Migranti, no dei vescovi ai Cie: 'Non siano centri di reclusione'

Anche la Conferenza Episcopale Italia scende in campo contro i Cie

Anche la Conferenza Episcopale Italia scende in campo contro i Cie. Ora che il governo ha rispolverato l'idea di aprire un centro di identificazione ed espulsione in ogni regione, il segretario della Cei, monsignor Nunzio Galantino, ha fatto sentire la sua voce e ha lanciato l'allarme: "Per quanto riguarda la riapertura dei Cie mon possiamo non condividere il No affermato dalle realtà del mondo ecclesiale (Migrantes, Caritas, Centro Astalli) e della solidarietà sociale (CNCA), oltre che di giuristi (ASGI) impegnati da anni nella tutela e la promozione dei migranti".

Galantino ha precisato che il no dei vescovi italiani "è condizionato" e potrebbe cambiare "se questi dovessero continuare ad essere di fatto luoghi di trattenimento e di reclusione che, anche se con pochi numeri di persone, senza tutele fondamentali, rischiano di alimentare fenomeni di radicalizzazione, e dove finiscono oggi, nella maggior parte dei casi, irregolari dopo retate, come le donne prostituite, i migranti più indifesi e meno tutelati". Si tratta, ha aggiunto, di una sospensione di giudizio che tiene conto anche "dell'assicurazione successiva del Presidente del Consiglio e del Ministro dell'Interno sulla diversa natura, anche se non ancora precisata, dei CIE".

E ancora: "L' articolata posizione espressa dai sindaci italiani, la decisa richiesta del Capo della Polizia, uniti, però, al dubbio che tali Centri risultino necessari realisticamente nel caso di chi irregolare ha commesso un reato, per il quale dal carcere stesso o attraverso misure cautelari, seppur eccezionali, previste dalla legge, potrebbe venire poi direttamente espulso, mi fanno dire in questo momento un No condizionato".

La proposta sul permesso di soggiorno umanitario

I vescovi italiani chiedono poi "un titolo di soggiorno come protezione umanitaria o come protezione sociale a giovani uomini e donne che da oltre un anno sono nei CAS e nei centri di prima accoglienza", precisando che dovrebbe essere concesso a quanti "hanno iniziato un percorso di scolarizzazione o si sono resi disponibili a lavori socialmente utili o addirittura già hanno un contratto di lavoro; a coloro che hanno potuto, speriamo presto, fare un'esperienza di servizio civile, ma anche a chi ha una disabilità o un trauma grave, è in fuga da un disastro ambientale o dal terrorismo".

Commenti

aldoroma

Mar, 10/01/2017 - 13:10

allora portateli a castel gandolfo a spese vostre

Ritratto di Ludovicus

Ludovicus

Mar, 10/01/2017 - 13:11

Galantino, l'intelligentissimo presidente dei vescovi italiani, che crede che Dio nella Bibbia risparmio' Sodoma e Gomorra dalla distruzione.

DuralexItalia

Mar, 10/01/2017 - 13:23

No ai CIE? No alla CEI... Ma lasciamo davvero l'indirizzo della politica italiana in mano ai preti? Non ci ha insegnato proprio nulla la storia d'Italia? Il vaticano si occupi di anime che alle persone ci pensa lo Stato. Ma guarda un po che mi tocca assistere alla rinascita dello stato pontificio...

Gius1

Mar, 10/01/2017 - 13:34

EMBE !!! chi sono loro per decidere ? Loro pensino ai loro problemi e non ai terroristi che vengono in Italia. CHI SONO LORO PER GIUDICARE ????

Keplero17

Mar, 10/01/2017 - 13:34

I vescovi non possono intromettersi nella politica nazionale, si occupino della religione e del sociale.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Mar, 10/01/2017 - 13:35

Questi "santi uomini" saranno i primi a pagare il fio della loro dabbenaggine. Amen.

Tuthankamon

Mar, 10/01/2017 - 13:35

I CIE non servono a niente se non viene attuata un'efficace politica di respingimento e scoraggiamento delle partenze all'origine.

steacanessa

Mar, 10/01/2017 - 13:37

Si possono mandare i vescovi dove meritano?

