Mediaset, la Cassazione smentisce la condanna di Berlusconi

In un caso analogo a quello del Cav, la suprema corte sostiene che non si può condannare un contribuente solo in base alla presunzione di colpevolezza

Colpo di scena nel processo Mediaset. Secondo quanto racconta il quotidiano Libero, in un caso simile a quello che ha visto Silvio Berlusconi condannato per la vicenda Mediaset, la Cassazione smentisce sé stessa. Per i giudici della Corte di Cassazione il fondatore di Forza Italia "fu l'artefice di una frode fiscale ai danni dell'erario e per questo fu costretto non solo a lasciare il suo seggio da senatore, ma anche a risarcire l'agenzia delle entrate". Ma adesso le toghe smentiscono la loro stessa sentenza di condanna.

Infatti in una sentenza del 20 maggio 2014, cioè emessa dieci mesi dopo quella pronunciata contro Berlusconi, la suprema corte si rimangia tutto, sostenendo che non si può condannare un contribuente solo in base alla presunzione di colpevolezza. Per stabilire che ha frodato il fisco ci vuole ben altro, ad esempio un atto fondamentale, ossia che l'accusato abbia materialmente partecipato alla frode compiendo l'atto finale: la dichiarazione dei redditi”.


Ecco i punti della sentenza che smentiscono le toghe: “I reati di dichiarazione fraudolenta hanno natura istantanea e si consumano soltanto con la presentazione della dichiarazione annuale. Ancor più esplicita: i reati di frode non possono essere provati dalla mera condotta di utilizzazione, ma da un comportamento successivo e distinto, quale la presentazione della dichiarazione, alla quale in base alla disciplina in vigore non deve essere allegata alcuna documentazione probatoria". La Cassazione dunque assolvendo nel maggio scorso un imputato di frode fiscale, nega dunque la rilevanza penale delle violazioni "a monte" della dichiarazione e lo fa facendosi forte di una serie di pronunciamenti passati.

Commenti

giovanni PERINCIOLO

Ven, 17/04/2015 - 11:40

Mattarella, chi é che discredita la magistratura italiana??? Signori del CSM a voi poniamo la stessa domanda cosi come agli ineffabili iscritti a MD! A quando un esame di coscienza?? A quando un sussulto di dignità, di quella vera non quella pelosa buona per tutti gli usi e gli abusi!

elgar

Ven, 17/04/2015 - 11:51

E meno male che la legge è uguale per tutti...Però che serietà. E allora lo dicessero chiaro che era una macchinazione per farlo fuori. Strano che i magistrati stessi si contraddicano tra loro.Dovrebbero conoscere la legge a menadito. Intanto lui ha comunque scontato la sua pena, è decaduto da senatore ed è incandidabile per la legge Severino. Se dovessero dargli ragione in caso di ricorso dovebbero risarcirlo e restituirgli tutto. E scusarsi pubblicamente. Stesso discorso pure per Contrada che non andava condannato ( per un reato allora non previsto) però Dell' Utri per lo stesso motivo sta in carcere. Facessero pace col cervello.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 17/04/2015 - 11:54

la sinistra è un insulto all'umanità!!

Ritratto di gianky53

gianky53

Ven, 17/04/2015 - 11:57

Il giudice Esposito ha certamente sentenziato in malafede. E' il pessimo esempio da non prendere come modello, ma un ottimo rappresentante di questa magistratura che sarebbe disprezzata anche in un Paese del Quarto Mondo, dove l'Italia è destinata a collocarsi rapidissimamente.

eternoamore

Ven, 17/04/2015 - 12:10

GIUDICI E MAGISTRATI, CHE FIGURA DI MERDA

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Ven, 17/04/2015 - 12:12

...Le sentenze, così come le leggi, possono essere "ad personam", quindi, nessuna smentita!

Rossana Rossi

Ven, 17/04/2015 - 12:12

Semplicemente pazzesco...in che mani siamo, Ha ragione Helgar, fossi in Berlusconi denuncerei tutte queste pseudo-toghe per manifesta incapacità, in quanto ai risarcimenti sappiamo che loro non perdono un centesimo e che il pagamento è sempre sul gobbone dei contribuenti...........che giustizia!!!!!

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Ven, 17/04/2015 - 12:32

Questa non è una ulteriore figura di meringa della giustizia italiana?

agosvac

Ven, 17/04/2015 - 12:34

Non mi sembra ci sia niente di nuovo in quanto detto in quest'articolo, ormai si sapeva che i PM di Milano per fare condannare Berlusconi hanno aspettato che a presiedere la Corte fosse un certo esposito, tra l'altro con amicizie piuttosto strane, che era l'unico che lo avrebbe potuto condannare perché di queste cose non ne capiva niente. Se Berlusconi fosse andato al giudizio di una sezione della Cassazione informata dei fatti ed esperta della questione sarebbe stato assolto con formula piena. In questa triste vicenda c'è stato un comportamento illegale dei magistrati inquirenti ed un comportamento illegale da parte della sezione feriale della Cassazione che non avrebbe dovuto né potuto giudicare.

leonarmi

Ven, 17/04/2015 - 12:37

come mai il grande prelato card Bagnasco si accorge che esiste la giustizia ad orologeria solo ora che e'interessata una sua amica ma dove stava negli anni scorsi quando questo "sfregio" era perpetrato a danno di altri.

Ritratto di dante57

dante57

Ven, 17/04/2015 - 12:45

Quindi abbiamo saputo che il reato di concorso estero NON esiste nel nostro ordinamento , l'ultima sentenza su Contrada lo afferma , sappiamo oggi che NON si può condannare per frode chi NON firma i registri contabili ( mentre chi li ha firmati come Confalonieri o Pier Silvio sono stati assolti ). Poi dicono che non erano processi politici quelli subiti da Berlusconi ...

Ritratto di Mike0

Mike0

Ven, 17/04/2015 - 12:52

Bene, prendiamo atto. Adesso quando procediamo alla condanna dei magistrati responsabili, ora che è prevista la responsabilità degli stessi, e alla rivalutazione mediatica di Berlusconi. Però per pari trattamento mettiamo pure alla gogna mediatica sulle prime pagine di tutti i giornali nomi e foto di questi individui, come loro hanno fatto con Berlusconi!

hectorre

Ven, 17/04/2015 - 13:05

e saperlo ora a che serve???...dopo 3 premier farlocchi e l'ultimo addirittura uscito da una riunione del pd!!!!!....per i sinistrati non c'è nulla di strano, hanno sempre nel cuore la "democrazia" cubana.....chissà forse renzi verrà sostituito da suo figlio o da un cugino, senza passare per il voto...perchè perdere tempo e denaro!!!....loro lavorano per il bene del paese.....grazie sinistrati di M....A!!!!

squalotigre

Ven, 17/04/2015 - 13:16

dante57 - c'è di più. Il relatore della sentenza che ha stabilito che è contro legge e contro la giurisprudenza consolidata della Corte, fa proprio riferimento alla sentenza che ha condannato Silvio indicandola come irripetibile. Ed il relatore dell'ultima sentenza è lo stesso che faceva parte del collegio giudicante presieduto da Esposito e che ha firmato la condanna di Silvio. Siamo alla follia. Naturalmente difficilmente i lettori del Corriere, della Stampa, di Repubblica e meno che mai quelli del Fatto avranno modo di conoscere questa notiziola. I tg poi, muti, come direbbe Provenzano. Non è la giustizia ad essere malata. Malati sono coloro che ancora dicono di avere fiducia in uomini che hanno in mano il bene più grande per l'uomo, la libertà personale ed il diritto di eleggere con il libero voto chi debba governare.

steali

Ven, 17/04/2015 - 13:20

Se se se..... Ahahahahahahahahahahahahahah

Razdecaz

Ven, 17/04/2015 - 13:25

Adesso vorrei sapere, se Berlusconi richiede un risarcimento danni, chi paga per tutto ciò che ha subito. E noi paghiamo! E noi paghiamo!! E noi paghiamo!!!

