Marito geloso va dall’amante della moglie per regolare i conti

La donna, che era in macchina con lui, ha dato l’allarme sporgendosi dal finestrino

Poteva forse finire in tragedia il piano pensato da un marito molto geloso, per porre fine a una questione d’amore. L’uomo era infatti convinto che la propria moglie avesse una relazione sentimentale e quindi extraconiugale con un altro. Ha cercato di raggiungere il rivale per risolvere la questione. La donna è però riuscita a evitare il peggio avvertendo la polizia. Il fatto è avvenuto a Gallarate, comune in provincia di Varese.

Come raccontato da ilGiorno.it, una macchina della polizia avrebbe incrociato casualmente l’auto di un uomo intento a raggiungere il presunto amante della moglie per farlo fuori. La donna però, a bordo della macchina con il proprio coniuge, è riuscita ad attirare l’attenzione degli agenti, sporgendosi dal finestrino della vettura. Il marito a quel punto avrebbe tirato per i capelli la consorte facendola rientrare nell’abitacolo e spingendo l’acceleratore. I poliziotti si sono quindi messi all’inseguimento della coppia. L’uomo è stato fermato poco dopo dalla volante.

Da quanto emerso in seguito, il 55enne si stava dirigendo dal presunto amante della moglie, con la quale avrebbe intrecciato una relazione puramente virtuale. Il giustiziere è stato trovato in possesso di un fucile che è stato prontamente requisito dagli agenti, per evitare tragiche conseguenze. Tra l’altro l’arma è risultata illegalmente detenuta perché non era stato comunicato il nuovo indirizzo di abitazione. Il 55enne è stato denunciato per detenzione abusiva di armi.