Mimmo Lucano sarà processato per la gestione dei migranti

Il sindaco di Riace, Mimmo Lucano, è stato rinviato a giudizio con l'accusa di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina

Mimmo Lucano dovrà affrontare il processo e dimostrare la sua innocenza davanti a un tribunale. Il gup di Locri, Amelia Monteleone, dopo una camera di consiglio durata circa cinque ore, ha disposto il rinvio a giudizio del sindaco di Riace, accusato di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e di abuso d'ufficio. Il dibattimento inizierà il prossimo 11 giugno. A processo anche gli altri 26 indagati coinvolti nell'inchiesta “Xenia”, che si è concentrata sulla gestione dei migranti nel paesino calabrese diventato simbolo dell'accoglienza.
Per il gup, però, il tanto decantato modello di integrazione voluto da Lucano deve passare al vaglio di un tribunale. Gli avvocati Antonio Mazzone e Andrea Daqua avevano chiesto il non luogo a procedere per il sindaco. La stessa richiesta era stata avanzata anche per la compagna di Lucano, Lemlem Tesfahun. Il gup ha però deciso diversamente.
Lucano è sottoposto al divieto di dimora a Riace dal 16 ottobre. La Cassazione, lo scorso 26 febbraio, aveva annullato con rinvio la misura cautelare e sottolineato l'assenza di comportamenti fraudolenti che il sindaco avrebbe “materialmente posto in essere” per assegnare alcuni servizi, tra cui quello della raccolta di rifiuti. Gli atti, secondo le motivazioni degli ermellini, sarebbero stati adottati in modo collegiale e con i “prescritti pareri di regolarità tecnica e contabile da parte dei rispettivi responsabili del servizio interessato”.
Discorso diverso, invece, rispetto al tentativo di Lucano di favorire la permanenza a Riace della sua compagna. Su questo punto, infatti, esistono elementi di “gravità indiziaria”, ma per la Cassazione bisogna comunque tenere in considerazione la “relazione affettiva” tra il sindaco e Lemlem.


Lucano, subito dopo la diffusione delle motivazioni della Suprema corte, in un'intervista concessa a Radio Capital aveva lanciato dure accuse al ministro dell'Interno: “Io mi difendo nel processo e non dal processo, non sono scappato come Salvini. Io non ho nessuno, lui invece è forte ma ha avuto paura di farsi processare”.
Lucano, in poco più di un decennio, è riuscito a trasformare Riace nella cittadina dell'accoglienza e dell'integrazione per antonomasia, diventando un simbolo per la sinistra italiana, i media e i commentatori internazionali. Nel 2010 si era piazzato al terzo nella World Mayor, concorso mondiale sui migliori sindaci del mondo organizzato da City Mayors Foundation. Nello stesso anno era poi finito nell'elenco delle 50 personalità più influenti del pianeta, curato dalla rivista Fortune.


Più o meno nello stesso periodo, tuttavia, la Prefettura di Reggio Calabria ha iniziato a concentrare le proprie attenzioni sul 'Modello Riace', oggetto di diverse relazioni che hanno poi portato il ministero dell'Interno alla chiusura del progetto di accoglienza e al trasferimento degli immigrati. Quelle relazioni hanno attivato anche la Procura di Locri, che ha infine chiesto e ottenuto il processo a carico di Lucano.

Commenti

MOSTARDELLIS

Gio, 11/04/2019 - 18:17

Speriamo che ci sia un tribunale normale e non di toghe rosse.

dot-benito

Gio, 11/04/2019 - 18:18

NATURALMENTE SPERO ANCHE CHE SIA CONDANNATO QUESTO SINISTRATO CHE SI RITIENE AL DI SOPRA DELLA LEGGE

Ritratto di Akula1955

Akula1955

Gio, 11/04/2019 - 18:22

Bene, galera per questi traditori...ma purtroppo arriverà il soccorso rosso.

killkoms

Gio, 11/04/2019 - 18:25

ora non parla più?

Ritratto di franco-a-trier_DE

franco-a-trier_DE

Gio, 11/04/2019 - 18:32

era ora che pagasse questo fuorilegge.

frabelli1

Gio, 11/04/2019 - 18:36

FINALMENTE!!!