Ritratto di Generazionemill€

Generazionemill€

Mar, 10/01/2017 - 13:43

Se volevamo una conferma ora l'anno data!

carpa1

Mar, 10/01/2017 - 13:44

Come? Dove sono finite le loro esortazioni all'accoglenza? Solo adesso di accorgono che quella praticata non è ACCOGLENZA bensì apertura delle porta a clandestini criminali, disertori e fancazzisti, piuttosto che ad emigranti che lasciano paesi in guerra ed aventi quindi diritto di asilo e che costituiscono, al presente, una sparuta minoranza che si ritrova a soffrire ancor più a causa di delinquenti che rubano loro il "pane" cui avrebbero diritto. Ed i nostri inetti governanti che se ne fregano, anzi vorrebbero peggiorare se possibile la situazione, continuando a derubare i cittadini italiani foraggiando non i bisognosi bensì le coop cattocomuniste, cioè i delinquenti di casa nostra.

DuralexItalia

Mar, 10/01/2017 - 13:44

Permesso di soggiorno umanitario? Oramai non sanno più che inventarsi...

Malacappa

Mar, 10/01/2017 - 13:51

Dei vescovi non ce ne frega niente,quello che dicono sono cxxxxxe noi dobbiamo pensare alla nostra patria al paradiso ci penseremo poi.

Ritratto di Friulano.doc

Friulano.doc

Mar, 10/01/2017 - 13:53

pensino a celebrare la Messa e non si ingeriscano su questioni dello Stato Italiano, che non ha bisogno di ulteriori interessati suggeritori per gestire male le cose...

Ritratto di 02121940

02121940

Mar, 10/01/2017 - 14:01

La solita commedia delle chiacchiere, recitata per non fare niente. La soluzione ci sarebbe, ma non piace, non è fruttuosa per le Cooperative e poi ci metterebbe in “cattiva luce”: bisognerebbe ritirare le nostre navi ai limiti delle acque territoriali e respingere i natanti in grado di reggere il mare, anche quelli norvegesi o "simili". Quindi non operare "salvataggi" fuori dalle acque territoriali. Al papa nero prenderebbe un colpo, ma non sarebbe un grosso guaio, bensì una liberazione.

pastello

Mar, 10/01/2017 - 14:13

Un altro che campa alle spalle dei cittadini che lavorano senza vergognarsi.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 10/01/2017 - 14:15

non meritano neppure un articolo. Sono solo servi di Soros e soci mondialisti. chiesa ormai finita

mifra77

Mar, 10/01/2017 - 14:18

Complimenti Monsignore, presto, quando si accorgerà che di basi dismesse come quella di Conetta, nel nord est d'Italia ce ne sono almeno una quindicina ed oltre, a partire da Rimini, salendo fino al Friuli e passando per il Veneto e la Lombardia, potrà chiedere di riempirle tutte di migranti, confezionando per loro e consegnandogli un pass per riconoscimento e accesso in area riservata. Se poi si accorgesse che nonostante tutto, i migranti stanno stretti, potrà sempre sostituire i migranti con gli Italiani, lasciando liberi i migranti e rinchiudendo nel recinto gli indigeni Italiani. In fondo la sostituzione etnica alla quale state lavorando, avrà pure i margini per tutelare qualche Italiano che sopravviverà alla fame ed alla miseria! Pensare ai siti missili come alle riserve indiane, non ci avrei mai pensato. Per me lei si è fatto consigliare da Obama.

elio2

Mar, 10/01/2017 - 14:20

Ma un bel "echissenefrega" ce lo vogliamo mettere o non ce lo vogliamo mettere, di quel che pensa galantino, i suoi accoliti e il suo gran capo, visto che loro, tutti insieme, non pagano un solo centesimo di quello che vorrebbero far pagare a noi?

nopolcorrect

Mar, 10/01/2017 - 14:23

Galantino si renda conto del fatto che in Italia non comandano i preti, se vuole fare l'ayatollah se ne vada in Iran. Vanno semplicemente espulsi immediatamente e senza tanti complimenti tutti coloro che non hanno diritto a stare in Italia o in Europa secondo la Unione Europea. PUNTO. Vanno quindi espulsi tutti gli abusivi paraculi che hanno provato a immigrare illegalmente sapendo di non avere il diritto di farlo. PUNTO.

Ritratto di AlbertodaLecco

AlbertodaLecco

Mar, 10/01/2017 - 14:23

E chi se ne frega di avere un SI o un NO da CEI e Galantino? Chi se ne frega del loro parere? Se fanno i puntigliosi e ci danneggiano, basta smettere di andare a messa e di versare oboli: ci ripenseranno.

