Meningite, una ragazza di 23 anni muore a Sassari

La giovane era arrivata poco prima al pronto soccorso. Il decesso qualche minuto dopo la mezzanotte

Questa notte una ragazza di 23 anni è morta a Sassari di meningite. La giovane, poche ore prima del decesso, avvenuto intorno alla mezzanotte, si era recata al pronto soccorso del Santissima Annunziata, a bordo di un’ambulanza. Subito i camici bianchi si erano resi conto della gravità della situazione e avevano predisposto il ricovero immediato. La giovane è stata poi trasferita d’urgenza al reparto di rianimazione dell’ospedale civile di Sassari.

La situazione è poi improvvisamente precipitata. I medici non hanno potuto fare niente per salvare la vita della 23enne, deceduta a causa di una meningite. Da quanto emerso fino a questo momento la ragazza, residente in un comune della provincia di Sassari, avrebbe iniziato ad accusare malessere già da qualche giorno. Quando ha poi deciso di chiamare i soccorsi le sue condizioni erano già disperate. Il suo giovane cuore ha smesso di battere poco dopo la mezzanotte.