Ritratto di bernardoone

bernardoone

Ven, 17/04/2015 - 13:28

L'opinione che mi sono fatto della magistratura italiana, nel corso degli anni, sta sotto le suole delle mie scarpe da rocciatore.

patpat1942

Ven, 17/04/2015 - 13:30

Solo chi ha avuto a che fare con i tribunali può giudicare quelle che sono le sentenze di cassazione. I giudici migliori decidono con i fatti , mentre alcuni per favorire un avvocato od un amico prendono una sentenza per cassazione a modello che tante volte non ha alcun con i fatti. Noi siamo ostaggi delle sentenze di cassazione........

Joe Larius

Ven, 17/04/2015 - 13:33

"Le LEGGI, la morale e la religione fanno parte dei molti pregiudizi borghesi, che nascondono altrettanti interessi borghesi" (Charly Marx - Manifesto del partito comunista)

squalotigre

Ven, 17/04/2015 - 13:34

steali - se, se, se lei non fosse completamente idiota avrebbe molto poco da ridere ma rifletterebbe in che mani è la nostra giustizia e quindi anche le sorti del nostro Paese. Se le avesse un briciolo di intelligenza rifletterebbe che la sentenza di Esposito, considerata contro legge e contro giurisprudenza consolidata della Cassazione perché il relatore della sentenza in oggetto faceva proprio riferimento alla condanna di Berlusconi, se, dicevo, avesse una intelligenza almeno pari a quella di un'ameba si accorgerebbe che è stato perpetrato un vero e proprio golpe con mezzi diversi dalle armi, mezzi giudiziari di un tribunale speciale e politico. Come q

squalotigre

Ven, 17/04/2015 - 13:35

steali - se, se, se lei non fosse completamente idiota avrebbe molto poco da ridere ma rifletterebbe in che mani è la nostra giustizia e quindi anche le sorti del nostro Paese. Se le avesse un briciolo di intelligenza rifletterebbe che la sentenza di Esposito, considerata contro legge e contro giurisprudenza consolidata della Cassazione perché il relatore della sentenza in oggetto faceva proprio riferimento alla condanna di Berlusconi, se, dicevo, avesse una intelligenza almeno pari a quella di un'ameba si accorgerebbe che è stato perpetrato un vero e proprio golpe con mezzi diversi dalle armi, mezzi giudiziari di un tribunale speciale e politico.

squalotigre

Ven, 17/04/2015 - 13:35

steali - se, se, se lei non fosse completamente idiota avrebbe molto poco da ridere ma rifletterebbe in che mani è la nostra giustizia e quindi anche le sorti del nostro Paese. Se le avesse un briciolo di intelligenza rifletterebbe che la sentenza di Esposito, considerata contro legge e contro giurisprudenza consolidata della Cassazione perché il relatore della sentenza in oggetto faceva proprio riferimento alla condanna di Berlusconi, se, dicevo, avesse una intelligenza almeno pari a quella di un'ameba si accorgerebbe che è stato perpetrato un vero e proprio golpe con mezzi diversi dalle armi, mezzi giudiziari di un tribunale speciale e politico.

Ritratto di SEXYBOMB

SEXYBOMB

Ven, 17/04/2015 - 13:41

..........ma .... ma chee PPIACEREEEEEEEEEEEEEEEEE---we grandi uomini, grandi pezzi di m agistrati sti magistrati italianicchi

steali

Ven, 17/04/2015 - 14:02

x squalotigre.... Devi avere un tic ripeti le cose tre volte..... Forse per convicerti che quello che leggi sul giornaletto è la verità assoluta o quella che vi fa più comodo!!!! Ahahahahahahahahahahah

magnum357

Ven, 17/04/2015 - 14:03

Eliminare il CSM da organo costituzionale perchè inefficiente, completamente politicizzato e quindi non imparziale !!!!!!

montenotte

Ven, 17/04/2015 - 14:06

Con quest'ultima sentenza la cassazione ha dimostrato che allora voleva a tutti i costi eliminare Berlusconi dalla scena politica. Ma come si fa ad avere fiducia nella magistratura quando il suo massimo organo di giustizia sbugiarda se stesso? Purtroppo non c'è alcun modo per difendersi:hanno sempre ragione loro almeno chiedessero scusa. Errare è umano, ma perseverare è diabolico.

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Ven, 17/04/2015 - 14:06

Potete citare tutti gli Azzeccagarbugli che volete. Berlusconi e` quello che e`, ossia uno che tanti scrupoli non se li e` mai fatti, e sottolineo mai. Chi qui e` convinto che costui sia una mammoletta vergine alzi la mano. Uno come lui non avrebbe POTUTO entrare in politica, con un tal fardello di conflitti di interessi e amicizie pericolose. Ma ha VOLUTO e DOVUTO farlo, perche' il fardello stava per rovesciarglisi addosso. E infatti ha messo mano alla legge, stravolgendola per difendersi da essa. Quindi citare a caso in un momento a caso, questa sentenza qualunque, e` un goffo tentativo di annacquare il torbido intruglio in cui egli da sempre sguazza. E sottolineo da sempre.

moshe

Ven, 17/04/2015 - 14:08

..... la legge è uguale per tutti ..... questa è la prima barzelletta che si legge in un tribunale!

Ritratto di orcocan

orcocan

Ven, 17/04/2015 - 14:12

La giustizia italiana gioca a tombola dove nel sacchetto non ci sono numeri ma solo lettere dell'alfabeto. E tutte cominciano con B. Ogni tanto ripeto la mia convinzione: B. mi dà fastidio, e' logorroico, insiste da anni sugli stessi concetti stantii, la vita privata sbandierata invece di tenerla nascosta, ma non sopporto nemmeno una ventennale pervicace e unica nella storia millenaria mondiale caccia all'uomo.

Libertà75

Ven, 17/04/2015 - 14:15

@squalotigre, debbo farle notare la sua stupidità, le chiedo scusa, ma non deve offendere steali... mi dica una cosa, lei ha mai letto un commento intelligente, moralmente onesto, logico e ineccepibile da parte di uno dei tanti sommi esperti di sinistra che qui commentano?