Ritratto di dardo_01

dardo_01

Mar, 10/01/2017 - 14:32

Tutti bei propositi. Ma per gli italiani che si trovano in condizioni peggiori peggiori di questi immigrati, Nulla?

mifra77

Mar, 10/01/2017 - 14:34

Galantino, questa gente deve tornare a casa e rendere vivibile la loro patria. Se voi che già da trentanni fa prevedevate l'invasione, non riuscite a farne a meno, non vi rimane che seguirli e fare quanto loro stanno facendo in Italia.Il problema è che se cinquanta vescovi italiani dovessero lasciare l'Italia, non si creerebbe comunque nessun posto di lavoro vacante...; sono tutti.....

Ritratto di malatesta

malatesta

Mar, 10/01/2017 - 14:35

Hanno ragione al 100% ..NO a nuovi CIE...da quelli esistenti intervenire con decisione e rimpatriare IMMEDIATAMENTE chi non ha diritto..qualche volta diamo loro torto (ai Vescovi) ma stavolta hanno ragione su nuovi CIE..basta...

Ritratto di filatelico

filatelico

Mar, 10/01/2017 - 14:41

Basta interferenze nella politica italiana!!! I clochard lasciati nei portici di piazza san pietro mentre la santa sede ha immobili VUOTI !!! VERGOGNA !!!!

DuralexItalia

Mar, 10/01/2017 - 14:44

@Tuthankamon: Sono d'accordo con te. Ma i preti intendono altro con il no ai CIE... (detto tra noi anche per me i CIE non servono a nulla in materia d'immigrazione clandestina...)

Una-mattina-mi-...

Mar, 10/01/2017 - 14:45

CHIARIAMO UNA COSA: I VESCOVI SONO AUTORIZZATI A FARE SOLO QUELLO CHE FINANZIANO E PERSEGUONO DI TASCA PROPRIA. I CONTI IN CASA DEGLI ALTRI E I MANTENIMENTI AD UFO PER ANNI SONO ARBITRII INACCETTABILI, SENZA MA O SE.

il corsaro nero

Mar, 10/01/2017 - 14:51

Caro Galantino, non sarà che, qualora ci liberassimo da questa feccia, le varie associazioni tipo Migrantes, Caritas, Centro Astalli non potrebbero più lucrare sulla pelle dei clandestini e, conseguentemente, lei, avendo mani in pasta, non potrebbe mantenersi l'attico di 350 mq. in cui abita adesso?

Trinky

Mar, 10/01/2017 - 14:54

Ma quale permesso di soggiorno, dategli un permesso per entrare in vaticano e tutti siamo contenti!

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mar, 10/01/2017 - 14:55

Associazioni impegnate nella "tutela e PROMOZIONE dei migranti". Parole testuale del monsignore. Siamo alla follia.

Ritratto di UnoNessunoCentomila

UnoNessunoCentomila

Mar, 10/01/2017 - 15:09

Boicottiamoli !!!! Mai più otto per mille alla chiesa cattolica fintanto ci saranno questi individui

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 10/01/2017 - 15:10

Tutta quella PLETORA di sigle elencate nell'articolo, quando governeremo noi, non prenderanno piu un centesimo dallo stato per FORAGGIARSI!!! AMEN.

zenzero1978

Mar, 10/01/2017 - 15:12

Ok li portiamo tutti al Vaticano e li gestiscono loro.

Ritratto di Antimo56

Antimo56

Mar, 10/01/2017 - 15:15

Il clero ha capito che la partita è persa, e per non perdere il posto di lavoro cerca di riciclarsi in qualche modo nell'ecumene africana, vendendo l'Italia per pochi spiccioli e affiancandosi al clero muslim.

paolonardi

Mar, 10/01/2017 - 15:22

Che cavolo di migranti sono quando sono stabilmente ospiti nostri anche se mal sopportati; in un italiano corretto, ormai obsoleto soppiantato dal boldrinese e papese, si deve parlare di immigrati.

paolonardi

Mar, 10/01/2017 - 15:24

Ormai Galantino ha superato abbondantemente la soglia dell'irrazionalita'.

MaxSelva

Mar, 10/01/2017 - 15:27

i preti votano per i comunisti adesso... e quando mai ?

