Meteo, arriva la pioggia (al Nord)

Da domani maltempo sul Centro Nord, poi la perturbazione si sposterà sul Meridione

Tenete gli ombrelli a portata di mano: stanno per arrivare gli acquazzoni. L'anticiclone delle Azzorre si appresta a lasciare il passo a qualche giorno di pioggia e nuvole a cominciare dalle regioni settentrionali. La perturbazione si sposterà poi verso sud, ma non dovrebbe durare più di due o tre giorni, e l’estate tornerà a regalare altri giorni di sole e temperature da spiaggia. 

Secondo i meteorologi di Meteo.it, qualche nube potrebbe affacciarsi già da questo pomeriggio sulle zone montuose della Penisola con isolati temporali su Alpi piemontesi, Appennino emiliano, Appennino calabro-lucano, zone interne di SiciliaSardegna; non si esclude qualche locale sconfinamento sul Piemonte occidentale in serata. 

Il peggioramento più consistente sarà tuttavia evidente e diffuso solo da domani pomeriggio, con temporali localmente anche forti al Nord, con nubi in lento aumento su Alpi, Prealpi e Liguria centrale. Poi, rovesci e temporali diffusi sul settore alpino e prealpino, temporali di calore nelle zone interne delle Isole e sull’Appennino calabro-lucano. Tra tardo pomeriggio e sera i temporali dalle Alpi si estenderanno a Piemonte, Lombardia e Venezie e nella notte raggiungeranno anche la Liguria, l’Emilia Romagna e l’alta Toscana. Le temperature non subiranno importanti variazioni.