Il monsignore come la Boldrini: "Cristiani uccisi dai musulmani, non enfatizzerei dato religioso"

Dopo la Boldrini anche il direttore della fondazione Migrantes, minimizza la tragica e allarmante vicenda dei cristiani uccisi in mare dai musulmani. Perché non ammette la realtà?

Ne ha di coraggio monsignor Giancarlo Perego, direttore generale della cooperativa Migrantes, per affermare che i cristiani uccisi lo scorso 14 aprile in pieno Mediterraneo siano stati fatti fuori semplicemente a causa del "terribile dramma della disperazione e della miseria umana". Se i musulmani hanno deciso di eliminare quelle 12 persone e di lasciar perdere le altre è semplicemente perché, per un musulmano, la vita di un infedele vale molto di meno di quella di un seguace dell'islam, come del resto recita il Corano: "Uccideteli ovunque li incontriate", così per citarne una caso.

Perché è vero che questi omicidi possono essere il frutto della disperazione e della miseria. Ma perché minimizare quando si tratta di omicidi religiosi? Forse un monsignore dovrebbe pensare che ci troviamo di fronte a dei martiri, uccisi in odium fidei? Perché un uomo di Chiesa non riesce a guardare più in là dell'umano e vedere oltre alla miseria e alle guerre?

Giustamente monsignor Perego fa notare che "solo 6 Paesi su 28 accettano i richiedenti asilo. Mentre l'Italia è costretta ad accogliere un numero spropositato di persone". Chi sono allora i fessi? Noi italiani o chi, invece, cerca di salvaguardare la propria terra? E non ci si può nemmeno arrabbiare con quelle regioni del Nord "dove oggi viene accolta una persona ogni duemila abitanti". Anzi: forse sono proprio queste regioni ad aver compreso davvero cosa significhi aiutare un immigrato. Se arrivano, poniamo, 10mila immigrati in pochi giorni, come del resto sta succedendo proprio in queste settimane, non si potrà mai dare loro quella dignità che lo stesso monsignore chiede. Il motivo è presto detto: l'Italia non è, piaccia o non piaccia, in grado di farlo.

E ce ne vuole per minimizzare dicendo che quelli relativi agli sbarchi di questi giorni "sono numeri ancora insignificanti". Quanti morti, questi sì causati dalla disperazione, ci sono stati perché i migranti hanno capito che l'Italia è il Paese del Bengodi e che quindi sono disposti a tutto, anche a rischiare la pelle, per arrivarci. E non vale dire: "Sì, ma anche noi siamo stati immigrati". Una verità sacrosanta, per carità. Ma l'America dell'Otto e del Novecento non era l'Italia di Renzi: prima di poter metter piede sul continente si doveva passare una trafila incredibile di procedure e di controlli. A volte umilianti. Era questo che l'America chiedeva a ogni immigrato: sii un buon cittadino, sano e con voglia di lavorare. Ed è questo che l'Italia non osa più chiedere. Preferisce accogliere. O, meglio, farsi invadere,

Commenti

beowulfagate

Sab, 18/04/2015 - 10:06

Fosse accaduto il contrario,monsignore si starebbe stracciando le vesti.Si vergogni,se ci riesce,e poi si chieda come mai le chiese sono sempre più vuote.

Efesto

Sab, 18/04/2015 - 10:16

L'italia assomiglia purtroppo alla piaga del medico pietoso. Comunque se si può essere accondiscendenti nel campo religioso non si è assolutamente liberi di questa scelta in politica. Questo secondo aspetto esige soprattutto la difesa dei cittadini perchè uno stato è, nella sua finalità, una istituzione che protegge il territorio e le persone, anche da guai esterni.

manolito

Sab, 18/04/2015 - 10:17

con questi cosidetti vacanzieri della fede ,credo proprio che alla chiesa non crederà più nessuno---questi monsignori sanno solo parlare e spassarsela alla grande -perché non va a fare il missionario in africa invece di stare paparanzato a dire fesserie--certo lui problemi quotidiani non ne ha--

Ritratto di roberta martini

roberta martini

Sab, 18/04/2015 - 10:17

Lo credo bene che neghi, è direttore della Fondazione "Migrantes"! Conosciamo le fondazioni......

Ritratto di franco.brezzi

franco.brezzi

Sab, 18/04/2015 - 10:18

Perché non ammette la realtà? Si tutela! Meglio defilarsi.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Sab, 18/04/2015 - 10:19

Il fatto che questo lercio individuo sia a capo di una cooperativa che guadagna sulla pelle dei clandestini e soprattutto degli italiani spiega tutto.Esseri come questo monsignore spingono verso l'ateismo.

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Sab, 18/04/2015 - 10:24

Povera chiesa,se ha bisogno di queste persone per sopravvivere!!!! Però hanno bisogno pure di martiri da piangere,si perchè per essere felici bisogna essere miseri e piangere,la felicità stà solo nella sventura.Siamo nel terzo millennio e la gente qualcosa ha imparato.

tormalinaner

Sab, 18/04/2015 - 10:25

Come Cattolico le parole di Perego mi feriscono e fino a che ci saranno Cristiani come lui i martiri aumenteranno, dovrebbe stare zitto e non fare commenti stupidi, gli islamici sono un problema e bisogna difendersi, non accoglierli se no ci uccidono tutti e lui per primo.

Giorgio5819

Sab, 18/04/2015 - 10:28

Boldrini e perego coop migrantes, coppia di dementi sfruttatori, invasati solo della loro sete di soldi. Gente che deve tenere chiusi gli sfinteri anziché esternare i loro pensieri malati.

VittorioMar

Sab, 18/04/2015 - 10:31

Auguro lunga vita a PAPA FRANCESCO che possa continuare a pulire la sua chiesa da preti che hanno dimenticato la loro missione.Non sanno più parlare al cuore dei fedeli e li hanno allontanati dalla Chiesa!Sono salottieri e sporcato la tunica,preferiscono parlare di cose astratte e intangibili e non si sporcano con la realtà!!

Tarantasio.1111

Sab, 18/04/2015 - 10:33

Al monsignor Perego & company interessa solo il denaro che incassano con i profughi...diversamente se fosse un cristiano se li porterebbe oltre le porte del Vaticano city,,,

amedeov

Sab, 18/04/2015 - 10:34

Forse il monsignore ha paura di perdere il finanziamento per la sua fondazione

antorno

Sab, 18/04/2015 - 10:39

L'egemonia culturale dei catto-comunisti,è totale. Certi "monsignori" devono rendersi conto che i musulmani ci odiano. Non pesino che diventino "tolleranti" per la ns, sottomissione miserabile. Propongo per lui la missione,ma dove si rischia la pelle,in Nigeria o in Sudan.

michele lascaro

Sab, 18/04/2015 - 10:40

Preferisco i parroci di campagna, hanno un'anima più schietta e più consona ai dettami del Cristo. Dai vescovi in su, con le dovute eccezioni, compare una certa diffidenza...

CARMELO 69

Sab, 18/04/2015 - 10:42

Sei soltanto un prete arrogante che si rifiuta di vedere la realtà. Portateli nella tua canonica e manda avanti la tua fondazione senza un centesimo di finanziamenti pubblici.

Ritratto di Memphis35

Memphis35

Sab, 18/04/2015 - 10:44

Il giustificazionismo è lo sport più praticato dai sinistri e da S. Madre Chiesa. La quale sarà la prima, in un futuro molto prossimo, a pagare per queste sue nefandezze.