Lisandren

Mar, 10/01/2017 - 15:33

Forza Salvini alle prossime elezioni prenderai più del 40%

Lisandren

Mar, 10/01/2017 - 15:34

Elezioni subito! Vogliamo la Lega al governo!

Ritratto di Antimo56

Antimo56

Mar, 10/01/2017 - 15:40

I vescovi si arrendono alla secolarizzazione della chiesa e alla defidelizzazione delle genti, e svendono l'occidente all'Africa in cambio di un posto fisso.

grazia2202

Mar, 10/01/2017 - 15:49

ma pensassero a ciò che gli compete. i pass umanitari li dessero a casa loro. questi Don Abbondio con velleità politiche sono orribili. si vendessero gli oggetti d'oro , anelli, croci e i mobili di casa dove sicuramente potrebbero alloggiare qualche migrante. hanno migliaia di appartamenti, terreni e fattorie.tutti come Grillo: pensate alla povertà e poi Lui va in Kenia e questi vescovi accendono stufe a pellet a tutta forza. S. Francesco è morto. ma pensassero alle anime non alla politica. sono tutti interessati ai migranti: tanto le tasse le pagano gli Italiani.

giovanni951

Mar, 10/01/2017 - 15:51

via l'8 per mille e niente più una lira ai preti. Poi vediamo se fanno ancora i gradassi....

Ritratto di Scassa

Scassa

Mar, 10/01/2017 - 16:00

scassa martedì 10 gennaio 2017 È inutile ,santi uomini ,siete i più odiati in quanto siete ,per l'Islam,gli untori di Cristo . Chissà come staranno in fila ,in ginocchio ,vestiti di arancione ? Se ben ricordo la Santa Inquisizione non facev MAI indossare divise !!!!!!!!!!!!scassa.

Blueray

Mar, 10/01/2017 - 16:03

Vescovi, prelati e preti vari hanno altri ruoli. Si occupino delle cose di chiesa, non mettano becco nella politica e nelle cose dello Stato, e soprattutto preghino che moltitudini di clandestini nullafacenti, violenti, stupratori e potenziali delinquenti non si installino nelle loro prime seconde e terze case distruggendo tutto. Poi voglio vedere il "no" condizionato dove va a finire!

COSIMODEBARI

Mar, 10/01/2017 - 16:27

Come rispose Totò al generale tedesco a proposito di avere, da parte di costui, la così detta carta bianca!?...

DIAPASON

Mar, 10/01/2017 - 16:46

Tutte le volte che il clero parla fuori dalle chiese nascono tensioni e conflitti

MarcoTor

Mar, 10/01/2017 - 16:52

Avete rotto le palleeeeeee!!!!!!

Tuthankamon

Mar, 10/01/2017 - 16:59

QUALI vescovi? Galantino? Non vale la carta su cui vengono scritte le sue parole.

antonmessina

Mar, 10/01/2017 - 17:03

tutti in vaticano .. non vogliamo ingerenze di un altro stato in italia ! gia abbiamo i nostri pseudo governanti

Ritratto di -Alsikar-

-Alsikar-

Mar, 10/01/2017 - 17:06

L'anticlericalismo crescente nasce anche per colpa di affermazioni del genere che non coniugano per niente l'elemento 'idea' da applicare poi sensatamente alla realtà. Evidentemente, nel caso di questo Galantino, ci si trova davanti ad una classica discordanza in cui non c'è più connessione tra la mente, il parlare e poi coniugare il tutto con un agire sensato e pragmatico. Tipico dei progressisti quando sprofondano nelle loro deleterie astrattezze.

LuPiFrance

Mar, 10/01/2017 - 17:18

i vescovi rappresentano una delle componenti che lucra sui 'migranti' , i loro soci in affare sono : mafia e comunistardi.

mrdarker10

Mar, 10/01/2017 - 17:24

Portateli a Castel Gandolfo e fateli vivere bene!

piazzapulita52

Mar, 10/01/2017 - 17:27

Galantino? No comment!!!

lavieenrose

Mar, 10/01/2017 - 17:28

Santo Cielo, ma ripassare ogni tanto il Vangelo no? Il pastore si preoccupò delle sue pecore e le difese dai lupi, non aprì l'ovile per farli entrare.

perseveranza

Mar, 10/01/2017 - 17:36

Galantino, i vescovi e il clero in generale hanno davvero stancato. Loro fanno i "buoni" tanto poi tutti questi finti profughi ce li lasciano nelle nostre strade e nei nostri paesi e siamo noi che dobbiamo poi convivere con degrado, insicurezza e prepotenza. Basta. L'Italia é piena. Ora si proceda con i rimpatri. E se a Galantino non garba....chissenefrega.

sparviero51

Mar, 10/01/2017 - 18:04

INVENTASSERO QUALSIVOGLIA FORMULA FANTASIOSA MA LI OSPITINO NELLE PROPRIETÀ VATICANE E SE LI MANTENGANO CON I LORO SOLDI !!!!!!!!!!!!!

