"Il mio lavoro? Rubo": resta libera la rom ​con 51 furti alle spalle

Si chiama Vasvija H. è una rom del 1986 e alle spalle ha oltre 51 furti. Dopo essere stata beccata ancora una volta ha patteggiato un anno ma avrà l'obbligo di dimora ad Aprilia

"Il mio lavoro è questo: rubo". Parla chiaro Vasvija H., bosniaca di origine rom davanti al giudice monocratico di Roma. Una sincerità cristallina che fa contrasto con il suo curriculum criminale: 51 precedenti. Una fedina penale di tutto rispetto per una donna nata nel 1986 e con 8 figli a cui badare.

Patteggia ed è libera

La rom è finita davanti al giudice dopo l'ennesimo arresto: è stata pizzicata alla fermata della metro A di piazza Vittorio. Con lei altre 5 complici e una bimba di 12 anni. Nella mani della donna nata a Sarajevo un portafoglio con circa 260 euro e le carte di credito sottratti ad una turista moldava - come spiega Il Messaggero - Pensano di aver messo a segno il colpo e invece un carabiniere in borghese le ha tenute d'occhio. Assiste al borseggio e le arresta. Due fuggono, ma Vasvija e altre tre complici, fra cui la minorenne, finiscono in manette.

Durante la convalida il pm Giuseppe Olivo incuriosito dai curricula della 3 - oltre 70 furti insieme - ha chiesto cosa facessero per vivere. La risposta è arrivata puntuale: "Questo è il nostro lavoro. Noi veniamo a Roma per rubare". Le rom patteggiano un anno per il tentato furto e l' obbligo di dimora nella città di Aprilia.

Commenti
Ritratto di gzorzi

gzorzi

Mar, 24/04/2018 - 11:53

Se e' un lavoro, ci devi 2 milioni di tasse.

Una-mattina-mi-...

Mar, 24/04/2018 - 12:06

MI ASPETTO CHE NASCANO NUOVE PROFESSIONI DA TUTELARE UGUALMENTE: PER ESEMPIO COLORO CHE PRENDONO A MAZZATE I LADRI

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Mar, 24/04/2018 - 12:06

Nihil sub sole novi. Dire la verità "paga". La colpa tuttavia non è dei magistrati ma di chi fa leggi demenziali.

giancristi

Mar, 24/04/2018 - 12:09

Giuseppe Olivo dovrebbe essere licenziato. Cambiare le leggi. In caso di delinquenti recidivi, carcere obbligatorio e forti aggravanti. Basta con il buonismo dei cattolici.

Ritratto di hardcock

hardcock

Mar, 24/04/2018 - 12:14

Poveri cittadini di Aprilia!!! Un bravo al popolo di codardi che aspettano le prossime elezioni. Mao Li Ce Linyi Shandong China

giosafat

Mar, 24/04/2018 - 12:22

E pensare ad espellerla? Troppa fatica? Lede troppi interessi?

manfredog

Mar, 24/04/2018 - 12:23

..è già tanto che non abbia detto anche, al giudice, che questo lavoro serve inoltre a pagare le pensioni agli italiani..!! mg.

Ritratto di Flex

Flex

Mar, 24/04/2018 - 12:30

Non resta che fornigli gli indirizzi dei "togati". Comunque non ha tutti i torti, anche molti politici esercitano la "stessa professione" e sono liberi.

Ritratto di 98NARE

98NARE

Mar, 24/04/2018 - 12:35

allora credo sia il caso di "usare" quella tradizione non Italiana... RUBI ? via la MANO ! rubi ancora, via l'altra MANO..... il terzo furto vorrei vedere come lo fai ?!!

Fjr

Mar, 24/04/2018 - 12:39

No ma dai ditemi che siamo su scherzi a parte

Ritratto di TreeOfLife

TreeOfLife

Mar, 24/04/2018 - 12:52

Questi casi sono emblematici, stuzzicano l'idea che un po di legge islamica non sarebbe proprio male in certi contesti.

rasna

Mar, 24/04/2018 - 12:56

Sconcertante ma vero. Non vi è possibilità alcuna che si riesca ad uscirne. Dovrebbe cambiare la legge ma sappiamo tutti che non cambierà mai. L'unica cosa che mi domando è: ma I servizi sociali dove sono. Sappiamo togliere un figlio a due genitori per forse troppo anziani e poi non riusciamo a togliere 8 bambini dalla strada da una famiglia che "probabilmente" delinque, che "probabilmente" non manda i figli a scuola, che "probabilmente" sta allevando una squadra di "probabili" emulatori. Ma che Stato è questo? Solo forte con gli umili e umile con i forti? Che tristezza gente.....

