A Molenbeek scatta la protesta: 19 fermi

Vietata ogni manifestazione a Bruxelles, ma 30 anti-Islam si radunano a Dilbeek. A Molenbeek parte un corteo antirazzista: tensioni con la polizia

Sale la tensione a Bruxelles dove le autorità hanno vietato tutte le iniziative e le contromanifestazioni dopo lo stop a quella anti Islam convocata per oggi a Molenbeek dal movimento estremista francese Gènèration identitaire.

Nonostante il no della polizia, questa mattina una trentina di persone, vestite di nero, si sono riunite a Dilbeek, nel Brabante fiammingo, per una breve manifestazione anti Islam. Nessun corteo, invece, è stato registrato nella capitale del Belgio, dove a scendere in piazza sono stati invece i manifestanti antirazzisti che si sono radunati prima davanti al comune di Molenbeek e poi si sono spostati in Place dé la Bourse. Qui la polizia ha fermato 19 persone tra cui anche il presidente della Lega dei diritti dell’uomo belga, Alexis Deswaef.

La polizia ha deciso di procedere al fermo amministrativo dei manifestanti dopo il loro rifiuto di liberare la piazza della Bourse, che è stata temporaneamente chiusa, in un clima di tensione. Una decina di manifestanti sono stati ammanettati, una ragazza inseguita mentre urlava, mentre altri scandivano "Stop alle violenze della polizia". Il presidente della Lega dei diritti dell’uomo ha raccontato all’agenzia Belga che, appena arrivato sul posto "la polizia mi ha intimato l’ordine di lasciare il posto notificandomi che le manifestazioni di estrema sinistra come di estrema destra sono vietate". Deswaef ha quindi risposto di "essere là in quanto semplice cittadino, ma sono stato fermato lo stesso". Insieme agli altri fermati, caricati su un pulmino della polizia, è stato portato alla caserma di Etterbeek.

I poliziotti presenti alla Bourse, secondo diversi media testimoni, erano molto più numerosi dei pacifisti. Al memoriale degli attentati del 22 marzo è ora tornata la calma, tra musica, balli, canzoni e raccoglimento. Secondo la tv belga Rtbf, però, due estremisti di destra con armi vietate e molotov sono stati fermati dalla polizia a Molenbeek. Intanto sono stati circa un centinaio in totale i fermi amministrativi disposti dalla polizia tra Bruxelles e Molenbeek nel corso dell’intera giornata di tensione nella capitale belga, per disperdere gli assembramenti pro e antirazzisti che erano stati vietati alla vigilia. Lo hanno reso noto le stesse forze dell’ordine, secondo quanto riferisce l’agenzia Belga. A Molenbeek sono state sulle 400 persone a riunirsi nell’area tra la piazza comunale, la fermata metro Comte de Flandre e la sede del commissariato di polizia. Numerosi anche gli educatori presenti in strada per cercare di calmare gli animi, che hanno cominciato a scaldarsi già verso ora di pranzo con l’arrivo in massa della stampa belga e internazionale. Molti dei giovani presenti sostengono di essersi riuniti "per difendere il Comune dai fascisti", dopo la chiamata del movimento di estrema destra francese Gènèration identitaire per una manifestazione anti-Islam a Molenbeek.

Commenti
Ritratto di Legio_X_Gemina_Aquilifer

Legio_X_Gemina_...

Sab, 02/04/2016 - 17:36

Mi piacerebbe sapere perché Chiara Sarra, l'articolista, definisce movimento estremista il movimento francese Gènèration identitaire.....

franco-a-trier-D

Sab, 02/04/2016 - 17:39

si fa portare in tre invece farlo trainare da una auto..

Ritratto di FanteDiPicche

FanteDiPicche

Sab, 02/04/2016 - 17:46

Questa Chiara dovrebbe schiarirsi anche le idee. I manifestanti a Molenbeek ed alla Bourse erano "antirazzisti" ? Allora chi difende la propria Patria dal pericolo dell'islamizzazione è razzista? "I poliziotti presenti alla Bourse ... erano molto più numerosi dei pacifisti" ? Allora i patrioti sono guerrafondai? E perché quelli di destra devono essere sempre "estremisti" ? Stando così le cose si può mollare Il Giornale e leggere Repubblica8

Una-mattina-mi-...

Sab, 02/04/2016 - 17:47

LEGGO SPESSO di facinorosi sedicenti appartenenti a varie "Leghe dei diritti dell’uomo". Non capisco se l'uomo in questione sia un soggetto speciale, un loro amico, ma presumo di sì, visto che le loro proteste sono ben indirizzate. Conosco però tanti uomini meno fortunati che, anche se pieni di problemi, non vantano amici così fattivi. Curioso: gli stessi soggetti mai accennano ai doveri dell'uomo, bisognerà allora creare un movimento a sè?

DuralexItalia

Sab, 02/04/2016 - 17:48

Rassegniamoci tutti: con questo "cretinismo" sinistro la civiltà occidentale ed europea è annichilita. Non c'era bisogno di alcuna invasione militare da parte di chicchessia: sono bastati il 1968 ed i suoi figli e nipoti politicamente corretti a decretarne la fine.