Ritratto di gangelini

gangelini

Sab, 18/04/2015 - 10:51

In Italia è tollerato: ammazzare un cristiano, derubare in casa altrui, occupare le case, distruggere le città, fare atti terroristici, chiedere la carità ed importunare le persone, umiliare un libero cittadino che paga le tasse. Non è tollerato: criticare il PD, attaccare i terroristi, difendersi dai ladri, criticare i diversi (mussulmani, zingari), sparare o picchiare la polizia. Un paese infame.

Ritratto di Margherita Campanella

Margherita Camp...

Sab, 18/04/2015 - 10:54

Con l'abbondono della cattedra petrina da parte di Benedetto XVI, la Chiesa è allo sbando. Il Papa (Emerito) avrebbe saputo come difenderci dagli attacchi dei musulmani e soprattutto, non avrebbe taciuto. Forse per questo è stato "fatto fuori". E mentre il suo supplente parla molto giustamente del genocidio degli armeni, altrettanto giustamente credo che dovrebbe tuonare contro la tragedia umana dei cattolici perseguitati dall'islam, perché è un problema URGENTE, ATTUALE che richiede una risposta immediata...anche da parte della Chiesa.

bepi

Sab, 18/04/2015 - 10:56

Questo è uno dei motivi della disaffezione nostra verso la chiesa, questi preti guardano solo il loro interesse, dei cattolici non gliene frega nulla, e sono così stolti da dimostrarlo in ogni occasione. Tacessero almeno

Ritratto di ilvillacastellano

ilvillacastellano

Sab, 18/04/2015 - 10:59

Ma cosa ci si può aspettare che dica un direttore generale della cooperativa Migrantes? Vogliamo che perda il suo business interropendo i flussi migratori o, meglio, l'invasione della nostra nazione?

maricap

Sab, 18/04/2015 - 10:59

Monsignor Giancarlo Perego, direttore della fondazione Migrantes. la pseudo fondazione religiosa, che fa affari, con i flussi di mussulmani che arrivano in Italia. Cos'altro poteva dire questo lercio individuo, se non quello che ha detto, pro domo sua. Ricordarsi anche di lui, al momento opportuno, è un dovere. Anche il popolo bue, quello di Bandiera rossa la trionferà, prima o poi, a forza di prenderlo nel bus de gnao, capirà., e allora saranno guai seri per i traditori della Patria.

killkoms

Sab, 18/04/2015 - 11:02

certi pseudoreligiosi sono i fabbricanti di atei..!

bruna.amorosi

Sab, 18/04/2015 - 11:04

ci avrei scommesso mica sono scemi i preti altrimenti chi li foraggia se non la sinisra con le coop in testa ? 35 euro al giorni mica sono pochi . perciò ben venuti in italia terra di mafia con le toghe e tonache .

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Sab, 18/04/2015 - 11:05

C´é tutto un profondo studio sulla stupiditá umana e sulla distruttivitá della prepotenza di questi dementi ... Sarebbe ora che una materia cosi importante venisse insegnata nelle scuole invece che essere totalmente ignorata come succede oggi ... Certo che servirebbe a capire quanto é giusto abbattere un insulso stato pappone ricettacolo di stupiditá distruttiva prepotente sopra le fabbriche e le imprese che chiudono, sopra la pelle degli imprenditori e dei lavoratori senza lavoro, sopra la pelle dei giovani senza speranza e senza futuro ... E certo é anche che la "cultura" dominante in Italia non ha nessun interesse a cambiare ... Certi imbecilli che pontificano la propria demenza sopra un Paese allo sfascio rischierebbero di essere cacciati a zampate in .... come si meritano.

guardiano

Sab, 18/04/2015 - 11:07

Monsignore dei miei stivali, ci sveli una ovvietà quanti soldi lucra sulla pelle degli immigrati essendo direttore della fondazione "migrantes", ero credente ma purtroppo sono state le persone come lei che hanno fatto vacillare la mia fede, perchè il vaticano prima di accogliere non dico tante ma una sola persona prima gli fa la radiografia da capo a piedi.

macchiapam

Sab, 18/04/2015 - 11:09

In questi casi è necessario essere generosi: si offra al monsignore e alla signora Boldrini una crociera mediterranea su un barcone di "migranti": lì potranno svagarsi a raccontare le loro facezie ai compagni di viaggio e agli scafisti.

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

Paolino Pierino

Sab, 18/04/2015 - 11:13

Come tutti i preti questo Monsignore fa solo ribrezzo pure graduato nella loro congrega di preti molti sono pedofili gay e puttanieri.Di Dio non gli frega unczz pensano solo che se finisce la porcata dell'accoglienza vanno a lavorare nei campi oggi al contrario con la Coop Migrantes vive da pascià Gesù disse fuori i mercanti dal tempio aiutate i poveri da poveri Questi sono mercanti e sfruttatori di schiavi. SE li vogliono veramente aiutare nel nome del Signore li aiutino a crescere ed a vivere a casa loro.Comodo vero Monsignore fare il gay con il cxxo degli Italiani?

Ritratto di wilegio

wilegio

Sab, 18/04/2015 - 11:13

Perché minimizza? Semplice: innanzitutto sono in mama-Fede, poi in vaticano se la fanno sotto, vista la grande capacità dei nostri governanti che, in presenza di una minaccia terribile alla propria sicurezza, non riesce a far di meglio che smantellare forze dell'ordine ed esercito. Se uno stato non sa difendere se stesso, figuriamoci come potrà difendere una enclave al proprio interno. Loro però hanno le guardie svizzere...

Anonimo (non verificato)

buri

Sab, 18/04/2015 - 11:16

e poi ci meravihliamo che le chiese sono se,pre più vuoye, se questo p ò'ewsewmòlarew del pasrore d0anima proposta dalla Chiesa ecxxo il risultato, quel monsignore andrebbe ridsotto allo stato laicale e somunicato

Anonimo (non verificato)

Razdecaz

Sab, 18/04/2015 - 11:17

Come islamizzare il paese più cristiano del mondo in POCO TEMPO? Semplice, importare una grande massa di mussulmani che a loro volta si riproducono molto. Questi clandestini, ci cacceranno dall’italia. Altro che povera gente, ci vogliono imporre a noi il corano e la loro cultura, come già sta succedendo da anni. Come il crocefisso nelle aule, no all’albero di natale nelle scuole, no al presepe ecc.. Tra poco ci faranno togliere pure la bandiera italiana che per colpa dei nostri beneamati politici e magistrati è diventata solo un pezzo di stoffa. boldrini e monsignor perego (DIO li fa e poi li accoppia) ma chi vi ha messo li??...vergognatevi, chiedete scusa a quei poveri cristiani gettati a mare dai vostri amici islamici buoni.

Paolino Pierino

Sab, 18/04/2015 - 11:18

Questo prete che si fregia del titolo di Monsignore (deche?) è esattamente come la sua compare di idiozie la Boldrini avete notato che ha il nasino da cocainomane?? tutti e due suscitano solo ribrezzo.

pinuzzo48

Sab, 18/04/2015 - 11:22

ha ragione essendo a capo di una cooperativa (FORSE ROSSA)NON PUO DIRE DIVERSAMENTE quanti profughi ospitano nei palazzi arcivescovili

Beaufou

Sab, 18/04/2015 - 11:22

I responsabili di quest'invasione (perché d'invasione si tratta, e invasione di soggetti potenzialmente ostili) dovrebbero essere sottoposti a processo davanti a una Corte Marziale, per tradimento. Questo vale in particolare per i Ministri dell'Interno e degli Esteri. Questi stanno favorendo l'arrivo, fra tanti disperati, di tanti che disperati non sono e che hanno come scopo l'annientamento della nostra civiltà e la conquista dell'Occidente. Questa si chiama "intesa col nemico", Alfano. Traditore.

