Messina, pietre contro auto: agenti salvano straniero da linciaggio

L'extracomunitario ha raccolto pietre e oggetti di vario tipo da terra, scagliandoli poi con forza contro le auto posteggiate nelle vicinanze della moschea del rione Mangialupi

Ha rischiato il linciaggio da parte dei residenti del rione Mangialupi a Messina per aver commesso atti di vandalismo in mezzo alla strada.

Il responsabile, uno straniero di cui ancora non è stata resa nota la nazionalità, è stato salvato giusto in tempo dagli uomini della squadra volante, intervenuti prontamente sul posto dopo alcune segnalazioni ricevute.

Per motivi ancora da chiarire in fase d'indagine, l'extracomunitario ha dato in escandescenze nelle vicinanze del Centro islamico, luogo in cui è stata allestita anche una moschea che permette ai fedeli di religione musulmana di riunirsi per la preghiera.

In preda ad un raptus, l'uomo ha afferrato pietre ed oggetti di vario tipo da terra, scagliandoli con forza contro alcune vetture posteggiate. Immediata la reazione dei residenti, che si sono riversati per strada per risolvere la questione, venendo fermati dai poliziotti prima che la situazione potesse ulteriormente degenerare.

L'uomo, un individuo affetto da disturbi di natura psichica secondo quanto riportato dalla stampa locale, è stato tratto in salvo e condotto negli uffici del commissariato per le pratiche di identificazione.

Commenti

cgf

Ven, 11/10/2019 - 20:05

Vi saranno delle denunce, si andrà in tribunale, coloro che sono accusati non possono mantenere l'anonimato, prima o poi...

Ritratto di dr.Strange

dr.Strange

Ven, 11/10/2019 - 20:16

un altro che ha ricevuto poco amore

dagoleo

Sab, 12/10/2019 - 09:53

siate comprensivi è una risorsa preziosa. dategli un lavoro, un reddito di disoccupazione adeguato ed una vettura e vedrete che si comporterà bene.