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 17/04/2015 - 14:17

patetici e ridicoli i scemi di sinistra, i rifiuti della società

honhil

Ven, 17/04/2015 - 14:19

L’antiberlusconismo, la Cassazione e lo slalom della Giustizia. Questa è l’Italia di ieri e di oggi.

Giorgio Colomba

Ven, 17/04/2015 - 14:20

Ennesima certificazione del golpe finalmente riuscito, dopo vent'anni di infruttuosi tentativi, contro colui che, scendendo in campo nel '94 dalla parte "sbagliata", ha avuto l'irredimibile torto di impedire che la "gioiosa macchina da guerra" di occhettiana memoria vendicasse la mancata sovietizzazione dell'Italia a causa della Resistenza "tradita".

Ritratto di albauno

albauno

Ven, 17/04/2015 - 14:23

Ma quante giustizie ci sono in Italia? E' mai possibile una cosa del genere? Perché i giudici che lo hanno condannato non vanno in galera? A proposito, perché il corsera online non parla di questa sentenza?

steali

Ven, 17/04/2015 - 14:33

Ma a quale sentenza si riferisce? Non è dato sapere..... Forse il giornaletto ha copiato dall'altro giornaletto libero?

elpaso21

Ven, 17/04/2015 - 14:37

Berlusconi non è riuscito ancora a capire che con un atteggiamento "perdente" come quello suo si finisce col prendere sberle tutti i giorni. Di conseguenza l'unica cosa che gli è riescita bene da un certo periodo di tempo in poi è soltanto quella di lamentarsi tutti i giorni per i torti subiti. Resta ancora soltanto da capire a quale istituzione dovrà inginocchiarsi per ottenere giustizia :-)

Ritratto di rinnocent637

rinnocent637

Ven, 17/04/2015 - 14:41

Ma che la magistratura rossa fosse contro Berlusconi si sapeva e si sa. Ma ora abbiano almeno il pudore e l'onesta di riabilitarlo, non si aspetti la sentenza di Strasburgo che arriverà assolvendolo ma fra qualche anno. RIABILITAZIONE DAL CAPO DELLO STATO IMMEDIATAMENTE RENDENDO GIUSTIZIA A BERLUSCONI E A CHI LO HA VOTATO

gian paolo cardelli

Ven, 17/04/2015 - 14:45

Steali, ovvero il perfetto troll "di sinistra": ignorante, presuntuoso, del tutto incapace di andare oltre i titoli degli articoli, come qui ha per l'ennesima volta dimostrato non accorgendosi che la tesi della sentenza "schizofrenica" della Cassazione nNON E' dell'articolista, MA DELLA CASSAZIONE STESSA... con servi della gleba come Steali governare un Paese è facilissimo.

Angelo48

Ven, 17/04/2015 - 14:51

steali: credo proprio che oltre alla battutella dei "se-se-se" lei non sappia andare. Diversamente, perché non prova ad articolare meglio il suo pensiero? Magari riesce anche a farci capire - dall'alto della sua/vostra superiorità morale nonché culturale, come mai accadano questi misfatti nella magistratura. Chissà che spiegando, spiegando, non riesce anche a farci capire - per esempio - come mai il giudice della Corte dei Conti che ha assolto il papà di Renzi, dopo solo 4 gg. dalla sentenza viene promosso a Proc. Capo della Corte dei Conti attraverso un provvedimento governativo. Sono certo che, alla fine delle sue dotte delucidazioni, saremo in tanti a risponderle con una lunga..."ahahahahahahahahahahahahahahahah".

gian paolo cardelli

Ven, 17/04/2015 - 14:54

Steali, la sentenza e' proprio quella definitiva firmata da Esposito contro Berlusconi: legga anche l'altro articolo di cui ha appena dimostrato di conoscerne l'esistenza dove sono riportati persino i numeri delle sentenze e poi torni pure a farci ridere...

steali

Ven, 17/04/2015 - 14:57

x gian paolo cardelli..... Io volevo sapere a quale sentenza si riferisce cosi da poter la leggere. x libertà75.... Volevo solo dirle che non sono di sinistra e non sono un troll mi dispiace per lei e per il suo amico squalotigre!!!! Ciao ciao bananas!!

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 17/04/2015 - 14:58

ELPASO21, lei invece in ginocchio ci starebbe benissimo, dopo che cambierà la musica! prima o poi la musica cambia, stanne certo :-)

elgar

Ven, 17/04/2015 - 14:58

Sulla base di questa sentenza, va detto che da oggi Berlusconi si deve chiamare "l'ingiustamente condannato." Se la legge è uguale per tutti è uguale anche per lui. Peccato che questo venga detto ora, a condanna ormai scontata e sulle macerie di una reputazione politica rovinata. Come da copione. Tanto ormai il danno è stato fatto e lo scopo raggiunto in pieno.

unosolo

Ven, 17/04/2015 - 14:58

non prendiamocela per una interpretazione sinistra della legge , sappiamo anche come si sono insediati e quanti soldi spendono per stare in piedi , l'unico problema che i soldi non sono sinistri ma di tutta la Nazione che si spartiscono per restare al potere politicamente , ladri è dir poco , ma chi ha ordito ? e ancora il capo del Senato che ribaltò addirittura la decisione della commissione ? come la mettiamo con quella forzatura ? mai nessun presidente di Senato ha ribaltato il verdetto delle commissioni e anche qui sinistralmente fu fatto.

Pinozzo

Ven, 17/04/2015 - 14:59

Che spasso questo articolo, assolutamente vago, la fonte e' Libero quindi assolutamente non credibile, si intuisce solo che si tratta di casi completamente diversi, ma i bananiotes al solito abboccano come pesci-pollo, ahr ahr..

little hawks

Ven, 17/04/2015 - 15:03

La magistratura insieme agli avvocati hanno a disposizione centinaia di migliaia di leggi in cui c'è tutto ed il contrario di tutto permettendo, a chi sa come muoversi, la più completa impunità. Qui cambia il giudice e cambia la pena! Vergognatevi laureati in legge: siete diventati inutili! Ricordate che "Summa juria summa iinjuria".

Ritratto di Scassa

Scassa

Ven, 17/04/2015 - 15:04

scassa venerdì 17 aprile 2015 Toh il Cardinal Bagnasco ha l'amica inquisita ? Davvero ? Credevo fosse uneccehomo,invece....scassa.

geronimo1

Ven, 17/04/2015 - 15:06

Questo Steali e' il perfetto trinariccuto senza cervello!!!!! Il golem in grado di uccidere a comando senza capire perché lo fa!!!!!! Penso non si sarebbe tirato indietro neanche alle Foibe, quando c'era da buttare nelle grotte in non kompagni!!!!!!

geronimo1

Ven, 17/04/2015 - 15:06

Questo Steali e' il perfetto trinariccuto senza cervello!!!!! Il golem in grado di uccidere a comando senza capire perché lo fa!!!!!! Penso non si sarebbe tirato indietro neanche alle Foibe, quando c'era da buttare nelle grotte i non kompagni!!!!!!

elpaso21

Ven, 17/04/2015 - 15:06

Ecco la nuova battaglia: il proscioglimento di Berlusconi :-)

rosa52

Ven, 17/04/2015 - 15:07

e poi Renzi va a farsi bello alla corte di Obama , a raccontare quanto e' bella l'Italia ,farebbe meglio a denunciare le malefatte dei suoi compagni di partito se avesse a cuore davvero il suo paese!!

steali

Ven, 17/04/2015 - 15:14

Siete proprio dei bananas... e pure convinti!!!!

