Messina, accoltellato per un parcheggio

Dopo la strage di Caserta, un altro omicidio per futili motivi: l'aggressore è fuggito

Dopo la strage di Caserta, un altro omicidio per futili motivi è avvenuto a Messina, dove due persone hanno litigato per il parcheggio nel rione Provinciale.

Salvatore La Fauci, 44 anni, è stato colpito con una coltellata all’addome. Subito portato al Policlinico, è morto dopo l’intervento chirurgico, mentre l'aggressore è fuggito. È scattata quindi la caccia all'omicida. La Squadra mobile sta setacciando la zona e acquisendo le immagini delle telecamere di videosorveglianze di negozi e uffici alla ricerca di qualche dettaglio che possa permettere di identificarlo. Diverse le persone sentite sul posto e nei locali della polizia. La vittima era incensurata e si stanno valutando anche altri possibili dinamiche e moventi.