Tuvok

Sab, 18/04/2015 - 11:27

Io non sono credente, ma i miei genitori lo erano. Ma non credevano piu' nella chiesa che, come ormai e' sotto gli occhi di tutti, si dedica ad attivita' molto poco religiose e molto piu' "terrene" e il cui obiettivo principale e' consolidare il potere economico-finanziario della sua stessa organizzazione.

graffias

Sab, 18/04/2015 - 11:28

Perego, Veglio e Boldrini una triade di "buoni" dai quali stare alla larga.

Ritratto di Azo

Azo

Sab, 18/04/2015 - 11:29

MALEDETTI APPROFITTATORI, FALSI PREDICANTI !!! Sia la Boldrini, che questo Monsignore, anche se mettessimo la VERITÀ SU UN PIATTO D`ARGENTO """FAREBBERO I COMODI LORO""". LA REALTÀ, PASSIAMO VEDERLA GUARDANDO LA SITUAZIONE CHE SIA I RAPRESENTANTI DEL CLERO, CHE QUELLI DI QUESTO GOVERNO INSULSO, NON ELETTO DAL POPOLAZIONE,( CIOÈ ABUSIVO ), STANNO FACENDO PASSARE AGLI ITALIANI,(NON AI LADRONI, NELLE ALTE CARICHE DELLO STATO ITALIANO)!!! PRESTO, DOVREMMO PURE DIVIDERE IL LETTO CON I ROM, I SINTI E TUTTA L`IMMONDIZZIA CHE APPRODA SULLE COSTE MERIDIONALI!!! DIVIDIAMO IL PAESE IN DUE E REGALIAMO DA SOTTO LA PIANURA PADANA TUTTO, FORSE L`ISIS È L`UNICO CHE POSSA DARE UNA RIPULITA A TUTTA LA SPAZZATURA CHE ROMA CAPITALE INCOMBE CON LA SUA SCIAVITÙ !( messo anche sull`inno di mameli).

Felice48

Sab, 18/04/2015 - 11:29

Posso anche capire ma non accettare la posizione del presidente boldrini ma non quella di un monsignore. Sono di religione cattolica e fortunatamente per conto mio perchè la chiesa e i suoi rappresentanti, non tutti per fortuna, mi fanno venire il voltastomaco.

FRANZJOSEFF

Sab, 18/04/2015 - 11:37

ANTORNO LE RICORDO CHE I "MONSIGNORI" SI STANNO PREPARANDO IL LORO AVVENIRE DI LECCHINAGGIO A FAVORE DEI MUSSULMANI, SI PREPARANO AD ESSERE ACCOLTI E NON FARSI AMMAZZARE. PER QUESTO MOTIVO I VARI PEREGO E ALTRI PARROCI CHE STANNO TRADENDO GESU' CRISTO PARLANO E SI COMPORTANO. STANNO LAVORANDO PER SALVARSI IL C....O O IL SEDERE DELLA LORO VITA. IN PAROLE POVERE DIRANNO NON AMMAZZATECI PERCHE' SIAMO STATI NOI CHE VI ABBIAMO APERTO LE PORTE. I MONSIGNORI TRADITORI DEL CRISTIANESIMO NON SONO FESSI, SOLTANTO VILI E TRADITORI

flip

Sab, 18/04/2015 - 11:38

cominciano a tremargli seriamente le chiappe? cerca comunque di imbonirsi i rivali.

Ritratto di indi

indi

Sab, 18/04/2015 - 11:40

Ecco signori, il pensiero della classe colta, l'intelligentia che ci governa. Questi rimasugli di celebri pensanti col cxxo caldo e la pancia piena tengono a mostrare quanto in basso sia caduta la civiltà italica. Credete voi che personaggi simili avrebbero fatto l'unità d'Italia? O che avrebbero rialzato la schiena dopo Caporetto? Ebbene, la realtà odierna è purtroppo questa, la Boldini, il monsignore, Bergoglio, il pifferaio magico e eccetera eccetera. Siamo proprio malridotti e di questo passo la situazione non potrà che peggiorare.

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Sab, 18/04/2015 - 11:43

Bisognerebbe chiedere agl'illustrissimi signori scafisti libici il favore di organizzare barconi solo con cristiani e barconi solo di musulmani. A qualche benpensante, questa selezione potrebbe apparire una sorta di anacronistica apartheid di religione. Ma agli eventuali benpensanti non dovrebbe importare più di tanto questa selezione di carico umano decisa attraverso il criterio della fede: essi, i benpensanti, solitamente si annidano tra gli atei. (continua)

Ritratto di Alsikar.il.Maledetto

Alsikar.il.Maledetto

Sab, 18/04/2015 - 11:43

(riprende) Comunque, il problema per le sensibilità (o ipocrisie?) occidentali - e italiana in particolare - è sempre lo stesso: quello di non riuscire a tollerare o far finta di non tollerare che ci sia anche un solo morto. Queste anime stucchevolmente candide non accettano l'idea che la sacra scienza della Statistica esiga sempre un tributo di sangue che la sensibilità o l'ipocrisia umana non riesce proprio a tollerare. In parole povere ma acconce: alle anime candide fa orrore la Dittatura Assoluta che la Morte esercita da sempre tra i viventi.

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Sab, 18/04/2015 - 11:44

i commenti piu stupidi sono quelli dei scemi di sinistra, quelli drogati, che insultano berlusconi cosi, per sentito dire... patetici e squallidi! una vergogna dell'umanità e una vergogna per l'italia!!

Ritratto di LANZI MAURIZIO BENITO

LANZI MAURIZIO ...

Sab, 18/04/2015 - 11:44

PEREGO COME LA BOLDRINI CREDO CHE SIA UNA PERSONA MOLTO IGNORANTE.

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 18/04/2015 - 11:46

La Chiesa è da tempo nemica dei popoli europei. Aprite gli occhi. Nessuna istituzione oggi contribuisce al sinistro progetto mondialista come la chiesa.

Ritratto di toro seduto

toro seduto

Sab, 18/04/2015 - 11:46

perchè censurate anche il papa...cristianucci da presepe e uovo di pasqua

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 18/04/2015 - 11:46

La Chiesa è da tempo nemica dei popoli europei. Aprite gli occhi. Nessuna istituzione oggi contribuisce al sinistro progetto mondialista come la chiesa.

Ritratto di Kommissar

Kommissar

Sab, 18/04/2015 - 11:47

Ma diteci un po', Sherlock Holmes del Giornale, la fonte di questa notizia? Per fare un processo e scoprire la verita` su un delitto ci vogliono anni, ma qui il Giornale ha gia` capito tutto e deciso, convenientemente, che non solo i morti erano cristiani (avevano il tesserino di iscrizione alla parrocchia?), che gli omicidi erano islamici, e che la motivazione era religiosa (come da verbale stenografato della disputa...). Guardacaso su un barcone di centinaia di disperati solo 12 erano cristiani...? E poi la fonte non puo` essere che qualcuno sul barcone: cristiano sfuggito all'omicidio o islamico spione e traditore dei confratelli? E soprattutto, quanta improvvisa attendibilita` questi disperati hanno, per il Giornale e i suoi adepti,appena conviene per sostenere la campagna! Io mi domando veramente se questo e` giornalismo (e non da ora, e non solo su questo argomento).

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 18/04/2015 - 11:49

La Chiesa è ormai in tutto e per tutto uguale e contigua alla sinistra. PRENDETENE ATTO... e guardate altrove.