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Ven, 17/04/2015 - 15:15

Sono da sempre convinto che, se Berlusconi è "sceso" in politica, non lo ha fatto per tutelare i miei (come italiano) interessi, ma per i suoi. Però l'errore che ha commesso nel '94 è stato di non schierarsi a sinistra: vista la levatura dei suoi avversari, avrebbe certamente governato lui, ed oggi ci sarebbe nelle principali piazze d'Italia un monumento di Berlusconi a cavallo.

il Pungiglione

Ven, 17/04/2015 - 15:16

Il sindacato MD che tanto si picca d' insegnare alla popolazione le leggi con proba maestria, indignandosi se vengono criticati, perché non spiega come mai ci sono stessi processi, ma con sentenze diametralmente opposte, mi chiedo se davvero la legge sia uguale per tutti (gli amici) oppure no (per gli altri).

odifrep

Ven, 17/04/2015 - 15:31

Angelo48 (14:51) - scusami se cerco di spiegare il motivo della promozione del magistrato che ha assolto il Papà di Renzi. Si parla tanto di Giustizia lumaca, una volta che si celebra un processo con la velocità della luce, siamo TUTTI lì a recriminare......Suvvia, per favore, non da Te!!!!!! Ciao.

Angelo48

Ven, 17/04/2015 - 15:32

Kommissar (ore 14.06)egregio lettore, girare al largo della genesi dell'articolo cercando il confronto su altra tematica, mi appare un tentativo a dir poco maldestro. Le spiego. Io ed altri lettori, stiamo cercando di commentare la natura della nota redazionale basata su una anomalia processuale; non siamo - pertanto - chiamati a giudicare se il suo "nemico" Silvio abbia fatto bene o male a scendere in politica e il perché sia stato costretto a farlo. Le prometto di farlo alla prossima occasione, stia tranquillo. Certo, mi pare strano leggere da parte sua e di tal Steali" che la sentenza in esame oggi sia una "sentenza qualunque", presa in un momento a caso solo per annacquare un torbido intruglio. Ma si rende conto di cosa è successo? -->Segue

Angelo48

Ven, 17/04/2015 - 15:34

Kommissar (2): le riassumo il caso. La Cassazione in data 01/08/2013 nr. 35729, conferma la condanna a Berlusconi per frode fiscale, con violazione del D.L. 10/03/2000, numero 74. In sintesi: la dichiarazione dei redditi della società (Mediaset) era mendace, giacché contenente riferimenti e contabilizzazioni di fatture false. Il 20/05/2014 invece, sempre la stessa Cassazione, emette una nuova sentenza per un caso SIMILE in modo diametralmente opposto, sottolineando nelle motivazioni che si leggono a pag. 10 che la Corte di Appello nel condannare l'imputato con lo stesso metodo usato con la nr.35729 (quella di Silvio), usa una tesi non sostenibile in quanto difforme al D.L. 74/2000. E chi scrive questo? Lo scrive lo stesso relatore che ha motivato la sentenza contro Silvio. Ecco, commenti questo scempio se ci riesce e poi parliamo di quel che più le fa comodo.

vince50_19

Ven, 17/04/2015 - 15:37

Da non credere se.. non fosse una sentenza realmente passata in giudicato, in un caso analogo, da magistrati che si sono occupati di Silviuzzu da Arcore!!!

eloi

Ven, 17/04/2015 - 15:46

Se fossiu io Berlusca chiederei un risarcimento consistente e lo donerei all'ospizio dove ha svolto il servizio civile.

giovanni PERINCIOLO

Ven, 17/04/2015 - 15:51

Qualcuno svegli l'uomo del colle nonché presidente del CSM!

gian paolo cardelli

Ven, 17/04/2015 - 15:55

Steali, e lei no nsa cercarsela su Internet? basta digitare su un motore di ricerca "Cassazione Berlusconi" ed appare subito... sempre in attesa della "pappina fatta" dalle sue parti politiche, vero? qui l'unico bananas che dimostra di essere tale è lei.

gian paolo cardelli

Ven, 17/04/2015 - 15:59

Kommissar, ha completamente sbagliato argomentazione. Quella che la descrive è in realtà la seguente: "potete citare tutti gli azzeccagarbugli che volete, poichè io di Legge non ne capisco nulla e non intendo fare alcuno sforzo per riuscirci, io credo e sempre crederò, perchè altro non so fare, ai miei leaders politici, che per me sono nel giusto sempre e comunque, e se loro mi dicono che Berlusconi è un delinquente per me lo resterà per tutta la vita". Ecco: questa è la sua vera posizione, l'unica che il suo fanatismo politico le permette di avere...

Ritratto di marione1944

marione1944

Ven, 17/04/2015 - 16:00

E manca ancora il commento di luigipiscio, tremate, tremate.

EFISIOPIRAS

Ven, 17/04/2015 - 16:00

I MAGISTRATI COLLUSI CON I PARTITI DEI COMUNISTI HANNO LA FACCIA COSI' TOSTA CHE NON SI VERGOGNANO NEANCHE SE OGGI DICONO IL CONTRARIO DI QUANTO SENTENZIATO IERI !!Fitùsi,dicono in Sicilia !!

Ritratto di mauriziogiuntoli

mauriziogiuntoli

Ven, 17/04/2015 - 16:05

Sapevancelo!! Non occorreva alcuna sentenza successiva o anteriore. La condanna di B. fu programmata alla luce del sole e neanche nelle oscure stanze di chissà quale massoneria. Ammucchiarono una corte estiva, composta di personaggi ad hoc, proprio per per il caso. Ce ne accorgemmo allora, subito, eccome. Il gran merito, epocale, di B. è proprio quello di averci dimostrato , col suo sacrificio personale, che il Belpaese è nelle mani di una magistratura tirannica e demenziale al cui cospetto ogni colonnello greco cileno o portoghese sarebbe un apprendista. E non esiste una cultura politica alternativa a questa porcheria!! Altro che fascismo! Hanno ragione a trattarci come esseri inferiori. Lo siamo.

