Manifesto anti-Pd: "Il Duce? Meglio di Renzi. Fiano ci quereli"

A Giffoni Valle Piana, nel Salernitano, spuntano i manifesti di Noi con Salvini che inneggiano al fascismo e "sfidano" Fiano. Il partito prende le distanze: "Iniziativa non autorizzata".

“Il duce è meglio di Renzi, Fiano ci quereli pure”. A Giffoni Valle Piana, in provincia di Salerno, spunta il manifesto fascista a firma di “Noi con Salvini” ma il partito prende le distanze: “Iniziativa personale di cui non eravamo al corrente”.

Il murale è apparso in queste ore nel centro salernitano e in altri comuni limitrofi. Riporta le immagini di Benito Mussolini e di Matteo Renzi, messe a confronto insieme a fascismo e democrazia. E se, per gli estensori del manifesto, il fascismo ha dato pensioni, case popolari, fatto leggi per difendere gli invalidi, reso grande l’Italia e “fatto lavorare tutti perché nella patria non dovevano esistere parassiti”, la democrazia (impersonata da Matteo Renzi), ha tolto case, pensioni, costringe a pagar l’Imu, svende l’Italia e “da un sussidio da 1.200 euro agli immigrati”.

Un’immagine nemmeno troppo originale, in fondo. Del tenore simile, se non addirittura uguale, se ne trovano a migliaia in rete.

A corredo del manifesto passato dal web alle bacheche pubbliche, però, c’è una firma e un post scriptum. La firma è quella del circolo di Noi con Salvini di Giffoni Valle Piana e di Guido Carpinelli, che rivendica d’esser stato consigliere provinciale per Alleanza Nazionale. Il post scriptum, invece, è una “sfida” al parlamentare Pd Emanuele Fiano: “L’onorevole Fiano è avvisato: accettiamo querele per apologia del fascismo”.

L'iniziativa però non è stata per niente apprezzata dai vertici locali del movimento politico vicino a Matteo Salvini. Mariano Falcone, coordinatore provinciale per Salerno e vicecoordinatore regionale di NcS, prende le distanze dal manifesto: “Guido Carpinelli ha fatto affiggere un manifesto non autorizzato dal partito, usando il simbolo in modo improprio. Prendiamo le distanze per tutelare l’immagine del partito e di Matteo Salvini ribadendo che Noi con Salvini è un movimento inclusivo non ideologizzato rispetto al passato e alle sue ideologie e quindi un manifesto del genere è anacronistico e porge il fianco ad attaccchi strumentali. Nelle prossime ore valuteremo tutti i provvedimenti del caso, siamo in attesa di una risposta a una richiesta di chiarimenti rivolta al diretto interessato”.

Commenti

jaguar

Mer, 09/08/2017 - 16:51

Non si possono fare paragoni del genere, ci vuole poco per essere migliori di Renzi.

Aegnor

Mer, 09/08/2017 - 18:27

A Giffoni Valle Piana piace vincere facile

michele lascaro

Mer, 09/08/2017 - 18:46

Scommetto che Fiano e la boldrina sognano, ogni notte, ettolitri di olio di ricino propinati loro dall'Uomo in nero.

Ritratto di mina2612

mina2612

Mer, 09/08/2017 - 20:24

Ma non solo Renzi perde il confronto, ma tutti i settant'anni della Repubblica: 20 vs 70, ma è come se fossero 1000 vs 70 per quante cose erano state fatte in soli vent'anni.

ARGO92

Mer, 09/08/2017 - 22:35

un vero italiano contro un burattino di cartapesta (carta igienica usata)

Ritratto di Nahum

Nahum

Gio, 10/08/2017 - 08:55

Camerati che hanno sbagliato per eccesso di zelo ....

Ritratto di Nahum

Nahum

Gio, 10/08/2017 - 08:57

E si sono anche dimenticati di aggiungere la frase: "Ci ha portati in una guerra inutile e disastrosa che ha distrutto il paese e ha fatto 400.000 morti".

Ritratto di mina2612

mina2612

Gio, 10/08/2017 - 15:04

@Nahum 08.57- "...e ha fatto 400.000 morti", ossia pochi di più di quanti ne hanno fatti i partigiani, quei vigliacchi e criminali che si divertivano a stuprare, seviziare, torturare, infoibare, trucidare, ammazzare... tutti omidici compiuti per vendetta, per punizione, per fanatismo politico, per odio di classe sia i preti che le bambine...: un bagno di sangue che coinvolse specialmente l'Italia del nord ANCHE ANNI DOPO LA FINE DELLA GUERRA!!

Ritratto di Nahum

Nahum

Gio, 10/08/2017 - 15:46

Mina2612, mussolini e' il responsabile della entrata dell'Italia in guerra. Quello che hanno fatto i partigiani (molte cose orribili invero) ma anche i tedeschi (stragi varie) e gli alleati (bombardamenti spesso indiscriminati) e' colpa sua. Senza questa scelta scellerata Mussolini sarebbe probabilmente morto nel suo letto come Franco .... e molti italiani non sarebbero morti inutilmente .... questo a mio avviso è sufficiente a squalificarne l'opera è sua to di buono fatto precedentemente.