Maltempo, allerta sulle regioni del Centro Nord

L'ondata di maltempo che sta attraversando l'Italia si sta abbattendo in particolare sul nord. La protezione civile ha realizzato una 'mappa' del rischio idrogeologico

L'ondata di maltempo che sta attraversando l'Italia si sta abbattendo in particolare sul nord. La protezione civile ha realizzato una 'mappa' del rischio idrogeologico e idraulico. L'allerta è rossa - cioè la criticità è più elevata - in Liguria e, in modo particolare, bacini liguri marittimi di centro, bacini liguri padani di Levante, Bacini liguri marittimi di Levante. Una tromba d'aria si è abbattuta su Genova. Criticità moderata in Lombardia Pianura centrale, nodo idraulico di Milano, bassa pianura occidentale. Allerta meteo arancione anche in Emilia Romagna (Bacini Trebbia-Taro, Pianura di Piacenza-Parma), Liguria (Bacini Liguri Marittimi di Ponente, Bacini Liguri Padani di Ponente), Lombardia (Lario e Prealpi occidentali, Media-bassa Valtellina, Laghi e Prealpi orientali, Laghi e Prealpi Varesine, Orobie bergamasche, Valchiavenna, Appennino pavese), Toscana (Valdarno Inf., Arno-Costa, Serchio-Costa, Serchio-Garfagnana-Lima, Serchio-Lucca, Bisenzio e Ombrone Pt, Versilia, Lunigiana, Reno) e Veneto (Adige-Garda e monti Lessini, Piave pedemontano, Alto Brenta-Bacchiglione-Alpone).

Intanto pioggia, come quella che sta cadendo su tutto il Veneto, e vento di scirocco nel medio-alto Adriatico hanno riportato l’acqua alta su Venezia. Il centro previsioni maree del Comune, infatti, ha registrato una punta di 93cm per stamattina e conferma invece la previsione di 110 cm per le ore 22.40 di oggi, 14 ottobre. Per domani, sabato 15 ottobre, alle ore 10.55, è prevista un’alta marea di 120 cm. Con tale valore il 28% del centro storico di Venezia risulterà allagato. Il superamento della soglia di 110 cm durerà approssimativamente dalle ore 9.30 alle 12.30. Il maltempo per il momento non dà tregua.

Commenti

baio57

Ven, 14/10/2016 - 15:58

Sta arrivando l'autunno ,per chi non se ne fosse accorto.