Marrazzo re dei consiglieri nababbi. Ha preso 5 volte i contributi versati

L'ex presidente del Lazio percepisce un assegno mensile da 3.187 euro dopo quattro anni di pagamenti

Roma - Il vitalizio se lo tengono stretto i consiglieri regionali del Lazio antescandalo Fiorito e c'è chi si è rivolto al Tar per bloccare la legge di novembre, che sposta da 50 a 65 anni il momento di percepirlo, cancellandolo invece per gli attuali consiglieri.

I giudici amministrativi laziali li hanno delusi, ma le nuove regole valgono solo per il futuro e in tanti hanno comunque fatto quel che per il Lotto si dice una «win for life», una vincita per la vita. Pochi soldi versati per avere una rendita mensile fino all'ultimo giorno, con estensione del privilegio al coniuge del defunto.

Mentre almeno i più poveri dei pensionati italiani si aggrappano alla speranza di un risicato rimborso dopo la sentenza della Consulta e gli effetti della riforma Fornero cambiano le carte in tavola per tutti i comuni cittadini, fa molto effetto vedere che voragine rimane tra i contributi versati e i vitalizi maturati da questi signori.

Prendiamo l'ex presidente della Regione Lazio Piero Marrazzo, rimasto in carica dal 2005 al 2009, quando si dimise in seguito allo scandalo: sul suo stipendio mensile di 11mila euro al mese ne pagava 990 di contributi e da 6 anni prende un vitalizio di 3.187 mila euro al mese. Insomma, ha già incassato 229.464 euro, quasi 5 volte i 47.520 contributi versati.

E malgrado questa situazione Donato Robilotta, che ha guidato i gruppo dei consiglieri nel ricorso al Tar, dice di trovare «incomprensibile tanto astio nei nostri confronti».

Certo, c'è chi ha fatto di meglio. In Sardegna è noto il caso di Claudia Lombardo, eletta in Regione nel '94 e diventata presidente del consiglio dal 2009 al 2014, andata in pensione a soli 41 anni con un assegno vitalizio di 5.100 euro. Oltre ad una dorata indennità di «reinserimento», la liquidazione insomma. Andrea Biancareddu ha avuto diritto a questo trattamento solo qualche anno più tardi: 47, per l'esattezza. E, augurando loro lunga vita, costeranno carissimi alle casse regionali sarde.

Com'è possibile? Grazie all'interpretazione di un regolamento interno del 1988 che consente ai consiglieri «cessati» dal mandato di prendere la pensione subito, senza aspettare i 50 anni. Pensare che il 17 novembre 2011, l'ufficio di presidenza guidato proprio dalla Lombardo ha deliberato, sotto la pressione dell'opinione pubblica inferocita, la cancellazione dei vitalizi. Ma «dalla prossima legislatura», «fatti salvi i diritti acquisiti».

In Toscana sono circa 150 gli ex consiglieri che godono di un ricco vitalizio, attorno ai 4mila euro mensili. Pesano sulle casse regionali per oltre 4 milioni di euro l'anno e tra questi pensionati di lusso c'è l'ex ministro dell'Istruzione e professore universitario Luigi Berlinguer: il suo assegno è sotto i 3.200 euro al mese da luglio 2014, perché il suo mandato ha coperto solo due legislature, ma probabilmente lo cumula con altre entrate.

Naturalmente gli ex hanno anche l'indennità di fine rapporto, per l'esattezza 7.334,13 euro lordi moltiplicati per gli anni trascorsi in Regione, al massimo 10, cioè 2 legislature, anche se sono andati oltre. Così, il Tfr ha un tetto di 73 mila 340 euro. La cifra che prenderà il presidente Enrico Rossi, in Regione dal 2000. E in Toscana, dove per i dipendenti pubblici gli stipendi sono bloccati dal 2009 e l'età della pensione si sposta a 70 anni, si trovano anche i soldi per gli anticipi sulla «liquidazione», garantiti a diversi consiglieri uscenti e a qualche assessore. Non un obbligo di legge, ma una facoltà dell'ente, «conseguente alle accertate disponibilità di bilancio». I malumori non sono mancati quando Rossi ha annunciato una proposta di legge per fissare un tetto per gli assegni in corso e il divieto di cumulo tra il vitalizio della Regione e quello del parlamento nazionale o europeo, nonché l'innalzamento a 65 anni dell'età per usufruirne. E di fronte all'incertezza 22 consiglieri, soprattutto giovani, dell'ultima legislatura si sono fatti i conti e hanno deciso di rinunciare al vitalizio maturato, riprendendosi subito i contributi, magari per investirli meglio.

