Maltempo, auto nel torrente: ​due morti nel Catanzarese

A pochi giorni dell'arrivo ufficiale della primavera, il Sud Italia è ancora nella morsa del maltempo.

Colpita soprattutto la provincia di Catanzaro, dove due persone sono morte a causa di un incidente stradale avvenuto, probabilmente a causa della forte maltempo. Questa mattina, ad Acconia di Curinga, in provincia di Catanzaro, dove un’autovettura è finita fuori strada, terminando la sua corsa nel torrente Le Grazie in piena. I Vigili del fuoco hanno recuperato la vettura con una gru e hanno trovato all’interno i corpi di due imprenditori agricoli. Si tratta di Giuseppe Perugino, 65 anni, di Curinga, e Giuseppe Di Leo, di 84, di Gioia Tauro (Rc). I due , secondo le prime notizie, si stavano recando nelle rispettive aziende che si trovano nella zona. Il recupero dell’autovettura, con i corpi a bordo, è stato reso complicato dalla piena del torrente, ingrossato dalle piogge intense delle ultime ore. È stata una pattuglia dei carabinieri a notare l’auto nel fiume e ad allertare i pompieri.