Gianx

Gio, 11/04/2019 - 18:38

Prima o poi i topi finiscono schiacciati. Amen

moichiodi

Gio, 11/04/2019 - 18:39

Alla sbarra?!??

onurb

Gio, 11/04/2019 - 18:43

L'incipit dell'articolo è sbagliato: Lucano non deve dimostrare la propria innocenza, mentre è il PM che deve dimostrarne la colpevolezza. In ogni caso questi buonisti con i soldi degli altri devono scomparire.

moichiodi

Gio, 11/04/2019 - 18:45

Se riguardava LUI(Silvio) o altri, il titolo sarebbe stato le TOGHE insistono...... A proposito di Lucano, il peculato, soldi in tasca?

Divoll

Gio, 11/04/2019 - 18:46

Se non lo assolvono, sara' gia' un passo avanti per la bistrattata giustizia italiana.

Ritratto di Azo

Azo

Gio, 11/04/2019 - 18:46

Perchè vengono presi solamente i pesciolini piccoli??? """PRENDETE LE Boldrini, I Napolitano, IL Pontefice E TUTTI QUEI DELINQUENTI ALTOLOCATI CHE DAL PULPITO PREDICANO QUESTA SPORCA ACCOGLIENZA??? LA POPOLAZIONE ITALIANA, NON È FORMATA DA RAZZISTI, È STANCA DI VEDERSI GIRARE INTORNO MAFIE NIGERIANE, RAGAZZOTTI PAFFUTELLI, SPACCIATORI DI STUPEFACENTI E NULLAFACENTI CHE VOGLIA DI LAVORARE NON HANNO, (ANCHE PERCHÈ NON C`È ABBASTANZA LAVORO PER GLI ITALIANI) """!!! SE VOGLIONO FAR INVADERE IL PAESE, CHE CREINO LAVORO E SECONDARIAMENTE, CHE INTEGRINO QUESTA GENTE, E LA FACCIANO INTEGRARE CON IL SISTEMA ITALIANO, SENZA CHE NOI SI DEBBA INTEGRARE SUL LORO SISTEMA PREISTORICO DI VITA CHE SI POTANO DIETRO??? SIAMO SINCERI """SE IO PRENDO A PEDATE UN MAGISSTRATO O GIUDICE, ED I LORO COLLEGHI FANNO GLI GNORRI, ED ALTRI ITALIANI VISTO LA NEGLIGENZA DELLA GIUSTIZIA FANNO ALTRETTANTI, COSA SUCCEDERÀ ??? QUESTO STÀ SUCCEDENDO IN ITALIA ED I GIUDICI FANNO PASSARE PER FESSI GLI ITALIANI!!!

sergio_mig

Gio, 11/04/2019 - 18:46

Ah però, non era quel buonista che dicevano che era stato assolto? Come mai ora lo processano questo sant eusebio della Calabria, allora non era poi tanto pulito tant’è che ci sono prove convincenti per processarlo altrimenti avrebbero archiviatola vicenda,

Topo1941

Gio, 11/04/2019 - 18:50

Procura, Prefettura, suprema Corte, ecc. ecc. Tutti enti sotto immediato procedimento inquisitorio, probabile incriminazione per associazione a delinquere insieme a Salvini. Immediato encomio solenne a Lucano e tante scuse con rimborsi allegati da parte della mummia di Roma e del papocchio santo . Amen.

cir

Gio, 11/04/2019 - 18:53

perfetto !!

killkoms

Gio, 11/04/2019 - 18:53

un processo non è unsa condanna però i sinistrati con gli altrui processo ci sguazzano!

apostata

Gio, 11/04/2019 - 18:55

processo, assoluzione, santificazione

baronemanfredri...

Gio, 11/04/2019 - 18:57

I MAGISTRATI LI DEVONO SCEGLIERE NON TRA LA CD MAGISTRATURA DEMOCRATICA, MA TRA I MAGISTRATI VERI E APOLITICI. CI SONO MAGISTRATI NON POLITICI. I DUBBI CI SONO SULLA SENTENZA. SE E' COLPEVOLE BUTTATE LA CHIAVE. FARE LA SENTENZA FINO ALL'ULTIMO GIORNO SE E' COLPEVOLE. BASTA CON I CLANDESTINI

Alessio2012

Gio, 11/04/2019 - 19:00

SPERIAMO CHE VENGA MESSO DENTRO, QUESTO TRADITORE!! A RIACE ORMAI CI SONO PIU' CLANDESTINI CHE ITALIANI!