Circa 732mila euro al mese è la spesa per il vitalizio ai 199 ex consiglieri regionali del Piemonte o ai loro eredi. E fino al 2005 bastavano 60 anni per ottenerla. L'anno scorso questa particolare forma di trattamento pensionistico è stata abolita, ma anche qui vale solo per gli eletti alle ultime amministrative, per i «vecchi» il privilegio rimane. La pensione viene calcolata in base alla durata del mandato e si arriva a trattamenti monstre. Paradossalmente, dopo i tagli degli stipendi per i consiglieri regionali in carica, gli «anziani» finiscono per guadagnare più degli attivi.

Commenti
Ritratto di giangol

giangol

Dom, 17/05/2015 - 08:43

una volta si rubava di nascosto invece ora anche alla luce del sole. fanno bene!!!!! se gli italiani sono cxxxxxxi fanno bene a rubare

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Dom, 17/05/2015 - 09:47

Siate comprensivi, questo tizio ha le sue esigenze...

st.it

Dom, 17/05/2015 - 09:57

Una domanda : può uno stato iniquo praticare una qualsivoglia equità?

Gius1

Dom, 17/05/2015 - 10:00

Dové RENZI ? quello che vuole cambiare L´italia ?

marcs

Dom, 17/05/2015 - 10:01

Stavolta vi devo dare ragione, ma perché non avete messo in bella mostra una foto della sig.ra Claudia Lombardo (Forza Italia) al posto di quella di Marrazzo. E chissà se il commento della buona Euterpe (che sembra non aver letto l'articolo) sarebbe stato lo stesso. Mah!

Tarantasio.1111

Dom, 17/05/2015 - 10:05

Questo sì che è un vigliacco però...ha saputo vendersi bene e pure protetto...viva la dittatura!!!

ilbelga

Dom, 17/05/2015 - 10:42

nonostante i suoi vizietti e l'uso della macchina pubblica per i propri interessi viene premiato con una lauta pensione. Boeri cosa dici dei diritti acquisiti? hai le palle solo per colpire i pensionati, come renzi. fate schifo!

Ritratto di guga

guga

Dom, 17/05/2015 - 10:45

Gia', non mi avvicino neanche con 48 anni e più di regolari versamenti!!!

achina

Dom, 17/05/2015 - 10:47

E POI E' ALTAMENTE IMMORALE CHE IO DOPO 40 ANNI DI CONTRIBUZIONE OTTENGA L'ADEGUAMENTO ISTAT!

Ritratto di ConteZorro...

ConteZorro...

Dom, 17/05/2015 - 10:48

possiamo solo augurargli di spenderli nei modi in cui più gli piace

Ritratto di ConteZorro...

ConteZorro...

Dom, 17/05/2015 - 10:50

che indegno COVO DI LADRI

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Dom, 17/05/2015 - 11:01

Ma non c'è nessuno che voglia metter fine a questo letamaio? Leggo che in Italia, sempre più gente compra armi ed io non riuscivo a comprenderne il perchè. Comincio a vederci chiaro.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 17/05/2015 - 11:15

Ma si... prendiamone uno a caso: Marrazzo! Peccato che, come voi stessi scrivete, la regina dei nababbi in realtà sia tale Claudia Lombardo (Forza Italia) "andata in pensione a soli 41 anni con un assegno vitalizio di 5.100 euro" !!!