Giorgio Colomba

Sab, 18/04/2015 - 11:49

Monsignor Perego, riducendo il pluricristianicidio ad "un terribile dramma della disperazione e della miseria umana" dove "non va enfatizzato il dato religioso", mostra di aver completamente rimosso le parole pronunciate nel 2000 dal cardinale Biffi ad un convegno proprio della Fondazione oggi diretta da Perego: "O l'Europa ridiventerà cristiana o diventerà musulmana". Grazie alla miopia di(troppi)prevosti come lui, buona la seconda.

Anonimo (non verificato)

steacanessa

Sab, 18/04/2015 - 11:50

Che ignobile individuo!

sbrigati

Sab, 18/04/2015 - 11:51

La Chiesa al suo interno, non avrebbe bisogno di simili figuri. Si vede che del latino imparato in seminario ricorda solo il detto "pecunia non olet".

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 18/04/2015 - 11:52

La Chiesa è ormai massonica. E' finita. Una forza di disgregazione

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 18/04/2015 - 11:53

La chiesa cattolica è ormai una forza del male globalista. Prendetene atto. L'unica chiesa seria è rimasta quella ortodossa. beati i Russi.

Ritratto di bracco

bracco

Sab, 18/04/2015 - 11:53

Grazie a questi cialtroni intonacati che puzzano da ogni porro della pelle la gente si allontana sempre più dalla fede. Si valuti bene a indirizzare tramite il 730 le donazioni a questi cialtroni.

Stingone Antonio

Sab, 18/04/2015 - 12:03

Mi piacerebbe sapere dal Monsignore quanti ne possiamo accogliere. Ci sarà pure un numero massimo! E poi?

albertzanna

Sab, 18/04/2015 - 12:04

Io credo in Dio, quel Dio Padre di quel Gesù Cristo che entrò nel Tempio e buttò per aria tutti i tavoli dei mercanti che profanavano il luogo sacro. Questo (Mon)signore è semplicemente un mercante che non vuole perdere poltrona e soldi, soprattutto considerando che i soldi non li guadagna lui lavorando, ma vengono dalle tasse che gli italiani devono sempre di più pagare a questo stato gabelliere, che per convenienza politica sperpera denaro non suo sperando che un domani i beneficiari, i migranti, rappresentino voti per la sinistra, tanto cara al (Mon)signore. Quanto al fatto che lui non veda la strage dei cattolici, direi semplicemente che questo (Mon)signore è un o dei tanti che ha scelto la tonaca da prete perchè rapptresentava, e rappresenta tutt'ora, un modo facile di sbarcare il lunario invece che dovere lavorare e sudarsi lo stipendio, e quanti preti sono come lui e come i politici, vivere benissimo alle spalle della comunità. Albertzanna

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Sab, 18/04/2015 - 12:05

Certamente questo tipo non dev'essere diventato monsignore per le sue capacità pastorali, ma per la sua attitudine a trafficare in sozzi affari.E i porporati son tutti così.Andare ancora in una chiesa cattolica? Se si è cristiani, bisogna astenersene.

agosvac

Sab, 18/04/2015 - 12:07

Questo monsignore, a quanto pare, è un pezzo grosso della fondazione che si occupa degli immigrati e che, probabilmente, ci fa un sacco di soldi. Non dico che questi soldi se li prende lui, ci mancherebbe, in fondo è un monsignore, potrebbe anche utilizzarli a fin di bene, però il minimizzare quel che è accaduto con l'assassinio volontario di molti cristiani da parte di ancor più islamici, serve a salvaguardare i suoi bei soldini: guai se il flusso di immigrati dovesse diminuire, i suoi soldini potrebbero drasticamente diminuire!!!!!

Dordolio

Sab, 18/04/2015 - 12:17

Scusate ma non mi sembra di sentire nulla di nuovo. Come ha fatto a sfuggire ai più l'agitazione (vista in tv) dell'alto prelato vaticano che intervistato lamentava dei fatti in essere la POSSIBILITA' DI DIVISIONE tra i cristiani indotta dalla situazione? Intendeva (e l'ha detto) che c'è chi vorrebbe REAGIRE e chi no. Tra chi si collochi lui e quelli che contano è superfluo sottolinearlo. Ma vi rendete conto? Qualcuno (si teme) potrebbe realizzare che l'altra guancia è stata ampiamente porta, ma queste sono solo due.....

moshe

Sab, 18/04/2015 - 12:19

I preti sono solo capaci di incantare i serpenti e di incassare!

paspas

Sab, 18/04/2015 - 12:20

Non sono Monsignore ma prete e missionario. Sono distante mille anni luce dal pensiero del Monsignore che non condivido. Venga avivere dove viviamo noi, si faccia una esperienza di 20 -40 anni nella realta' di contatto quotidiano e poi parli. Facile parlare dai palazzi mentre chi vive la realta' continua a vedere le tegole che cadono vicino e lontano con la paura che ti cadano addosso. Caro Monsignore vieni, vieni con noi ma non scappare al primo colpo di fucile che sentirai.

Ritratto di Uchianghier

Uchianghier

Sab, 18/04/2015 - 12:22

Monsigniore, se hai le palle, il prossimo viaggio con questi signori fattelo tu!!!!

Ritratto di Luigi.Morettini

Luigi.Morettini

Sab, 18/04/2015 - 12:25

Non a caso questo tipo di schifo è definito CATTO-COMISTA!!!!

Tuvok

Sab, 18/04/2015 - 12:26

Questo e' il testo del commento di un lettore del Daily Mail all'articolo che parla dei cristiani gettati in mare: "Didn't ISIS warn us a few months ago they were going to flood Europe with there kind maybe this is the start. We never take anything seriously until it actually happens and it's too late." "L'ISIS alcuni mesi fa ci ha avvertito che i SUOI SEGUACI AVREBBERO INVASO L'EUROPA, forse questo e' l'inizio. Noi non prendiamo niente sul serio finche' le cose non succedono davvero, quando e' troppo tardi."

Anonimo (non verificato)

Norberth

Sab, 18/04/2015 - 12:31

Non mi sarei aspettato nulla di diverso dalle dichiarazioni dei vescovi allo zolfo e dai loro degni seguaci. L' odierna Cattoislamica Romana Chiesa è quanto più distante esista dalla Parola di Cristo. Se le chiese sono sempre più vuote è perchè i fedeli hanno capito con chi hanno a che fare. Sono politici in divisa che appoggiano il piano globale per la spartizione del Mondo orchestrato congiuntamente ai satrapi del Nuovo Ordine Mondiale.

marcomasiero

Sab, 18/04/2015 - 12:32

cooperativa migrantes !!! si è detto TUTTO sul perchè ! anche lui lucra abominevolmente sul sangue dei disperati !!! togliti la tonaca e vai tra i farisei lurido infame !!!

onurb

Sab, 18/04/2015 - 12:33

Mi sembra che il monsignore smentisca il proprio papa, che recentemente ha chiesto ai potenti del mondo di non chiudere gli occhi davanti al genocidio di cristiani. Caro monsignore, Gesù nel Vangelo di Matteo (Mt 5,17-37) afferma: "Sia invece il vostro parlare: “sì, sì”, “no, no”; il di più viene dal Maligno." Ecco, si limiti a dire se, secondo lei, dei musulmani hanno ammazzato 12 cristiani. Le chiedo solo un sì o un no.

