Milano, folle inseguimento col furgone

Un inseguimento folle per le strade di Milano. Un uomo, vittima di un clamoroso equivoco, ha inseguito per chilometri un furgone

Un inseguimento folle per le strade di Milano. Un uomo, vittima di un clamoroso equivoco, ha inseguito per chilometri un furgone per poi aggrapparsi al cofano del mezzo. Tutto comincia lo scorso 26 luglio quando alla stazione di servizio di Muggiano un uomo crede che sia stato rubato un furgone. A questo punto comincia ad inseguire il mezzo con la sua auto. Dopo una fuga di diversi chilometri l'uomo ha tentato di bloccare il furgone. Il conducente a questo punto dopo aver visto l'uomo in strada che tentava di bloccarlo ha avuto paura e ha deciso di ripartire così da questo momento in poi l'uomo è stato trascinato per diversi metri mentre si aggrappava al cofano del furgone. Solo dopo ha scoperto che l'uomo alla guida del furgone era il legittimo proprietario del mezzo e dunque non si è trattato di un furo. Ma l'inseguimento è stato ripreso dal telefonino di un uomo in motorino che ha deciso di postare in rete il video. (Clicca qui per guardare il video)

Commenti

Robrik

Sab, 05/08/2017 - 05:22

E alla persona che stupidamente ha guidato nel traffico con una mano sola (una la usava per filmare) dovrebbe essere dovrebbe essere sottoposta a sanzione, ritiro patente e telefonino nel cesso.