Migranti, Caritas contro i tagli. Respinto il bando accoglienza

Il taglio ai 35 euro per migrante per le strutture di accoglienza ha creato non pochi problemi alla Caritas. E Salvini affonda il colpo: "Cambiate mestiere"

Dopo le coop adesso tocca anche alla Caritas. Poche risorse e scatta la fuga dai bandi delle prefettura per l'accoglienza dei migranti. È il caso della Caritas di Treviso e Vittorio Veneto che ha deciso di rinunciare alla gara di appalto per l'assegnazione dei servizi di accoglienza. Come riporta oggitreviso, con l'entrata in vigore del "Decreto immigrazione e sicurezza" le risorse destinate a questo tipo di servizi sono state ridotte. Da qui il rifiuto da parte delle coop e della Caritas di partecipare alle gare. E la Carutas non usa giir di parole per spiegare la sua scelta parlando proprio di "risorse insufficienti".

L'attacco che arriva dalla Caritas è abbastanza chiaro: "Risorse sufficienti per svolgere quello che noi riteniamo essere un adeguato supporto normativo nell'iter legale di riconoscimento del proprio status e la presa in carico delle situazioni di fragilità psicologica o sanitaria. A concludere con noi il progetto - spiegano i raprresentanti degli operatori - sono circa 150 persone, alcune delle quali rischiano di interrompere il percorso di inclusione avviato nelle comunità e sul quale tanti di loro hanno investito molto in termini di impegno e di energie". Poi, sempre gli operatori, dichiarano i motivi per cui è arrivato il passo indietro rispetto al bando: "Constatato che il sistema di accoglienza diffusa da noi costruito viene messo oggi in crisi - è la conclusione - riteniamo non ci siano più le condizioni per poter partecipare agli 'affidamenti ponte' proposti dalla Prefettura di Treviso o all'eventuale nuovo bando sui servizi di accoglienza". E su questo episodio è intervenuto il vicepremier, Matteo Salvini che sulla sua pagina Facebook ha risposto alle critiche: "La mangiatoia è finita, chi speculava con margini altissimi per fare "integrazione", spesso con risultati scarsissimi, dovrà cambiare mestiere".

Commenti
Ritratto di babbone

babbone

Gio, 25/04/2019 - 17:35

Ancora non è niente con l'otto per mille sarà ancora peggio.

Ritratto di C.L.N.

C.L.N.

Gio, 25/04/2019 - 17:55

Si facciano finanziare dal PapaImam.

Ritratto di tomari

tomari

Gio, 25/04/2019 - 17:56

Chiedano il reddito di nullafacenza!

Giorgio5819

Gio, 25/04/2019 - 18:11

Adesso gli tocca lavorare per mangiare, finita la mangiatoia comoda, devono sudare come tutti.

simonemoro

Gio, 25/04/2019 - 18:18

Caritas? la differenza per arrivare ai 35 Euro la puo mettere francesco, dove sta il problema?

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 25/04/2019 - 18:23

Ma kome? Fuggono dai bandi perché i soldi sono pochi? Ma non lo facevano per puro spirito solidaristico e umanitario? C'è proprio da sghignazzare,a vedere quanto poco basta per mettere alla berlina questa gentaglia,caritatevole solo se c'è lucro. No lukro no karitas,alla faccia delle dichiarazioni ipocrite. Ha ragione Salvini,cambino mestiere,per esempio in campagna cercano personale per la raccolta degli ortaggi e frutti di stagione,a tre euro l'ora,tanto loro "lavorano" senza fine di lucro,no?

MOSTARDELLIS

Gio, 25/04/2019 - 18:35

Quindi anche alla Caritas sono degli affaristi sulla pelle dei clandestini. Ma perché negli altri paesi quanto pagano i governi? Questa è l'ennesima conferma che in Italia era un affare d'oro ospitare i migranti.

emigratoinfelix

Gio, 25/04/2019 - 18:46

oh cielo....e la bonta' dov'e' finita?

mariod6

Gio, 25/04/2019 - 19:15

Guarda caso...!!! Calati i soldi rubati allo stato, spariscono le cooperative, le Onlus, la Caritas, le ONG, i centri di accoglienza, i volontari altruisti, i predicatori dell'ospitalità dovuta (a casa degli altri, però). Adesso passare al setaccio tutta la fuffa di parassiti e ricacciare in mare quelli che non hanno nessun rischio di guerra nel paese da cui provengono. La prima nave che arrivò dall'Albania ne aveva a bordo 13.000, con una ventina di carichi si comincerebbe a fare un poco di pulizia...... vero PD ???

baronemanfredri...