Ritratto di falso96

falso96

Sab, 18/04/2015 - 12:33

dopo una tale affermazione il mio 8*1000 ... col cavolo che glielo do .... evidentemente come la boldrini ha interesse che la cosa non dilaghi .... evidentemente come la boldrini hanno iniziato a pregare alzando il cxxo al cielo e la testa a terrà.

rossini

Sab, 18/04/2015 - 12:33

L'ho detto e lo ripeto. NON DATE l'OTTO PER MILLE ALLA CHIESA CATTOLICA !!!

jeanlage

Sab, 18/04/2015 - 12:39

Chi sa se per Monsignor Perego Santa Cecilia è stata uccisa perché stonava o San Lorenzo è caduto accidentalmente sulla graticola mentre cucinava le salsicce. E, ovviamente, Cristo è morto di freddo.

Ritratto di semovente

semovente

Sab, 18/04/2015 - 12:39

Il monsignore mette le mani avanti perchè non è lontano il definitivo assoggettamento dell'itaglia in primis e successivamente dell'europa. Meglio farseli amici.

erasmo

Sab, 18/04/2015 - 12:47

Ancora c'è qualcuno come VittorioMar chesi fa infinocchiare dalla recita di cecco de Roma, l'anticristo accertato. Svegliatevi e guardate il puzzle completo e non le singole tessere.Il nuovo ordine mondiale è ormai alle porte. Cecco, Obama e le loro comparse stanno lavorando bene. Per paura e per ignoranza accusate di complottismo chi dice la verità. Comunque non volete scappare dalla caverna dove loro vi fanno credere alle ombre. Il film che vi mostrano è confortante e voi lo scambiate per la realtà. Riflettete su tutto quello che sta capitando, dagli omicidi in famiglia in su, fino alle guerre in corso e alle invasioni islamiche, e poi datevi una spiegazione.

Ritratto di mambo

Anonimo (non verificato)

bruco52

Sab, 18/04/2015 - 12:59

ancora con la storia dell'emigrazione italiana nel mondo....gli Italiani emigravano perché avevano un lavoro, o comunque c'era la prospettiva di trovarlo in breve tempo....dall'Africa arriva gente disperata, ma convinta che troveranno un paese dove il cibo si trova sugli alberi, che le strade sono lastricate di soldi, e divertimenti sempre gratis, niente lavoro per campare, che tanto vivranno sulle spalle degli Italiani, che pagano tasse, tasse e tasse per mantenere i politici e gli emigranti....il monsignore avrebbe fatto meglio a tacere, perché siamo stanchi di questo buonismo e di questo giustificazionismo d'accatto, costruito sulla pelle degli Italiani....la gente è stufa dei disagi propri, e dei benefici altrui a proprie spese, e la rivolta dei cittadini nella metro di Roma è la prova che la pazienza sta finendo e l'esasperazione sta salendo....

Anonimo (non verificato)

Ritratto di MARKOSS

MARKOSS

Sab, 18/04/2015 - 13:00

Kommissar compagno statale vergognati , ci sono i testimoni , altri clandestini africani che viaggiavano sul barcone ad aver raccontato tutto , i motivi forse non sono chiari , pero' ad essere stati buttati fuori bordo stranamente sono stati altri africani tutti di religione cristiana. Voi comunisti assieme ai prettazzi che lucrate dalla tratta degli schiavi con i soldi dei pensionati della Coltivatori Diretti ... avete iniziato a mettere la sordina alla questione.

Nonlisopporto

Sab, 18/04/2015 - 13:00

sn ns fratelli musulmani che sbagliano cime direbbero il Papa la Boldrini. in futuro? comunisti e islamici

anna.53

Sab, 18/04/2015 - 13:04

sulla terra asciutta e sicura dove opera mons Perego , le parole volano lievi . Se fosse sulla barca con altri disgraziati , convengo, se la farebbe sotto come i poveracci accoltellati e gettati in mare , prima dovrebbe perdonare "coloro che non sanno quello che fanno " come Cristo in croce. La politica non può ascoltare i "monsignori ma deve difendere i cittadini

Eraldusik

Sab, 18/04/2015 - 13:06

La fondazione "Migrantes" non ha futuro.......secondo statistiche che vanno dal 1990 al 2010, limitandosi all'Italia, la migrazione di cittadini musulmani, è salita dallo 0,8 all'1,6%. Ovvio che, questi lestofanti stiano monetizzando quanto più velocemente possibile....anche perché, come profetizzò il defunto leader Gheddafi nell'aprile del 2006-cito: "CI SONO SEGNI CHE ALLAH CONCEDERA' LA VITTORIA ALL'ISLAM IN EUROPA, SENZA SPADE,SENZA ARMI,SENZA CONQUISTA.LEUROPA SI TRASFORMERA' IN UN CONTINENTE MUSULMANO IN POCHI DECENNI....Anche i monsignori lo sanno, e stanno battendo il ferro perché ancora caldissimo.

maurizio50

Sab, 18/04/2015 - 13:11

Non è da oggi che diciamo che la vera rovina dell'Italia nasce dalla miscela esplosiva generata dal connubio tra preti e comunisti, esaltati gli uni, esaltati gli altri!

Ritratto di Anna 17

Anna 17

Sab, 18/04/2015 - 13:13

Ennesima conferma che i preti fanno veramente schifo. Francesco, come Marino a Roma, con i loro accoliti accolgono i migranti e si fanno pagare dallo stato italiano, cioè noi. Intercettati, quelli di Roma sostennero che si guadagnava più con i migranti che con la droga. Così si spiegano le dichiarazioni di questo delinquente con la tonaca. In pratica fanno le puttane con il fondo schiena altrui, cioè il nostro. Pagheranno tutti, sinistrati e chiesa cattolica, Francesco tra i primi.

Ritratto di alejob

alejob

Sab, 18/04/2015 - 13:21

A tutti i giovani Italiani, ANDATEVENE da questo PAESE, il 2016 non è lontano e le PREVISIONI di qualche VEGGENTE si AVVICINA. Saranno "TEMPI BUI PER L'ITALIA". Per il momento vediamo solo NUBI. Speriamo che, per il NOSTRO BUONISMO e IGNORANZA un giorno non ci troviamo a PAGARE questo LASSISMO MOLTO CARO.

Ritratto di bingo bongo

bingo bongo

Sab, 18/04/2015 - 13:22

Gesù ci ha detto di porgere l'altra guancia non di calarci le braghe.Tant'è ha anche detto:"sono venuto da agnello,tornerò da Leone per giudicare.." Una parte del clero è apostata,non foss'altro per questo che Papa Benedetto XVI si è messo da parte,vista la cagionevole salute.Non voleva lasciare la chiesa in mano loro.

Holmert

Sab, 18/04/2015 - 13:22

Voglio tornare al vecchio testamento, al Dio degli eserciti e della vendetta. Se essere cristiani significa farsi uccidere senza potersi difendere ad armi pari, IO NON CI STO'. STO CON L'ACCENTO. IL MONS.VADA A FARSI FXTTERX, LUI E TUTTA L'AMBARADAN DELLE PALANDRANE.

Trentinowalsche

Sab, 18/04/2015 - 13:30

In questi giorni è stato condannato un prete per violenza sessuale a danno di giovani immigrati. Le ragioni che muovono questi monsignori a favore dell'ingresso indiscriminato, senza se e senza ma, sono imperscrutabili e non hanno nulla a che vedere con la carità cristiana. Sono spesso riconducibili a vizi e tare emotivo-sessuali.

