Meteo, nei prossimi sette giorni crollo delle temperature

Quella che è appena cominciata è una settimana rigida che di fatto porterà al crollo totale delle temperature

Quella che è appena cominciata è una settimana rigida che di fatto porterà al crollo totale delle temperature. Come riporta 3bmeteo.com, l'Italia sarà investita dalla circolazione di bassa pressione accompagnata da venti gelidi che arrivano dalla Scandinavia e dall'Est Europa. Questa ondata di aria gelida si fermerà soprattutto sul Centro Sud e sulle Isole Maggiori fino a toccare quote collinari e Adriatiche. Ma di fatto il vero crollo termico arriverà venerdì con nuovi venti gelidi che porteranno anche neve a bassa quota soprattutto in Piemonte. E le temperature in questo caso scenderanno sotto la media stagionale. La diminuizione delle temperature sarà strutturale e andrà avanti per un lungo periodo. Il weekend si annuncia gelido e con un rinforzo dell'anticiclone sul Regno Unito che darà vita ad un'altra ondata di aria gelida che colpirà nelle prossime settimane diversi Paesi del Nord Europa. Ma non è escluso che questa aria gelida possa toccare anche l'Italia anche nel corso della prossima settimana.