Maxi operazione al campo rom: trovati 27 milioni di euro in contanti

Il blitz dei carabinieri alla periferia di Torino. Oltre ai soldi falsi anche droga e armi. Arrestate tre persone e nove denunciati a piede libero. Tutte falsificate le banconote sequestrate

Una doppia operazione, la prima a metà agosto e la seconda oggi. La lotta dei carabinieri e della polizia municipale di Torino contro i campi nomadi della zona. Un blitz che ha portato alla luce le attività di riciclaggio, spaccio di droga e detenzione illegale di armi.

Ma non solo. Nel campo rom di Strada dell'Areoporto i militari hanno trovato anche ben 27 milioni di euro falsi. Cosa ci facessero, non è dato sapere. Considerando che sopra alle banconote campeggia la scritta "fac simile". Oggi tre persone abitanti del campo rom sono state arrestate per resistenza a pubblico ufficiale, maltrattamento di animali, detenzione di droga e possesso di armi.

Le banconote sequestrate erano divise tra euro, franchi svizzeri e dollari. Gli arresti arrivano dopo che a metà agosto le forze dell'ordine avevano identificato 60 persone, perquisito 15 alloggi e 20 automobili. In quell'occasione erano anche scattate le manette per Nikola Stojanovic, 45 anni, accusato di produzione e traffico illecito di sostanze stupefacenti. In quell'occasione venne trovato con hashish e due bilancini per misurare le dosi da spacciare.

Oggi poi i carabinieri hanno anche sequestato 9 veicoli senza assicurazione, scoperto un bar abusivo aperto all'interno del campo e trovato piante di marijuana. E c'è ancora qualcuno che nega che i campi rom siano una babele di illegalità.

Commenti

i-taglianibravagente

Mer, 16/09/2015 - 13:45

fumus persecutionis. I soldi falsi servivano per giocare a monopoli.

roberto.morici

Mer, 16/09/2015 - 14:06

Una regolarissma prestazione...pagata con soldi falsi?

agosvac

Mer, 16/09/2015 - 14:46

Amici carabinieri, state attenti!!! I rom sono una risorsa per l'Italia, almeno così dicono alcuni politici, tipo pisapia e marino!!! Se poi fanno un furto ogni tanto oppure stampano moneta falsa, è comprensibile: è nel loro dna!!! Mica è colpa loro!!! Non lo sapete che sono super protetti??? non lo sapete che per loro e solo per loro sono sempre pronte case popolari a scapito dei poveracci italiani che non ne hanno più alcun diritto??? Non vi inguaiate, lasciateli liberi di delinquere, cosa che sanno fare fin troppo bene!!! Pisapia o marino potrebbero offendersi!!!!!!!!!!!!!

moichiodi

Mer, 16/09/2015 - 15:09

27 milioni in contanti. aggiungere falsi. per l'informazione.

Ritratto di mbferno

mbferno

Mer, 16/09/2015 - 15:20

C'è ancora qualcuno che crede ad una possibile integrazione di queste "razze" con la nostra?E poi, le banconote con la scritta fac - simile, è proprio comica.....