Anonimo (non verificato)

Ritratto di mambo

mambo

Sab, 18/04/2015 - 13:42

gli Italiani sono due volte fessi, perchè non riconoscono la volontà della sinistra d'importare, con la scusa "profughi",più disperati possibile per speculare con le coop ed incrementare il loro serbatoio di voti. Dopo le depenalizzazioni della clandestinità e dei piccoli reati, infatti, seguirà l'assegnazione della cittadinanza ed il relativo assegno mensile. Che pacchia per loro questo paese di fessi.

bepi

Sab, 18/04/2015 - 13:44

Komissar, questa nitizia l'hanno data pure i media Tedeschi e Austriaci, cambia nome, pirla

Anonimo (non verificato)

umbro80

Sab, 18/04/2015 - 13:45

un sacerdote che non difende la propria fede non è degno di Cristo. Vergogna! Dopo il Concilio vaticano II c' è stato un lassismo ecclesiastico impressionante. Le chiese non si riempono con l'ecumenismo ma con la professione della fede in Gesù Cristo.

albertzanna

Sab, 18/04/2015 - 14:00

AUSONIO - è chiaro che lei non ha idea di cosa sia la vera Massoneria, quindi non il GOI, non la P2, non i vari club degli ebrei che non vanno in Sinagoga, tipo Bilderberg, non la massoneria politica, in particolare di sinistra ecc. La vera Massoneria è molto ristretta, di veri Massoni in giro ce ne sono forse alcune migliaia in tutto il mondo, la vera Massoneria è una scuola di vita interiore, per l'individuo Massone. Quindi,m per concludere, non dica bestialità (d'accordo che per lei è normale dirne, visto il suo credo centrosocialino) e cerchi di documentarsi meglio. Albertzanna

giolio

Sab, 18/04/2015 - 14:14

cosa volete che ammettano mangiano anche loro nello stesso crogiolo .Siamo alla deriva !!!!!!!!

Dordolio

Sab, 18/04/2015 - 14:37

Certo Abertzanna. La massoneria è una scuola di vita interiore. Anche gli islamisti sono asceti illuminati dal loro dio e dediti alla contemplazione e al misticismo. Apprezzo sempre comunque chi - come lei - sa prendersi in giro da solo. Mi diverte, ecco. E la cosa di questi tempi non è da poco.

bluprince

Sab, 18/04/2015 - 15:01

vorrei raccontare brevissimamente la mia esperienza personale: io avevo - io ho, tuttora - gravissimi problemi familiari ed economici, per tacere di quelli personali; nonostante il parere contrario di un familiare, andai a chiedere aiuto alla assistenza sociale del mio (piccolo) paese: la gentil signora ascoltò neppure tanto pazientemente il racconto delle mie disgrazie e alla fine sbottò con un "se ha problemi perchè non si vende la casa?"... E non venire più qui a rompermi le ...., non lo disse, ma è come le avesso detto. Così andai dal parroco; stessa scena, raccontai la cosa, ma qui non riuscii a trattenere le lacrime: il carissimo prete rimase indifferente e non si prese nemmeno il disturbo di dirmi una parola di conforto... Morale? Tra comunisti e preti siamo messi proprio bene, in Itlia!! Guai a chi soffre, ragazzi, perchè soffre due volte di più.... scusatemi

Ritratto di echowindy

echowindy

Sab, 18/04/2015 - 15:02

FINCHE’ QUESTO PAESE CONTINUERA’ A SUBIRE IL MALEFICIO CONDIZIONAMENTO DEL DUO “ VATICANO-COMUNISMO” (IN CODICE = CARCINOMA) IL PAESE NON POTRA’ MAI MIGLIORARSI.

Ritratto di illuso

illuso

Sab, 18/04/2015 - 15:06

Chiese vuote e ONLUS piene...il conto torna sempre.

Ritratto di illuso

illuso

Sab, 18/04/2015 - 15:19

@bluprince: ho letto il suo post, mi sono commosso e allo stesso tempo incavolato per l'indifferenza di coloro che avrebbero potuto e dovuto aiutarla. Le auguro tante cose belle per il futuro. Un cordiale saluto.

Ritratto di eaglerider

eaglerider

Sab, 18/04/2015 - 15:21

Monsignor Giancarlo Perego ! Mentre scannano cristiani a volontà in tutto il mondo, continuate a mascherare la vostra pavidità dietro il velo della falsa tolleranza con chi tollerante non è e non vuole esserlo ! Finirà che i fedeli cristiani si convertiranno ad altre religioni o diverranno atei ! Noi siamo cristiani per educazione e formazione ma ci siamo stancati di continuare a porgere le guance, ormai tumefatte dai continui pugni (e non schiaffi) che le percuotono da tempo. Senza dimenticare che questa immigrazione clandestina e selvaggia incide pesantemente nelle nostre tasche e porta soltanto migliaia di senza lavoro, senza casa, assistenza sanitaria, tasse rifiuti e acqua a nostro carico, e tante e corpose altre spese indotte.

MEFEL68

Sab, 18/04/2015 - 15:21

@@@ Kommissar- Poichè il barcone era pieno fino all'inverosimile, i testimoni non mancano. E' facile stabilire quali erano da una parte e quali dall'altra. Non ci vuole il citato Scherlock Holmes per arrivare alla verità che la sinistra cerca di negare. Chissà poi perchè! Ma anche se la ragione fosse un'altra, anche se li avessero uccisi e buttati in mare solo perchè erano della Juventus o altra squadra, il fatto è carico di violenza inaudita che neanche la sorte comune è riuscita ad attenuare. Quindi, indipendentemente dal movente, queste persone violente e selvagge noi in Italia non ce le vogliamo. Chiaro?

giorgiandr

Sab, 18/04/2015 - 15:26

ok, non enfatizziamo. allora non enfatizziamo neanche le stragi di cristiani che avvengono quasi quotidianamente in africa, anche lì c'è miseria e disperazione.

giorgiandr

Sab, 18/04/2015 - 15:31

secondo me il sig. perego sarebbe il primo a professarsi di religione islamica, se l'Isis dovesse arrivare in Italia.

MEFEL68

Sab, 18/04/2015 - 15:32

Il monsignor Perego, in quanto tale, dovrebbe essere un profondo conoscitore dell'animo umano. Dovrebbe sapere che, esclusa una lotta per la sopravvivenza(morte tua vita mea), la sofferenza comune, non divide, ma affratella. Ci si divide quel che si ha e ci si aiuta reciprocamente. Se questo non è avvenuto, è solamente dovuto all'intolleranza religiosa o etnica. Pertanto, anche senza voler "enfatizzare" il primo motivo, non cambia nulla; il fatto è atroce, assurdo, razziale e selvaggio e su questo Dio non transige. Il monsignore, se è degno di tale titolo, dovrebbe saperlo.

bluprince

Sab, 18/04/2015 - 15:35

@illuso: grazie di cuore... contraccambio gli auguri e il saluto

gedeone@libero.it

Sab, 18/04/2015 - 15:42

Non perderò certo la fede per ciò che dice questo monsignore. Il mio riferimento è Gesù Cristo.

EFISIOPIRAS

Sab, 18/04/2015 - 15:52

Un altro ....eminenza GRIGIA che + grigia non si può, che non ha capito un cacchio. E perchè ? Perchè le grandi religioni monoteiste tendono ad egemonizzare le moltitudini, qualunque sia il colore della loro pelle e qualunque sia il loro precedente Credo religioso.Inoltre, caso mai scoppiasse una guerra di religione, le loro eminenze sarebbero pur sempre pronte ad impartire benedizioni a destra e a manca....

