Migranti, gare irregolari al Cara di Gradisca: due prefetti tra gli indagati

Si tratta dell'attuale prefetto di Venezia, Vittorio Zappalorto, e dell'ex prefetto di Treviso, Maria Augusta Marrosu. Tra le principali accuse frode e turbativa d'asta

Sono 42 gli indagati che hanno ricevuto l'avviso di conclusione delle indagini nell'ambito dell'inchiesta della procura di Gorizia sulla gestione del Cara di Gradisca d'Isonzo.

Tra gli indagati anche alcuni nomi eccellenti. Si tratta di quelli dei due ex prefetti di Gorizia, Maria Augusta Marrosu e Vittorio Zappalorto. Insime a loro indagati anche due viceprefetti operanti nell’Isontino nel periodo tra il 2011 e il 2015, Gloria Allegretto e Antonio Spoldi.

Come riporta Il Piccolo, si tratta del terzo filone investigativo relativo alla gestione del Cie-Cara di Gradisca d'Isonzo, che è già finito al centro di una processo in corso al Tribunale di Gorizia.

I reati

Tra le principali accuse c'è la turbativa d'asta in ordine allo svolgimento della gara di appalto, che secondo quanto riporta il quotidiano, "si era conclusa con l'aggiudicazione della gestione del Centro di Gradisca al Consorzio Connecting People", già imputato. Si parla anche di associazione per delinquere in riferimento a diverse figure della Connecting People, con i prefetti Marrosu e Zappalorto e il viceprefetto Allegretto, in presunto concorso esterno. Altro reato ipotizzato è quello di frode in pubbliche forniture, oltre all'ipotesi di truffa ai danni dello Stato.

Commenti

Triatec

Sab, 12/01/2019 - 16:16

E' chiaro. Se tutti invocano l'accoglienza, un motivo c'è! Sono fabbriche di soldi facili, stimate e benvolute da tutti, capitanate da benefattori indiscussi, applauditi e protetti, mica beceri populisti e fascisti.

baronemanfredri...

Sab, 12/01/2019 - 17:38

VORREI SAPERE QUELLO CHE PENSA UN EX MINISTRO DEGLI INTERNI POTENTISSIMO, DICIAMOLO PURE DEMOCRISTIANO, CHE SI E' AFFANNATO, SI E' PRODIGATO, SI E' AMMAZZATO NEL VALORIZZARE LE DONNE GRIDANDO A DESTRA E A SINISTRA DICENDO CHE LE DONNE SONO MIGLIORI DEGLI UOMINI, CHE DEVONO ESSERE AIUTATE PERCHE' MALTRATTATE NEGLI ULTIMI SECOLI E DEVONO ESSERE ASSUNTE A TUTTI I COSTI. I DEMENTI CHE LO HANNO VOTATO ORA CHE DIRANNO? PER QUESTO MI FA SCHIFO QUESTO MINISTERO. CONOSCENDOLO BENE DA DECENNI