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Sab, 02/04/2016 - 17:49

Preferisco cento islamici che cento utili idioti. Sempre.

Ilcamerata

Sab, 02/04/2016 - 17:59

Gli antirazzisti sono peggio dei nazisti basta vedere i signori dei centri sociali

Ritratto di hernando45

hernando45

Sab, 02/04/2016 - 17:59

gente che NON ha niente da fare!!!! Se vedum.

flashpaul

Sab, 02/04/2016 - 18:07

Voi redattori de "Il Giornale" state diventando anche voi filo-islamici? Generazione Identitaria NON è un movimento estremista: non usa armi, non urla, non provoca la polizia, non tira oggetti per colpire. "Vestiti di nero"? Il loro colore è nero con simbolo giallo. E allora? Anche la bandiera dell'Isis è nera ma nessuno ci fa caso. E piantiamola di usare la parola antirazzisti: si chiamano "filo terroristi" Punto.

Ritratto di tempus_fugit_888

tempus_fugit_888

Sab, 02/04/2016 - 18:22

Vuoi vedere che la colpa è tutta si Salvini che era a Bruxelles?

Cheyenne

Sab, 02/04/2016 - 18:29

un'idea. Perchè non mettere tutti gli invasori in questo ridicolo paese (peggio dell'italietta) che è il belgio?

amicomuffo

Sab, 02/04/2016 - 18:34

la gente ne ha le scatole piene di questa situazione! Se continua così invece di manifestare prenderà le armi ed allora chi si è visto si è visto!

FRANZJOSEFVONOS...

Sab, 02/04/2016 - 18:40

MANIFESTAZIONE ANTI RAZZISTA? FORSE VOGLIONO COPRIRE LA LORO COMPLICITA' NELLE STRAGI DI CITTADINI OCCIDENTALLI EUROPEI, CAUSATI DAI LORO AMICI CULI IN ARIA. QUESTI BASTARDI EUROPEI E SxxxxxxxxxI QUANDO LA PAGHERANNO CARA? SI DEVE IMPORRE A QUESTI BASTARDI EUROPEI DI NON ESSERE PIU' COMPLICI. PIU' CHIARO DI COIS' CHE L'EUROPA E' INFETTATA DA BASTARDI DI SINISTRA. SONO D'ACCORDO CON I MANIFESTANTI ANTI ISLAM POICHE' DA ANNI AMMAZZANO IN EUROPA E SONO IMPUNITI, ANZI SONO SEMPRE DI PIU'. NON E' RAZZISMO E' GUERRA ED E' DIFESA. QUESTI BASTARDI USANO LA TECNICA CHE ERA NEI PIANI DELL'EX URSS SE ATTACCAVA LA NATO E LORO BLOCCAVANO TUTTO. STESSA TECNICA. SONO LURIDI PORCI

paolo1944

Sab, 02/04/2016 - 18:45

Il nemico ce l'abbiamo in casa, e non si tratta solo dei fondamentalisti. I peggiori sono i verdi/rossi ammaestrati, sedicenti politicamnete corretti, che ci minano dall'interno rintronandoci di chiacchiere false e progetti demenziali. Dobbiamo cominciare con l'eliminare loro, renderli inoffensivi, sono il cancro della società occidentale.

Ritratto di Jaspar44

Jaspar44

Sab, 02/04/2016 - 18:50

.. e alla fine arrestano quelli che dimostrano CONTRO il terrorismo islamico o - per non urtare la suscettibilità dei puristi - contro il terrorismo islamista! Secondo me questa polizia belga non ha le idee molto chiare.

darthfener

Sab, 02/04/2016 - 19:01

Questi dementi che manifestano a favore degli islamici li sbatterei in galera eli terrei a pane e acqua per il resto della loro inutile vita

19gig50

Sab, 02/04/2016 - 19:14

Questi anti razzisti andrebbero spediti, insieme ai nostri, in Siria o in Libia e poi, se ci riusciranno, provino a tornare a bordo di barconi... vivi.

FRANZJOSEFVONOS...

Sab, 02/04/2016 - 19:16

COME NON SI PUO' PIU' NEGARE CHE LA SINISTRA E' PIENAMENTE ED ORGANICAMENTE COMPLICE DEI MUSSULMANI. INDIPENDENTEMENTE SE PROVOCANO STRAGI O MENO. NON SI PUO' PIU' PERMETTERE ALLA SINISTRA DI OCCUPARE QUALSIASI POSTO IN EUROPA, ANCHE DI UN SEMPLICE COMUNE PICCOLO. QUI NON C'E' FASCISTI O MENO, CON QUESTO TERMINE SEMPRE PRESENTE, CERCANO DI NASCONDERE IL PERICOLO DEI LORO LURIDI COMPLICI MUSSULMANI. ORMAI NON CI SONO PIU' SCUSE LA SINISTRA E' COMPLICE. USANO TERMINI COME FASCISTI, CHE AL SOTTOSCRITTO NON IMPORTA MAI STATO FASCISTA. I TERMINI CASTRANTI RAZZISTI FASCISTI OMOFOBI O ALTRO NON ATTACCANO PIU'. ATTACCANO SOLO I MUSSULMANI ANCHE CD MODERATI. BASTARDI SINISTRI