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Dom, 17/05/2015 - 11:20

@marcs- La ringrazio per l'appellativo di 'buona', anche se io non ambisco ad esserlo. Perché non avrei letto l'articolo? Forse perché non ho sottolineato come lei l'assenza della foto della Lombardo e per aver voluto indicare che spendere il denaro degli italiani per trans e cocaina è per certuni un'esigenza degna di comprensione da parte nostra?

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 17/05/2015 - 11:21

marcs: è una questione che ribadisco da tempo. La maggior parte dei lettori "si crea un'opinione!" semplicemente osservando la foto collegata ad un articolo. I più intraprendenti si sbilanciano a leggere il titolo... l'articolo non lo legge nessuno (troppo faticoso). Poi si indignano se li definisci boccaloni alla mercè di pseudo-giornalisti senza troppi scrupoli.

Ritratto di mina2612

mina2612

Dom, 17/05/2015 - 11:25

Non capisco perchè si debba inveire contro questo benefattore dei derelitti che vivono ai bordi delle strade!

elmilanes

Dom, 17/05/2015 - 11:26

Lui,che si atteggiava a "homo"al disopra dell'ingiustizia sociale,quando era a"mi manda Rai 3",poi da presidente di regione usava pure la scorta e l'auto blu per i suoi intrallazzi(coi i ca@@i)e noi pagavamo il suo stipendio e le "spesucce"della scorta e l'auto e visto che a lui la cosa piace talmente tanto che lo dovremo mantenere ancora a lungo(lui e i suoi vizietti).Adesso ho capito del perchè hanno scelto d'essere"sinistri"PER NOI!!!

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 17/05/2015 - 11:27

Le amicizie, specie quelle particolari, hanno un loro costo...Che diamine!

LANZI MAURIZIO ...

Dom, 17/05/2015 - 11:30

C'E' QUALCUNO CHE PUO' ABROGARE QUESTE ASSURDE LEGGI SUI VITALIZI? E' UNO SCANDALO, MI AUGURO CHE IL PRESIDENTE MATTARELLA RIESCA A FARE QUALCOSA.

Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Dom, 17/05/2015 - 11:33

Beh, visto il vizietto conclamato che ha il Marrazzo, di soldi ce ne vogliono e tanti con quelli lì.

elmilanes

Dom, 17/05/2015 - 11:34

....che cxxo!!!!!!

piertrim

Dom, 17/05/2015 - 11:49

A questa classe politica: Basta sfruttare il popolo, andate a lavorare.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Dom, 17/05/2015 - 11:57

Anna Maria hai perfettamente ragione è una cosa vergognosa , però è anche altrettanto vergognoso che mettiate solo i nomi di quelli del PD , mentre le foto e i nomi dei nostri non compare traccia , complimenti questo è vero giornalismo.

MEFEL68

Dom, 17/05/2015 - 12:02

E poi dicono di condannare le leggi ad personam. Perchè a questi signori non viene corrisposta una pensione come a tutti i comuni mortali i quali devono lavorare e pagare per 40 anni? Adesso sembra che siano pochi anche questi. Anni fa, io lavoravo in un Ministero e stavo al personale, morì un collegasposato e con due bambini. Ebbe la sfortuna di morire 4 giorni prima di raggiungere i famosi 14 anni 6 mesi e 1 giorno per avere diritto al minimo della pensione. Ebbene, per tale carenza, inchiodati dalla legge, alla vedova non venne riconosciuto assolutamente NULLA. Ah se questa signora fosse stata la vedova di qualche politico!

Ritratto di semovente

semovente

Dom, 17/05/2015 - 12:04

Tutto percepito immeritatamente.

BENNY1936

Dom, 17/05/2015 - 12:05

Mah, purtroppo abbiamo avuto degli scriteriati legislatori che queste aberrazioni le hanno permesse(fare i generosi con i soldi pubblici paga in termini di consenso. E magari a qualcuno di questi scriteriati si è pure intitolata qualche strada...

Gianenrico

Dom, 17/05/2015 - 12:09

Tutto giusto ma: i 40.000 (quarantamila!!!) sindacalisti e politici pensionati con la legge Mosca quanto sono costati? 10, 15, 20 miliardi di Euro? Ed i trentottenni del pubblico (100.000, 200.000, 500.000?) impiego che dopo 18 anni e sei mesi si sono pensionati e ora hanno sessantacinque settanta anni, quale ammontare non versato hanno ricevuto? Certo i politici fanno schifo, ma anche il popolo italiano non scherza....

