedi.

Ritratto di ateius

ateius

Dom, 12/08/2018 - 10:59

bisognerebbe capire cosa succede nella testa di questi sinistri che li spinge a dilapidare energie e Risorse, tra l'altro non loro, a favore di stranieri dalla faccia scura in cerca di avventura.- forse il bisogno di espiare qualche colpa..e ci si chiede cos'hanno da Farsi ERDONARE, o l'antica idea della sinistra di sostituire la classe borghese, che saremmo noi italiani coi nuovi prolerari che sono gli africani. Andrebbero RINCHIUSI.. e poi se mai curati. e invece ce li ritroviami a fare i Sindaci.

Ritratto di ...giggetto...

...giggetto...

Dom, 12/08/2018 - 11:05

con il BUSINESS dell'"accoglienza" NON SI PAPPA PIU' come una volta, GNAMM GNAMM GNAAMM, E' FINITA LA PACCHIA

FRATERRA

Dom, 12/08/2018 - 11:05

....tutti magnavano....anche le case, da ristrutturare degli "amici e parenti" li affittavano senza contratto, 80 operatori"selezionati" per 150 individui, che dovevano mantenersi da soli....non sempre sulle spalle di pantalone...e questo era l'emblema dell'integrazione piddina???......mascalzone tu e tutti quelli come te.........maledetto.

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Dom, 12/08/2018 - 11:10

Chi conta "praticamente zero", è chi non ha mai fatto un ..nulla per contar qualcosa. Ma il piagnone, lo sa fare: eccome.

adal46

Dom, 12/08/2018 - 11:12

E' la fotografia del sistema PD per l'accoglienza: porta aperta, avanti c'è posto, fate quel che volete, prendete ciò vi serve. Perfetto sistema pluri collaudato ovunque dove il residente scappa e si creano modelli GHETTO. Bella società. Però purtroppo è ciò che impone anche l'europa coi suoi strateghi finanziari....

Ritratto di Pippo1949

Pippo1949

Dom, 12/08/2018 - 12:21

E' finita la pacchia anche a Riace........

tormalinaner

Dom, 12/08/2018 - 12:57

Con la scusa dell'accoglienza sbandierata pensava di campare lui e il suoi amici con i fondi del ministero dell'interno che avrebbe dovuto pagare "l'accoglienza" a piè di lista senza discutere. Caro sindaco la pacchia è finita e vada a lavorare.

ilritornodigesù2000

Dom, 12/08/2018 - 13:00

Ulrico- che la porti a termine con i soldi suoi.

luna serra

Dom, 12/08/2018 - 13:27

qualcuno è anni che dice queste cose ma Renzi faceva orecchie da mercante

ziobeppe1951

Dom, 12/08/2018 - 13:40

È triste perché è finita la pacchia?

vince50

Dom, 12/08/2018 - 13:44

Questi sono i veri razzisti,e lo sono a tal punto da esserlo nei confronti dei propri connazionali.Di Più deboli ne abbiamo già abbastanza e per giunta Italiani,quando si ha il cervello devastato da volgari ideologie non ve rimedio ormai sono andati e irrecuperabili.

Ritratto di comunistialmuro

comunistialmuro

Dom, 12/08/2018 - 13:51

Al peggio non c'è mai fine e questo personaggio ne è la prova. La democrazia,in certe zone d'Italia,dovrebbe essere sospesa,visto l'uso che se ne fa.

Ritratto di hernando45

hernando45

Dom, 12/08/2018 - 15:22

I GONZI DI RIACE!!!! lol lol Buenos dìas dal Nicaragua.

brunicione

Dom, 12/08/2018 - 15:39

La tratta dei migranti serve solo a far soldi, ed è gestita dai politici tramite prestanome o amico dell'amico

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Dom, 12/08/2018 - 16:08

I Kompagni vivono die queste cose. Più c'è caos più loro possono intrallazzare. Una legge semplice, loro la spezzettano in mille distinguo, mille rivoli dove incunearsi per fare i fatti loro. Questo tizio, da buon kompagno ce la incarta al solo modo: Presuppone che sia lui l'unico che ci capisce (stile Renzi n.d.r.) e che gli altri siano solo dei sprovveduti che stanno li a bersi le sue frottole. Solo che ora questo metodo ha contagiato pure Salvini che butta nero in faccia alla gente accusando FI e gli ex del CDX di un inciucio che ha fatto lui con il M5s. Ma davvero questi pensano di essere così furbi?

Ritratto di venividi

venividi

Dom, 12/08/2018 - 16:47

Cosa farà, poverino, quando riceverà meno soldi? Ricevono ancora i 35 Euro/giorno oppure di meno come ha promesso Salvini (due volte se ricordo bene)?

Anonimo (non verificato)

mariod6

Dom, 12/08/2018 - 19:32

Il solito sindaco comunista che con assegnazioni dirette di servizi lucra spudoratamente sui fondi pubblici per ingrassare le sue associazioni farlocche, urlando come una vergine violata quando lo pescano con le mani (rosse) nella marmellata..... Ennesimo buffone sinistro.

Ritratto di Atomix49

Atomix49

Dom, 12/08/2018 - 19:39

Sempre troppi... Se è vero che sti poraggi si lamentano di un albergo di m... in riva al lago di Garda. A da venì baffone. Pala e picco e cediamo se sono cosi vogliosi di rompere le pale eoliche. La pala sul groppone a chi non gli sta bene.