Ritratto di DASMODEL

DASMODEL

Sab, 18/04/2015 - 16:00

@ bluprince-15,01-Come accennai tempo fa, nel mio stabile aiutiamo un signore anziano "Italiano" con pensione "da fame nera" come possiamo, abbiamo osato chiedere al parroco pasciuto, vestiti smessi e modeste cose quotidiane...siamo state allontanate dalla Chiesa in malo modo..."la priorità ai nostri fratelli rifugiati" la sua risposta...indegno è stata la mia!!! Saluti.

Opaline67

Sab, 18/04/2015 - 16:02

Si, innegabile. Rileggiti a tal proposito il chiarissimo parallelo regalatoci da Oriana Fallaci a PAG 144 de ''La Rabbia e L'Orgoglio''. Illustra le differenze clamorose nell'emigrazione verso gli Stati Uniti dei primi del 900 e l'emigrazione attuale verso quest'Italia. Un'Italia che, oltretutto, per accogliere profughi lascia famiglie con figli piccoli e vecchi malati a dormire in auto. RILEGGETE COME MAI QUESTO TIPO DI EMIGRAZIONE SELVAGGIA SI RIVELERA' SEMPRE E SOLO FALLIMENTARE SU TUTTA LA LINEA.NON E' NECESSARIO ESSERE SCIENZIATI PER ARRIVARCI.

Ritratto di inserraglio

inserraglio

Sab, 18/04/2015 - 16:04

Provate a frequentare un collegio di preti per 5 anni come è successo a me e capirete che individui sono. Uno su cento lo salvi gli altri sono persone false,ipocrite, sepolcri imbiancati.

anna.53

Sab, 18/04/2015 - 16:08

anch'io non perderò la fede per questo chiacchierone politicante di un monsignore: e continuerò a non dare loro il mio 8 per mille , benchè una buona parte ricircoli di nuovo nelle loro pingui casse ...!

Ritratto di Chichi

Chichi

Sab, 18/04/2015 - 16:39

2) Prima o poi, e sarà ormai sempre troppo tardi, bisognerà fare un po’ di conti. Anche con i morti i numeri contano. Il numero di quanti sono finiti in fondo al mare è cresciuto enormemente in questi due anni. Siamo sicuri che questo non sia il frutto dei segnali che abbiamo mandato e tanti disperati, gonfiando, così, a dismisura la massa di chi si getta in mare con la certezza d’essere da noi salvato? Temo che li abbiamo ingannati e spesso attirati in trappole mortali. Di sicuro abbiamo reso più baldanzosi e spietati i trafficanti di uomini e offerto su piatti d’argento ai terroristi la possibilità di inserirsi in questo gioco perverso. Siamo sicuri che se avessimo mostrato più rigore e, solo apparentemente, più durezza di cuore, i morti annegati sarebbero stati di più? (Continua)

Ritratto di Chichi

Chichi

Sab, 18/04/2015 - 16:41

(3) Mons. Perego ha sicuramente presente il «porgi l’altra guancia», che Gesù ci rivolge. Ma una cosa è porgere l’altra (nostra) guancia, un’altra porgere la guancia degli altri. Il direttore di Migrantes, non diversamente da me, ha meditato 2 settimane fa nell’azione liturgica del venerdì santo la Passione secondo Giovanni. Gesù ci ha mostrato, in se stesso, la grandezza del martirio, soprattutto se affrontato a vantaggio degli altri. Ce ne ha indicato, però, anche le condizioni per chi lo affronta: «Domandò loro di nuovo: “Chi cercate?” Risposero: “Gesù, il Nazareno”. Gesù replicò: “Vi ho detto che sono io. Se dunque cercate me, lasciate che questi se ne vadano”. Perché s'adempisse la parola che egli aveva detto: “Non ho perduto nessuno di quelli che mi hai dato”.»

Ritratto di tomari

tomari

Sab, 18/04/2015 - 16:47

...Monsignor Giancarlo Perego, direttore della fondazione Migrantes. Clandestines, non migrantes!

eternoamore

Sab, 18/04/2015 - 17:06

CHE FIGURA DIMERDA QUESTO MONSIGNORE E LA BOLDRINI

antiom

Sab, 18/04/2015 - 17:09

Questo più che opinabile prelato, a capo di una cooperativa ovviamente rossa, va da se che sia un aderente e simpatizzante del comunismo. La vile propensione di minimizzare l'accaduto lo qualifica per quello che è, un bastardo. Perché se fosse vera la conseguenza della miseria e della disperazione: su migliaia di "disperati" sarebbe dovuto accadere ad ogni traversata, senza contare che l'atto non giustifica alcunchè. La palla al piede che si ritrova l'Italia, ahimè, è dovuto, appunto, anche dai religiosi buoni o cattivi, come in questo caso.

Ritratto di ohm

ohm

Sab, 18/04/2015 - 17:10

Posso capire la Boldrini che , poverina, non crede in Dio, ma il monsignore stasera dica tre Ave Maria due Padrenostro e un Atto di dolore per espirae la cazzata cha ha detto ! Il Signore lassù vede e provvede!

Ritratto di komkill

komkill

Sab, 18/04/2015 - 17:11

Tutto vero: la chiesa (con la c minuscola), le coop, ed altri parassiti vogliono l'invasione dei clandestini per fare le loro sporche speculazioni. Evidentemente vivono ai parioli o in quartieri dove i clandestini non arrivano per cui per loro va bene così. E' uno schifo.

map49

Sab, 18/04/2015 - 17:18

la vera vergogna è il silenzio del papa verso questi preti solo per mangiare e bere VERGOGNA VERGOGNA

Ritratto di Ausonio

Ausonio

Sab, 18/04/2015 - 17:18

Viviamo un'epoca davvero decadente (prevista dagli Hindu, il Kaliyuga). Ma è una buona epoca per vivere come eroi. Tra pochi decenni si dovrà combattere per la propria vita. Vicolo per vicolo.

Ritratto di ohm

ohm

Sab, 18/04/2015 - 17:32

E' gia da tre anni che non firmo più l8 per mille .....ed è da tre anni che ogni volta che sento la parola mussulamno mi iventano i capelli più bianchei e mi viene in mente il ritornello dell'isis...chissà come mai

Ritratto di fritz1996

fritz1996

Sab, 18/04/2015 - 17:44

Trentinowalsche: sugli atteggiamenti sessuali hai pienamente ragione. Infatti sono convinto che molti pretonzoli sostenitori dell'accoglienza siano pronti a dare ai migranti non solo l'altra guancia, ma anche il ****.

Anonimo (non verificato)

Anonimo (non verificato)

ilbarzo

Sab, 18/04/2015 - 17:52

Auguro che la stessa fine riservata ai cristiani gettati a mare dai musulmani,sia riservata anche alla Presidente della Camera Boldrini ,sia al direttore della fondazione Migrantes.Entrambi comunisti di mxxxa.

ilbarzo

Sab, 18/04/2015 - 17:57

Entrambi dei vigliacchi.Cosi facendo credono di tutelarsi.Poveri illusi!

Opaline67

Sab, 18/04/2015 - 17:58

Un religioso cercherà sempre di stemperare gli effetti nefasti della religione [seppur nelle sue degenerazioni fanatiche]sxxla pochezza umana. Cercherà sempre di non attribuire alla religione tanto orrore, odio e spargimento di sangue. Difficile imbattersi in un religioso che non sia ottuso. Riguardo alla Boldrini, si velerebbe da capo a piedi [e quello non sarebbe male così almeno non la vedremmo] pur di parare il cxxo all'Islam

Ritratto di giangol

giangol

Sab, 18/04/2015 - 18:02

uomo senza palle, un coniglio schifoso, vergognati

Georgelss

Sab, 18/04/2015 - 18:12

FONDAZIONE migrantes....... Fondazione..... Perego e' ateo.O meglio pensa solo ai soldi. Quello e' il suo Dio.Il danaro. Ma lerci figuri di tal fatta Stanno aiutando adesso e da 20 anni gli invasori. Italiani degni:All'armi!!