Killimangiaro

Gio, 11/04/2019 - 19:08

Spero che lo condannino e che la sua condanna sia da esempio per quanti deliberatamente non rispettano le leggi (o rispettano solo quelle che gli pare a loro). Vero Orlando? Vero Saviano?

mariod6

Gio, 11/04/2019 - 19:13

Tanto il soccorso rosso ne farà un eroe e ribalterà tutte le accuse. La moglie, clandestina e complice del delinquente, non era quella che faceva comunella con i caporali del lavoro nero ???

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Gio, 11/04/2019 - 19:19

E' un reato molto grave. Dovrebbe essere sbattuto in galera.

buonaparte

Gio, 11/04/2019 - 19:31

sono reati gravi . per molto meno qui vicino un sindaco è stato subito arrestato ed ha fatto 6 anni carcere . FORSE PERCHè ERA DI CENTRODESTRA?

carlottacharlie

Gio, 11/04/2019 - 19:37

Sicuramente questo tizio ha l'anima del terrorista che se ne frega delle leggi. Anche noi speriamo che sia giudicato da giudici perbene ed intelligenti, che sanno vedere il marcio, mica tanto nascosto.

Ritratto di bracco

bracco

Gio, 11/04/2019 - 19:46

Questa è una buona notizia, Saviano magari saprà come dedicare meglio il suo tempo portandogli le sigarette in galera

Ritratto di stenos

stenos

Gio, 11/04/2019 - 19:50

Scommetto che sarà assolto. Se sarà condannato verra scagionato in secondo grado. E se anche qui verrà confermata la condanna la cassazione rigetterà tutto finirà in prescrizione.

baronemanfredri...

Gio, 11/04/2019 - 19:51

CERTO CHE I NOSTRI INTERVENTI SONO IN GRATI LUCANO NON MERITA DI ESSERE TRATTATO IN QUESTO MODO, ALLORA PER SCUSARCI GLI MANDIAMO DA BERE COSI' DIGERISCE IL MANDATO DI CATTURA.

gigetto50

Gio, 11/04/2019 - 20:05

……..seee….scommetto ….sarà prosciolto con formula piena….

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Gio, 11/04/2019 - 20:10

Non processatelo neppure tanto sappiamo come va a finire. Non è un leghista che altrimenti sarebbe condannato a pagare una ingente somma.

il sorpasso

Gio, 11/04/2019 - 20:12

Dipende dal colore delle toghe........

Ritratto di elio2

elio2

Gio, 11/04/2019 - 20:14

Sicuramente il caso sarà affidato alle fedeli toghe rosse, che dopo il primo grado, ricontrollato la tessera che tiene, lo porteranno a una tranquilla prescrizione, (anche contro la sua volontà), casomai esprimesse questo desiderio, Penati insegna.

edo1969

Gio, 11/04/2019 - 20:15

questo è un grande con quella bella nigeriana che si teomba

giovanni951

Gio, 11/04/2019 - 20:15

scommettiamo che finirá a tarallucci e vino?

ziobeppe1951

Gio, 11/04/2019 - 20:17

Attenzione a magistratura rossa..hanno il vizietto nell’interpretare la legge

Mauritzss

Gio, 11/04/2019 - 20:25

Ottima notizia. Se poi fanno in tempo a riformare la giustizia italiana, non riuscirà neanche a scappare.

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Gio, 11/04/2019 - 20:25

Essere processato, ai sensi dell'art. 27 della ns. costituzione, non significa essere condannato se non con sentenza inappellabile. Tuttavia chi pensava che tutto sarebbe finito all'inizio della fase processuale, dovrà ricredersi.

pasquinomaicontento

Gio, 11/04/2019 - 20:32

Mejo ridecce che piagnecce,giaculatoriando va er "Tango de le capinere" cantato da lassù dal reuccio de noantri Claudio Villa.Laggiù nell'Arizona- Terra di sogni e di chimere-Se una chitara sona-Cantano mille capinere...e se capiva tutto quello che se leggeva, adesso pe' capì 'na canzona, a da pijà come minimo er vocabolario delle Isole Vergini riveduto e corretto. Comunque finarmente,i nostri sonnolenti magistrati, svejannose dar torpore che je pìja 25 vorte ar mese, l'artri 5 giorni sò dedicati all'arretrati der 2006...13 anni fà,artro che er bradipo :-250 metri l'ora...