Ritratto di Memphis35

Anonimo (non verificato)

cgf

Dom, 17/05/2015 - 12:24

NB in quei quattro anni ha avuto a disposizione IN CONTANTI tutto quanto ha voluto spendere per andare a k** b****i.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Dom, 17/05/2015 - 12:29

@dreamer_66- E meno male che c'è lei, instancabile lettore e chiosatore, che rende illustre questo forum.Chiaramente chi non concorda con lei non ha letto per intero l'articolo.

Georgelss

Dom, 17/05/2015 - 12:30

Frames 66 tu guardi solo le foto e noñ leggi in quanto analfabeta e rincoglonito,. se no non saresti comunista di mxxa

agosvac

Dom, 17/05/2015 - 12:33

Poverino! E' probabile che sia pieno di debiti: la sua passione per i trans, si sa, è molto costosa. Quelli si fanno pagare!!!!!!

Ritratto di luigipiso

luigipiso

Dom, 17/05/2015 - 12:38

Con un pò di contegno e molta umiltà si può dire che i giornalisti di destra stanno scimmiottando il M5S, ma l'originale è sempre di parecchi livelli superiore.

Ritratto di HEINZVONMARKEN

HEINZVONMARKEN

Dom, 17/05/2015 - 12:48

ci hanno rotto il marrazzo... !!!

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Dom, 17/05/2015 - 13:05

Marino birocco non fare il finto tonto "i nostri non sono i tuoi" e forse marrazzo non merita tante difese dopo il suo modello di vita.

un_infiltrato

Dom, 17/05/2015 - 13:07

Signori miei, ma qual è il problema? Vi rendete conto che Piero Marrazzo, per soddisfare le sue voglie in rima, ha bisogno di tanti ma tanti soldi?

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Dom, 17/05/2015 - 13:08

#Dreamer_66 Concordo. Non è etico ironizzare sulle necessità economiche imposte da relazioni sentimentali.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Dom, 17/05/2015 - 13:09

... una vergogna "legalizzata" a carico dei contribuenti e a favore di chi li dovrebbe difendere.

alby118

Dom, 17/05/2015 - 13:32

Io, al contrario di lor signori, mi sentirei un ladro di soldi pubblici, mi sentirei sulla coscienza il vivere di stenti di tutti quei pensionati nostri concittadini !!! Pur non ammettendolo avete la coscienza sporca, siete ladri a tutti gli effetti !!

marcs

Dom, 17/05/2015 - 14:36

Pensavo che qualcuno non dico intelligente, ma meno ottuso degli altri, ci fosse anche fra i lettori (che parolone per voi) de "Il Giornale" : vedo invece che a parte Marino Birocco e Dreamer_66 il livello culturale è veramente bassino, ovvero nessuno è in grado di scrivere più di due righe e in particolare di dire qualcosa di intelligente. Alla cara Euterpe, vorrei ribadire che secondo me non ha, almeno inizialmente etto l'articolo e forse tuttora non l'ha letto, non tanto nella parte in cui si parla della Lombardi (5100 euro al mese), ma

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 17/05/2015 - 14:55

Georgelss: ...e poi ci sono i casi limite, quelli incapaci persino di trascrivere correttamente il nome di un altro utente. P.S. per non sbagliare esiste il sempre valido "copia-incolla".

marcs

Dom, 17/05/2015 - 15:18

(continuazione) ma dove si perecisa che “il 17 novembre 2011, l'ufficio di presidenza guidato proprio dalla Lombardo ha deliberato, sotto la pressione dell'opinione pubblica inferocita, la cancellazione dei vitalizi. Ma «dalla prossima legislatura», «fatti salvi i diritti acquisiti».” Mi spiega, cara, cosa c’entra Marrazzo ?? Attendo fiducioso la sua irreprensibile risposta. Un bacione alla cara Euterpe.

