Morgan e il ruolo di padre: "A mia figlia farò capire ​ le ragioni degli uomini""

Morgan si confida a Il Fatto quotidiano. Nell'intervista spiega la sua visione del ruolo di padre

Morgan/LaPresse

"Non si deve demonizzare tout-court la figura dell'uomo", è il pensiero di Morgan, intervistato da Il Fatto Quotidiano, sulla figura e sul ruolo di padre.

Parola di Morgan

Secondo il cantautore un papa deve "aiutare tua figlia a comprendere la sfera maschile". L'ex compagno di Asia Argento inoltre spiega che "non si deve demonizzare tout-court la figura dell' uomo e così come quella del padre, da decenni alle prese con una storica débâcle".

Secondo Morgan, "la madre è un riferimento antropologico rimasto saldamente al centro, il padre è all' angolo, è stato contestato, mandato a fare in culo. Subisce tutte le scelte. Si può rifare con la tenerezza, e offrendo cultura. Se le figlie si ricorderanno di avere avuto dei padri, questo le aiuterà a non vedere tutti gli uomini come dei maiali".

L'ex giudice di X-Factor parla anche del futuro di Asia Argento, eletta a giudice del talent show: "È molto preparata, ha gusti musicali evoluti. Se la lasceranno lavorare senza pressioni commerciali, farà vedere i sorci verdi a tutti".