MOSTARDELLIS

Mar, 10/01/2017 - 18:07

Questo prete ha proprio rotto le scatole. Non vuole capire che ci sono delle regole sul permesso di soggiorno e che gli stranieri che entrano in Italia le devono rispettare. Non si può inventare un tipo di permesso al giorno. E se proprio li vuol far venire, che li porti al Vaticano: è uno stato indipendente con la facoltà di accogliere chi vuole. Non può scaricare tutto sull'Italia. Molto comodo, no?

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 10/01/2017 - 18:08

"PROMOZIONE DEI MIGRANTI" ...a parte l'attacco alla lingua italiana... il modo in cui si esprime questa gentaglia è ormai indicativo del loro totale fanatismo ideologico. Miserabili.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Mar, 10/01/2017 - 18:08

Ad Avignone

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Mar, 10/01/2017 - 18:18

per me, nei confronti di galantino si dovrebbe adottare il vaff. umanitario

ziobeppe1951

Mar, 10/01/2017 - 18:27

Questo è solo uno dei tanti mullah...l'iman cosa dice?

nopolcorrect

Mar, 10/01/2017 - 18:35

Galantino si ricordi che se i barconi fossero stati tutti respinti da Lampedusa, da uno di essi non sarebbe sbarcato il volgare assassino che ha massacrato a Berlino la nostra Fabrizia Di Lorenzo. La politica "mare loro" appoggiata dai vescovi si è dimostrata non solo demenziale ma anche criminale.

Ritratto di aresfin

aresfin

Mar, 10/01/2017 - 18:47

@lavieenrose: certo che leggere il Vangelo e/o la Bibbia e poi anche crederci ...... Bisogna essere proprio degli allocchi!!!

lawless

Mar, 10/01/2017 - 19:16

Se la proposta interessa lo stato del vaticano nessun problema, se dovesse invece interessare lo stato italiano allora ii prelato è fuori strada perché il suo operato potrebbe essere inteso come una interferenza verso istituzioni a lui estranee

rossini

Mar, 10/01/2017 - 19:36

Il rimedio contro questi PRETACCHIONI tipo Galantino, Bagnasco e Scola e contro il loro principale Bergoglio c'è ed è efficacissimo. Togliamo l'8 per 1000 alla Chiesa cattolica e mettiamoli a digiuno. Il digiuno fa rinsavire.

19gig50

Mar, 10/01/2017 - 19:37

Ma perchè questi preti non cercano di riportare la gente nelle chiese invece di interessarsi dei clandestini?

lupo1963

Mar, 10/01/2017 - 19:37

Faceva bene Stalin ...

gianni.g699

Mar, 10/01/2017 - 19:38

Ho il voltastomaco da tutto questo ipocrita e molto economicamente interessato buonismo !!! una sola parola per questi traditori vaf... e mi fermo qui ...

strausss

Mar, 10/01/2017 - 19:40

le condizioni di vita nel nostro paese migliorerebbero abbondantemente se piu'che respingere i poveri immigrati che sfuggono guerra e fame mandassimo via tutti questi commentatori con tanto livore e poco cervello

46gianni

Mar, 10/01/2017 - 20:05

rinchiudete la cei nei cie ed il problema e' risolto

giancristi

Mar, 10/01/2017 - 20:41

Monsignor Galantino chi? ah! Quel pretaccio schifoso che parla a vanvera sempre con il ditino alzato! Ma c'è ancora qualcuno che lo ascolta?

Mobius

Mar, 10/01/2017 - 21:48

Il soggiorno umanitario servirebbe per i vescovi, ormai rimbecilliti.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Mer, 11/01/2017 - 18:16

@giancristi (20:41) Certo che sì. Non sai che i preti parlano in nome di dio?