Ritratto di francoregi

francoregi

Ven, 17/04/2015 - 16:11

Mi meraviglio di Voi che esprimete un commento a certi articoli, qualcuno anni fà si ostinava a farci capire che in Italia vi è la dittatura, aveva ragione, solo che sbagliava ad indicare chi fosse il dittatore. Bene Italiani l'ITAGLIA ha un regime dittatoriale...... a Voi capire chi è il dittatore

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Ven, 17/04/2015 - 16:11

dai Kommissar facci ridere kommenta il blog di Angelo48..

scimmietta

Ven, 17/04/2015 - 16:14

hectorre: "...per i sinistrati non c'è nulla di strano,..." e allora? E' la "prassi gramsciana" bello!

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Ven, 17/04/2015 - 16:20

Angelo 48, Gian Paolo Cardelli, con le vostre risposte confermate esattamente cio` che sostengo, ossia che vi crogiolate su una goccia d'acqua pulita, non rendendovi conto dell'oceano putrescente nel quale ha sguazzato il berlusconismo. Facciamo la prova del nove. Chiedevo prima "Chi qui e` convinto che costui sia una mammoletta vergine alzi la mano." Prego: Chi la alza?

scimmietta

Ven, 17/04/2015 - 16:22

X steali: "Ma a quale sentenza si riferisce? Non è dato sapere..... Forse il giornaletto..." ... è la Tass.

odifrep

Ven, 17/04/2015 - 16:24

Kommissar (14:06) - è più accettabile e credibile perché convincente, pensare che i Giudici abbiano divulgato una "sentenza qualunque" solamente per NON aver annacquato abbastanza il vino bevuto prima di emettere quella a carico del Cavaliere.

scimmietta

Ven, 17/04/2015 - 16:28

X steali: "Siete proprio dei bananas... e pure convinti!!!!" ... Sei la prova provata che gli imbecilli non sono mai stanchi!

Ritratto di aresfin

aresfin

Ven, 17/04/2015 - 16:32

@Kommissar: complimenti, veramente tanti complimenti. Non è facile scrivere tutte insieme tante stupidate e banalità. Ci vuole una mente fervida ed allenata, proprio come la sua. Come fa a tenersi così bene allenato, scommetto che frequenta spesso le feste dell'unità. Fra una frittura e l'altra, ovviamente "a gratis" vi scambiate questi pensieroni approfondendo temi di politica, di finanza e di strategie internazionali????

precisino54

Ven, 17/04/2015 - 16:41

X giovanni PERINCIOLO – 11:40; come non puoi pretendere il succo da una rapa, non potrai mai chiedere un sussulto di dignità ed un esame di coscienza alla casta togata! X elgar – 11:51; anche per te vale la stessa cosa, come puoi pretendere possano fare pace con il loro stesso cervello, prima occorre che lo trovino! Poi che mettano da parte ideologia e la lotta politica.

gian paolo cardelli

Ven, 17/04/2015 - 16:48

Kommissar, quando un giocatore falcia in area un avversario il calcio di rigore si da sempre e comunque, non importa se il falciato sia un bravo ovvero sportivo giocatore. Per lei invece la mancanza di "sportività" del falciato è un motivo valido per non concedere il calcio di rigore: per questo con tipi come lei governare un Paese è e sarà sempre facilissimo.

precisino54

Ven, 17/04/2015 - 16:51

X dante57 – 12:45 la stranezza che sottolinei, ovvero che Confalonieri e Pier Silvio non siano stati condannati, pur avendo a titolo diverso responsabilità diretta nella dichiarazione dei redditi del gruppo, è la dimostrazione stessa che non ci fosse il reato, e tutto fosse un polverone per condannare il Cav., in assenza di reato provato; e questo in barba a tutti quegli stolti che parlano di leggi e norme "ad personam"!

Giovanmario

Ven, 17/04/2015 - 16:52

forse non tutti son convinti che a roma ci siano due cassazioni.. una estiva vacanziera e fancazzista che si sveglia solo se c'è in ballo berlusconi.. e una un pò più seria e laboriosa che giudica a prescindere dalle simpatie personali.. naturalmente per la procura di milano era più conveniente confrontarsi con la prima.. con il concorso esterno del corriere della sera

precisino54

Ven, 17/04/2015 - 16:58

X squalotigre- 13:34; anche tu pretendi troppo; come fai a dire "... se avesse intelligenza almeno pari a quella di un'ameba ..." dico ma avete capito che razza cervelli stanno a sinistra; quasi quasi comincio ada avere il sospetto che siano stati colpiti dalla BSE.

gigi0000

Ven, 17/04/2015 - 17:11

Chi pensa vi siano mammolette nella sinistra? Qualcuno che, sostenuto da ideali puri, ha tentato di portare i suoi valori nel marasma della politica di sinistra, se non convinto a seguire l'onda, nell'interesse supremo del partito, è stato defenestrato malamente. Ed anzi, normalmente gli sono piovute addosso condanne per fatti inesistenti, o enfatizzati dai giudici, legati alla sua attività d'amministratore locale. Questo sistema d'avvertimento e d'eliminazione di chi non s'è allineato, o peggio, se avversario politico è sempre esistito. Altri partiti, oggi strenui difensori contro l'invasione, l'Euro ecc. sono soliti usare medesimi accorgimenti con l'aiuto di giudici compiacenti, ovviamente di sinistra, che sono ben lieti di castigare chi loro non piace.

precisino54

Ven, 17/04/2015 - 17:11

X Angelo48 – 15:34; con tutto il rispetto per gli altri amici tu sei, come ti dissi tempo fa, sempre ben documentato, e sai pure come farlo, segno che ne hai masticato. Tanto di cappello! Ciao p-

precisino54

Ven, 17/04/2015 - 17:24

X Kommissar- 16:20; posto che in un'aula di giustizia contano i fatti in oggetto e non altro, vedi il preconcetto; che un condannato per altre vicende è sempre innocente sino a sentenza definitiva per quanto in corso; ciò premesso io alzo la mano, ed aggiungo: il cav è senza dubbio tra i più puliti tra quanti hanno poggiato il loro fondo schiena sugli scranni del Parlamento! Di certo lo è più di quanti lo hanno messo alla berlina. Sua grande colpa essersi circondato da persone che ne hanno fatto il veicolo per emergere dal loro anonimato, e tanti ingrati.

precisino54

Ven, 17/04/2015 - 17:30

X odifrep; ciao fratello, vedo che hai riacceso la "macchina infernale", un abbraccio p.

ex d.c.

Ven, 17/04/2015 - 17:32

Dovevano eliminare dalla scena un avversario politico e tutti i mezzi sono ammessi. Anche noi contribuenti siamo sottoposti ad accertamenti induttivi e senza nessuna prova a nostro carico dobbiamo accordarci su multe da pagare per evitare il peggio, Se questa è democrazia!

