Meteo, perturbazione in arrivo nel weekend: c'è il rischio nubifragi

Previsioni non ottimali per il fine settimana, con temporali su Alpi e Appennini: maltempo ancora in agguato

È un'estate turbolenta e tormentata, anche per il meteo. Infatti, il maltempo che ha provocato ingenti danni e gravi disagi in Italia non se ne va, ma rimane in agguato. E dopo una piccola tregua, tornerà a colpire.

Le previsioni, infatti, non sono ottimali per il fine settimana, visto che si avranno temporale e nubifragi sulle Alpi e gli Appennini. A ciò si aggiunge l'arrivo, dalla Russia, di correnti fredde, che abbasseranno le temperature.

Dunque, a partire dalla serata di venerdì, al Settentrione troveremo addensamenti nuvolosi con piogge, mentre nel Centro la situazione si manterrà variabile, senza rovesci, idem per il Meridione, dove l’acqua – se cadrà – lo farà col contagocce.

Sabato peggiorerà la situazione, fin da mattino, a partire da Friuli Venezia Giulia e Veneto, mentre nel Centro Italia i temporali si concentreranno sulle regioni adriatiche e le zone appenniniche, dove non mancheranno né la grandine né un forte vento. Dunque, scendendo lungo lo Stivale, ecco temporali su Molise e Puglia.

Domenica, invece, tornerà il bel tempo un po' ovunque, col cielo giusto un po' velato al Sud.