Magaluf e le foto delle notti brave alle Baleari

Magaluf è una nota località dove migliaia di ragazzi passano le loro vacanze. Ma adesso su Facebook spunta una pagina con le foto delle notti brave

Magaluf è una nota località dove migliaia di ragazzi, soprattutto britannici decidono di passare le loro vacanze. Un luogo dove vacanza fa rima con perdizione. I ragazzi sono attratti da un costo ridotto degli alcolici e da pacchetti già predisposti di volo e albergo. Insomma una sorta di buco nero dove chi va in vacanza da sfogo a tutte quelle abitudini represse in patria sotto l'ombrello del senso del pudore. Ma adesso ciò che accade a Magaluf non resta più a Magaluf. Una pagina Facebook adesso raccoglie tutto ciò che accade da quelle parti di fatto rendendo pubblico sul web una sorta di album fotografico della perdizione. La pagina si chiama "Maga Walk of Shame". Le foto mostrano diverse ragazze semi-nude mentre rientrano all'alba in albergo o chi vaga completamente nudo per le strade. Immagini forti che hanno suscitato anche un grande dibattito soprattutto su quanto sia opportuno fotografare chi va a divertirsi in vacanza pubblicando tutto online. Inoltre aspre polemiche sono nate anche per i problemi di ordine pubblico che spesso si registrano in questa località delle Baleari. E adesso per i ragazzi che si concedono vacanze un po' oltre il limite della normalità hanno perso la loro isola di privacy... (Clicca qui per guardare le foto)