19gig50

Gio, 11/04/2019 - 20:36

In galera a vita.

mozzafiato

Gio, 11/04/2019 - 20:47

MOICHIODI . EH SI CARO KOMPAGNO ! NON TUTTE LE CIAMBELLE RIESCONO CON IL BUCO ! L'eroe fratello di poveri "nxxxi" che fuggono dalla miseria dalle torture e dalle sevizie avendo come porto di partenza un paese dove A DETTA DELLA BENEMERITA CONGREGA CLANDESTINI/PIRATI E TRAFFICANTI, vendono torturati, derubati e stuprati peggio che nel paese da dove provengono, stavolta ha inciampato nella GIUSTIZIA VERA! Molto difficile che ci sbatta pure il muso con la giusta condanna che dovrebbe arrivargli sul groppone in sede processuale... ma almeno il meschino rosso di turno, UNA VOLTA TANTO, e'stato preso con le mani nella marmellata !

Ritratto di Rerum

Rerum

Gio, 11/04/2019 - 21:06

E ridaje con Salvini. E' sicuramente un rompiballe, ma non è possibile che venga continuamente tirato in ballo su tutto anche per fatti accaduti quando non contava nulla. I reati vecchi e nuovi sono addebitati a Lucano per più di un decennio.

vince50

Gio, 11/04/2019 - 21:11

Processo NON rosso e conseguente condanna per paraculismo congenito.

dredd

Gio, 11/04/2019 - 21:17

Terzo posto come miglior sindaco? Chissà il primo...

carlo dinelli

Gio, 11/04/2019 - 21:53

Fino a che non ci sarà una seria e veloce riforma della magistratura, questi personaggi, anzichè scontare la pena come meriterebbero, continueranno sempre a farla franca

kennedy99

Gio, 11/04/2019 - 21:54

speriamo che i giudici che lo processano gli diano una giusta punizione ha questo traditore del popolo italiano. ma temo fortemente che ciò avvenga. apettiamo e vedremo speriamo in bene.

Triatec

Gio, 11/04/2019 - 23:49

La legge è uguale per tutti, i reati sono reati, ma le pene sono determinate in base a circostanze, percezioni e sensibilità di chi giudica. Ho una vaga sensazione....

Ritratto di anticalcio

anticalcio

Ven, 12/04/2019 - 08:15

i biechi sinistri generosi,con i soldi altrui,aspettino a cantare vittoria.dopo i processi!!

Ritratto di oldpeterjazz

oldpeterjazz

Ven, 12/04/2019 - 09:01

@ Azo Anche se hai scritto in maiuscolo (orribile) sono d'accordo con te.

tosco1

Ven, 12/04/2019 - 09:35

Pare già di sentire distintamente il grido delle sirene del soccorso rosso, meravigliate e scandalizzate nel vedere processato un uomo di cotanta struttura civile e morale.

buonaparte

Ven, 12/04/2019 - 10:47

a pordenone hanno arrestato stamane una decina di persone che favorivano i clandestini. questi clandestini pagavano 6.000 euro cadauno. come facevano a pagare ? come ho scritto piu volte . TRAMITE I TRANSFER MONEY. LORO VIAGGIANO SENZA SOLDI ADDOSSO PER NON ESSERE DERUBATI E POI ARRIVATI IN CERTI POSTI ACCORDATI SI FANNO SPEDIRE I SOLDI DALLA AFRICA O MEDIORIENTE I SOLDI TRAMITE I TRANSFER MONEY. LO RIDICO PER L'ENNESIMA VOLTA --VANNO CHIUSI SUBITO..TRAMITE I TRANSFER MONEY SI COMPIONO I PEGGIORI REATI. TUTTE LE TRANSAZIONI VANNO TRACCIATE CON LE BANCHE ALTRIMENTI E' INUTILE METTERE TETTI DI CONTANTI E VIA DISCORRENDO.

Jesse_James

Sab, 13/04/2019 - 11:48

Non leggo il commento di Omar El Mukhtar che l'altro giorno mi ha attaccato proprio per la storia di Mimmo Lucano.