Manifesti choc a Imola: Salvini impiccato e la scritta "lega stretto"

Appena un giorno dopo un'analoga scoperta a Pavia, anche nella città romagnola spuntano manifesti violenti contro Matteo Salvini

Dopo Pavia, Imola. Anche nella città romagnola sono comparsi macabri manifestini che ritraggono il segretario della Lega Matteo Salvini con al collo un cappio da impiccato.

A denunciarlo l'esponente emiliana del Carroccio Lucia Borgonzoni, con un post comparso oggi sul profilo Facebook: "Poveretti, credono di fermare così la democrazia. In galera, ecco l'unico posto dove dovrebbero finire certi personaggi", commenta furibonda. Nell'immagine si vede il volto del leader leghista con la corda al collo e la didascalia "lega stretto". Un inquietante e disgustoso incitamento all'omicidio.

Un disegno che invelenisce il clima politico peraltro già appesantito. Appena ieri a Pavia in pieno centro erano comparsi alcuni adesivi rossi, presumibilmente affissi da gruppi antifascisti, in cui Salvini era ritratto a testa in giù in compagnia di Trump, Erdogan e Netanyahu. I quattro erano appesi per il collo, come in una macabra rievocazione del macello di piazzale Loreto, in cui venne oltraggiato il cadavere di Mussolini, negli ultimi giorni dell'aprile 1945.

A meno di 24 ore di distanza, un altro anonimo inno alla violenza di cui davvero non si sentiva alcun bisogno e che merita l'attenzione della magistratura.

Commenti

Reip

Sab, 28/04/2018 - 13:07

Questa è le democrazia della sinistra italiana... La magistratura indaga? Dimenticavo, alla magistratura non interessa, è di parte!

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 28/04/2018 - 13:30

E il "segno" della DEFICENZA ROSSA, che LORO chiamano DEMOCRAZIA!!! Buenos dìas dal Nicaragua.

Ritratto di adl

adl

Sab, 28/04/2018 - 13:43

Compagni pol corruti che esagerano. E' solo un omaggio alla somiglianza di Salvini, al loro idolo. Aqui se queda la clara,/ la entranãble trasparencia/ de tu querida prensencia,/ comandante Che MATTEO.

Ritratto di roberto-sixty-four

roberto-sixty-four

Sab, 28/04/2018 - 13:54

Poveri idioti....

Ritratto di Arduino2009

Arduino2009

Sab, 28/04/2018 - 14:05

Per gli "insulti", della gente incazzata per ciò che ha subito, verso napolitano, si è mobilitata tutta la corte, per gli ultimi fatti di Salvini e compani, e quelli di Mcerata , la cosa più squallida dei komunisti, tutti si stanno facendo i ca**i loro.

Ritratto di Angelo Rossini

Angelo Rossini

Sab, 28/04/2018 - 14:13

Manifesti come cretinate che non meritano commento e che svaniranno come "la neve al sol". Chi si ricorda della bambola gonfiabile: nessuno tranne qualche innamorato della verità a buon mercato.

bremen600

Sab, 28/04/2018 - 14:16

A Imola ci sono solo delle menti eccelse.Pensate il 1 maggio 2013,il sindaco manca,intitolò una rotonda ai lavoratori licenziati ingiustamente.A Imola ci sono solo delle cooperative,chi avrà allora mai licenziato ingiustamente....?????

roberto.morici

Sab, 28/04/2018 - 14:21

Evidentemente i fascisti rossi di Imola seguono con esemplare cura l'esempio dei loro eroici predecessori. Quelli che valorosamente si esibirono nella gloriosa impresa di Malga Porzus, della vittoria che riportarono contro la tredicenne Ghersi e seguendo le orme di quelli della banda Moranino.

Ritratto di Giano

Giano

Sab, 28/04/2018 - 14:31

Tranquilli, non è niente di riprovevole. Quando queste simpatiche genialate creative le fanno a destra sono gravissime minacce e intollerabile espressione di odio e violenza fascista; se le fanno a sinistra la chiamano satira. Basta intendersi.

Ritratto di corvo rosso

corvo rosso

Sab, 28/04/2018 - 15:36

I soliti comunisti del c***o! magari di quelli che si trasformano in Dimaiani.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Sab, 28/04/2018 - 15:38

Tutti voti in più a Salvini continuate cosi !

Ritratto di mbferno

mbferno

Sab, 28/04/2018 - 15:44

@Roberto-sixty-four: ESATTO....poveri idioti soprattutto perché pensano di incutere paura. A SALVINI. Ahahahahah

VittorioMar

Sab, 28/04/2018 - 16:07

..PER DELINQUENTI E DEPRAVATI ESISTE LA "PROTEZIONE UMANITARIA "...NON SONO PERSEGUIBILI ..!!