Ritratto di Paolo_Trevi

Paolo_Trevi

Mar, 24/04/2018 - 13:02

il problema di sta gente è che svolgono la loro attività alla luce del sole, mai in viuzze prive di telecamere, o dove scarseggiano i testimoni oculari, così facendo è impossibile per qualunque italiano con gli zebedei stragonfi farsi giustizia, il rischio di vedersi condannare per oltraggio a pubblica risorsa è troppo alto e il gioco non vale la candela, anche se la rom dovesse passare tutto il 2018 in ospedale senza più un solo dente.

Ritratto di stenos

stenos

Mar, 24/04/2018 - 13:24

Leggi strutturate apposta dal pd per rendere intoccabili questi topi di fogna.

venco

Mar, 24/04/2018 - 13:39

Anche i rom sono immigrati, e in quanto tali al primo arresto non devono più circolare liberi nelle nostra terra.

Malacappa

Mar, 24/04/2018 - 13:52

Cosi che gli abitanti di Aprilia dovranno stare mooooolto attenti c'e' la regina del furto con licenza di rubare,gzorzi ottimo commento se li paga avra' la pensione???????

Ritratto di ierofante

ierofante

Mar, 24/04/2018 - 13:57

Premetto che alla rom in questione e al suo entourage comminerei 50 anni di detenzione con l'obbligo dei lavori forzati. Quando poi leggo commenti quali "Leggi strutturate apposta dal pd per rendere intoccabili questi topi di fogna" mi viene da pensare che l'autore abbia una STENOSI all'aorta carotidea con conseguente insufficiente affluso di sangue al cervello ed impossibilità ad esprimere ragionamenti sensati. Ecco il motivo per il quale ha scelto STENOS come proprio nickname.

Giorgio Colomba

Mar, 24/04/2018 - 14:02

Italia cloaca del mondo senza possibilità di spurgo.

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 24/04/2018 - 14:05

L'unica cosa che mi piace degli yankees è che se compi tre reati,anche minimi e nel tempo finisci al gabbio per anni ed anni,qui siamo in itaglia e le toghe,anche se hai compiuto + di 50 furti,quindi "leggermente" recidiva ti "infliggono" l'obbligo di dimora...più che una barzelletta una tragica farsa!!!

Trinky

Mar, 24/04/2018 - 14:24

Per forza che l'hanno lasciata libera, tra colleghi non ci si fa del male......

Ritratto di mariosirio

mariosirio

Mar, 24/04/2018 - 14:27

ma è così brutto pensare che sta donna avrebbero dovuta metterla in un ambiente controllato ed educata a lavorare e crearsi delle aspettative di vita diverse dal campare di furti? colonie penali e rieducative ci sarebbero costate meno dell'esercito di guardie e giudici e compagnia cantante che devono lavorare appresso a questa per le denunce e seguirla, arrestarla, processarla. è ora di finirla con la storia dei carcere patacca che abbiamo.

Archimede37

Mar, 24/04/2018 - 14:32

E' la loro cultura, che ci possiamo fare

GioZ

Mar, 24/04/2018 - 14:38

Voglio solo aggiungere per coloro che non lo sanno che l'obbligo di dimora non significa arresti domiciliari. La rom è libera di circolare in tutta la circoscrizione di Aprilia senza dover firmare presenze o comunicare i propri spostamenti. In pratica non è niente, perché se la rom si allontana anche per diversi giorni da Aprilia nessuno è in grado di controllarla.

