Il manuale del sesso del Vaticano: "Niente masturbazione né rimorchio"

Un documento per tracciare la via del vero amore. Condanne per la masturbazione e i rapporti rapporti prematrimoniali. Così si presenta il "Il luogo dell'incontro" prodotto dal Pontificio Ufficio per la Famiglia del Vaticano

"Il luogo dell'incontro" è il manuale prodotto dal Pontificio Ufficio per la Famiglia, presentato alla Giornata Mondiale della Gioventù. Una specie di manuale sull'educazione sessuale con la lista del cosa si può e cosa non si può fare. È appena uscito dalle stamperie del Vaticano per tracciare e indicare la via più casta all'amore fisico.

Il vademecum sul sesso del Vaticano

Il documento ha le basi nell'esortazione apostolica Amoris Laetitia di Francesco. Viene spiegato come l'impulso sessuale debba esser parte di un percorso organico di conoscenza di sè. Inoltre per Francesco, non esiste amore senza una "sessualità ordinata", che consiste in una serie di punti chiave: capacità di dominare gli istinti, morigeratezza, rispetto delle differenze fisiche uomo-donna. Pochi ingredienti che creano la ricetta dell'amore, quello vero e cristiano.

E se la via giusta, quella tracciata da Francesco, conduce all'amore vero ed è quindi "benedetta". C'è anche una strada da non percorrere, che viene condannata senza pietà, fatta di rapporti prematrimoniali, che non aiutano a vivere la pienezza di un sentimento autentico. Ma non c'è solo questa. C'è anche una profonda invettiva contro la pratica del "rimorchio", anch'essa impura e incorretta. Il Vaticano, come riporta La Repubblica, spiega che l'abbordaggio il rapporto sarebbe ai minimi termini. E precisa: "È tutto troppo liquido: avere una relazione, andare a letto con qualcuno è molto lontano dallo stabilire relazioni veramente personali, essendo invece rapporti che finiscono per cosificare l' altro. La sessualità non è soltanto piacere".

E infatti, dito puntato anche contro la masturbazione. Questa, come leggenda narra, fa diventare ciechi e non aiuta la persona ad esternarsi, a non uscire da stessa e andare verso l'altro. E per far capire meglio i concetti alla gioventù cattolica viene proposta un serie di esempi da seguire: Superman e Spiderman. Simbolo di adolescenti dotati di grande potere e quindi investiti di grande responsabilità.

Commenti

isolafelice

Gio, 25/08/2016 - 16:39

Niente di nuovo: tutto già scritto nel Catechismo della Chiesa Cattolica che deve essere seguito dal cristiano cattolico.

vince50

Gio, 25/08/2016 - 17:41

Mi chiedo il perchè le regole riguardanti il sesso,debbano essere dettate da chi il sesso "non dovrebbe praticarlo",come spiegare ad altri quello che noi stessi non sappiamo fare.Ma per favore.........

Keplero17

Gio, 25/08/2016 - 17:43

Concordo, solite cose, i rapporti sessuali fuori dal matrimonio considerati masturbazione a due. La chiesa è interessata solo alla nascita dei figli, perché il clero costa e cosata tanto e se la popolazione scende, chi la mantiene? Anche i lasciti alla chiesa fatti di immobili, se questi scendono di valore perché la popolazione diminuisce scende anche la cifra che si potrà realizzare dalla loro vendita o affitto. Per quanto riguarda il catechismo, questo fu introdotto con la Controriforma da San Carlo Borromeo, in modo che la mente dei bambini fosse indottrinata (dottrina) fin dall'infanzia per renderla più ferma.

swiller

Gio, 25/08/2016 - 18:43

I preti sempre peggio.

Ritratto di Flex

Flex

Gio, 25/08/2016 - 19:01

Invece di dire agli altri cosa fare farebbero meglio a "castrarsi".

1sB

Gio, 25/08/2016 - 19:16

Dio è interessato a quello che faccio col mio pistolino. Ridicoli.

