Malesia, domatore di serpenti ucciso da un cobra

Abu Zarin Hussin, un domatore di serprenti della Malesia, famoso per aver partecipato al programma tivù Asia's Got Talent, è stato ucciso da un cobra

Cobra

Abu Zarin Hussin, famoso domatore di serprenti in Malesia, è stato ucciso da un cobra. L'uomo aveva partecipato anche al programma televisivo Asia's Got Talent, dove aveva baciato un serpente e i tabloid britannici lo avevano reso ancora più celebre grazie a una fake news.

Zarin Hussin, secondo quanto divulgato dai media inglesi, aveva sposato il suo serpente domestico perché pensava fosse la reincarnazione di sua moglie. Una bufala che lui ha sempre smentito: "Hanno usato le mie foto e iniziato a inventare storie, dicendo che ho sposato un serpente", disse all'epoca attaccando i giornalisti. In realtà il noto domatore faceva il vigile del fuoco e lunedì scorso è finito in ospedale dopo essere stato morso da un cobra durante un'operazione di cattura di questi rettili. Secondo il quotidiano The Star, il 33enne malese che viveva nello stato di Pahang, insegnava ad altri vigili del fuoco come identificare diverse specie di serpenti e i vari modi per catturarli senza doverli uccidere.