Milano, "Lei ci deve 1,76 euro". La richiesta di Equitalia

Un uomo di un piccolo paese del milanese ha dovuto pagare al fisco 1,76 euro di debiti. La cifra per più della metà era di interessi di mora

Ha pensato subito fosse uno scherzo. Ha guardato sbigottito l'impiegando di Equitalia. È passato qualche secondo prima che capisse che non era affatto una burla.

È ciò che è successo ad Antonio Chiapparini, 50enne di Canegrate, piccolo paese nella provincia di Milano. Su Il Giorno, racconta l'assurda vicenda che lo ha visto protagonista. "Mi ero recato nei giorni scorsi negli uffici di Equitalia ad Abbiategrasso per una faccenda familiare che riguardava una eredità e delle pendenze che facevano parte della stessa. Avevo chiesto informazioni, ma per questioni di privacy non mi hanno saputo dire nulla. Così l'impiegato mi ha chiesto già che c'ero che avrebbe guardato anche la mia posizione. Così abbiamo scoperto che io dovevo al fisco una imposta di 75 centesimi".

Sull'irrisoria cifra iniziale è stata pure applicata anche compensi aggiunti: una quota di 3 centesimi e una mora, assurda, addirittura maggiore dell'imposta da pagare. Ben 86 centesimi in più sull'importo iniziale di 75 centesimi. Chiapparini prosegue nel racconto: "Mi sono quindi trovato, mio malgrado, a pagare 1,64 euro. Così armato di pazienza mi sono fatto fare la ricevuta per andare in un altro sportello a pagare. Mi chiedo solo come facciano a tenere cifre ridicole del genere sul pc. Ho preferito comunque pagare prima che da settantacinque centesimi mi sarei ritrovato fra qualche anno a pagare decine di euro, compresa la solita raccomandata e la mora conseguente".

Nonostante abbia pagato, ovviamente per evitare in sanzioni più pesanti, non si capacità di questo debito col fisco italiano: "Ho sempre pagato tutto, non ne sapevo assolutamente l'esistenza, ma a questo punto meglio davvero pagare e farla finita, tanto hanno sempre e comunque ragione loro".

Annunci

Commenti
Ritratto di IRON

IRON

Gio, 28/01/2016 - 12:36

Poco sopra leggiamo di quanto costa il "sommerso" in termini di PIL, ma nessuno ci dice quanto costa a tutti il "palese" in termini di PIL.

Ritratto di giangol

giangol

Gio, 28/01/2016 - 13:27

i negri afromusulmani se la ridono. e se dovessero esser chiamati accuseranno equitalia di razzismo

i-taglianibravagente

Gio, 28/01/2016 - 13:30

...ecco appunto....a Canegrate.....ma sospetto che da Roma in giu' robe del genere non ne capitino mai....il pericolo di ritrovarsi con una pollottola in mezzo alla fronte e' troppo alto.

i-taglianibravagente

Gio, 28/01/2016 - 13:33

Fossero cosi ZELANTI da Bolzano ad Enna non saremmo conciati cosi a livello di evasione.....ma sappiamo bene che l'approccio verso ben altre evasioni ed evasori...non e' lo stesso.

polonio210

Gio, 28/01/2016 - 13:47

Finalmente un avido evasore fiscale è stato scoperto.Ora migliaia di evasori stanno tremando,sulle loro tracce si sono scatenati i funzionari di Equitalia e non molleranno l'osso.Equitalia dovrebbe fare suo il motto dei terroristi nostrani degli anni di piombo dato che molti suoi metodi sono simili,infatti non si uccide solo con una pallottola ma,anche,con una bella cartella esattoriale si raggiunge lo stesso risultato:colpirne un per educarne cento.Sicuramente,per recuperare un euro e settantasei centesimi,saranno stati messi in campo i migliori segugi,le migliori menti matematico/finanziarie ed i migliori analisti che,per mesi e mesi,avranno spulciato dichiarazioni dei redditi,richieste di rimborsi,fatture,scontrini,spese effettuate e denaro incassato,fino a scoprire l'indegno furto perpetrato ai danni della collettività presentandogli il conto compresi gli interessi maturati..BRAVI!!!!!..CONTINUATE COSI'

Ritratto di mbferno

mbferno

Gio, 28/01/2016 - 13:53

Infami barboni.....

routier

Gio, 28/01/2016 - 15:13

Non è Equitalia che è patetica. E' il senso del ridicolo che è morto!

settemillo

Gio, 28/01/2016 - 15:26

Mi piacerebbe sapere quanto tempo e denaro sia stato sprecato per il recupero dell'INGENTE SOMMA. Ormai siamo diventati lo ZIMBELLO di mezzo mondo. AD MAJORA SEMPER!

meloni.bruno@ya...

Gio, 28/01/2016 - 16:29

1.76 è lo specchitto dell'allodole.Vogliono dimostrare che hanno carta bianca sopratutto per chi deve pagare i centesimi,altrimenti perderebbero la fiducia dei loro padroni della casta politica che li ha assunti quali usurai.

Ritratto di Azo

Azo

Gio, 28/01/2016 - 16:40

Molto, molto peggio degli strozzini, sono i RUBAGALLINE CHE LAVORANO A EQUITALIA!!!

Ritratto di tomari

tomari

Gio, 28/01/2016 - 18:25

Stanato un altro evasore! Titolerà l'unità.