Medjugorie, Celentano al Papa: "Svista non credere a veggenti"

Il Molleggiato: "Sarebbe bellissimo se il Pontefice, anche di nascosto, incontrasse le veggenti"

Si intitola La svista il post che Adriano Celentano ha dedicato oggi sul suo blog (ilmondodiadriano.it) alle dichiarazioni rese da Papa Francesco su Medjugorje, concludendo che "sarebbe bellissimo" se il Pontefice, "anche di nascosto, incontrasse le veggenti".

"Buongiorno Pà Francesco!!! Ho sempre pensato - esordisce Celentano - che la grandezza di un uomo la si vede attraverso le sue gesta. E le sue di gesta, per come è lei e tutto quello che sta facendo, sono così grandi che, tranne qualche piccola 'svistà, è impossibile non immaginare che le arrivino direttamente da Dio! Per lo meno io ne sono più che convinto. Ma l'altro ieri lei, parlando di Medjugorje, ha detto: "Non posso credere che la Madonna si metta a spedire messaggi tutti i giorni come fosse un'impiegata alle Poste". E se invece fosse vero? Come io credo. Non pensa invece che (per chissà quali fini ora a noi sconosciuti) potrebbe essere una Sua Celestiale strategia l'aver scelto quei sei ragazzi e avere con loro degli incontri giornalieri e, di proposito, sempre alla stessa ora?… E se fosse questa la piccola 'svistà del Papa?… Sarebbe bellissimo se lei, anche di nascosto, incontrasse le veggenti. Forse a lei direbbero qualcosa di sorprendente che nessuno ancora sa… e che solo lei potrebbe spiegarci!!!", conclude Celentano.

Commenti
Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 16/05/2017 - 01:00

La mia personale esperienza: tanti anni fa con mia sorella son stato in Calabria da Natuzza Evolo: quel che ci ha detto si è tutto rivelato esatto, al 100% e nei tempi "giusti". Caro Papa una piccola riflessione in più non ci starebbe male in queste faccende.

Jimisong007

Mar, 16/05/2017 - 01:50

Aritirnatene alla via Gluc allucinato

Accademico

Mar, 16/05/2017 - 06:21

Faccio rilevare al signor Celentano - il cantante, già molleggiato, che giorni fa sceglieva di intrattenerci sulla sicurezza in casa propria - che il santo Padre, con la prudenza che caratterizza l'atteggiamento secolare della Chiesa sulla materia, nel ribadire che "si deve continuare a investigare sulle prime apparizioni" ha tenuto a precisare - a ragion veduta - di non essere convinto sulla modalità espressiva di quelle "attuali". In conclusione, Bergoglio non smentisce alcunchè, tutt'altro. Talchè, nella sua qualità, sente il dovere di intervenire opportunamente sul gregge, proprio al fine di ricondurlo sulla strada giusta delle apparizioni. Che Le reitero, non smentisce. Ha capito,signor Celentano? Ci dica, di grazia, qual è la svista? Forse il Papa La chiamerà al telefono per farLe capire, meglio di me, il di Lui pensiero, ma Gli dirò per il futuro di consultarsi con Lei prima di parlare.

Ritratto di makko55

makko55

Mar, 16/05/2017 - 06:59

Salutatelo finché vi riconosce, si è bevuto il cervello !!!

CALISESI MAURO

Mar, 16/05/2017 - 07:00

questo papa non e' Cristiano tutto qua! Puo' al massimo dirigere una onlus, questo si e' alla sua portata!

il sorpasso

Mar, 16/05/2017 - 07:21

Non ascolto le parole di questo individuo...

Holmert

Mar, 16/05/2017 - 08:19

Penso che questa volta il pamperopapero abbia ragione. Medjugorje è stata una genialata della gente del posto che da decenni prende per i fondelli migliaia di persone che nella religione riesce a bersi di tutto e che hanno trasformato quel luogo in mito ed idolatria. Ma come è possibile credere che la Madonna abbia preso a simpatia quelle persone,tanto da dialogare con loro, magari anche della partita Juve-Real. Certo che la dabbenaggine umana non ha limiti. Capaci di credere anche agli asini che volano..ma perché una volta non credevano al cavallo alato? Ed alle prediche di Celentano che in fondo è solo un orologiaio,nonostante i suoi successi canori.

