Maltempo, continua l'allerta. Fulmine uccide una turista in Sardegna

La turista tedesca si trovava in vacanza con il marito e il figlio. Un fulmine l'ha colpita sulla spalla e l'ha uccisa

Continua l'allerta maltempo in tutta Italia e continuano anche a salire il numero di vittime. In queste ore, la situazione si sta facendo davvero critica per Sicilia e Sardegna. Su entrambe le isole sono previsti forti temporali accompagnati "da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento". E proprio in questo clima di allerta, oggi è morta una donna.

Avrebbe compiuto 62 anni fra pochi giorni la turista straniera uccisa questa sera in Sardegna da un fulmine che l'ha colpita a Carloforte, sull'isola di San Pietro. La donna era in campagna, in località Nasca, in una giornata caratterizzata da un'allerta meteo della Protezione civile per temporali accompagnati da fulmini.

La vittima, una turista tedesca originaria di Oldenburg, era uscita col marito, il figlio e un amico di Carloforte per un trekking nella parte nordoccidentale dell'isola. La famiglia era in vacanza e stava rientrando a casa a piedi per scampare all'imminente temporale quando, attorno alle 17, un fulmine ha colpito la donna alla spalla destra, provocandole bruciature sulla gamba sinistra e poco dopo portandola alla morte.

La chiamata di soccorso al 118 è arrivata attorno alle 18. Sul posto sono arrivati i volontari della Croce azzurra di Carloforte, ma per la donna non c'era più niente da fare. Il decesso è stato poi constatato dalla guardia medica. Sono stati allertati anche i carabinieri.

Commenti
Ritratto di bigjoseph

bigjoseph

Sab, 03/11/2018 - 01:33

Meno male, perchè senza l'allerta maltempo avrebbe avuto certamente più danni...