Reip

Mar, 24/04/2018 - 14:40

... Le leggi ci sono e possono essere “interpretate” a seconda dei casi.. Sono i giudici a lasciare libere in circolazione queste bestie!

effecal

Mar, 24/04/2018 - 14:47

una grande , una icona di stile e classe per la sinistra fighetta e radical chic.

tosco1

Mar, 24/04/2018 - 15:03

Quando una persona che si comporta male capisce che puo' farlo impunemente, finisce per comportarsi male mattina pomeriggio e sera.E la notte, rinuncia pure a dormire pur di fare i cavoli suoi.Se fossi pensionati con 500 euro,ed arrivassi appena al 10 del mese, dal giorno 11 alla fine del mese, in considerazione di quello che accade ai ROM,inizierei a rubare,mattina,pomeriggio e la notte pure, e magari anche nei campi ROM, dove l'oro ,o magari il rame, non manca.Io amo la reciprocita' dei diritti.

Willer09

Mar, 24/04/2018 - 15:18

se lo scopo di queste notizie è di far girare le palle ai lettori..... FUNZIONA!!!

titina

Mar, 24/04/2018 - 15:29

allora la si può accusare di evasione fiscale.

Ritratto di hardcock

hardcock

Mar, 24/04/2018 - 15:36

bandog quella legge mutuata dal baseball fu voluta da Bill Clinton ed è chiamata "three strikes out" al terzo reato ergastolo. Diversamente dalla cornuta lui il cervello lo usava per pensare. Mao Li Ce Linyi Shandong China

Ritratto di Leonida55

Leonida55

Mar, 24/04/2018 - 16:58

Speriamo che non applichi questa fantomatica legge agli assassini o mostri. E' già ridicola così la giustificazione...contro il buon senso.

massmil

Mar, 24/04/2018 - 18:05

E' il suo lavoro e noi cxxxxxxi non siamo capaci di sbatterla fuori dal Paese.

CidCampeador

Mar, 24/04/2018 - 19:33

dovrebbe essere obbligata ogni giorno ad obbligo di bevuta di 250cc di olio di ricino in modo da tenerla occupata

nonnoaldo

Mar, 24/04/2018 - 19:41

Ricordiamo, con deferenza, il discorso della Boldrini, quando ricevette i ROM in pompa magna alla camera. Portatori di una cultura che diventerà anche nostra. No comment.

Ritratto di Svevus

Svevus

Mar, 24/04/2018 - 19:44

Sono assolutamente contrario alla detenzione : costi esorbitanti e recidive assicurate ! Con costoro l' unica possibilità sono trattamenti fisici tipo laser verde oculare : infimi costi , recidive impossibili, salvo l' accattonaggio ed esempio per gli otto figli.

Ritratto di Svevus

Svevus

Mar, 24/04/2018 - 19:44

Sono assolutamente contrario alla detenzione : costi esorbitanti e recidive assicurate ! Con costoro l' unica possibilità sono trattamenti fisici tipo laser verde oculare : infimi costi , recidive impossibili, salvo l' accattonaggio ed esempio per gli otto figli.

Ritratto di ...BiceUlissi

...BiceUlissi

Mar, 24/04/2018 - 20:06

risorse BOLDRINIANE

cesare caini

Mar, 24/04/2018 - 20:07

Benissimo allora da domani tutti a rubare ...

maurizio50

Mar, 24/04/2018 - 20:18

Sono i frutti delle scelte intelligenti del super intelligente Orlando, Ministro catto comunista della Giustizia!!!!

vecchiomontanaro2

Mar, 24/04/2018 - 21:32

e poi ci domandino dove è la sicurezza, evidentemente le leggi a cui si attengono i giudici hanno qualcosa che non funziona. D' altro lato un kossovaro ha affermato " qui siamo in Italia, possiamo fare quello che vogliamo". sarebbe meglio non commentare, ci tocca subire e basta.

giancristi

Mar, 24/04/2018 - 21:33

Evidentemente, l'Italia è un paese di m***a, dove si può delinquere impunemente. Risultano sconosciute le aggravanti per la ripetizione del reato. Sbattere in galera questa sciagurata. Se ha figli, dichiarare decaduta la patria potestà.

vince50

Mar, 24/04/2018 - 22:27

La colpa di tutto questo,è dei loro simili Italioti togati.

Ritratto di saròfranco

saròfranco

Mar, 24/04/2018 - 22:52

Nella mani della donna un portafoglio con circa 260 euro e le carte di credito sottratti ad una turista. E ha patteggiato un anno per "tentato" furto? E quand'è che il "tentato" diventa furto? C'è mancato solo che le riconsegnassero i 260 euro!

