Massa, uova vietate ai minori di 18 anni: le lanciano per il Carnevale

Il primo cittadino: "Durante i festeggiamenti le lanciano contro i passanti"

Se avete diciotto anni e abitate a Massa non azzardatevi a comprare uova, farina, schiuma da barba o bombolette spray. Non ve le venderebbero. Perché è illegale. Solo per il carnevale, ma non è uno scherzo. Alessandro Volpi, sindaco della cittadina toscana, ne ha vietato la vendita ai minori perché sabato è in programma la festa di carnevale nel centro storico. Il primo cittadino ha firmato l’ordinanza per arginare un'usanza che i giovani massesi coltivano da qualche anno: lanciare uova in testa ai passanti o imbrattare, loro e i monumenti, con le bombolette spray. Minorenne avvisato...

Commenti
Ritratto di semovente

semovente

Ven, 07/03/2014 - 17:31

Ci sono diverse città dove il lancio di alimenti, solo per divertimento, viene praticato con il benestare degli amministratori pubblici e pubblicizzato anche da quella azienda che dovrebbe svolgere servizio pubblico corretto ed educativo. TRATTASI DI UNA SCHIFEZZA ALTRO CHE FESTA.