Gio, 25/04/2019 - 19:26

GIUSTO I COMPONENTI DELLA CARITAS SANNO CHE IN ITALIA CI SONO MIGLIAIA E MIGLIAIA DI ETTARI DI TERRENO FERTILISSIMO INCOLTO, INIZIATE DALLA TERRA

hectorre

Gio, 25/04/2019 - 19:30

ipocriti e vergognosi!!!....con i 35€ parlavano di accoglienza, umanità, volontariato, integrazione e spingevano per aprire i porti, schierandosi con le ong.....ora che Salvini ha ridotto i finanziamenti(21€ al giorno mi sembrano comunque sempre tanti) questi dispensatori di generosità,con i nostri portafogli, dicono che i soldi non bastano e svelano la loro vera natura.......il business è finito o come dice Salvini...la pacchia è finita!!!!!!

Trinky

Gio, 25/04/2019 - 19:49

Poverini, il Vaticano si tiene tutti i soldi? Rivolgetevi a Soros......

ziobeppe1951

Gio, 25/04/2019 - 19:52

Eh eh...bello fare il fr.o.cio col k.u.lo degli altri...la pacchia è finita ..andate a lavorare

Tranvato

Gio, 25/04/2019 - 19:55

Esistono in Italia strutture Caritas che fanno accoglienza senza pretendere un euro; questi sono i veri operatori della carità cristiana. Poi ci sono i monsignori della CEI, un falso Papa e cattocomunisti consacrati e laici che intendono la loro vocazione a solo fine di lucro: questi mi fanno schifo!

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 25/04/2019 - 20:15

Maledetti ladri. Ma non erano volontari?

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 25/04/2019 - 20:27

Ma con tutti i comunisti che si dicono accoglienti...fate pagare a loro.

Scirocco

Gio, 25/04/2019 - 21:41

CARITAS in italiano significa carità. Quindi se una persona vuole fare la carità la fa con i SUOI soldi e non con i soldi dello Stato ossia con i NOSTRI soldi. Quindi se quelli della Caritas si preoccupano così profondamente per queste 150 persone hanno due possibilità: o se ne prendono tre per uno a casa loro e se li mantengono oppure si fanno dare lo stesso contributo che dava lo Stato Italiano dallo Stato Vaticano e visto che il papa ama tanto i migranti sicuramente provvederà.

manson

Gio, 25/04/2019 - 21:46

Bene i mediatori culturali extracomunitari strapagati ora vanno a spasso lezioni di Italiano sport pay tv. Tutto finito. L essenziale per questa feccia parassita è già troppo perché è più di quello che molti italiani hanno

VittorioMar

Gio, 25/04/2019 - 21:46

...anche la CARITAS è una ONLUS DI LUCRO ?..e tutta le RETORICA sull'ASSISTENZA MORALE E MATERIALE ?....sulla INTEGRAZIONE e SOSTEGNO UMANITARIO ?..tutto falso PRIMA LA PANCIA E LA TASCA poi ...se rimane qualcosa per l'ACCOGLIENZA MIGRANTI e non prima gli ITALIANI !!!

Ritratto di robocop2000

robocop2000

Gio, 25/04/2019 - 22:13

DIAMO 8 X MILLE AGLI EBREI NON AI CARDINALI STROZZINI E PEDOFILI !!!

ammazzalupi

Gio, 25/04/2019 - 22:33

LURIDI PARASSITI, ecco qual è la vera faccia di questi buonisti d'accatto! VERMI più schifosi della tenia… IENE e squallidi SCIACALLI. Per voi solo disprezzo e maledizione.

Teobaldo

Gio, 25/04/2019 - 22:35

BANCO ALIMENTARE ..e adesso tocca al Banco Alimentare! il sacchetto giallo rendeteglielo come ve lo consegnano all'ingresso del supermercato ....PIENO D'ARIA! l'ultima volta ci ho messo una (1!) patata (pagata regolarmente) e come si sono incavolati! poi so io come e chi aiutare quando trovo persone (ITALIANE) in difficoltà

19gig50

Gio, 25/04/2019 - 23:13

Fatevi dare i soldi dal vaticano, dai radical chic e da tutti gli altri buffoni che predicano questo tipo di accoglienza.

Ritratto di Walhall

Walhall

Gio, 25/04/2019 - 23:58

Bella risposta Salvini! Caritas da qualche anno è passata da ONLUS a ONG, quindi oganizzazione a puro fine di lucro su scala internazionale date le pretese e i continui attacchi e ingerenze alla nostra sovranità. Speriamo nell'affondo con un sonoro passivo all'8x1000, tanto messo in onda con spots in televisione in fasce peraltro tutt'altro che a buon mercato, perché questi commercianti e ragionieri hanno solo la vocazione del profitto, mentre quella religiosa appare sempre più evidente che è solo un deterrente per fare arricchire i forzieri del Vaticano. Facciano i preti e non gli ayatollah, facciano i preti e non gli economisti, facciano i preti e non i sovvertitori. Hanno irritato, annoiato e speculato sulla bontà degli italiani come gli usurai, a partire dal loro capo supremo. Vadano al diavolo e li ci restino.