Atlantico

Ven, 17/04/2015 - 17:41

Per pensare che possa esserci un caso di frode fiscale internazionale del tutto uguale ad un altro si deve avere un'enorme fantasia e nessuna conoscenza del diritto tributario.

terzino

Ven, 17/04/2015 - 17:43

Cassate la Cassazione. Sentenze ad personam, che giustizia è?

lamwolf

Ven, 17/04/2015 - 17:44

Togliete dalle aule la scritta "la legge è uguale per tutti" tranne per chi non la pensa come chi deve giudicare! Che vergogna la giustizia!

gian paolo cardelli

Ven, 17/04/2015 - 18:09

Atlantico: non ha capito un picchio di quello di cui si sta discutendo, come al solito; il suo fanatismo antiberlusconiano è evidentemente ovvero per l'ennesima volta un ostacolo insormontabile a capire. Provi con la metafora calcistica con cui ho replicato a Kommissar alle 16.48: magari l'aiuta...

gian paolo cardelli

Ven, 17/04/2015 - 18:13

Atlantico sempre, ad integrazione: a lei risulta che il Regolamento del Gioco del Calcio prevede modalità di concessione del calcio di rigore differenti a seconda se si sta disputando una partita scapoli-ammogliati oppure se stiamo alla finale della Coppa del Mondo?

Ritratto di tomari

tomari

Ven, 17/04/2015 - 18:16

X Pinozzo: Credibile sono i giornali da cesso che leggi tu. Fatti un giro sul web, e troverai tutto il dispositivo della sentenza. Naturalmente ,'"URL" te lo cerchi da solo...ammesso tu ne sia capace

VittorioMar

Ven, 17/04/2015 - 18:16

..evidentemente aveva un peso insopportabile sulla coscenza e voleva liberarsene.Prima di essere Giudicato...

Antonio43

Ven, 17/04/2015 - 18:16

Kommisar sei proprio irrecuperabile, ti hanno fatto il lavaggio del cervello e non te ne sei accorto. Oppure la tua sicurezza nasce dal fatto che sei entrato con tutte e due le scarpe negli affari, naturalmente sporchi, del Berlusca.

Angelo48

Ven, 17/04/2015 - 18:16

Kommissar (ore 16.20)con la sua insulsa risposta al mio sollecito, è lei che conferma la mia tesi. Sa come la immagino? Se fosse un pugile della categoria dei pesi medi, credo che le piacerebbe boxare solo con un altro pugile appartenente però alla categoria dei pesi leggeri. E so perché lo farebbe: avrebbe (anzi ha)timore di confrontarsi con uno del suo stesso peso o addirittura più "pesante". E' da questa sua indole caratteriale che nasce il desiderio o l'esigenza intrinseca di potersi confrontare solo su temi a lei comodi. E quindi, avere una sua nota sull'oceano putrescente in cui sguazzano certi magistrati, appare compito arduo. Scommette che ho indovinato. Alzino la mano chi tra i lettori lo crede.

Ritratto di tomari

tomari

Ven, 17/04/2015 - 18:20

X Kommissar: Io! Abbiamo visto i tuoi amici "moralmente superiori", cosa sono stati capaci di fare, compreso il tuo Max D'alemon!

odifrep

Ven, 17/04/2015 - 18:25

Caro 3p, è un piacere sentirti. Ricambio l'abbraccio, enzo.

SCHIZZO

Ven, 17/04/2015 - 18:34

Quante toghe, non togate, su questo forum!

SCHIZZO

Ven, 17/04/2015 - 18:37

Si, questo articolo è tutto vero, tant'è che presentò carte e documenti dalla Svizzera e anche dall'America!

Giorgio1952

Ven, 17/04/2015 - 18:42

Non voglio disquisire di giustizia, ricordo solo due fatti che significativi. Cellino condannato in Italia per evasione fiscale, emigrato in Inghilterra si è dimesso dalla presidenza del Leeds in base alla prassi inglese secondo cui si possa esercitare la carica solo in assenza di procedimenti giudiziari; mi pare che il Financial Time definì anche Silvio Berlusconi “unfit to lead Italy”. In Olanda una banca scoperto la doppia vita di una apprezzata funzionaria di giorno e prostituta di sera, che indossava uniformi delle SS, è stata licenziata per una «questione di integrità»; la banca impone ai suoi dipendenti un codice etico che «non li autorizza a svolgere attività che potrebbero portarle discredito». In Italia invece un signore che faceva il premier, conduceva una vita molto allegra come ha ammesso il suo difensore Coppi «La sentenza di assoluzione ammette che ad Arcore si sono svolte cene e prostituzione a pagamento, cosa che la difesa non contesta».

squalotigre

Ven, 17/04/2015 - 18:55

Atlantico - è vero che non me ne intendo molto di diritto tributario, perché svolgo un'altra professione, ma i magistrati che hanno condannato Berlusconi per frode fiscale dovrebbero intendersene, o no? Ebbene il relatore della sentenza di assoluzione per frode fiscale nella sentenza successiva a quella che ha condannato Silvio FA RIFERIMENTO PROPRIO ALLA SENTENZA versus Silvio per giudicarla irripetibile in quanto contro la giurisprudenza consolidata della Corte e contro legge, in quanto il reato di frode è immediato e si realizza solo con la firma nella dichiarazione dei redditi. Non lo dico io. Lo dice il relatore delle motivazioni che è poi lo stesso che ha firmato la condanna di Silvio, che i due casi sono analoghi.

SCHIZZO

Ven, 17/04/2015 - 18:57

Quante toghe, non togate, escono fuori, nel difendere un personaggio di cui si sà benissimo di chi si era attorniato!

Anonimo (non verificato)

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Ven, 17/04/2015 - 19:03

Come si suol dire in questi casi, ciò la dice lunga. Quale migliore prova della parzialità della giustizia? Altro che "La Legge è Uguale per Tutti". Come si fa da parte di certuni, evidenti partigiani di certa magistratura, a dire che le sentenze non vanno discusse in una democrazia? Ma in quella di stampo sovietico, però. Quante volte Silvio Berlusconi ha sostenuto e denunciato, a ragion veduta, che la Consulta è un covo di comunisti? Peccato che poi l'autore, per fifa e per rinco..., ha taciuto, abbandonando a se stessi l'Italia ed il popolo di centrodestra. Ecco anche perché oggi Forza Italia annaspa. Perché il suo sedicente leader non ha parlato quando doveva. Ha mancato di coraggio. E, quindi, ha perso la fiducia dei suoi elettori.

Ritratto di ilvillacastellano

Anonimo (non verificato)

gian paolo cardelli

Ven, 17/04/2015 - 19:19

schizzo 18.57: ecco un altro che non ha capito qual è l'argomento dell'articolo, ma ormai ci si è fatto il callo a troll del genere...

squalotigre

Ven, 17/04/2015 - 19:21

SCHIZZO - cosa c'entrano , le carte svizzere o americane? Forse ignora è che Mediaset ha interessi anche in altri paesi? Lo so che lei è completamente acefalo, ma se il relatore di una sentenza a sezioni unite della Cassazione, che è la stessa persona che ha firmato la sentenza di condanna di Silvio, fa riferimento proprio a quella sentenza dicendo che se non si ha firmato la dichiarazione dei redditi non si può essere condannato per frode. La sola cosa giusta in lei è il suo nick: lei è proprio uno schizzo di quel materiale che i padroni maleducati dei cani lasciano sui marciapiedi.

squalotigre

Ven, 17/04/2015 - 19:29

Giorgio1952 - Silvio non ha posto appello contro l'assoluzione nel processo di appello e quindi non aveva interesse a contestare anche motivazioni non condivisibili. Ma ammesso e non concesso che Silvio fosse un puttaniere (cosa che non riveste natura penale), per questo può essere condannato per un qualsiasi reato, che va dall'omicidio su commissione, all'abigeato, dalla rapina alla sottrazione di minore? Ma che concetto ha della giustizia? Ho capito ha lo stesso concetto di Travaglio e dei sinistri, che però sono ultragarantisti quando sputtanano qualcuno dei loro rappresentanti.

