Marinara all'americana? La ricetta indigna il web

Dopo la carbonara alla francese, ecco la ricetta americana degli spaghetti alla marinara

Sul web spopolano le videoricette: piccole clip della durata di pochi secondi che mostrano come riprodurre ricette sfiziose. Ma tra una ricetta e l'altra, si può incappare anche in "ricette horror".

Dopo il video della carbonara "alla francese", comparso qualche giorno fa e che mostra la preparazione completamente errata di una carbonara cucinata con delle farfalle Barilla, ora è emerso un altro video che fa rabbrividire gli amanti della buona cucina. Questa volta si tratta della ricetta degli spaghetti alla marinara all'americana, in inglese "One-Pot Spaghetti Marinara". Nel video la magagna è subito evidente: dopo aver versato l'olio in padella, infatti, vengono messi gli spaghetti crudi. Un'aberrazione per i "tradizionalisti" della pasta. Sì perché a quanto pare, la preparazione degli spaghetti (fatti bollire a parte e solo dopo conditi) non è una formula universale: piano piano si stanno facendo largo gli "innovatori" della pasta, che la cucinano come se fosse riso.

La video-ricetta, postata sulla pagina Facebook "Country Living Magazine", ha in poco tempo ottenuto migliaia di like e condivisioni. E inevitabilmente tra i commenti, l'orgoglio culinario degli utenti italiani si è fatto sentire: "Quando qualcuno 'cucina' queste cose, un italiano muore", scrive Federica Gilli Gilardi; "Ma poi loro per al dente intendono consistenza cream caramel? No perché cuocendola in quel modo imbarazzante la consistenza sarà quella", commenta Pietro Balbi. Al di là delle sottigliezze, però, i nostri connazionali su una cosa sembrano concordare: questa "marinara innovativa" poco somiglia al piatto che tutti noi conosciamo. Siete d'accordo?

Commenti
Ritratto di Giorgio_Pulici

Giorgio_Pulici

Ven, 22/04/2016 - 17:01

E' una porcheria americana. D'altro canto c'è qualche italiano che è pronto a farsi una pasta così: lasciamola agli yankee.

giovauriem

Ven, 22/04/2016 - 17:11

gli americani dagli anni 60 in poi , hanno sempre mangiato m.erda , e continuano a mangiarla , negli usa , non hanno le competenze e le materie prime per cucinare una qualsiasi pietanza italiana , il loro massimo orizzonte culinario è mcdonalds .

emulmen

Ven, 22/04/2016 - 18:13

orrendo...dov'è il piacere di bollire la pasta, sentirla se è al dente e a parte fare il sugo come dio comanda? (magari alla matriciana che io adoro...) per forza in america son tutti obesi a furia di mangiare quelle schifezze dai McDonalds & C...

nem0

Ven, 22/04/2016 - 18:41

ricordo con nostalgia gli spaghetti col ketchup nella scatola della Heinz... Ma un dubbio mi assale: che sia la nostalgia dei 18 anni che avevo allora??

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Ven, 22/04/2016 - 18:43

Un popolo in maggioranza OBESO vuole dare ricette su come si cucina in italia? Fa il paio con l' OMS che dice che chi assume tre porzioni di alcol al giorno, 50 grammi di carni lavorate o mangia cibi conservati con il sale rischia il cancro allo stomaco. Mangiate le schifezze dei Fast-food americani, vivrete 120 anni e in salute .... MA VA A CIAPA'I RATT !

Ritratto di OraBasta

OraBasta

Ven, 22/04/2016 - 18:45

Mangiamo bene loro ? Ma se sono quasi tutti OBESI !!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 23/04/2016 - 00:31

Dopo anni e anni di prodotti da supermercato, che hanno appiattito il palato della gente, non dobbiamo meravigliarci per queste ricette assurde. Si illudono di mangiare bene solo perché chiamano le loro schifezze culinarie con i nomi dei nostri eccellenti piatti. NON POSSIAMO CHE COMPATIRLI ED EVITARE I LORO INVITI A PRANZO.