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Sab, 28/04/2018 - 16:53

questi sono i non violenti della sx!! i primo alle manifestazioni contro la dx..a fare le fiaccolate pro-comodo sx....gente pericolosissima

mariod6

Sab, 28/04/2018 - 17:09

Il fanatismo dei compagni non conosce limiti. Sono comunque certi della totale connivenza di magistratura e partito, il soccorso rosso interviene sempre, specialmente nella patria di tale Poletti...!!!

deluso.57.

Sab, 28/04/2018 - 17:15

Gli ideatori di questo capolavoro sono persone facenti parte della schiera: il nulla mischiato col niente.

Ritratto di David62

David62

Sab, 28/04/2018 - 17:31

Hanno paura,dopo 70anni di malgoverno rosso finalmente si può cambiare(ve lo dice un imolese doc).

nopolcorrect

Sab, 28/04/2018 - 17:40

Comportamenti del tutto normali per la teppaglia comunista antifascista come lo fu a suo tempo Piazzale Loreto. E' il normale comportamento delinquenziale dei nostri "liberatori" che così dimostrano la loro natura e tirano la volata alla Destra.

steacanessa

Sab, 28/04/2018 - 17:44

La magistratura in Emilia? Chi l’ha mai vista inseguire i sinistri? Qualche buffetto e via andare. Eppure qui si concentra il mondo plumbeo delle Coop e delle amministrazioni locali dubbie.

alfa553

Sab, 28/04/2018 - 18:24

La politica dell'odio, ieri mussolini,andreotti,craxi,berlusconi,salvini,domani chissà chi.Che vergogna di paese e di mondo se vogliamo.Piccoli esseri umani che dettano le leggi nel loro piccolo cxxo distacco.Bene Mattarella ,dia voce a quelli pidocchieria loro quello che vogliono, il comando, e dia anche il comando a chi le elezioni le ha perse, questa e democrazia? la sua? ipensi maestro.Ascolti le telefonate dai banchieri e da Berlino e da Parigi,ci eviti allora di mettere una croce su quei vergognosi pezzi di carta.

maurizio50

Sab, 28/04/2018 - 19:04

Sono sempre gli stessi: figli e nipoti di quelli che compirono stragi nel'45 contro chi non era del PCI!!!!

bruco52

Sab, 28/04/2018 - 19:06

a chi non ha argomenti democratici e credibili per contrastare gli avversari, non rimane che la violenza, verbale e fisica, ma non vinceranno, perché trovano sempre gente più dura e decisa di loro....

rudyger

Sab, 28/04/2018 - 19:39

La magistratura ? seh. Montesquieu si rivolterà dalla tomba ! Non voglio sentire parlare più di democrazia.

Ritratto di cape code

cape code

Sab, 28/04/2018 - 20:09

Sanno solo fare queste idiozie, poi faccia a faccia i sinistrati scappano come conigli. Ho fatto lasciare piu' denti sull'asfalto ai cessi socialini di quanti ne potete immaginare. Poi pero' su Twitter ti aggrediscono come se fossero dei leoni e mettono le vignette con la gente appesa. LOL

billyserrano

Sab, 28/04/2018 - 20:49

Questa è la sinistra. Non ci dobbiamo meravigliare, e guardare il lato positivo: se la sinistra si agita, urla e fa di queste cose, nei confronti di Salvini, (a parte l'odio nei suoi confronti), vuol dire che Salvini stà facendo le cose giuste.

PaolodC

Sab, 28/04/2018 - 20:50

Vediamo se la polizia interverrà subito a fare indagini, come si dice abbia fatto per Napolitano.

jaguar

Sab, 28/04/2018 - 21:03

Ormai i deficienti dei centri sociali sono terrorizzati dall'idea di Salvini al governo, per loro sarebbe la fine.

Divoll

Sab, 28/04/2018 - 22:10

E bravi! Piu' fanno di queste cose a Salvini, piu' voti prendera' alle prossime elezioni.

Ritratto di pensionesoavis

pensionesoavis

Dom, 29/04/2018 - 08:56

Sarà qualche deficente appartenente a qualche centro sociale tipo "baluba"o "Mao Mao".Da sgombrare il più presto possibile prima che rinascano in questo brodaccio contraddistinto dalla ideologia comunista le nuove BR,o qualche brutta copia della "Volante rossa".A quest'ultima basta togliere il manubrio.

Ritratto di marione1944

marione1944

Dom, 29/04/2018 - 09:18

Le solite purranate dei sinistrati. Vediamo quanto ci mette la magistratura solerte per la boldrini e napolitano ad indagare.

Ritratto di gattomannaro

gattomannaro

Dom, 29/04/2018 - 09:43

@David62 - 17:31 Il suo è il commento che maggiormente condivido. Sono emiliano e conosco bene i compagni....HANNO UNA FIFA VERDE! Da intoccabili, quali si ritenevano, adesso si vedono mancare la terra sotto i piedi!