Alessio2012

Sab, 02/04/2016 - 19:21

Incredibile! Paghiamo con le nostre tasse le forze dell'ordine per darci contro!

lupo1963

Sab, 02/04/2016 - 19:26

bruxelles degna capitale di questa europa... Pugno di ferro nei confronti di chi si oppone all'invasione,guanto di velluto per gli invasori.Non potevano scegliere meglio di questo paese da operetta,sepolto da ogni genere di scandalo a testimonianza della totale incapacita' della sua polizia (pedofilia,Heysel,attentati)

Ritratto di ateius

ateius

Sab, 02/04/2016 - 19:28

Chissà cosa pensano questi musulmani… appartengono ad una religione che vuole annientare, ed hanno già cominciato a farlo, il popolo belga e poi annientare tutti gli europei noi compresi in quanto miscredenti, e questi antirazzisti manifestano per loro, come se appartenessero ad una categoria da proteggere. diranno..: ” che generoso il popolo belga! Noi li facciamo esplodere.. e loro ci ringraziano pure”.

Keplero17

Sab, 02/04/2016 - 20:01

Queste organizzazioni sono il vero problema perchè limitano la sovranità nazionale laddove dovrebbe prevalere il diritto di legittima difesa.

Ritratto di Mario Galaverna

Mario Galaverna

Sab, 02/04/2016 - 20:07

Capito l'Alexis Deswaef. era li in modalità semplice cittadino. Se era in mosalità ufficiale a difesa dei musulmani gli si accendevano le orecchie?

fabiod

Sab, 02/04/2016 - 20:09

Generazione identitaria último baluardo

fabiod

Sab, 02/04/2016 - 20:11

Lá policia arriva sempre quando c è la destra. Dov'era a Colonia

Ritratto di BenFrank

BenFrank

Sab, 02/04/2016 - 20:33

Ebbrava la polizia belga, che difende i complici dei terroristi islamici dalle proteste dei cittadini belgi! Ma allora, se questi cxxxxxi la vogliono cosi`: 10, 100, 1000 Salah!

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Sab, 02/04/2016 - 22:48

una trentina vestite di nero..... ammazzate quanti erano, sicuramente gli islamici si saranno preso una paura.

Luigi Farinelli

Sab, 02/04/2016 - 23:41

"Manifestanti razzisti contro anti-razzisti". Io comincerei a chiamarli manifestanti che usano la ragione contro quelli per i quali la ragione è stata offuscata dall'uso di ideologie aventi sul cervello lo stesso effetto devastante delle droghe.

fabiod

Sab, 02/04/2016 - 23:46

Non se ne può più Europa vigliacca e ipocrita

fabiod

Sab, 02/04/2016 - 23:48

Non mi aspettavo certi commenti dal giornale, Degni di un giornalista del secolo xix repubblica. VERGOGNA

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 02/04/2016 - 23:59

Il sinistrume che impesta l'Europa non prende lezioni da ciò che è successo a Parigi e Bruxelles. VIETARE LE MANIFESTAZIONI CONTRO CHI HA COPERTO VIGLIACCAMENTE GLI ASSASSINI ISLAMICI È UN INVITO ALL'ISIS DI CONTINUARE A COLPIRE L'EUROPA. Ci pensano i politically correct a tenere a freno le legittime proteste dei cittadini che si sentono nel mirino della follia coranica.

Ritratto di Tuula

Tuula

Dom, 03/04/2016 - 09:08

Chiara Sarra,Io sto con Gènèration identitaire

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Dom, 03/04/2016 - 10:00

Chissà per quale strano fenomeno l'occidente corre in massa al suicidio. Mi fa venire in mente le balene quando si precipitano a morire sulle spiagge. Per le balene però mi dispiace.

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Dom, 03/04/2016 - 10:10

Complimenti a Bruxelles, l'idiozia non ha confini.

Ritratto di gloriabiondi

gloriabiondi

Dom, 03/04/2016 - 10:20

Addirittura 30 anti-islam, e poi vestiti di nero, il massimo della provocazione!!! Meno male che ci sono gli antirazzisti a difendere la democrazia e i diritti dell'Isis. Sembra quasi di essere in Italia, ma da noi la polizia avrebbe bloccato solo i "fascisti".

Godric_Gryffindor

Dom, 03/04/2016 - 10:35

Non avevo bisogno di comperare il Giornale per leggere un articolo simile. potevo leggerlo su la Stampa/repubblica, liberamente disponibili al bar. Dal Giornale mi aspetto che chiami le cose col loro nome. Quelle che chiara Serra definisce estremisti sono PATRIOTI Quelli che chiama antirazzisti sono COLLABORAZIONISTI. Non usiamo i termini del pensiero unico dominante e se per il discorso dobbiamo usare le parole estremista o antirazzista, almeno mettiamole fra virgolette. Grazie.