Il mistero della ragno blu: l'enorme tarantola interroga il web

L'incredibile ragno blu fa il giro dei social network. Da anni gli esperti cercano di spiegare come sia possibile. Senza trovare risposte

Per chi è aracnofobico, non deve essere un bell'insetto da incontrare. Certo, quel colore blu è curioso, ma le dimensioni sono importanti. E in molti potrebbero essere impressonati alla vista di un simile ragno. Che magari si presenta in casa di notte e certo non può essere schiacciato con una ciabatta qualsiasi.

Gli esperti da anni cercano di capire come mai esistano dei ragni con colorazioni così strane. Un arcobaleno di aracnidi. Per dire: di colore blu ne esistono almeno 40 tipologie differenti. Un numero incredibile. Gli scienziati però non sono ancora riusciti a spiegare perché e come acquisiscano queste strane colorazioni.

Un video diffuso dal Corriere mostra un esemplare blu che cammina sulla mano di un ragazzo, forse l'autore del video. Una sequenza impressionante, soprattutto per le dimensioni dell'insetto. In molti sui social si sono chiesti di cosa si tratti. Nient'altro che di un ragno, anche se piuttosto strano.