Ritratto di la fuga di logan

la fuga di logan

Gio, 25/08/2016 - 19:17

Quanta arroganza, quanta presunzione, umani che impongono immaginarie leggi divine inventate di sana pianta solo per intimorire le stupidi menti. Parlate invece dei vangeli apocrifi!!!

amicomuffo

Gio, 25/08/2016 - 19:37

sarebbe bello sapere statisticamente, quante persone che si professano cristiani, continuano a seguire questi precetti.

Ritratto di Straiè2015

Straiè2015

Gio, 25/08/2016 - 19:39

In 2.000 anni non hanno ancora capito che il sesso, quando consensuale, è un'esperienza positiva e liberatoria.

Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Gio, 25/08/2016 - 20:32

chi non è d'accordo significa che non ha mai fatto una

Una-mattina-mi-...

Gio, 25/08/2016 - 21:01

Manuale deciso da CHI in base a CHE COSA? Ditelo, così ci si fa quattro risate

greg

Gio, 25/08/2016 - 22:38

Il tutto detto da un prete, Bergoglio, che afferma "chi sono io per condannare i sodomiti", come se i sodomiti non praticassero il sesso solo ed unicamente per divertimento e perversione!! Dio, provaci Tu a mettere un manciata di buon senso nel cranio di questo individuo, e dargli l'ordine di smettere di masticare foglie di coca

venco

Gio, 25/08/2016 - 22:57

Certamente la Chiesa da direttive in linea con la Dottrina di fede, sta dopo ai cristiani se fare peccato o no, importante sapere quello che è giusto e quello no. Il peccato và riconosciuto come tale e si cerca di evitarlo, chi non è credente tutto quello che fa e che gli piace è giusto per se e per tutti.

Giuseppe Borroni

Ven, 26/08/2016 - 08:01

questi gonnelloni sono tutti fuori di testa.....ma come possono permettersi di dare linee di guida sul sesso proprio loro che dimostrano di avere deviazioni......lasciamo perdere.....Papa Francesco pensaci tu!!

Cogito postea dico

Ven, 26/08/2016 - 08:40

Sant'Agostino, Dottore della Chiesa, scriveva che sarebbe stata cosa buona che almeno i Vescovi fossero monogami, lasciando ai "sottoposti" la possibilità di avere moglie e concubine. La Chiesa è stata creata dagli uomini, scegliendo i passi delle scritture ritrovate che più si confacevano al risultato a cui miravano, e modificata secondo il "capo" del momento. Da tempo ho smesso di credere negli artefatti del clero, dall'infimo al sommo, e pregare quel Dio che ci sarà, che non conosciamo ma in cui, comunque, confidiamo.

Ritratto di camerata.ghigno

camerata.ghigno

Ven, 26/08/2016 - 08:47

... ma ci facci il piacere...

nino90

Ven, 26/08/2016 - 10:27

Non commettere atti impuri: chi può stabilire quali siano? Visto che un Papa non può permettersi di giudicare 2 gay praticanti, come può farlo con 2 etero consenzienti ed innamorati ? Sveglia. Circa la masturbazione. sarà sempre meglio che fare violenza su una donna ! Anche pagandola...

sparviero51

Ven, 26/08/2016 - 10:40

E' COME VIETARE DI MANGIARE CIOCCOLATO NON AVENDOLO MAI NEANCHE ASSAGGIATO !!!

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Ven, 26/08/2016 - 11:55

A quanto pare il tristo figuro non si smentisce mai!! Fa la parte del "progressista"a convenienza, quando risulta politicamente corretto.Invece fa il bacchettone, troglodita,reazionario, quando si tratta di bacchettare noi cattolici .Dimostra una personalità fortemente bipolare.

Ritratto di bobirons

bobirons

Ven, 26/08/2016 - 12:54

L'Afghanistan ha i Talebani, l'Islam i Wahabiti, noi i Gesuiti. Qualcuno mi saprebbe spiegare la differenza fra un ottuso estremismo ed un altro ? Il barbuto Karletto, almeno in questo, aveva ragione: Religione oppio dei popoli !