Maria Teresa Baldini: "Il sindaco di Pescate assuma più carabinieri"

La consigliera regionale Maria Teresa Baldini invita il sindaco di Pescate ad assumere più carabinieri dopo che il primo cittadino si è lamentato che il presidio a villa Celentano lascia scoperto il territorio

Non si placa la polemica attorno alle misteriose intrusioni nella villa di Celentano a Pescate e al conseguente dispiegamento di carabinieri a protezione del "molleggiato" e consorte.

Nel comune, infatti, ci sono solo otto carabinieri e, da quando una cospicua percentuale dell'esiguo numero è stata assegnata a presidio della villa del noto cantante, il territorio sarebbe rimasto scoperto e i suoi 25mila abitanti senza la protezione delle forze dell'ordine. O almeno così ha lamentato il sindaco di Pescate, Dante De Capitani.

Ma Maria Teresa Baldini, consigliera regionale, non ci sta e replica al primo cittadino: "Il sindaco è conosciuto come "Sceriffo", ma questo non lo autorizza a giudicare l'operato dei carabinieri, i quali svolgono sempre il loro lavoro al meglio delle competenze richieste dal loro ruolo".

"La caserma di Olginate, che è preposta a coprire sia il territorio di Olginate sia quello di Pescate, conta solo 8 militari dell'Arma - afferma in una nota l'esponente di Fuxia Peolple - De Capitani non si pone minimamente il problema primario e cioè, che indipendentemente dalla vicenda di Celentano, il numero dei carabinieri in questo territorio è esiguo."

"Il sindaco, nel criticare l'operato dei carabinieri agisce in modo poco saggio e soprattutto poco corretto - continua Baldini - invece di parlare di fantomatici addetti alla sorveglianza, perché non si fa promotore nel richiedere l'assunzione di nuovi militari? Gli stessi carabinieri, seppur in numero così ridotto, fanno tutto il possibile, ma nel caso di Pescate si parla di soli otto agenti!" conclude la consigliera.

Commenti

vince50

Mar, 07/03/2017 - 16:19

Se la paghi da se la vigilanza come farebbe qualsiasi altro comune cittadino,troppo comodo fare il santone e poi chiedere che tutti lo proteggano.

Ritratto di cicciomessere

cicciomessere

Mar, 07/03/2017 - 16:27

Pagati la vigilanza privata , i soldi non dovrebbero certi mancarti caro Adriano , con la villa che ti ritrovi.

VittorioMar

Mar, 07/03/2017 - 16:35

...credo che il Sig. Celentano abbia i mezzi per dotarsi di una sua sicurezza privata !!!...come fanno Banche e Centri Commerciali!!...le Forze dell'Ordine servono ai meno abbienti...!!!

Ritratto di daybreak

daybreak

Mar, 07/03/2017 - 16:45

Ma perché non si paga la vigilanza da sé questa persona solo perché e' un vip e non una persona comune gli si mettono le guardie sotto casa a spese del contribuente?Con tutti i soldi che ha se lo puo' anche permettere.

igiulp

Mar, 07/03/2017 - 16:54

Occhio ai titoli. Il sindaco, a detta della Baldini, deve farsi promotore di chiedere più carabinieri, non di assumerli lui stesso come sembra far intendere il titolo.

ilbelga

Mar, 07/03/2017 - 17:03

ma adesso si svegliano? ci sono furti tutti i giorni e questi soloni se ne sono sempre stati zitti. ben li sta.

WSINGSING

Mar, 07/03/2017 - 17:13

Caro Adriano, con i soldi che hai puoi pagarti due plotoni di guardie giurate.

mariod6

Mar, 07/03/2017 - 17:13

Quando i ladri sono entrati in casa mia ed ho chiamato i Carabinieri, mi hanno risposto che non essendoci feriti non venivano ma che dovevo andare io in caserma a sporgere denuncia. Celentano alzi le chiappe e vada lui in caserma a lamentarsi. Oppure si sente superiore in quanto sostenitore e sostenuto dalla sinistra ???

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 07/03/2017 - 17:15

Dovevi dirlo prima, quando gli assaliti erano gente comune, e voi di sinistra sonnecchiavate, davate persino ragione ai delinquenti, avete inveito con chi si è difeso. Visto quanti soldi hai accumulato, proteggiti con telecamere e guardie del corpo. Gli altri , quelli non comunisti radical chic, non possono avere questa possibilità, ringrazia. Piuttosto al sindaco chiedi di assumere i carabinieri per salvaguardare la gente comune, senza soldi.

il sorpasso

Mar, 07/03/2017 - 17:24

Non capisco perchè Celentano deve essere protetto con i soldi dei contribuenti...io in casa mia ho installato un buon antifurto e il denaro l'ho tirato fuori dalle mie tasche. E' una cosa vomitevole come lui del resto.

manfredog

Mar, 07/03/2017 - 17:35

..povero 'ridicol scioc' della strada (la Via Gluck..), miliardario..che vuole più 'caramba' (che occorrono soprattutto per casa sua..), così in casa potrà continuare a ballare la 'samba', tranquillo, senza spendere un quattrino e in modo che, quel che è successo, 'Non succederà più'..!! Mah..'Pregherò'..per te.. mg.

il nazionalista

Mar, 07/03/2017 - 17:36

Sarebbe una buona idea, ma solo se ai Carabinieri verrà permesso di usare gli stessi metodi della POLIZIA AMERICANA!!!

Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Mar, 07/03/2017 - 17:38

I Carabinieri non sono a disposizione e/o agli ordini di un canzonettiere!!

maurizio50

Mar, 07/03/2017 - 17:47

Bravo Celentano. I Compagni hanno fatto scuola. E' facile predicare di aprire le porte a tutti, poi pretendere che casa tua sia sorvegliata a vista a spese dei contribuenti. E' la teoria dell'accoglienza in salsa cattocomunista: l'accoglienza migliore la facciano gli altri!!!!!

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 07/03/2017 - 17:57

Non mi stupirei se la Baldini fosse "de sinistra". Solo una mente sinistra ragiona così. Se il Sig. Celentano non si sente sicuro,faccia come farebbe qualsiasi cittadino italiano,provveda di tasca sua:se ritiene insufficienti le inferriate,assuma un paio di guardie giurate armate e le paghi!I soldi non gli mancano. I suoi lussi NON devono gravare sulle spalle dei contribuenti che,come lui,corrono i medesimi rischi e non hanno,di contro,le sue possibilità economiche. BASTA sinistri che gozzovigliano a spese altrui.

Zizzigo

Mar, 07/03/2017 - 18:05

Le oche del Campidoglio starnazzarono per l'intrusione gallica, qui un altro starnazzamento distoglie i militi dal territorio. E non è giusto, eh no, che non è giusto!

Ritratto di mbferno

mbferno

Mar, 07/03/2017 - 18:29

È tipico dei sinistri "radical rich" il privatizzare gli utili (profitti) ma socializzare le perdite (rischi).Pagati la vigilanza privata,taccagno.

Palumbo

Mar, 07/03/2017 - 18:49

Ma gli altri cittadini italiani non hanno diritto alla stessa protezione che si vuol dare a Celentano ? Con i soldi che ha può benissimo pagarsi una vigilanza privata cosa che non possono fare le persone che vivono con un miserabile stipendio o con una misera pensione erogata dallo stato ladrone.

Ritratto di Gius1

Gius1

Mar, 07/03/2017 - 18:53

Se non sei un celentano , possono venire a rubarti in casa. E´TUTTO NORMALE

Ritratto di navigatore

navigatore

Mar, 07/03/2017 - 19:10

al ragazzo della via cluk spero che i suoi compagni , clandestini, da lui tanto difesi in quanto sxxxxxxxxxi spero che gli entrino in casa e gli rompino il culo come usano fare nelle loro tradizioni e poi vada a lamentarsi in caserna o dal compagno sindaco

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 07/03/2017 - 19:16

Della serie: forte con i deboli e appecorata con i forti o meglio con la kasta

Ritratto di memeneutro

memeneutro

Mar, 07/03/2017 - 19:47

Carissimo Adriano ti ho ascoltato una vita !MA TI E PIACIUTA LA SINISTRA; ADESSO PEDALA E NON FARE LA vittima.

ceppo

Mar, 07/03/2017 - 19:47

ma non abitava nel bunker di lugano?

Una-mattina-mi-...

Mar, 07/03/2017 - 19:49

TOH! ANCHE CELENTANO E' VITTIMA DELLA "PERCEZIONE"...

Anonimo (non verificato)

geronimo1

Mar, 07/03/2017 - 20:02

E' una stupidata colossale che i carabinieri siano dedicati in modo particolare a Celentano...... Devono anzi pensare ai cittadini normali in quanto al signorino non mancano certo i soldi per assumere guardiania privata.....

giovanni951

Mar, 07/03/2017 - 20:03

che brutto miliardario taccagno.....assuma lui delle guardie del corpo. O pensa di portare i soldi nell'aldilá?

Ritratto di stufo

stufo

Mar, 07/03/2017 - 20:08

@navigatore, GRANDE !

Ritratto di combirio

combirio

Mar, 07/03/2017 - 20:58

Caro Adriano mi hanno raccontato che durante l' ultima guerra dopo un bombardamento gli sciacalli andarono a rubare nelle case delle vittime, ne presero due e l' impiccarono in seduta stante. I furti cessarono immediatamente. Se ci fossero state le leggi di adesso avrebbero preso gli arresti domiciliari e sarebbero fuori tutti i giorni. Non benedico l' impiccagione, ma un po di serietà e una legge più severa per i delinquenti non guasterebbe, se no teniamoci quello che abbiamo senza lamentarci.

miu67

Mar, 07/03/2017 - 22:30

@Navigatore, sei un GRANDE. Concordo pienamente!!

un_infiltrato

Mer, 08/03/2017 - 03:16

Ha ragione il sindaco. La famiglia Cilentano assuma guardie private e non rompa le parti ai compaesani. Se tutti quelli che subiscono minacce o tentativi di intrusione pretendessero la presenza dei Carabinieri in casa a tempo pieno, sarebbe un bel da fare. I Celentano possono ben consentirsi l'onere di una guardiania fissa e smettano di frignare.

vottorio

Mer, 08/03/2017 - 06:46

poverino traspare un'arroganza, unita alla solita conclamata ignoranza e opportunismo che lo ha da tempo reso indigesto alla maggior parte degli italiani. si potrebbe affermare che è peggio di Benigni.

umberto nordio

Mer, 08/03/2017 - 07:52

Geniale la "consigliera"! Da quandi i Carabinieri li assume il sindaco?

lento

Mer, 08/03/2017 - 08:23

Tutta una bufala ! Il caso Celentano non esiste non e' mai esistito !

tonipier

Mer, 08/03/2017 - 09:38

" QUANTI DI QUESTI CASI VENGONO IGNORATI?" Dai Carabinieri, dalle Istituzione? i migliori preferiscono rifugiarsi nel disdegno del silenzio, si abbandonarono alla concezione del fatalismo ed il riflusso del loro entusiasmo consentì ai facinorosi, ai mestatori di assurgere al ruolo di protagonisti incontrastati nell'agone politico.