Robdx

Ven, 26/04/2019 - 00:17

Trovatevi un lavoro vero invece di mantenere e nutrire questi parassiti chiamati migranti che in realtà sono dei clandestini venuti in Italia per sfruttare il nostro generoso welfare

PaoloPan

Ven, 26/04/2019 - 00:53

Bergolio, Caritas ... vergognatevi!

Ritratto di depil

depil

Ven, 26/04/2019 - 05:26

andate a lavorare sanguisughe parassite

il nazionalista

Ven, 26/04/2019 - 06:40

Cara ‘ caritas ‘ gli Italiani si sono rotti le p.ll. dell’ acCOGLIENZA come paravento dell’ invasione!! E del mega-business che sta sotto a questa FALSA operazione umanitaria: PAGATA DA LORO!! Il vento è TOTALMENTE cambiato e, SE il Governo mantiene fede ai suoi impegni col Popolo Italiano, dall’ accoglienza diffusa si passerà all’ ESPULSIONE diffusa!! Quindi cara ‘ caritas ‘: NON c’ è più trippa per gatti!! Detto in ‘ camera caritatis ‘!!

claudioarmc

Ven, 26/04/2019 - 07:13

Finita la pacchia sono disperati perch devono cercarsi un lavoro vero

maurizio50

Ven, 26/04/2019 - 07:16

Grande Salvini. La Caritas, il Vaticano, Don Francesco l'Argentino sono alla base dei problemi dell'Italia con l'invasione Africana. Vadano tutti a lavorare, Preti , Vescovi e Papa inclusi!!!!!

Ritratto di mbferno

mbferno

Ven, 26/04/2019 - 07:58

@Teobaldo.... ottimo consiglio. Io comunque da tempo non do' più nulla,piu o meno da quando non verso più l8x1000 alla Chiesa Cattolica,che guarda caso,proprio in questi giorni,sta lanciando spot tv martellanti, con messaggi strappalacrime e immagini idilliache. Se tanto mi dà tanto,vuol dire che il piatto piange.

baronemanfredri...

Ven, 26/04/2019 - 08:18

ROBOCOP2000 NON PENSO CHE DARE I SOLDI AGLI EBREI ITALIANI E' UTILE, IL MOTIVO E' DATO DAL FATTO CHE SONO DI SINISTRA. MEGLIO DARLA ALLA CHIESA ORTODOSSA, ALMENO LORO NON SONO DI SINISTRA E NON PREDICANO ACCOGLIENZA NE' PER POLITICA, NE' NON PREDICANO L'INVASIONE NAZIONI, NE' PER LUCRO.

rossini

Ven, 26/04/2019 - 08:19

Che schifo questi Preti. Sono proprietari di 120.000 immobili su cui non pagano le tasse. Incassano ogni anno 1 miliardo di euro con l'8 per 1000 e pretendono di essere pagati, e profumatamente pure, perché per loro l'accoglienza dei migranti è un business. L'unica risposta è no 8 x 1000 alla Chiesa cattolica. La dichiarazione dei redditi si avvicina. Passate parola. Ciascuno ne convinca un altro.

oracolodidelfo

Ven, 26/04/2019 - 08:44

Più che mai attuale il capitolo 23 del Vangelo di Matteo. Val la pena di leggerlo e constatare quanto sia attuale.

dagoleo

Ven, 26/04/2019 - 09:02

oltre alla magnatoia finita ora vi tagliamo anche l'8 per mille. ringraziate Bergoglio.

ilpassatore

Ven, 26/04/2019 - 09:28

Sanguisughe da secoli - e arrivato il momento di rimuoverle.Si ciucciano 1.500.000.000 all'anno oltre all'8%.Via i patti lateranensi.

Ritratto di bandog

bandog

Ven, 26/04/2019 - 09:38

la caritas perché non si rivolge a cecco e corte di cardinali e vescovi strapanciuti???

Ritratto di 98NARE

98NARE

Ven, 26/04/2019 - 09:55

chiudere sedi "CARITAS" su suolo Italiano immediatamente......

routier

Ven, 26/04/2019 - 10:07

Ho studiato e lavorato una vita per mantenere un tenore decente. Per quanto mi riguarda non vedo altro modo.