Giotre1

Ven, 17/04/2015 - 19:45

È bravo Squalotigre.......come dice bene....i giornali sinistroidi...NON sanno nulla! Parlare di queste ingiustizie contro Silvio Berlusconi è' disdicevole....Siamo sempre più un paese in mano a magistrati e giudici di parte....e poi ci mancava l' intervento del vescovo di Genova ....che prende le difese della Signora Paita. .... criticando l'intervento " secondo lui" dei magistrati per l' iscrizione nel registro degli indagati....Poveri noi...

SCHIZZO

Ven, 17/04/2015 - 19:54

@gian paolo cardelli- Ma invece di preoccuparti di chi ti viene a rubare in casa difendi l'indifendibile?!

SCHIZZO

Ven, 17/04/2015 - 19:58

squalotigre- Scrive:Lo so che lei è completamente acefalo,......... Le voglio fare un modesto complimento. Oggi mi sento buono d'animo. Spero tanto e le auguro l'acefalia la possa avere le sue prossime tre generazioni!

SCHIZZO

Ven, 17/04/2015 - 20:01

@@@squalotigre- Scrive:Lo so che lei è completamente acefalo,......... Le voglio fare un modesto complimento. Oggi mi sento buono d'animo. Spero tanto e le auguro l'acefalia la possa avere le sue prossime tre generazioni!

Silviovimangiatutti

Ven, 17/04/2015 - 20:05

Ci vantiamo di essere stati la culla del diritto e poi scambiamo la presunzione di innocenza per la presunzione di colpevolezza.

SCHIZZO

Ven, 17/04/2015 - 20:08

---squalotigre- Scrive:Lo so che lei è completamente acefalo,......... Le voglio fare un modesto complimento. Oggi mi sento buono d'animo. Spero tanto e le auguro l'acefalia la possa avere le sue prossime tre generazioni!

soldellavvenire

Ven, 17/04/2015 - 20:18

ma il processo mediaset non è chiuso? lo vogliamo riaprire? chissà che la frode accertata non si decuplichi o centuplichi "magicamente"?

gian paolo cardelli

Ven, 17/04/2015 - 20:22

schizzo 19.54: ha così riconfermato di non aver capito di cosa si sta parlando, come sempre ha fatto.1) NON si sta parlando di Berlusconi, ma di un magistrato; 2) NON si sta parlando di articoli di legge ovvero materiale giuridico, ma del fatto che il magistrato in questione ha citato come esempio di sentenza contraria alla legge una sentenza che ha emesso LUI STESSO... L'ha capito adesso, o il suo fanatismo politico le ha ormai completamente fuso il cervello?

squalotigre

Ven, 17/04/2015 - 20:22

precisino54 ore 17,24 - sottoscrivo pienamente il suo post. Sono anche d'accordo sulle sue considerazioni in merito all'intelligenza di coloro che come steali. kommissar e tanti altri scrivono. Dicono di non essere comunisti ed io ci credo. Il comunismo, anche se condannato dalla storia e paragonabile al nazismo o al fascismo, era una cosa seria. Aveva una sua dignità seppure aberrante ed alcuni ci hanno creduto anche in buonafede. Invece le persone che ho citato non hanno alcuna ideologia tranne quella rappresentata dall'odio, dall'invidia per quelli che nella vita hanno avuto successo, e dalla frustrazione per la loro condizione di esseri inutili.

SCHIZZO

Ven, 17/04/2015 - 20:48

@gian paolo cardelli- Con certi "appellativi" che mi ti appioppano, pretende pure che venga a disquisire nel merito?! Ma ancora non avete capito, che loro, lì, nella stanza dei bottino/bottoni, si fanno solo e soltanto, come dice il Sen. Razzi....loro! e voi TUTTI nel difenderli.

gian paolo cardelli

Ven, 17/04/2015 - 20:51

soldellavvenire, vedo che non riesce a capire che la frode NON e' stata accertata, ed a dirlo e' proprio il magistrato che le ha fatto credere il contrario, certo della sua ignoranza in materia...

Angelo48

Ven, 17/04/2015 - 21:08

SCHIZZO: ha ragione sa? Quante toghe non togate si ritengono tali su questo forum. Ed io le aggiungo: uno dei più grandi errori che molti lettori compiono (lei tra questi), e’ quello di credersi più di ciò che si e’ stimati; meno cioè, di ciò che in realtà essi valgono. Per lei dunque Silvio va giudicato per la gente che lo attorniava? Le ricordo solo che un certo Giuda (ricorda?)frequentava persone irreprensibili.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Ven, 17/04/2015 - 21:18

a leggere i commenti dei scemi di sinistra, come quelli di schizzo o di soldellavvenire, fanno venire i brividi! anzi, fa venire voglia di genocidio del popolo comunista...

antipodo

Ven, 17/04/2015 - 21:23

I comunisti e i post comunisti, comunque stesso sterco, sono peggio degli islamici, in tutto e per tutto.

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Ven, 17/04/2015 - 21:25

Qui, più che alzare le mani come a scuola, c'è da farsi cadere le braccia davanti a domande concettualmente stupidissime. Come faccia una violetta di campo ad acquisire o perdere la verginità lo sa solo un candidato al TSO.

Giorgio1952

Ven, 17/04/2015 - 21:37

squalotigre Ven, 17/04/2015 - 19:29 premesso che non ho nulla da spartire né con Travaglio, che mi sta pure antipatico, né con i comunisti come più volte ho scritto su questa testata, sono un liberale di centro però non mi sono mai riconosciuto nel partito del Cav. Detto questo che Berlusconi sia un puttaniere, non me ne potrebbe fregare di meno se fosse una persona normale, trattandosi del PdC che rappresenta l'Italia non mi sta bene; in quanto alle accuse non ci sono dubbi su frode fiscale, corruzione di giudici e testimoni, prostituzione, compra vendita di senatori, etc.etc. credo possa bastare.

Ritratto di gian td5

gian td5

Ven, 17/04/2015 - 21:43

steali, è la terza narice o lo stupore che la inducono a esprimersi mediante monosillabi? Beva un bicchiere d'acqua e respiri a fondo, magari riesce a fare di meglio.