Ritratto di gianky53

gianky53

Sab, 18/04/2015 - 18:15

Questo monsignor Giancarlo Perego mostra una ignobile arroganza nei confronti degli italiani. Parla come se fosse il titolare di una società commerciale speculativa che sulla tratta dei clandestini lucra loschi guadagni, non come un prete. Forse crede che gli italiani siano tutti degli sprovveduti e qui si sbaglia, il turpe disegno dell'invasione camuffata da operazione umanitaria è ormai evidente ogni giorno di più. Impudente!

Ritratto di hardcock

hardcock

Sab, 18/04/2015 - 18:25

Ma non vi sembra strano che le religioni che oggi imperano Cristianesimo e Islam siano nate dopo I; vuoto lasciato da Egitto, Grecia e Roma? Dopodiche' questi esseri potenti e creatori hanno bisogno di ambasciatori che riportino I loro voleri non essendo loro in grado di comunicare. che immensa cazzata. C'e' sempre chi cerca di sottomettere gli altri vantando amicizie altolocate, da decapitare tutti "comandanti" religiosi. Preti, Imam, Cardinali, mufti Ayatollah e papa compreso

terzino

Sab, 18/04/2015 - 18:25

La porga lui l'altra guancia.

Much63

Sab, 18/04/2015 - 18:35

Preti siete diventati come le coop rosse, siete in malafede. Questi errori li dovrete pagare.

eternoamore

Sab, 18/04/2015 - 18:39

QUESTI 2 ESSERI SPREGEVOLI CHE FIGURA DI MERDA

INGVDI

Sab, 18/04/2015 - 18:43

La Chiesa secolarizzata ormai ha ben poco di cristiano. La sua vocazione spirituale si sta esaurendo e non ha la forza (morale) di difendere i veri cristiani. La Chiesa relativista, materialista è diventata un soggetto sociale, non si occupa delle anime ma dei bisogni terreni, ha bisogno di nuovi clienti e così è favorevole all'immigrazione clandestina e incontrollata. In questa situazione, sono naturali uscite come quelle di mons. Perego che denotano il vero animo di chi le esterna.

opinione-critica

Sab, 18/04/2015 - 18:48

Che ci siano organizzazione che vivono e lucrano sui migranti è cosa nota, tra queste non è estranea migrantes. I cimiteri dei cristiani vengono devastati, vengono uccisi e perseguitati ma Perego con le tasche piene di soldi dei credenti creduloni non fa nulla per aiutarli; è semplicemente un burocrate, codardo che sfrutta la credulità popolare; se qualcuno lo uccide sono disposto a perdonarlo seguendo le sue false affermazioni.

Ritratto di ASPIDE 007

ASPIDE 007

Sab, 18/04/2015 - 19:00

...Affinché credano, bisognerebbe imbarcare su una "carretta" i due "San Tommaso" unitamente ad una maggioranza di mussulmani e ad una carenza di cibo o acqua o della necessità di alleggerire il natante per non affondare.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Sab, 18/04/2015 - 21:12

@INGVD- Chiarissimo e veritiero il suo commento, con il quale sono perfettamente d'accordo.

forbot

Sab, 18/04/2015 - 21:18

Ecco ! Ha detto proprio bene : Farsi invadere . Ma quì c'è sotto qualcosa che non quadra . Gatta ci cova ! Ci sono interessi nascosti che non si riescono a comprendere. Almeno a saperlo si potrebbe studiare la soluzione; ma così, lasciarci brancolare nl buio più assoluto, e permettere giorno dopo giorno che la situazione peggiori sempre di più, è da criminali di massimo livello!

forbot

Sab, 18/04/2015 - 21:31

Sono convinto che anche il Signore nostro Gesù Cristo, sempre sia lodato, non vedrebbe di buono occhio questa accoglienza di profughi, senza regole e senza numeri, con l'evidente probabilità che si intrufolino jadisti e che seminino al momento opportuno altri morti e distruzioni, proprio quì da noi che li accogliamo con fede cattolica e Cristiana. Il Signore non può volere questo!

antiom

Sab, 18/04/2015 - 23:48

Caro Bruco52, aggiungo un'altra importante e fondamentale considerazione a quanto da lei enfatizzato. Gli italiani dal primo novecento, fino agli anni 70, trasferitosi dal sud al nord dell'Italia o emigrati in Europa e resto del mondo: quando si sono cibati, vestiti, riparati dalle intemperie, procurato un letto e un posto per dormire, lo hanno fatto di tasca propria in virtù del lavoro svolto. Non c'è stata nessuna organizzazione caritatevole come attualmente avviene in Italia. Perciò tutti quelli che menzionano il fenomeno dell'immigrazione italiani, sono ignoranti o/e bastardi di sinistra!

Ritratto di Runasimi

Runasimi

Sab, 18/04/2015 - 23:58

L'ignoranza e la mistificazione sono scusabili quando vengono espresse da qualsiasi cittadino italiano. SONO PERÒ INACCETTABILI SE PROVENGONO DA UN MONSIGNORE E DAL PRESIDENTE DI UN RAMO DEL PARLAMENTO ITALIANO. ENTRAMBI RIVELANO INADEGUATEZZA AL RUOLO CHE RICOPRONO. Entrambi andrebbero destituiti dal loro incarico. Con questa gente il nostro paese ritorna ad essere quello di mandolinisti senza alcuna serietà e senso di responsabilità.

Esculoapio

Dom, 19/04/2015 - 00:20

se mai mons Perego leggera' tutti i commenti qui presenti pensera' di essere solo lui un buon cristiano e tutti gli altri egoisti, ma lui nei suoi appartamenti , dove vive lui, intendo nelle sue stanze private, non fara' entrare nessuno

forbot

Dom, 19/04/2015 - 16:28

Fossi in un posto con responsabilità politiche, curerei anche che qualche collaboratore mi facesse pervenire le tante idee e commenti che la gente scrive sui quotidiani. Tanto per mantenermi sempre con i piedi per terra. Come si fà a dar torto a tanti di questi commenti basati sull'attualità che stiamo, purtroppo, vivendo? I nostri governanti sembra che parlando e promettendo tanto, credono di fare il loro dovere. Si sbagliano. Perchè alle parole, devono seguire i fatti! Quali sono i fatti?

forbot

Dom, 19/04/2015 - 16:45

I fatti, a parer mio, potrebbero iniziare con l'evitare che vi siano tanti morti, sui quali, molti ipocriti fanno finta anche di piangere. Visto che dobbiamo accoglierli, sia per umanità, sia per imposizione, sia come si voglia, allora mandiamogli delle navi da crociera a prenderli nei porti possibili e facciamoli navigare sul sicuro. Magari anche ad un prezzo inferiore di quello che sono costretti a pagare agli scafisti. A terra prima di imbarcarli si procede ad una prima verifica di identità, fornendo per scritto, nella propria lingua, una direttiva di comportamento con diritti e doveri al quale attenersi sbarcando nel paese che li ospita. Devo continuare?

Tuthankamon

Ven, 19/06/2015 - 14:45

Indegno rappresentante della Chiesa. Se ne vada!

angelomaria

Ven, 19/06/2015 - 19:16

I NUOVI CATTOKOMUNISTISCHICK!!!