Mesagne, il paese più longevo

Il centro pugliese conta fino a cinque centenarie e più di trecento novantenni

Detiene il podio per la longevità della sua popolazione, Mesagne, in provincia di Brindisi. Sarà l'aria di campagna con gli ulivi pugliesi, sarà il profumo del mare del Salento, fatto sta che lì, in quel centro di neanche trentamila abitanti, si vive di più.

La vita a Mesagne non è facile con la crisi occupazionale e le angustie di una cittadina di provincia, per quanto faccia parte dell'Associazione Rete Italiana Città Sane.

A contribuire al primato che fa invidia a tutti i comuni, ci sono ben cinque ultracentenari (due hanno compiuto cento anni, uno centouno e poi ci sono due donne che hanno compiuto rispettivamente centotre e centoquattro anni) e ben trecentododici novantenni. Un paese per vecchi. O un paese dove poter invecchiare bene.

L’allungamento della vita media è sicuramente frutto del progresso medico, sociale, economico e culturale, ma a Mesagne, forse c'è anche da aggiungere quel forte e immortale temperamento degli uomini e delle donne del sud.