Ritratto di Zione

Zione

Ven, 17/04/2015 - 21:58

FELLONI e Briganti; ecco da chi è formato il Turpe GIUDICIUME Politico, che Scelleratamente e da troppo tempo PERSEGUITA incoscientemente, Temerariamente e IMPUNEMENTE il (Derubato ...) Presidente del Consiglio e Cavaliere del LAVORO Silvio Berlusconi; e con lui stanno Rovinando tante Oneste persone, che nulla hanno a che fare coi Pruriti di CORNA di questi Sciagurati CRIMINALI. Adesso che le Palle della povera GENTE sono piene, è l'ora che la smettano di Assassinare il POPOLO, buttandolo in un Orrendo BARATRO senza via d'uscita; come purtroppo, già successo in passato, con copiosi spargimenti di SANGUE Innocente; a volte anche Fraterno. Puàh!!! Per la faccia Fetente loro; di questi MISERABILI e Disonorati VERMI giudiziari, dei loro abbietti Manutengoli e di tutti i loro Putrefatti antenati. -- A. V. G. -- (Associazione Vittime del Giudiciume). -- (ruotologiu@libero.it)

Ritratto di ellebor0

ellebor0

Ven, 17/04/2015 - 21:58

@ Gian Paolo Cardelli: I dipendenti del MCAS (Ministero Complicazione Affari Semplici) stanno facendo gli straordinari per cercare di NON CAPIRE che lo stesso giudice ha sentenziato, CITANDOSI ESPRESSAMENTE, in due modi diametralmente opposti. Non è il primo e non sarà l'ultimo, non per niente la giustizia italiana è stata pluricondannata dalla Corte di Strasburgo per violazione dei diritti umani. Neanche col labiale riuscirai a fare entrare in zucca agli stakanovisti del ministero questo concetto elementare.

VittorioMar

Ven, 17/04/2015 - 21:59

Sig.Presidente Berlusconi,ha riavuto il passapotro,faccia il suo primo viaggio in INDIA e incontri il Marò italiano sequestrato.Veda di fare qualcosa che non è riuscito ad altri,per incompetenza,negligenza.E'un argomento scabroso ma almeno tenti!!

Ritratto di Chichi

Chichi

Ven, 17/04/2015 - 22:13

Ma nel caso di Berlusconi le leggi vanno applicate al contrario. Per lui perfino quelle penali sono retroattive. Ben gli sta, visto che è uno dei maggiori contribuenti e da lavoro a migliaia di italiani. E PER FAVORE, NON SCREDITATE E NON LASCIATE SOLI I MAGISTRATI. Se no lo dico a Mattarella!

Ritratto di Chichi

Chichi

Ven, 17/04/2015 - 22:23

QUALI COMMENTI DUPLICATI? SE LI DENTRO C’È QUALCUNO CHE NON GRADISCE COMMENTI FAVOREVOLI A CHI GLI PAGA LO STIPENDIO, CESTINI IL COMMENTO, MA NON PRENDA PER FESSI I COMMENTATORI. [Ma nel caso di Berlusconi le leggi vanno applicate al contrario. Per lui perfino le leggi penali sono retroattive. Ben gli sta, visto che è uno dei maggiori contribuenti e da lavoro a migliaia di italiani. E PER FAVORE, NON SCREDITATE E NON LASCIATE SOLI I MAGISTRATI.]

SCHIZZO

Ven, 17/04/2015 - 22:37

@Angelo48-21:08 - Hà già lei probabilmente dal suo scrivere "forbito" è era uno di quelli a "latere" e/o ci lavorava?!

Anonimo (non verificato)

squalotigre

Ven, 17/04/2015 - 22:52

Giorgio1952- lei è liberale allo stesso modo che Belen è vergine. Non ha neppure l'idea di cosa voglia dire essere liberale. Un liberale non pronuncia accuse a vanvera senza un briciolo di prove. Non accusa alcuno di aver commesso un reato prima che ci sia un giudizio ed è anche in grado di giudicare quando una sentenza è giusta o quando è dettata da odio e interesse politico e di casta. Un liberale ritiene che la legge sia uguale per tutti, anche per i magistrati che quando sbagliano devono rispondere dei propri errori come tutti gli altri cittadini. E' vero che lei non è neppure comunista. Il comunismo è una cosa seria, anche se utopico ed aberrante: lei è solo un quaquaraquà intriso d'odio e di invidia.

roberto zanella

Ven, 17/04/2015 - 23:15

Come mai Mattarella e il CSM non hanno chiesto la documentazione del precedente processo Mediaset ? Perchè le sezione feriale? Fatto apposta per far si che fosse Esposito a sentenziare ? Perchè dopo la sentenza dei giorni scorsi presidente il giudice relatore del processo precedente Mediaset ,decide il contrario il che vuol dire che quel Giudice avrebbe votato contro Esposito. Altro che Commissione di inchiesta e sarebbe ore che Berlusconi metta sul viso la maschere V di Anonymus perchè ora ci deve essere VENDETTA....c'è un bell'elenco di persone da mettere in lista...contro Berlusconi c'è stata un'azione mafiosa .

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 18/04/2015 - 01:08

Che succederà ora? I magistrati imbroglioni chiederanno scusa a Berlusconi ed a tutti gli italiani che l'avevano mandato a governare il paese? QUESTI MAGISTRATI IMBROGLIONI VERRANNO PROMOSSI A PIÙ ALTI INCARICHI COME È NORMALE PROCEDURA DELLA MAGISTRATURA? Più fesserie combini più alto è l'incarico cui verrai destinato? Questa è la giustizia del nostro povero paese?

Duka

Sab, 18/04/2015 - 07:27

Se uno volesse l'esatta definizione del CAOS ......

gpl_srl@yahoo.it

Sab, 18/04/2015 - 09:37

no!, si tratta di un giudice che riafferma il principio della divinità della sua missione: solo lui può condannare o perdonare e nel caso Berlusconi ha potuto solo condannarlo in quanto non si è pentito e solo per questo è stato severinamente condannato

Angelo48

Sab, 18/04/2015 - 11:58

SCHIZZO (22.37): lei è solo capace di scrivere "s

Angelo48

Sab, 18/04/2015 - 12:07

SCHIZZO (22.37): lei è solo capace di scrivere "schizzi" disgustosi e senza costrutto(cioè significato)alcuno. Io non sono mai stato e non sono uno " a latere" come lei (da persona maligna) sospetta. Io scrivo e motivo il mio scritto, solo in base alla mia esperienza di vicende tribunalizie acquisite sul campo in più di 30 anni. E lei non perda il suo tempo a scrivere termini come "forbito", se non sa neanche quando è il caso di mettere l'acca davanti alla lettera A. Ecco: lei sì che vive a "latere" della lingua italiana; motivo per cui, non potrà mai capire cosa è riportato nel Codice di Giustizia. Buona giornata, comunque.

odifrep

Sab, 18/04/2015 - 12:13

Ben ti sta, Mio Caro Angelo......se ti abbassi ad un livello di Schizzo. Buona Domenica, enzo.

SCHIZZO

Sab, 18/04/2015 - 17:04

Angelo48- Buona giornata, comunque. Anche a lei!

Anonimo (non verificato)