Ritratto di massacrato

massacrato

Mar, 16/05/2017 - 08:25

Un bravo cantante che ha saputo valorizzare la fortuna delle sue intramontabili canzoni, che hanno segnato il percorso di tante vite. Molto meno apprezzabile quando parla.

veromario

Mar, 16/05/2017 - 08:36

ci mancava tanto l'opinione di celentano, dai coraggio,puo darsi che fai in tempo a candidarti a prossimo pontefice.

Ritratto di emmepi1

emmepi1

Mar, 16/05/2017 - 08:58

al prossimo conclave si candidera' anche lui?

@ollel63

Mar, 16/05/2017 - 09:21

giullari, comici e cantanti, ormai sollevano obiezioni e polveri colorate ad ogni stormir di fronde, siano papine, politichine o qualunquine! Boh! Sapessero almeno leggere, scrivere e far di conto!

nikolname

Mar, 16/05/2017 - 09:22

A be certo, se lo dice Celentano ... I precedenti Pontefici, tutti in errore solo Celentano ha capito che i, sedicenti, veggenti sono in buona fede. Si faccia prete e tenti la scalata al soglio pontificio ... avremo un papa molleggiato.

Beaufou

Mar, 16/05/2017 - 09:23

Oddìo, papa Francesco, Celentano...perché non chiedere il parere anche di Fabio Fazio, Nina Moric e Cicciolina, in merito a Medjugorje? Ahahah.

chebarba

Mar, 16/05/2017 - 09:31

quello che crede celenatano è affar suo, le apparizioni a Medjugorje gli accertamenti del caso li ha fatti il vaticano, io personalmente sono credo in Dio ma non credo ai veggenti di nessun tipo, nè la cartomante nè chi fa dire alla madonna o ai santi quel che vuole. Nel vangelo tutto ciò non è contemplato, non la devozione ai santi che è una cosa tutta nostra, sono unesempio di vita non una divinità da pregare, nè tantomeno i veggenti, dio non ha bisogno di messaggeri, ci sono stati i profeti, ha mandato suo figlio. dio ha bisogno di fatti, non di santuari e indotto che spillano soldi a chi ci va... e vale anche per lourdes e fatima

Trinky

Mar, 16/05/2017 - 09:36

Una cosa però bisogna ammetterla: che si è convertita molta più gente con quello che il Papa definisce una boiata che con tutte le balle che racconta da piazza San Pietro.... A questo punto qualche dubbio su chi possa aver ragione viene...

Ritratto di scimmietta

scimmietta

Mar, 16/05/2017 - 09:55

Hbemus papam ... da un po' ne sentivamo la mancanza ...

nopolcorrect

Mar, 16/05/2017 - 10:29

"Calzolaio, non oltre la scarpa" disse il grande pittore Apelle a un calzolaio che, dopo aver criticato come Apelle aveva dipinto una scarpa, si allargò e pretese di criticare come era stato dipinto un ginocchio. In questo paese di Pulcinella ormai i pensatori politici sono i comici (Grillo, Crozza, Benigni) e ora abbiamo il cantante teologo. Il Molleggiato si domandi: come mai i popoli che abitavano le Americhe prima dell'arrivo di Colombo per 1500 anni sono stati fatti vivere nella completa ignoranza del Cristianesimo? Non sarebbe stato logico e ragionevole apparire a un Maya o a un Atzeco per informarli?

avallerosa

Mar, 16/05/2017 - 10:48

Non sempre le apparizioni sono vere, ma se tante persone sono più credenti qualcosa di vero ci sarà.

Giorgio Rubiu

Mar, 16/05/2017 - 11:06

Quello che mi stupisce di Medjugorie è di vedere tanta gente disposta a credere alle apparizioni della Madonna e totalmente increduli nei confronti della scienza.Gente che ha scelto di affidarsi e sperare nel sopranaturale ed è incredula nei confronti della scienza.Tengo la mente aperta a tutte le possibilità ma rimango lontano dal fanatismo,sia esso religioso o d'altro tipo, del credere ciecamente.Questo vale per Mudjugorie,Lourdes,Fatima,Padre Pio,il Mostro di Loch Ness e,avendo vissuto nell'era di Frank Sinatra,vale anche per Celentano,vuoi come cantante che come commentatore di cose che escono dalla sua area d'intelletto.Il fatto di avere un pubblico che stravede per lui non ne fa un saggio ne un esperto.