MEFEL68

Dom, 17/05/2015 - 15:36

@@@ marino.birocco Può darsi, ma è solo un'ipotesi, che i giornalisti di questo giornale si siano fatti influenzare dagli articoli e servizi di La Repubblica, L'Unità e RAI3. Rari esempi di obiettività e imparzialità(sic!). Ti va bene così?

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Dom, 17/05/2015 - 18:56

@Marcs-Marrazzo attualmente gode di un vitalizio? Sì o no? E perché allora non avrei dovuto parlarne? Avrei dovuto attendere il suo permesso? O sarei stata autorizzata a farlo solo se avessi citato l'elenco completo di tutti coloro che ne usufruiscono? Quanto ai baci che mi ha dispensato, non vorrei essere l'unica destinataria di tanta generosità, per cui ne gratifichi anche coloro con cui lei sembra avere affinità elettive e che godono della sua stima.

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 17/05/2015 - 20:03

Memphis35: io invece non concordo. Non trovo nulla di male nell'ironizzare sulle debolezze di lorsignori (l'ho fatto tante volte io con Silvietto). Ritengo tuttavia che la battuta sarebbe meglio fosse spontanea e non fosse la solita imboccata della redazione... è squalificante nei confronti dei lettori (boccaloni) che puntualmente si prestano al gioco.

ammazzalupi

Dom, 17/05/2015 - 20:41

Signor Marcs... lei dev'essere un genio! Qualsiasi persona intelligente, dopo aver ricevuto un "diretto" in pieno viso dalla gentilissima Euterpe, si sarebbe messo all'angolo zitto e buono. Lei, invece, è andato in cerca di un "gancio" che l'ha messa KO o, se preferisce, a "sedere in aria". Proprio come quel suo stimato amico culattone di nome marrazzo. Complimenti, ehhhh!!!

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Dom, 17/05/2015 - 20:52

Euterpe: concordare su cosa? Sono fiducioso che entrambi concordiamo sul fatto che questi vitalizi ramppresentino uno schiaffo in faccia alla gente che lavora una vita per poi usufruire di una misera pensione. Col mio post intendevo però mettere in risalto il fatto che i redattori di questo giornale abusano dei propri lettori sempliciotti che si prestano alle loro manovre puramente propagandistiche. Altri non ci sono cascati (alby118, Jaspar44, Gianenrico per esempio), lei invece, aimè, si! Per carità, è un suo diritto... ma non si lamenti se poi altri (Io e Marcs) lo facciamo presente (anche noi abbiamo i nostri diritti).

marcs

Dom, 17/05/2015 - 21:27

Gentile ammazzalupi, se lei avesse letto tutti i post e non solo gli ultimi, dicevo che per una volta il giornale ha ragione, è indecente infatti che un parlamentare abbia una pensione spropositata per il piccolo periodo in cui lo è stato, e questo vale sia per Marrazzo che per la Lombardo come per Urbani e Dell'utri come per Razzi, Scilipoti e via dicendo. Quello che contesto a Euterpe ma non solo a Lei, è che nei vari post leggo solo ed esclusivamente dello "scandalo" provocato da parlamentari appartenenti alla sinistra, mentre niente viene detto dei vostri rappresentanti. Quanto all'angolo ci torni e se ne stia buono li. Saluti

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Lun, 18/05/2015 - 11:56

@Marcs- Lodevole in questo caso la sua millantata equidistanza, ma non risulta, almeno a me, che da parte sua essa si manifesti allorché viene citato in negativo qualche personaggio di altro schieramento politico.Quando ciò si verificherà. allora potremo riparlarne. Ciò vale anche per @Dreamer_66.

mezzalunapiena

Gio, 29/10/2015 - 12:14

ma questi esseri viventi quando vengono pubblicati questi articoli non hanno quel briciolo di coscienza per vergognarsi io credo di no.

sparviero51

Dom, 20/12/2015 - 12:28

E come se non bastasse lo hanno i"inviato" a Gerusalemme a fare il samaritano ancora con soldi pubblici del canone RAI!!!