Ritratto di risorgimento2015

risorgimento2015

Mar, 24/04/2018 - 22:57

Almeno la refurtiva l'avete sequestrate alla IENA...spero!?

Ritratto di hernando45

hernando45

Mar, 24/04/2018 - 23:33

Dopo di cio, chi si ostina a dire che l'Italia e un paese di DIRITTO e un HOGLIONEEE!!! Buenas noches.

papik40

Mer, 25/04/2018 - 05:37

Nel paese dove vivo un ladro che viene catturato la seconda volta si prende 5 anni di galera (anche se incinta!)

papik40

Mer, 25/04/2018 - 05:43

@ Marcello 508 Le leggi in vigore non a caso sono state fatte dalla sinistra buonista radical chic e godo solo quando rubano a loro stessi a cominciare da Prodi anche se sono casi isolati e sono molto dispiaciuto che si limitino solo a rubare invece di abbandonarsi a non far loro le molte sevizie che la cronica ci racconta!

portuense

Mer, 25/04/2018 - 08:01

in galera lei ed il giudice.... poi rimandarli in romania tutti...........questo è un incentivo a rubare, un incentivo a venire in italia tanto la legge è una barzelletta....

Ritratto di stufo

stufo

Mer, 25/04/2018 - 09:10

Ha la stoffa di un politico. Si candidi.

paci.augusto

Mer, 25/04/2018 - 09:15

Ecco il risultato di questi DISONESTI, OTTUSI togati rossi, fiancheggiatori dei delinquenti stranieri!! Questa lurida ladra ZINGARA recidiva, dopo ben 51 furti, tenuta in Italia con una pena ridicola che non le impedirà di continuare a RUBARE!! Lo ha detto lei stessa: il furto è 'il lavoro ' di questa razzaccia infame che non dovrebbe neppure entrare in Italia, come fa DA SEMPRE la civile Svizzera!!! Ma in Svizzera i compagni NON COMANDANO!!!!

fj

Mer, 25/04/2018 - 09:43

I rom in quanto si muovono rispettando solo le leggi del loro clan potrebbero essere continuamente denunciati per associazione a delinquere di stampo mafioso. In fondo la mafia si muove secondo gli stessi valori tramandati dai secoli passati.Anche questi riconoscono solo le loro leggi.

alby118

Mer, 25/04/2018 - 10:17

In questo povero paese ci vorrebbero 500.000 Charles Bronson sparsi un po' ovunque per cercare di ripulirci da tutto questo letame che troviamo per le nostre strade.

fj

Mer, 25/04/2018 - 10:17

Obbligo di dimora ad Aprilia, e perche' no in Bosnia? Giudici: mai fare le cose bene! Mi raccomando.

Trinky

Mer, 25/04/2018 - 11:29

Com'è che la zecca rossa elkid non scrive niente qua?

Massimom

Mer, 25/04/2018 - 12:13

Quello che più volte ho sostenuto, senza ironia, sui rom e sulle risorse sboldriniane, viene puntualmente confermato dalle parole dell'ineffabile ladrona. E' il loro lavoro, sono le loro abitudini, è il loro stile di vita che secondo i comunisti dovrà diventare il nostro, soltanto che se lo facciamo noi, italiani bianchi, il giudice rosso ci dà 50 anni di galera ,ci confisca la casa, ci toglie i figli, giustamente agli italiani si tolgono anche se sono ritenuti anziani e poi butta la chiave, trasformandoci, se mai usciremo di galera, in accattoni. A volte certo sbagliano, vedi casa prodi, ma sono sempre compagni "un' icona di stile e classe per la sinistra fighetta e radical chic". Ora, però, aspetto che comincino a pagare per le nostre pensioni. Il giudice comunista naturalmente accetterà delle cambiali, ma va bene lo stesso, bisogna incoraggiare la buona volontà.

Massimom

Mer, 25/04/2018 - 12:15

(segue)Mi piacerebbe anche ricordare, ne ho scordato il nome, l'esponente di quella laboriosissima ong romana che, in una trasmissione televisiva, si stracciava le vesti spergiurando che questi cari nomi vivevano solo onestamente, senza rubare razziare o peggio, ansiosi di contribuire al progresso della società democratica ed antifascista.