Mediaset rileva il 9,6% della tv tedesca ProSiebenSat.1. Pier Silvio Berlusconi: "Scelta di lungo periodo"

Nella nota viene ricordato che i rapporti fra i due gruppi "sono già proficui e operativi" attraverso la partecipazione in European Media Alliance

Mediaset ha rilevato il 9,6% del capitale dell'operatore televisivo tedesco ProSiebenSat.1, corrispondente a diritti di voto fino al 9,9% del capitale votante.

Lo si legge in una nota in cui viene ricordato che "i rapporti tra i due gruppi sono già proficui e operativi", attraverso la partecipazione in European Media Alliance (Ema). Secondo l'ad di Mediaset, Pier Silvio Berlusconi, l'operazione è "un atto di fiducia nel futuro della Tv Free Europea" e definisce tale operazione "amichevole". Si tratta, quindi, di "una scelta di lungo periodo per creare valore in una logica sempre più internazionale con un rafforzamento dei rapporti industriali".

"Mediaset - spiega il numero uno di Cologno nella nota - investe con orgoglio nel futuro della tv free europea. E proprio pensando al futuro, l'ingresso anche nell’azionariato di ProSiebenSat.1 è una dimostrazione concreta di stima da parte del Gruppo Mediaset per l'attuale management. Il veloce processo di globalizzazione che condiziona lo scenario internazionale vede infatti noi operatori media europei nella necessità di unire le forze per continuare a competere o anche solo resistere in termini di identità culturale europea a eventuali ingressi ostili dei giganti globali. È con questo spirito di collaborazione e visione comune che Mediaset, società leader in Italia e Spagna, ha investito in ProSiebenSat.1. Un investimento che, ne siamo certi, creerà valore tangibile per entrambi i gruppi".

Pier Silvio Berlusconi, poi, precisa che "ProSiebenSat.1 Media è uno dei più grandi gruppi televisivi in Europa con posizione di leadership in Germania, Austria e Svizzera. Ha un azionariato diffuso ed è quotato alla Borsa di Francoforte. L'investimento annunciato in data odierna non avrà alcun effetto sulle valutazioni che il Consiglio di Amministrazione di Mediaset, previsto il prossimo 25 luglio, dovrà effettuare in merito alla proposta di distribuzione di dividendi che dovrà essere sottoposta ad un’eventuale nuova Assemblea degli azionisti".

Commenti

cir

Mer, 29/05/2019 - 11:52

poveri TEDESCHI !!!!!

Ritratto di pasquale.esposito

pasquale.esposito

Mer, 29/05/2019 - 13:53

#cir.POVERETTO SARAI TU!IL GRUPPO MEDIASET SENZA IL CANONE PRODUCE PROFITTI!MENTRE LA TUA ROSSA RAI PRODUCE OGNI ANNO 150 MILIONI DI EURO DI PERDITE!POVERO IGNORANTE CHE SEI!.

VittorioMar

Mer, 29/05/2019 - 15:45

..spero solo che tutto sia CHIARO e LEGALE..non vorrei che fosse una "MANCIA" della MERKEL per... a pensar male....!!

Giorgio Rubiu

Mer, 29/05/2019 - 18:10

pasquale.esposito 13:53 - Cercare di spiegare queste cose al "cir" è una perdita di tempo perché il suo anti berlusconismo lo accieca e non gli permette di capire il concetto di "profitto" contro "perdita". I grandi numeri, come sono le centinaia di milioni (guadagnati o persi che essi siano) sono tali da essere, per lui, solo dei numeri privi di significato. Quello che conta è dare contro al nome Berlusconi per l'odio incontenibile che "cir" (e tanti altri) ha nei confronti di quel Silvio Berlusconi che, con "il partito che non c'è" ha impedito alla "gioiosa macchina da guerra" comunista di Achille Occhetto di impadronirsi dell'Italia quando pareva essere già cosa fatta. Cosa imperdonabile.

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mer, 29/05/2019 - 18:49

Con i soldi rubati vendendo carta straccia. Le azioni Mediaset valevano più di 9 euro ora ne vale 2,6 euro. Fate voi. Ci ho rimesso le mutande con loro, fortuna che ho mediato con altre azioni vincenti e sono andato in pareggio. Ricomprale? MAI PIU'!

acam

Gio, 30/05/2019 - 03:19

La settimana scorsa avevo commentato il perché di silvio a parlamentare europeo si leggono i risultati ...